ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 30

Meccanica di pubblicazione e manutenzione di un sito web

  1. #1
    Tyler Durden
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 6/10/2007
    Messaggi: 16,096
    Piaciuto: 523 volte

    Predefinito Meccanica di pubblicazione e manutenzione di un sito web

    allora mi serve una mano per un sito web..

    sto creando un sito web per la mia compagnia teatrale.. ovviamente nulla di sofisticato.. sto usando iWeb..
    ho imparato un po gli strumenti base e via dicendo.. solo non mi sono chiare alcune cose..

    allora.. supponiamo che io disegni un sito, all'interno inserisco immagini, collegamenti a youtube, testo, contatore visite, guestbook e cazzatine simili..
    quando ho finito lo pubblico tramite il server FTP.. insomma dove ho acquistato il dominio..
    successivamente succede che un attore esce dalla compagnia.. o magari un attore entra a far parte.. insomma succede una cosa che richiede una modifica di una voce all'interno del sito..

    aprirò iWeb, modificherò e riupperò tutto.. ma questo non farà si che io perda i dati per strada? ad esempio i messaggi nel guestbook, il contatore visite e via dicendo.. non mi si azzererebbe tutto?

    questa è solo la prima delle domande.. man mano ne verranno fuori altre, vi ringrazio in anticipo


  2. # ADS
     

  3. #2
    obo
    .
    32 anni
    Iscrizione: 23/9/2005
    Messaggi: 35,506
    Piaciuto: 122 volte

    Predefinito

    perchè iWeb?
    a mano no?
    oppure utilizza un framework che fai prima.

    per i dati dipende, che usi per salvarli? database, file di testo?

  4. #3
    Cuzco User tato
    30 anni
    Iscrizione: 27/11/2005
    Messaggi: 1,383
    Piaciuto: 35 volte

    Predefinito

    se hai a disposizione un database, buttaci su un cms tipo joomla e così puoi concentrarti sul modificare i dati esterni al sito, facendo rimanere la struttura uguale. O se non hai/vuoi per scelta tua un database e salvare i dati sotto forma di txt puoi sempre usare un cms tipo flatnuke...

  5. #4
    Tyler Durden
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 6/10/2007
    Messaggi: 16,096
    Piaciuto: 523 volte

    Predefinito

    a mano non son capace.. nè ho il tempo/voglia di imparare..

    ancora non ho pubblicato nulla.. ma quando ho finito col progetto semplicemente lo carico col tasto carica.. nulla di più.. anche se effettivamente ho visto solo ora che c'è il tasto "carica le modifiche" quindi magari si usa quello per non riuppare tutto

    comunque forse mi sono spiegato male nel post d'apertura.. è un sito molto semplice.. ho buttato giù la home page ed è:
    un titolo grande in alto
    meno di 10 voci per navigare all'interno del sito
    un paio di immagini che racchiudono due frasi simbolo..

    nulla di più.. nelle varie sottopagine ci saranno
    pagine di testo con spiegazioni
    pagine di testo con contatti, news e spettacoli
    multimedia
    guestbook

  6. #5
    obo
    .
    32 anni
    Iscrizione: 23/9/2005
    Messaggi: 35,506
    Piaciuto: 122 volte

    Predefinito

    e allora ti basta modificare le pagine statiche e ri-caricarle.

    per il guestbook dipende da dove e come vengono salvati i dati inseriti.

  7. #6
    Sempre più FdT
    Uomo 35 anni
    Iscrizione: 8/10/2004
    Messaggi: 2,610
    Piaciuto: 26 volte

    Predefinito

    Il problema più grosso del web è che è pieno di schifezze, cioè siti fatti ignorando le regole del w3c, con tecnologie obsolete, codice oscuro, scarsa fruibilità. Non parlo solo di siti fai da te: basti pensare al sito della Rai, che è praticamente invisibile se non si possiede Windows con Silverlight, una scelta certamente denunciabile all'antitrust, perché sarebbe come se la TV di stato sul digitale terrestre fosse decodificabile solo da chi possiede un decoder di una certa marca.
    Fatta questa premessa, in generale in un sito web i contenuti sono di vario tipo:
    - Pagine statiche, in html / xhtml
    - Fogli di stile CSS
    - Linguaggi di scrip lato client, tra cui il più famoso è Javascript
    - Linguaggi lato server, vicini alla programmazione vera e propria, come PHP, ASP, JSP ecc.

    Per un sito molto semplice potrebbero essere sufficienti le pagine statiche unite ad un buon css.
    In generale, il consiglio è sempre quello di scrivere il codice più o meno a mano, perché il codice generato automaticamente è spesso confuso e difficile da mantenere, soprattutto se si effettuano modifiche frequenti. Per quanto riguarda i contenuti multimediali, bisognerebbe evitare a tutti i costi i formati proprietari che non permettono all'utente di scegliere il proprio sistema operativo e browser preferiti, anche se non è sempre facile. L'html 5 con i file ogg dovrebbe semplificare il compito, purtroppo però non è supportato da tutti i browser. Chiunque gestisca un sito serio, si troverà a maledire decine di volte Internet Explorer. Inutile dire che realizzare siti con FrontPage o Word è ridicolo, ma il web ne è pieno.
    Insomma il mio consiglio è di non occuparsi di web se non si ha intenzione di imparare almeno le basi di html e css.

  8. #7
    obo
    .
    32 anni
    Iscrizione: 23/9/2005
    Messaggi: 35,506
    Piaciuto: 122 volte

    Predefinito

    ha ragione uri.
    per fortuna che finalmente google sta spingendo per far abbandonare almeno ie6

  9. #8
    Vivo su FdT
    Uomo 32 anni da Milano
    Iscrizione: 30/4/2005
    Messaggi: 3,821
    Piaciuto: 12 volte

    Predefinito

    Tralasciando il fatto che con iWeb riesci a creare un semplice sito con grafica decente ma molto pesante e limitatissimo, se proprio vuoi usare iweb per quanto riguarda il guestbook credo che non ci puoi fare molto..
    iWeb FAQ - Guestbook

    Tutto ciò che richiede interazione da parte degli utenti la realizzi con script di vario tipo.. come diceva urigeller hai script lato client e script lato server. Solitamente si usa una combinazione di entrambi o solo lato server, perché applicazioni come guestbook o blog si devono necessariamente appoggiare a database. Pensare di fare qualcosa che si appoggia a semplici file di testo è un po' assurdo..
    In ogni caso iWeb per un semplice sito statico va più che bene, ma se vuoi pensare di mettere il guestbook devi affidarti ad un servizio esterno.. oppure ad implementarne uno tu.. oppure ad installare lato server una sorta di guestbook configurabile (penso che ne esistano in giro).

    Per rispondere alla tua domanda: se il guestbook si appoggia ad un database, aggiornando i contenuti del sito lasci inalterato il database e quindi non vai a modificare i messaggi lasciati dagli utenti. Ovvio che se volontariamente modifichi le tabelle del database allora rischi di perdere tutto.. ma insomma, è un'operazione che non puoi fare da iweb

  10. #9
    Tyler Durden
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 6/10/2007
    Messaggi: 16,096
    Piaciuto: 523 volte

    Predefinito

    ma perchè devo entrare nel merito facendo un discorso lungo e complesso da capire e che al cento per cento di voi non interesserebbe nemmeno lontanamente per provare il fatto che
    1)devo disegnà sto sito
    2)non posso farlo con linguaggi di programmazione
    3)non posso pagare qualcuno per farlo
    (?)
    cioè dovrebbe bastare saperlo.. lo so che in html è meglio ma ho già detto che non lo scriverò in html.. avrò i miei motivi no?

    altra cosa:
    un topic che parte con un post di apertura come questo lascia ad intendere che chi l'ha aperto è a completo digiuno dell'argomento.. quindi evidentemente non sa di cosa diamine si parli quando si nominano:
    buttaci su un cms tipo joomla
    puoi sempre usare un cms tipo flatnuke
    pagine statiche
    regole del w3c
    ... etc

    allora.. vediamo di capirci.. la nasa non mi ha chiamato, nè serve urgentemente un sito a peter jackson.. devo disegnare il sito più semplice dell'universo per una compagnia teatrale (la mia) che conta meno di venti anime, non ha un centesimo per spararsi e l'unico che ci ha provato prima di me ha fatto pure un lavoro discreto solo che con web developer e ora per motivi di lavoro non può più fare manutenzione.. e stiamo ancora con gli attori di un anno fa e l'ultima news inserita è "il sito è finalmente online"..

    tento di spiegare la composizione del sito (che peraltro ho quasi terminato)..

    home page: intestazione semplice, due frasi di poeti famosi che riempiono quasi tutta la pagina, tutti i collegamenti alle altre pagine

    chi siamo: pagina di testo e basta.. c'è scritta la storia della compagnia.. dalla nascita all'istituzione in via professionistica.. gioie e dolori

    dove siamo: col widget di google maps.. è una pagina con la mappa al centro.. nulla di più..

    la compagnia: pagina con nome (e foto magari) di ogni componente della compagnia.. da aggiornare se ci sono variazioni.. o magari di tanto in tanto le foto così..

    i nostri spettacoli: ancora pagina di testo, elenco degli spettacoli.. sarà aggiornata ad ogni spettacolo con nome dell'opera e descrizione del regista

    multimedia: pagina con sottocollegamenti ai vari spettacoli aggiornata man mano, ogni spettacolo avrà le voci foto e video.. alla voce foto ci sarà una pagina con le foto (devo ancora scegliere il modo di inserirle) alla voce video ci saranno i collegamenti a youtube..

    guestbook: una pagina con un guestbook.. credo che ci siano siti che offrono questo servizio gratuitamente.. dietro iscrizione.. suppongo che farò con quelli

    contatti: una pagina con numeri di telefono, indirizzi, indirizzi email e via discorrendo

    stop..

    è un sito che avrà, se tutto va bene, una decina di visite l'anno.. di cui 9 saranno le nostre.. quindi nulla di complesso..

    tornando a noi.. si può fare o no? quali sono i problemi che potrei riscontrare? problemi capibili uagliù.. non problemi nel kjhh o nel retjdjk.. non ho mai giochicchiato con un sito web.. spiegatelo ad un ragazzino delle elementari

    grazie dei consigli capiti e non capiti che mi avete dato fin ora comunque

  11. #10
    Vivo su FdT
    Uomo 32 anni da Milano
    Iscrizione: 30/4/2005
    Messaggi: 3,821
    Piaciuto: 12 volte

    Predefinito

    come ti ho scritto sopra per quel che devi fare va benissimo iweb. L'unico problema è che per il guestbook devi usare un servizio esterno. Ti ho messo il link ad una pagina dove spiegano come integrarlo in iweb.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Risposte: 33
    Ultimo messaggio: 27/7/2013, 14:13
  2. Meccanica
    Da TORMENTO95 nel forum Scuola, università, lavoro
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 29/9/2008, 16:55
  3. arancia meccanica
    Da vinz47 nel forum Cinema e televisione
    Risposte: 77
    Ultimo messaggio: 10/9/2008, 14:10
  4. Meccanica - aiutino?XD
    Da Nouvelle Vague nel forum Scuola, università, lavoro
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 14/6/2008, 14:31
  5. Meccanica
    Da Trilly nel forum Scuola, università, lavoro
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 15/2/2005, 13:50