ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 12
Like Tree10Mi piace

Storia Strana di Me

  1. #1
    Matricola FdT
    Donna 18 anni da Trapani
    Iscrizione: 24/6/2017
    Messaggi: 3
    Piaciuto: 0 volte

    Messaggio Storia Strana di Me

    Non so neppure da dove cominciare, so che questa non è una storia particolarmente strana perchè penso che al mondo ci siano cose peggiori famiglie peggiori e più disastrate della mia, ma penso che c'è ne siano di migliori comunque ho sempre visto il bicchiere mezzo vuoto;quindi scusate il mio pessimismo cronico. Sono nata in Sicilia da una allegra famiglia composta: da mio padre, mia madre, mia sorella e io. Ho avuto un infanzia bellissima, ma all'età di 11 anni le cose incominciarono a cambiare drasticamente. Mia mamma faceva e fa ancora almeno credo, la commercialista e spesso andavo nel suo studio, ero una bambina curiosa, e mi piaceva ficcare il naso dovunque tutt'ora è cosi per mia sfortuna o fortuna, vidi delle conversazioni spiacevoli, mia mamma messaggiava con qualcuno ,che naturalmente non era mio padre, e non erano dei semplici messaggi di lavoro. Feci finta di nulla ,ma dissi a mio padre che avevo paura, paura che loro due si potessero separare, mio padre sapeva tutto e alla fine venni a scoprire che anche lui chattava con ragazze, vidi foto, regali, preservativi e vi lascio spazio all'immaginazione. Mi tennero all'oscuro di tutto ciò che stava accadendo ma io sapevo già tutto. I miei si lasciarono ed era meglio così avevo 12 anni, in quegli stessi anni mio padre aveva trovato un'altra donna e anche mia madre lo aveva fatto.Aveva trovato un'altra donna. Continua...

    Ultima modifica di silvia6000; 30/6/2017 alle 0:12

  2. # ADS
     

  3. #2
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 3/4/2006
    Messaggi: 43,682
    Piaciuto: 2762 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da silvia6000 Visualizza il messaggio
    Continua...
    Cos'è, FdT vuol fare concorrenza a Netflix?
    That is not dead which can eternal lie, and with strange aeons even death may die

    (Abdul Alhazred)

  4. #3
    Temperance
    Donna
    Iscrizione: 15/1/2006
    Messaggi: 28,704
    Piaciuto: 9422 volte

    Predefinito

    Se due persone non stanno più bene insieme è giusto che si rifacciano una vita. Quel che serve è saperlo fare nel giusto riguardo della famiglia.
    A silvia6000 piace questo intervento
    La foto della scuola non mi assomiglia più
    Ma i miei difetti sono tutti intatti

  5. #4
    Il bello. alfio61
    Uomo 23 anni
    Iscrizione: 11/8/2014
    Messaggi: 2,580
    Piaciuto: 1671 volte

    Predefinito

    Ma il senso del "Continua.." ?

  6. #5
    Matricola FdT
    Uomo 58 anni da Genova
    Iscrizione: 27/6/2017
    Messaggi: 9
    Piaciuto: 5 volte

    Predefinito

    Non è una cosa grave l'amore e pazzerello e due persone prima molto innamorate possono separarsi è sempre successo l' importante essere cooerenti e sinceri sia con se stessi che con gli altri.
    Forse per i figli è un trauma perchè viviamo in un mondo di ipocrisia ed abbiamo una educazione non proprio di larghe vedute.
    Non so quanti anni hai, ma sappi che da adulta può succedere anche a te.
    A silvia6000 piace questo intervento

  7. #6
    FdT-dipendente Angol Mois
    Donna 27 anni
    Iscrizione: 25/1/2014
    Messaggi: 1,332
    Piaciuto: 217 volte

    Predefinito

    mamma mia, mi spiace per la tua situazione familiare, purtroppo se ne vedono di cotte e di crude, è davvero triste come ormai sia vista 'roba normale' che così tante coppie, sposate e con figli, si separino. Io non minimizzerei, prego u.u

    il continua credo si riferisca ai suoi prossimi e più che leciti sfoghi XD.

    non si può traumatizzare una ragazzina in sta maniera, ma ho capito bene, anche la mamma ha una nuova compagna? °_° non è la prima che sento, anche la mamma di un coscritto del mio moroso adesso ha la compagna.... per lui e il fratello (sempre alla tua età lo hanno scoperto circa) è stato scioccante, uno di loro la mamma non la vede nemmeno più. capisco le larghe vedute, ma che trauma è per i figli?!? ma i genitori non possono avere, dico, solo, un minimo, ma un minimo di cervello? l'omosessualità non può spuntare così dal nulla, la gente non riflette su di sè abbastanza, oramai tutto è preso troppo, troppo alla leggera. Omosessualità o meno, è bruttissimo non riflettere abbastanza quando ci si sposa, si crede di amare e quant'altro, e poi bruttissimo è il non farsi poi problemi a farsi 'beccare' involontariamente o meno dai figli.. all'età di 12 anni trovare messaggini e preservativi è terribile. Mi spiace per quel che hai passato e stai passando, dire che le cose 'poi finiscono e passano' è banale, non so nemmeno io cosa penserei della mia famiglia in una situazione simile.

    E io che credevo che i miei fossero matti °_°, ok che il contesto è tutt'altro.. io ho come due fratellini svogliati dalla vita, a cui badare XD.

    Non credo sia un trauma perchè il mondo è di poche vedute, l'ipocrisia è rendere normale un allargamento eccessivo delle vedute. Devi cercare comunque di non lasciarti condizionare psicologicamente e andare avanti.

    - - - Aggiornamento - - -

    tua sorella quanti anni ha? come la sta prendendo?
    A silvia6000 piace questo intervento

  8. #7
    Bambina dell'asilo Kathryn Merteuil
    Donna 26 anni
    Iscrizione: 17/4/2014
    Messaggi: 3,361
    Piaciuto: 1673 volte

    Predefinito

    Finora solo in Sherlock avevo visto dei cliffhanger cosi scioccanti
    A silvia6000 piace questo intervento

  9. #8
    Matricola FdT
    Uomo 58 anni da Genova
    Iscrizione: 27/6/2017
    Messaggi: 9
    Piaciuto: 5 volte

    Predefinito

    Io sono dell'idea di prendere le cose come vengono ed addattarsi senza abbandonarsi alla disperazione, tanto non si ci può fare nulla, meglio non dramattizzare.
    Nella mia vita ne ho viste di tutti i colori, specialmente nel mondo del lavoro, "signore sposate che andavano a .... con il capo" relazioni anche fra donne e fra uomini, famiglie allargate con figli di uno che vive con l' altro ecc.
    Certamente se le persone fossero coscenziose e prima di impegnarsi si farecessero una bella analisi di coscenza sarebbe molto meglio, ma il mondo attuale gira così.
    L' amore comunque per me rimane la cosa più bella che c'è al mondo, soprattutto quando è corrisposto, però può finire e questo capita meglio non farne un dramma.

  10. #9
    Matricola FdT
    Donna 18 anni da Trapani
    Iscrizione: 24/6/2017
    Messaggi: 3
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Ne no 17

    - - - Aggiornamento - - -

    I miei ci tennero all'oscuro di tutto. Ma io sospettavo tutto avevo 12 anni, e stavo finendo le scuole medie, furono anni bui, ma per fortuna le amicizie non mi mancavano, avevo Sofia, che conoscevo dall'asilo, Enrico e Nicolò, ci divertivamo un sacco, eravamo spensierati felici nulla ci preoccupava neanche gli esami di terza media ci impedivano di svagarci e passare pomeriggi interi a ridere, e a scherzare, io avevo anche comprato un bellissimo cocker, avevo la passione per i dolci, io e Sofia avevamo un sacco di idea, ancora non pensavamo ai ragazzi, l'estate con lei era bellissima, andavamo al mare e la cosa bella era divertirsi con poco, quel volersi bene spensierato senza nessun tipo di fronzolo o congettura che oggi assale la maggior parte degli adolescenti o pre-adolescenti. Finì la scuola media. Iniziò liceo, scelsi il pedagogico distaccandomi dai miei amici che scelsero lo scientifico. Affrontai la separazione meglio del previsto con la convinzione che separarmi da loro mi avrebbe fatto conoscere nuove persone. La mia sezione era B tutte femmine e dico tutte, mi veniva da piangere, terribile, tutti gli scarti delle medie erano li nella mia classe, forse ero anche io uno scarto evidentemente, e venni infatti trattata come tale. Avevo un modo di vestire, ancora da bambina, mi facevo spesso le codine, ma a me piacevano, ero legata all'infanzia,alla mia infanzia e come tale doveva restare con me la conservai in una molletta a forma di cagnolino. Ci furono le tragedie le mie compagne iniziarono a criticarmi. In quella classe ero sola. Sofia si era allontanata, si era trovata bene altre con ragazze che condividevano le sue stesse passioni. Erano rimasti Enrico e Nicolò a loro dicevo di tutto. Ma incominciarono a criticarmi pure loro, sopratutto per il mio fisico ( premesso che non ero molto in carne) loro incominciarono a chiamarmi obesa, e per scherzare ci scappava qualche insulto del tipo !brutta". A scuola lo stesso. A casa lo stesso mia sorella che mi insultava, mia madre spesso per scherzare, insomma non stavo bene. In quello stesso periodo mia mamma ci presentò la sua "amica" lei la definiva così ma io non la volevo vedere. venne a casa nostra dormì nel letto di mia mamma, stese per 5 giorni, poi se n'è andò ,ci lasciò dei regali, era benestante, ed era una psicologa sposata con due figli . Partita questa donna, mia mamma si dimenticò di noi, la mamma premurosa scomparve diventò insensibile,la casa abbandonata a se stessa, io pulivo quando potevo sistemavo ogni giorno, a mia mamma non importava più di noi, potevamo fare ciò che volevamo, lei era in stato di vegetazione in quella casa ,stava sempre con il telefono, skype. Avevo già 14 anni e la mia vita incomincia a prendere una brutta piega, dentro di me si sviluppavano convinzioni sbagliate, pensieri brutti, e soprattutto la solitudine che ormai era di casa.
    *scusate gli errori lessicali e ortografici sono cose che scrivo di getto, e serve solo per sfogarmi non mi definiscono una scrittrice, e non mi reputo neppure brava a scrivere perchè spesso i pensieri sono confusi e cerco di metterli in ordine anche con il solo scrivere questo riassunto di quello che ho vissuto e tutt'ora vivo.

    - - - Aggiornamento - - -

    mia sorella ne ha 12 adesso

    - - - Aggiornamento - - -

    ne ha 12 per adesso
    Quote Originariamente inviata da Angol Mois Visualizza il messaggio
    mamma mia, mi spiace per la tua situazione familiare, purtroppo se ne vedono di cotte e di crude, è davvero triste come ormai sia vista 'roba normale' che così tante coppie, sposate e con figli, si separino. Io non minimizzerei, prego u.u

    il continua credo si riferisca ai suoi prossimi e più che leciti sfoghi XD.

    non si può traumatizzare una ragazzina in sta maniera, ma ho capito bene, anche la mamma ha una nuova compagna? °_° non è la prima che sento, anche la mamma di un coscritto del mio moroso adesso ha la compagna.... per lui e il fratello (sempre alla tua età lo hanno scoperto circa) è stato scioccante, uno di loro la mamma non la vede nemmeno più. capisco le larghe vedute, ma che trauma è per i figli?!? ma i genitori non possono avere, dico, solo, un minimo, ma un minimo di cervello? l'omosessualità non può spuntare così dal nulla, la gente non riflette su di sè abbastanza, oramai tutto è preso troppo, troppo alla leggera. Omosessualità o meno, è bruttissimo non riflettere abbastanza quando ci si sposa, si crede di amare e quant'altro, e poi bruttissimo è il non farsi poi problemi a farsi 'beccare' involontariamente o meno dai figli.. all'età di 12 anni trovare messaggini e preservativi è terribile. Mi spiace per quel che hai passato e stai passando, dire che le cose 'poi finiscono e passano' è banale, non so nemmeno io cosa penserei della mia famiglia in una situazione simile.

    E io che credevo che i miei fossero matti °_°, ok che il contesto è tutt'altro.. io ho come due fratellini svogliati dalla vita, a cui badare XD.

    Non credo sia un trauma perchè il mondo è di poche vedute, l'ipocrisia è rendere normale un allargamento eccessivo delle vedute. Devi cercare comunque di non lasciarti condizionare psicologicamente e andare avanti.

    - - - Aggiornamento - - -

    tua sorella quanti anni ha? come la sta prendendo?
    - - - Aggiornamento - - -

    Io diciamo di tutto quello che è successo non ho mai fatto un dramma non sono omofoba, accetto la relazione, non accetto del tutto ciò che hanno fatto i miei genitori che poi spiegherò in seguito essendo una cosa molto lunga
    Quote Originariamente inviata da Priori Marco Visualizza il messaggio
    Io sono dell'idea di prendere le cose come vengono ed addattarsi senza abbandonarsi alla disperazione, tanto non si ci può fare nulla, meglio non dramattizzare.
    Nella mia vita ne ho viste di tutti i colori, specialmente nel mondo del lavoro, "signore sposate che andavano a .... con il capo" relazioni anche fra donne e fra uomini, famiglie allargate con figli di uno che vive con l' altro ecc.
    Certamente se le persone fossero coscenziose e prima di impegnarsi si farecessero una bella analisi di coscenza sarebbe molto meglio, ma il mondo attuale gira così.
    L' amore comunque per me rimane la cosa più bella che c'è al mondo, soprattutto quando è corrisposto, però può finire e questo capita meglio non farne un dramma.
    - - - Aggiornamento - - -

    Assolutamente
    Quote Originariamente inviata da Temperance Visualizza il messaggio
    Se due persone non stanno più bene insieme è giusto che si rifacciano una vita. Quel che serve è saperlo fare nel giusto riguardo della famiglia.

  11. #10
    Temperance
    Donna
    Iscrizione: 15/1/2006
    Messaggi: 28,704
    Piaciuto: 9422 volte

    Predefinito

    Ma ora come va? Il passato è passato, smettila di rivangarlo che fa solo male. Concentrati sul presente e sul futuro per cercare dii avere una vita più felice.
    La foto della scuola non mi assomiglia più
    Ma i miei difetti sono tutti intatti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Claudio Baglioni - mille giorni di te e di me
    Da Sally nel forum Testi musicali
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 6/12/2007, 11:52
  2. Antonello Venditti - Ricordati di me
    Da Sally nel forum Testi musicali
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 20/4/2007, 21:51
  3. Gianluca Capozzi - Parlerai di me
    Da wapa89 nel forum Testi musicali
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 9/7/2005, 17:48
  4. ma stai parlando di me?
    Da **goccina** nel forum Figuracce
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 20/5/2005, 23:11
  5. Antonello Venditti - Le tue mani su di me
    Da Kikka_86 nel forum Testi musicali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 14/1/2005, 15:09

Tag per questa discussione