ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 11 a 20 su 21
Like Tree1Mi piace

Poesie e Citazioni

  1. #11
    Vincitore concorso poesia 2010
    Uomo 42 anni da Gorizia
    Iscrizione: 24/3/2007
    Messaggi: 1,334
    Piaciuto: 2 volte

    Predefinito

    E' ritrovata.
    Che? L' eternità.
    E' il mare
    alleato del sole.


    Rimbaud


  2. # ADS
     

  3. #12
    Moderatrice Holly
    Donna 32 anni
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 35,153
    Piaciuto: 10124 volte

    Predefinito

    Spesso, per divertirsi, gli uomini d'equipaggio
    Catturano degli albatri, grandi uccelli dei mari,
    Che seguono, indolenti compagni di vïaggio,
    Il vascello che va sopra gli abissi amari.

    E li hanno appena posti sul ponte della nave
    Che, inetti e vergognosi, questi re dell'azzurro
    Pietosamente calano le grandi ali bianche,
    Come dei remi inerti, accanto ai loro fianchi.

    Com'è goffo e maldestro, l'alato viaggiatore!
    Lui, prima così bello, com'è comico e brutto!
    Qualcuno, con la pipa, gli solletica il becco,
    L'altro, arrancando, mima l'infermo che volava!

    Il Poeta assomiglia al principe dei nembi
    Che abita la tempesta e ride dell'arciere;
    Ma esule sulla terra, al centro degli scherni,
    Per le ali di gigante non riesce a camminare
    .

    Charles Baudelaire
    Difficile dire se il mondo in cui viviamo sia una realtà o un sogno.

  4. #13
    colibrì
    Utente cancellato

    Predefinito

    Colsi il tuo fiore, oh cielo !
    Lo strinsi al cuore
    e la spina mi punse.
    Quando il giorno svani' e si fece buio,
    scopersi che il fiore era appassito
    ma il dolore era rimasto.

    Altri fiori verranno a te,
    con profumo e con fasto, oh cielo !
    Ma per me e' passato
    il tempo di cogliere fiori;
    nella notte buia non ho piu' la mia rosa,
    solo il dolore e' rimasto.
    -Tagore-

  5. #14
    LoHeN_
    Utente cancellato

    Predefinito

    Il gelsomino notturno



    E s'aprono i fiori notturni
    nell'ora che penso a' miei cari.
    Sono apparse in mezzo a' viburni
    le farfalle crepuscolari.

    Da un pezzo si tacquero i gridi:
    là sola una casa bisbiglia.
    Sotto l'ali dormono i nidi,
    come gli occhi sotto le ciglia.

    Dai calici aperti si esala
    l'odore di fragole rosse.
    Splende un lume là nella sala.
    Nasce l'erba sopra le fosse.

    Un'ape tardiva sussurra
    trovando già prese le celle .
    La Chioccetta per l'aia azzurra
    va col suo pigolìo di stelle.

    Per tutta la notte s'esala
    l'odore che passa col vento.

    Passa il lume su per la scala
    brilla al primo piano: s'è spento...

    È l'alba: si chiudono i petali
    un poco gualciti, si cova,
    dentro l'urna molle e segreta
    non so che felicità nuova.

    -Giovanni Pascoli-

  6. #15
    rhoda
    Utente cancellato

    Predefinito

    je voudrais que mon amour meure
    qu’il pleuve sur le cimetière
    et les ruelles où je vais
    pleurant celle qui crut m’aimer


    vorrei che il mio amore morisse
    che piovesse sul cimitero
    e sui vicoli dove passo
    piangendo quella che credette di amarmi



    la poesia più breve e più struggente che io conosca. è Samuel Beckett.

  7. #16
    Pantagruelico
    Uomo 34 anni da Venezia
    Iscrizione: 5/3/2006
    Messaggi: 10,799
    Piaciuto: 12 volte

    Predefinito

    Pianto Antico - G. Carducci



    L’albero a cui tendevi
    La pargoletta mano,
    Il verde melograno
    Da’ bei vermigli fior,



    Nel muto orto solingo
    Rinverdì tutto or ora
    E giugno lo ristora
    Di luce e di calor.
    Tu fior della mia pianta



    Percossa e inaridita,
    Tu de l’inutil vita
    Estremo unico fior,
    Sei nella terra fredda,
    Sei nella terra negra;



    Né il sol più ti rallegra
    Né ti risveglia amor.

  8. #17
    Moderatrice Holly
    Donna 32 anni
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 35,153
    Piaciuto: 10124 volte

    Predefinito

    Posto qualcosa di due poeti che mi piacciono tantissimo, sebbene in modo molto diverso.

    IN MEMORIA
    da L'ALLEGRIA - IL PORTO SEPOLTO


    Si chiamava
    Moammed Sceab

    Discendente
    di emiri di nomadi
    suicida
    perchè non aveva più
    Patria

    Amò la Francia
    e mutò nome

    Fu Marcel
    ma non era Francese
    e non sapeva più
    vivere
    nella tenda dei suoi
    dove si ascolta la cantilena
    del Corano
    gustando un caffè

    E non sapeva
    sciogliere
    il canto
    del suo abbandono

    L'ho accompagnato
    insieme alla padrona dell'albergo
    dove abitavamo
    a Parigi
    dal numero 5 della rue des Carmes
    appassito vicolo in discesa

    Riposa
    nel camposanto d'Ivry
    sobborgo che pare
    sempre
    in una giornata
    di una
    decomposta fiera

    E forse io solo
    so ancora
    che visse

    Locvizza, il 30 settembre 1916

    -------------------


    Soldati
    Si sta come
    d'autunno
    sugli alberi
    le foglie





    ----




    m'illumino
    d'immenso








    Eugenio Montale




    Cigola la carrucola del pozzo
    l'acqua sale alla luce e vi si fonde.
    Trema un ricordo nel ricolmo secchio,
    nel puro cerchio un'immagine ride.
    Accosto il volto a evanescenti labbri:
    si deforma il passato, si fa vecchio,
    appartiene ad un altro...
    Ah che già stride
    la ruota, ti ridona all'atro fondo,
    visione, una distanza ci divide.

    Difficile dire se il mondo in cui viviamo sia una realtà o un sogno.

  9. #18
    Vincitore concorso poesia 2010
    Uomo 42 anni da Gorizia
    Iscrizione: 24/3/2007
    Messaggi: 1,334
    Piaciuto: 2 volte

    Predefinito

    Griehn, io devo pregerLa di scusarmi.
    Stanotte non riuscivo a prendere sonno perché così forte era il
    clamore della tempesta.

    Quando guardai fuori, notai che Lei vacillava
    come una scimmia ubriaca. Io l' ho anche detto.

    Oggi il sole giallo splende sui suoi rami nudi.
    Lei seguita a scuotere qualche lacrima, Griehn.
    Ma Lei ora sa quello che Lei vale.
    Lei ha combattuto la battaglia più aspra della Sua vita.
    Gli avvoltoi si sono interessati di Lei.
    E ora io so: solo grazie alla sua inesorabile
    docilità Lei oggi sta ancora in piedi.

    Di fronte al Suo successo, oggi penso:
    Non è stata una sciocchezza venir su così alto
    fra casermoni d' affitto, su così alto, Griehn che
    la tempesta ha su di Lei solo il potere di questa notte.

    (B. Brecht, "Discorso mattutino all' albero Griehn")

  10. #19
    Butterflies and Hurricanes Flou.
    Donna 31 anni da Como
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 19,786
    Piaciuto: 1511 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da DueDiPicche Visualizza il messaggio
    Verrà la morte e avrà i tuoi occhi

    Verrà la morte e avrà i tuoi occhi
    questa morte che ci accompagna
    dal mattino alla sera, insonne,
    sorda, come un vecchio rimorso
    o un vizio assurdo. I tuoi occhi
    saranno una vana parola,
    un grido taciuto, un silenzio.
    Così li vedi ogni mattina
    quando su te sola ti pieghi
    nello specchio. O cara speranza,
    quel giorno sapremo anche noi
    che sei la vita e sei il nulla
    Per tutti la morte ha uno sguardo.
    Verrà la morte e avrà i tuoi occhi.
    Sarà come smettere un vizio,
    come vedere nello specchio
    riemergere un viso morto,
    come ascoltare un labbro chiuso.
    Scenderemo nel gorgo muti.


    Cesare Pavese
    Dio che bella.

  11. #20
    nestuno
    Utente cancellato

    Predefinito

    In verità voi siete bilance che oscillano tra il dolore e la gioia.
    Soltanto quando siete vuoti, siete equilibrati e saldi.
    Come quando il tesoriere vi solleva per pesare oro e argento, così la vostra gioia e il vostro dolore dovranno sollevarsi oppure ricadere.

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Citazioni di bimbeminkia
    Da Rose's Hell. nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 50
    Ultimo messaggio: 8/3/2011, 17:36
  2. Citazioni degne di nota
    Da gian nel forum Off Topic
    Risposte: 56
    Ultimo messaggio: 11/9/2008, 23:21
  3. Le mie poesie
    Da barby93 nel forum Improvvisazione
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 23/6/2008, 11:09
  4. citazioni e teorie mie
    Da Frida4Ever nel forum Improvvisazione
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 29/12/2006, 20:43
  5. Come mettere le citazioni?
    Da sariscte nel forum Problemi, suggerimenti e consigli
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 3/8/2006, 14:30