ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 29
Like Tree32Mi piace

Sto per licenziarmi, non so cosa potrei fare in alternativa...

  1. #1
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 29 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,018
    Piaciuto: 791 volte

    Predefinito Sto per licenziarmi, non so cosa potrei fare in alternativa...

    So che me ne pentirò, visto che questa community mi odia, oppure ci andrà più leggera perché avete visto le mie foto...

    Comunque il fatto è questo, io lavoro in una fabbrica stagionalmente sotto una cooperativa.

    Il lavoro è stagionale, sono 4 mesi l'anno (Dicembre-Marzo) ed i contratti sono a tempo determinato, settimanali.

    L'anno scorso la paga era di 6,50 euro l'ora, quest'anno ho lavorato a Dicembre ed ho avuto la sorpresina che andando a vedere l'estratto conto per 9 giorni di lavoro (dato che poi stanno quasi sempre chiusi) mi hanno pagato solo 273 euro, reddito invidiabile vero? Al call center tra riffe e raffe mi pagavano di più in confronto, facendo il calcolo sono 5 euro l'ora.



    Parlando con uno dei responsabili della cooperativa (che ha persino la moglie che quest'anno lavora con noi, che è stata pagata uguale) all'inizio sembrava si trattasse di un errore col bonifico, invece da quello che mi ha detto oggi sembra sia intenzionale e che conviene aspettare Mercoledì per vedere il resoconto dove sarà scritto chiaramente.

    Io a queste condizioni non ci voglio più stare, so che me ne direte di tutti i colori perché c'è poco lavoro e ci sarebbe qualcuno che vorrebbe essere al mio posto e bla bla bla, però è anche vero che andandomene (cosa che credo faranno anche altri perché sono incazzati pure loro) si libererà un posto utile per chi ama lavorare a qualunque condizione.

    Io sono dell'idea che sia una vergogna pagare 5 euro l'ora un impiegato in fabbrica, considerando che sono anche lavori duri dove oltretutto ti vengono pure di continuo a dire di essere più veloce, di fare di più, di impiegare più tempo a scuotere il materiale, insomma, vogliono la botte piena e la moglie ubriaca e poi è pure saltata fuori la sorpresa della paga...

    Non so in quanti si licenzieranno Mercoledì quando porteranno il resoconto, so che io lo farò perché mi posso anche svendere, ma non fino a questo punto, non ho diritti, malattia, ferie, festività, se va bene si lavora 15 giorni al mese... E mi dovrei considerare occupato e con una paga così ridicola? C'è chi mi ha detto che potrei fare una vertenza, ma è un contratto settimanale, non credo si possa fare, a meno che non ci sia una legge contro la cooperativa che non è stata trasparente dato che non aveva parlato del compenso visto che tanto io già c'ero dall'anno scorso e non occorreva spiegarmi tante cose...

    So che a qualcuno qui non andrà tanto bene ma io decido di mollare, perché non posso andare a lavorare lì per sostenere a malapena le spese per la macchina che mi serve per andare a lavorare, gli stipendi li tagliano ma le spese e le tasse no, faccio prima e non uso la macchina che tanto non mi interessa un granché, ad andare in centro in bicicletta mi diverto molto di più, devo pagare l'assicurazione, cambiare le gomme e fare la convergenza sennò me le risbuccia un'altra volta, in più devo cambiare di nuovo la batteria e riaggiungere di nuovo l'olio dei freni... Se devo fare quel lavoro sottopagato perché non mi resti nulla in mano allora non ci vado e faccio prima... Anche un mio collega si è lamentato delle stesse cose, ma dice che resterà perché deve pagare altre 3 rate, io fortunatamente non ho fatto alcun finanziamento e quindi posso andarmene senza grosse preoccupazioni, se non quella di trovarmi un altro lavoro, anche se non sarà facile...
    Un forte desiderio può far vincere.

  2. # ADS
     

  3. #2
    resetta urlo in silenzio
    Donna 62 anni
    Iscrizione: 11/7/2016
    Messaggi: 363
    Piaciuto: 413 volte

    Predefinito

    se lavori poco, mentre non sei occupato datti da fare per trovarti un altro lavoro anche interinale, ma lasciare così senza niente altro di questi tempi è azzardato anche se hai ragione
    le persone sensibili abitano la terra in modo delicato

  4. #3
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 16,827
    Piaciuto: 1334 volte

    Predefinito

    Io non ti odio, e ti sono vicino, a te e a tutti i precari del lavoro come te, è veramente una situazione vergognosa!
    Il bello è che nelle statistiche quelli come te li contano come "occupati", e ce li vendono come una Italia che si sta riprendendo dalla crisi! E intanto si incassano il loro piccolo compenso di 18.000 euro al mese...
    Mi vengono in mente i primi versi di una bellissima poesia:

    Voi che vivete sicuri,
    nelle vostre tiepide case...

    Eh si, perché c'è da considerare se è un uomo un individuo che si fa vivere in determinate condizioni di precariato oppure se non si tratti dei lager del terzo millennio...
    Eres nube. Eres mar, eres olvido. Eres tambien aquello que has perdido.

    E la mia stella è quella stella scialba mia lenta morte senza disperazione.



  5. #4
    Overdose da FdT Dade
    Uomo 29 anni da Torino
    Iscrizione: 21/11/2010
    Messaggi: 9,864
    Piaciuto: 3951 volte

    Predefinito

    Il mese di Dicembre ci sono i conguagli io ho preso 300 euro in meno
    A Half shadow piace questo intervento
    Felice l'uomo che trova rifugio in se stesso.

  6. #5
    FdT-dipendente morrigan
    Donna 38 anni
    Iscrizione: 11/9/2014
    Messaggi: 1,898
    Piaciuto: 1956 volte

    Predefinito

    Psycho ha scritto un pensiero giustissimo!

    Però concordo con urloinsilenzio, perchè si, lavoro di merda, paga di merda, contratto di merda...Ma fra la merda e niente, mi piglio la prima che è sempre più utile .

    Voglio dire, non credi di riuscire a trovare altro e nel frattempo rimanere? In fondo se dovessi avere davvero bisogno per una qualche emergenza, almeno avresti un'entrata minima. Se sei a casa per parecchio tempo durante l'anno, hai la possibilità di girare e cercare altro, ritengo.
    Capisco che dipende dalle situazioni in cui ti trovi al lavoro, la scelta spetta a te.
    "Legolas, cosa vedono i tuoi occhi da elfo? Quello che vedono i tuoi, cosa cazzo vuoi che vedano?"

  7. #6
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 16,827
    Piaciuto: 1334 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dade Visualizza il messaggio
    Il mese di Dicembre ci sono i conguagli io ho preso 300 euro in meno
    Non lo so mica sai... il conguaglio è relativo al cumulo del reddito annuale tenendo conto di tutte le mensilità... qui stiamo parlando di un reddito ridotto a quella sola mensilità di dicembre, c'è poco da conguagliare!
    A Half shadow piace questo intervento
    Eres nube. Eres mar, eres olvido. Eres tambien aquello que has perdido.

    E la mia stella è quella stella scialba mia lenta morte senza disperazione.



  8. #7
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 29 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,018
    Piaciuto: 791 volte

    Predefinito

    È anche una questione di principio... Non capisco perché mi debbano pagare meno rispetto all'anno scorso... Sembra quasi il contrario della promozione... Non pretendevo che mi aumentassero il compenso rispetto all'anno scorso, ma che quanto meno lo lasciassero invariato.

    Io non ho grosse spese, non fumo, mangio poco e non compro cose nuove, ho da anni gli stessi vestiti, lo stesso cellulare dal 2009 e di cellulare spendo 6 euro al mese, sono abituato a fare economia, da molto tempo ormai, da quando ho chiuso coi finti amici poi risparmio un mucchio di soldi per le cene nei ristoranti. Quindi mi costerebbe di più continuare ad andare a lavorare lì, perché dovrei comunque assicurare la macchina e metterla a posto perché tra poco ci sarà anche la revisione e non passerà in quelle condizioni, allora mi conviene di più disfarmi della macchina a questo punto...

    Non so se si tratta di una questione di conguagli, so che in molti sono incazzati, non so nemmeno se ci sono i conguagli in quella cooperativa, glielo chiederò domani, ma con tutta probabilità me ne andrò senza finire il turno...
    Un forte desiderio può far vincere.

  9. #8
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 16,827
    Piaciuto: 1334 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Half shadow Visualizza il messaggio
    È anche una questione di principio... Non capisco perché mi debbano pagare meno rispetto all'anno scorso... Sembra quasi il contrario della promozione... Non pretendevo che mi aumentassero il compenso rispetto all'anno scorso, ma che quanto meno lo lasciassero invariato.

    Io non ho grosse spese, non fumo, mangio poco e non compro cose nuove, ho da anni gli stessi vestiti, lo stesso cellulare dal 2009 e di cellulare spendo 6 euro al mese, sono abituato a fare economia, da molto tempo ormai, da quando ho chiuso coi finti amici poi risparmio un mucchio di soldi per le cene nei ristoranti. Quindi mi costerebbe di più continuare ad andare a lavorare lì, perché dovrei comunque assicurare la macchina e metterla a posto perché tra poco ci sarà anche la revisione e non passerà in quelle condizioni, allora mi conviene di più disfarmi della macchina a questo punto...

    Non so se si tratta di una questione di conguagli, so che in molti sono incazzati, non so nemmeno se ci sono i conguagli in quella cooperativa, glielo chiederò domani, ma con tutta probabilità me ne andrò senza finire il turno...
    Aspetta domani, non è detto che non ci sia una spiegazione, che potrebbe essere quella ipotizzata da dade ma anche un'altra e che la retribuzione sia rimasta invariata rispetto all'anno scorso. Magari c'è qualche ritenuta d'acconto o diavolerie simili...
    Riguardo al lavoro, nel fare i conti, se effettivamente le spese sono pari all'incasso, certo è difficile trovare motivazioni a continuare. L'unica motivazione valida potrebbe essere l'esperienza lavorativa, a patto però che si tratti di un lavoro qualificato.
    Eres nube. Eres mar, eres olvido. Eres tambien aquello que has perdido.

    E la mia stella è quella stella scialba mia lenta morte senza disperazione.



  10. #9
    "Etiamsi omnes, ego non" imok
    Uomo 31 anni
    Iscrizione: 1/5/2005
    Messaggi: 16,374
    Piaciuto: 3478 volte

    Predefinito

    Se a fine mese praticamente hai avuto una sorta di rimborso spese allora si, evita, piuttosto vai in piazza a suonare col cappello per terra che guadagni di più...
    Piuttosto che disfarti dell'auto però, ti consiglio di sistemarla e usarla per un fare lavoro che dia uno stipendio decente, magari un po' fuori dalla tua zona. Se te ne disfi e un domani ti serve che fai?
    "Se gommo tiene io vince gara, se gommo non tiene io come bomba dentro montagna..." (Markku Alèn)

  11. #10
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 29 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,018
    Piaciuto: 791 volte

    Predefinito

    Non lo so in effetti... Però sono stanco di dover pagare tutte quelle spese più tutte quelle tasse per la macchina, la tassa di circolazione, l'assicurazione, tutte le spese sui guasti, la revisione, le accise sempre in aumento...

    A Lucca sicuramente non potrei più uscire la sera perché gli autobus sono limitati alle 20, ma tanto non li uso più da un bel pò perché sono cari e sono solo ogni 30-60 o 120 minuti, ma c'è anche da dire che questa città mi ha davvero stancato...

    Possono dire ciò che vogliono di Roma ma io sulla metro e su quei bus mi sono trovato molto bene come a Milano, d'altronde sono abituato a mezzi pubblici davvero scadenti, l'abbonamento ai mezzi pubblici di Roma mi converrebbe rispetto ad una macchina...

    Il problema è che sto a Lucca e che una casa popolare a Roma sicuramente non me la darebbero nel giro di un mese e nemmeno con quella sopperirei ai problemi di un lavoro precario e di certo non è Roma la città col più basso tasso di disoccupazione, ma semmai Milano, però purtroppo non mi piace molto... Per questo volevo andare all'estero, ma non in europa perché l'europa del nord non mi piace e quella del sud è messa esattamente come l'Italia...

    Non lo so. Forse mi converrebbe buttarmi in un fiume che tanto non credo ci sia rimasto molto da fare, un pò come quando Free-cell ti dice "Partita persa, impossibile effettuare altre mosse valide..."

    Oppure mi conviene tentare coi soldi rimasti di tornare a Roma nel più modesto degli alloggi e vedere stavolta di girare tutti tutti gli studi di doppiaggio... Però sono dell'idea che continuando a fare lavori truffa sto solo buttando via il mio tempo, che è irrecuperabile...
    Un forte desiderio può far vincere.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Per chi non sa cosa fare: i graffiti!
    Da Max138 nel forum Giochi online
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 18/7/2009, 0:17
  2. Aiutoooooo non so cosa fare
    Da il.misterioso nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 2/9/2006, 1:33
  3. non so cosa fare!!....
    Da nel forum Il confessionale
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 10/4/2006, 13:01
  4. non so cosa fare
    Da sergioepi nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 11/1/2006, 19:02
  5. Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 20/11/2005, 18:58