ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 19

paura di diventare

  1. #1
    Gaucho in pensione Amerika
    Uomo 29 anni da Roma
    Iscrizione: 6/8/2007
    Messaggi: 534
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito paura di diventare

    ho affronato questo problema la prima volta che sono arrivato su questo sito, ma no ho avuto per niente fortuna, cosi ho deciso di riprovarci...

    il mio sogno nel cassetto è quello di fare lo scrittore, lo è sempre stato: scrivere è stata sempre la mia passione, come la letteratura italiana e fino ad adesso ho collezionato un numero enorme di poesie, storielle, pagine di diario, trattati, canzoni, scritti vari e addirittura due tentativi di romanzo che sono saltati in aria per diversi motivi.
    da tempo ho l'ossessione di scrivere un vero romanzo sulla mia vita e su quella del mio migliore amico, i nostri sogni, i nostri viaggi, le nostre aspettative che abbiamo nei confronti della vita e a cui cerchiamo di dare voce.
    il problema è che, ogni volta che provo a scrivere qualcosa, ogni volta che provo a dare un'inizio o un'idea o un accenno, diventa improvvisamente squallido e vuoto da fare paura: mi fanno ribrezzo anche due parole dissonanti accostate vicine, mi fa rabbia il contesto in generale.
    mi dico che probabilmente sto chiedendo troppo, che diciassette anni non sono poi cosi tanti per diventare qualcuno, che non ho vissuto tutte le esperienze di cui ho bisogno, che sto vivendo dentro quel momento che voglio raccontare. e rimando e rimando e rimando.
    è diventato uno slittare di giorni in settimane e in mesi.
    ho paura che forse questa non è la strada più giusta per me, che forse la voglia di divntare scrittore è solo un desiderio di bambino innocente, come uno puo' pretendere di arrivare a toccare la luna, che forse la mia vita è troppo vuota per poter essere raccontata.
    e ho tanta paura di questo, di non riuscire a realizzare i miei sogni, di vivere per sempre nel rimorso di pagine mai scritte.

    pensate che questa "crisi" sia normale o che sono solo paranoie che mi rigirano in testa?
    chiedo il vostro aiuto..
    grazie

    Cosa puoi dire a uno che per sua stessa ammissione non ha l'anima?

    [C. McCarty]

  2. # ADS
     

  3. #2
    FdT-dipendente Sirena Partenope
    Donna 29 anni da Como
    Iscrizione: 6/8/2007
    Messaggi: 1,253
    Piaciuto: 7 volte

    Predefinito

    Da quello che scrivi, si vede che questa è una cosa a cui tieni veramente tanto. E la tua paura di non riuscirci, ne è prova. Io credo che tu sia molto fortunato ad avere un desiderio così forte. Vedi, io ho 18 anni, l'anno prossimo devo iniziare l'università, e non so ancora cosa voglio fare nella vita. Non ho un sogno nel cassetto, non ho particolari ambizioni. E questa cosa mi fa stare malissimo!
    Ma tu invece si! Ami scrivere e vuoi fare lo scrittore più di qualsiasi altra cosa. Allora segui questo tuo desiderio, non pensare che sia un sogno da bambini, è la cosa peggiore che potresti fare.
    Riguardo al tuo romanzo, probabilmente non 6 ancora pronto per fare un passo del genere. Io ti direi, cerca di raccogliere le idee, di capire bene quello che vuoi esprimere. E vedrai che al momento giusto,le parole da scrivere ti usciranno fuori da sole

  4. #3
    FdT quasi assuefatto
    Donna 26 anni da Napoli
    Iscrizione: 17/9/2006
    Messaggi: 454
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Io penso, da quello che hai scritto, che il tuo di certo non è uno stupido sogno da bambini...
    E' normale aver paura...
    Quando ci si pone delle mete difficili da raggiungere, è molto semplice perdersi... e la paura di perdersi ci sarà sempre...
    Tu provaci ancora...
    se ti sembra vuoto, è perchè la paura e il pessimismo stanno con te.
    Quando scrivi, fallo in modo positivo e non pensare che ti sembra vuoto.
    Quante cose in un momento ci hanno stupito e in un altro momento in cui stavamo giù non ci hanno detto poi tanto? E' normale passare momenti così...
    Io ti capisco... anche io mi sono posta dei grandi obbiettivi e anche io come te ho paura di non farcela...
    Ma questo non significa che non ce la farò no?
    L'importante è non arrendersi... penso che tu le capacità ce l'abbia e la voglia di certo non ti manca...
    Supera questo momento, alzati e scrivi... cerca di farlo in modo più positivo possibile...
    se continui così... vedrai che poi le tue pagine saranno piene di emozioni
    Un bacione e buona fortuna!
    But If I Could Leave A Mark On The Monument Of The Heart,
    I Just Might Lay Myself Down For A Little MoreThan I Had The Last Day...

  5. #4
    FdT quasi assuefatto
    Uomo 30 anni da Cagliari
    Iscrizione: 1/12/2007
    Messaggi: 386
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    io non sono molto amante della letterattura però una volta mi sono messo a scrivere una storia a fumetti....penso ke tu abbia ragione quando dici ke non puoi pretendere chissa cosa a 17 anni però non ti scoraggiare....è una cosa a cui tieni molto si capisce....prova a fare così....non rimandare....inizia a lavorarci tranquillamente....fai qualche bozza, butta giù qualche idea, scrivi anche solo una fvrase che poi più in la piano piano argomenterai....però non rinunciarci....e fammi sapere quando esce il libro....e lo voglio autografato
    ....TUTTA MIA LA CITTà, UN DESERTO CHE CONOSCO, TUTTA MIA A CITTà, QUESTA NOTTE UN UOMO PIANGERà....

  6. #5
    FdT-dipendente Babbrina
    Donna 29 anni da Napoli
    Iscrizione: 30/6/2007
    Messaggi: 1,550
    Piaciuto: 6 volte

    Predefinito

    Anche a me piace molto scrivere, forse hai ragione 17 anni possono sembrar pochi per scrivere un libro, ma forse è proprio adesso che devi farlo, nel pieno dell'adolescenza, nel bel mezzo di quel periodo che ti fa sentire tanto in confusione..Se aspetti, dopo potresti non riuscire a ricordare quello che si prova a 17 anni..se vuoi scrivere un libro, fallo adesso..Scrivi senza rileggere, scrivi senza correggere, scrivi semplicemente ciò che il cuore ti detta, non sbaglierai..Rileggi il tutto solo dopo aver concluso, e ti renderai conto che la tua sarà una scrittura "vera" e spontanea..
    If you have a garden and a library, you have everything you need.

  7. #6
    Alias Bonnie Tyler Joy Turner
    Donna 31 anni
    Iscrizione: 28/5/2007
    Messaggi: 16,030
    Piaciuto: 5208 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Babbrina Visualizza il messaggio
    Anche a me piace molto scrivere, forse hai ragione 17 anni possono sembrar pochi per scrivere un libro, ma forse è proprio adesso che devi farlo, nel pieno dell'adolescenza, nel bel mezzo di quel periodo che ti fa sentire tanto in confusione..Se aspetti, dopo potresti non riuscire a ricordare quello che si prova a 17 anni..se vuoi scrivere un libro, fallo adesso..Scrivi senza rileggere, scrivi senza correggere, scrivi semplicemente ciò che il cuore ti detta, non sbaglierai..Rileggi il tutto solo dopo aver concluso, e ti renderai conto che la tua sarà una scrittura "vera" e spontanea..
    17 anni nn sn sempre pochi x scrivere 1 libro, una mia amica ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie a 17, e ora continua, nonostante università e altri impegni le impediscano di andare avanti. cerca di far andare la penna mentre scrivi, proprio ora k hai 17 anni e ttt il tempo k hai adesso nn lo avrai in seguito xkè subentreeranno altri impegni e avrai il rimpianto di nn aver continuato col tuo sogno...

    io ho iniziato a scrivere 2 racconti l'anno scorso. ho smesso xkè mi vergognavo. nn ho mai fatto leggere a ness1 i miei racconti e raramente li ho riletti. nn fare il mio stesso errore, se 6 bravo nn nasconderti ma mostrati e sarai ricompensato!
    When routine bites hard, and ambitions are low, and resentment rides high,
    but emotions won't grow, and we're changing our ways, taking different roads.

    Then love, love will tear us apart again.

  8. #7
    Rosemary
    Ospite

    Predefinito

    Ciao...

    Io voglio fare la scrittrice da sempre, chi mi conosce sa che questa non è di certo una novità.. Però bisogna capire 2 cose fondamentali:
    1) questo fatto DEVE essere un hobby, non una strada a senso unico.
    Non aspettarti di prenderlo come un lavoro fisso perchè, qualora lo diventasse, accadrebbe in futuro, la strada è lunga;
    2) l'età non c'entra niente. Anche Kafka ha iniziato a scrivere a 17 anni.

    Io scrivo poesie, racconti, storielle di ogni tipo, e questo accade quando ho l'ispirazione, non a comando; una volta stavo guardando la Tv, per esempio, e mi è venuta in mente un'idea che ho voluto subito buttare giù.

    Rincorri il tuo sogno, per concludere, ma non abbatterti né vergognarti: la capacità di scrivere
    è un dono e un modo per sfogarsi, non dev'essere una cosa di cui aver timore.

  9. #8
    Gaucho in pensione Amerika
    Uomo 29 anni da Roma
    Iscrizione: 6/8/2007
    Messaggi: 534
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    grazie a tutti per le bellissime risposte, sono parole molto consolanti, grazie!
    Cosa puoi dire a uno che per sua stessa ammissione non ha l'anima?

    [C. McCarty]

  10. #9
    FdT-dipendente
    Donna 25 anni da Estero
    Iscrizione: 30/10/2006
    Messaggi: 1,549
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    non avere paura di diventare , devi avere paura di non diventare quello che vuoi e vivere nel rimpianto di aver buttato via il tuo talento !
    non sono sogni di un bambino innocente , se lo erano a 9 anni avevi già cambiato idea
    se la scrittura fa parte di te , abbandonarla sarebbe un vero e proprio peccato , non ti arrendere !
    accumula tante esperienze , e quando ti sentirai pronto e ispirato , comincia a scrivere e non fermarti più !
    abbandonare una cosa che potrebbe colmarti di felicità e di orgoglio ... pensaci bene prima di farlo ...
    prometto che quando uscirà il tuo libro lo comprerò !

  11. #10
    Gaucho in pensione Amerika
    Uomo 29 anni da Roma
    Iscrizione: 6/8/2007
    Messaggi: 534
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da cricricricri Visualizza il messaggio
    prometto che quando uscirà il tuo libro lo comprerò !
    Quote Originariamente inviata da PICCOLO ATTILA Visualizza il messaggio
    e fammi sapere quando esce il libro....e lo voglio autografato

    grazie, ma anche quando lo finirò, se lo finirò, non lo pubblicherò mai, fidatevi!!!
    mi piace scrivere, non fare lo scrittore... amo scrivere solo per me e non per un pubblico!!!
    cmq, grazie: è bello avere persone che ti appoggiano!!!
    Cosa puoi dire a uno che per sua stessa ammissione non ha l'anima?

    [C. McCarty]

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. diventare redattori...
    Da marko OR nel forum Problemi, suggerimenti e consigli
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 30/5/2007, 23:07
  2. Sto per diventare papà
    Da DiVX nel forum Off Topic
    Risposte: 99
    Ultimo messaggio: 3/11/2006, 16:07
  3. Diventare un grande scrittore
    Da Usher nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 18/7/2006, 16:00