ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 58 123451151 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 572
Like Tree41Mi piace

Topic senza fine

  1. #1
    Sempre più FdT
    Uomo 47 anni
    Iscrizione: 5/8/2005
    Messaggi: 2,354
    Piaciuto: 3 volte

    Predefinito Topic senza fine

    Ci sono pensieri, in quei topic, che contengono poesie meravigliose.

    Ve ne metto qualcuno qui, togliendo i nomi di chi le ha scritte.

    Senza togliere la memoria di chi le ha lette.




    e c'è la luna.
    e pioggia di zaffiro.
    e gemme aguzze negli occhi,
    speranze aggrovigliate nel gomitolo della mia vita.

    e continuo a sognare.
    un giorno saprò sbucare fuori dal mio sogno,
    con la grazia di una libellula,
    la forza di un leone,
    lo sguardo di una quasi-donna,
    che ha solo bisogno di una direzione.





    questa mattina ho visto
    un pappagallino azzurro sulla ringhiera di casa.
    Scappato.
    Libertà.
    Volevo prenderlo.
    Scappato.
    Non sapevo se era più giusto fargli vivere
    un giorno in libertà e poi trovava la morte
    o era meglio anni nella gabbietta in casa con me.
    E' volato via e non ho insistito.



    Distrattamente...
    come mio solito,
    scrivo sui fogli che mi capitano sotto mano.
    Forme,
    disegnini,
    figure storpiate...
    Te li dedico tutti i miei scarabocchi,
    perchè solo ora mi accorgo
    di aver scritto il tuo nome.


    Dedicato a te...che forse per me ti sentivi il diavolo
    ma non ti accorgevi dell'effetto angelico che avevi su di me.
    E meno male che adesso è passato..
    perchè sarebbe stato davvero insostenibile
    lottare contro le tue ali



    ...la verità è che
    sento la mancanza del respiro
    dell'aria calda prima di un bacio
    del profumo di una persona che amo
    del brivido che da
    assaggiare qualcosa di terribilmente buono
    dell'averne fame, del non averne mai abbastanza..

    Vivo sospesa fra realtà e bugie,
    fra dovere e volere,
    fra essere e apparire,
    fra volare e cadere..

    la verità è che non voglio quello che ho.
    e che lo mollerei,
    per avere quello che per una volta, davvero, vorrei..

    Le trovo splendide.

  2. # ADS
     

  3. #2
    Rum e Cocaina Sally
    Donna 36 anni da Carbonia-Iglesias
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 21,047
    Piaciuto: 91 volte

    Predefinito Re: Topic senza fine

    Ti tratterrò tra le mie mani,
    senza stringere, senza farti male.

    E riempirò il tuo album
    di fotografie che non si cancelleranno più.

    In tutta la strada che uno fa,
    nulla di ciò per cui ho combattuto,

    assomigliava a te.

    Ho rincorso ombre fuggevoli,
    nel solo vano tentativo
    di ottenere una possibilità.

    La possibilità di provare a spiegare,
    di cercare di farmi capire.

    Trovare uno spiraglio di luce,
    di quelli che filtrano nelle stanze buie,
    carichi di polvere e di cose vecchie.

    Trovare uno specchio opaco,
    dove poter cercare i tratti confusi
    di quello che poi infine sono
    semplicemente io..

    E gli anni sono fatti di mesi,
    settimane e giorni.

    Ma impossibile
    contare i passi che uno fa,
    per quanto cammini lentamente..
    Ed è a te che questa strada
    sporca mi ha portato.
    Tra sassi, buchi e spine.
    che se mi volto ancora vedo.
    dov'è che mi sono fermata a sanguinare..

    Ed è qui, che mi fermerò.

    E, soprattutto,
    non muoverò più un passo,
    se non ci sarai anche tu.

    Questa certezza mi ha colpita, adesso.

    La finestra della mia stanza guarda sopra i tetti.

    Uno sciroppo di luce gialla entra
    mezzo metro sopra il letto,
    e colpendo il muro riverbera nella stanza.
    Meraviglioso.

    Se apro la porta-vetro, vedo il cielo ad est.
    L' indaco delle nuvole cariche di pioggia.

    Ed entra una brezza che sa di temporale.

    Il fuoco contro il gelido.

    Vorrei tenerti lì
    a far l 'amore.

    Tra la luce di milioni di candele accese
    contro un atomo di terra blu scuro.

    Mentre guardi le nuvole,
    mentre guardo te
    mentre il sole colpisce la schiena, e non fa male.

    In un posto che non esiste, se non ci sei.


    Alcuni disegni, nel mio album,
    stanno andando via.

    Li stringo forte ma so,
    che andranno via.


    Tienimi la mano, per favore.

    Come una scintilla di persempre
    rimane impressa negli occhi,
    mentre tutto, inesorabile,
    passa.

  4. #3
    Rum e Cocaina Sally
    Donna 36 anni da Carbonia-Iglesias
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 21,047
    Piaciuto: 91 volte

    Predefinito

    Nel nido di cotone bianco
    e profumato

    la pallina fa la nanna.

    Pugni stretti, rannicchiata e struscina.

    Passo di volata, guardandola dall' alto,
    assicurandomi che stia al caldo,

    sussurrandole buonanotte,

    sapendo che la stanza di ferro e ruggine,
    in fondo al labirinto buio
    non si apre più.

    Buonanotte anima tonda,

    perché il biglietto è saldo nelle tue mani,

    come nelle mie è salda la chiave

    della prigione nella quale non tornerai
    .



    non mi interessa sapere la verità ora.
    Non cambierebbe i miei sentimenti.
    Perchè per quanto ti possa sembrare una sciocchezza
    questo cuore di me**a lo hai deluso.
    Permettigli di sanguinare in pace
    .


    Ho imparato che, cristo, quando danzo e quando sto con te,
    sanguino, da mille ferite,e mi copro di lividi.

    Ho imparato, allora, che solo sanguinando posso dire di essere felice.

    E scoprire con la coda degli occhi, che mi stai studiando di nuovo,
    perchè i mei tratti li hai persi nel viaggio,
    beh, questo ripaga tutto questo ca**o di sangue, e tutto il dolore.

    Oggi ho imparato che posso stare malissimo fisicamente,
    ma se sorrido dentro,
    sopravvivrò.


  5. #4
    Overdose da FdT
    Donna 115 anni
    Iscrizione: 19/9/2005
    Messaggi: 7,659
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    oh ce ne sono di citazioni da inserire qui...quella che ho trovato subito è questa
    Dedico un pensiero
    a chiunque abbia pensato che sia dura.

    A chiunque torni a casa con la sensazione di vuoto,
    a chi non vuol dormire perché non vuole che arrivi domani,
    a chi ha pensato di voler cambiare e non ci riesce,
    a chi non ha l'occasione di amare
    e la fortuna di essere amato.

    A chi si sente fuori posto.

    Siamo tutti talmente fuori posto, da aver perso la direzione,
    ammesso sempre che ce ne sia una.

    Un pensiero per chi pensa che andrà bene.

    In un modo o nell'altro.

    Per certe cose non si diventa mai abbastanza grandi.

    Un pensiero dedicato
    a tutti quellli che ora stanno dormendo il sonno degli spaventati,
    in un mondo grande,
    e l'augurio che ci sia per tutti,
    una scatola colorata con i vostri colori preferiti,
    e fuori dalla finestra un cielo blu che valga la pena
    di volare.

    Per cui valga la pena di cadere.
    A Olanda piace questo intervento

  6. #5
    Overdose da FdT
    33 anni
    Iscrizione: 1/10/2004
    Messaggi: 5,020
    Piaciuto: 2 volte

    Predefinito

    Ti dedico la convinzione
    che la vita non è una frase di belle parole
    un profumo che persiste più a lungo.
    Non è la vertigine che può dare chi se la cava bene
    con i propositi.

    Ti dedico una mano
    che stringe
    appassisce e invecchia,

    una mente che morde la realtà
    dubita e rincoglionisce

    un corpo che vive
    si piega e passa.

    Una persona che inventa le storie,

    ma sa'

    qual' è, e quanto pesa

    il libro che le contiene.

  7. #6
    Mai più senza FdT
    Iscrizione: 19/1/2005
    Messaggi: 14,996
    Piaciuto: 9 volte

    Predefinito

    Più si va avanti
    più le cose in cui si credeva negli anni
    degli ideali
    si allontanano.

    Tante volte ho detto:
    "Io non lo farò mai."
    Invece ho fatto.
    "Io non dirò mai."
    Invece ho detto.
    "A me non succederà mai"
    E invece, mi è successo.

    Le parole "sempre" e "mai"
    non sono niente.

    La paura è un animale molto brutto,
    La noia è un animale strano,
    L'amore è un animale pericoloso.

    Il silenzio può essere più forte delle parole.
    Un espressione più eloquente di mille e mille discorsi.

    La solitudine è un buco allettante.

    Una trappola può trasformarsi in una tana.

    Contro sè stessi non ci si può andare.

    Dostoevskij aveva ragione,
    quando diceva che
    il suicidio o la follia
    sono la vendetta metafisica
    con cui la vita raggiunge i trasgressori
    delle proprie leggi.

    E aveva ragione anche Nietzsche
    quando invece diceva

    che il passato suggella l'esistenza
    con un ininterrotto "essere stato"
    e che questo vive del distruggere sè stesso,
    del consumarsi
    e del contraddirsi.

    Aveva ragione mia madre
    quando diceva che la vita cambia.

    Hai ragione
    quando dici
    che questa vita
    mi massacrerà.

    Quando ti penso,
    sto bene.
    Quando penso a ciò che c'è
    e a come siamo arrivati qui
    penso che la vita è strana e storta forte.
    Ma certi risvolti
    sono così belli,
    da farmi venire voglia di piangere.


    Questo, ho imparato oggi..

  8. #7
    Overdose da FdT
    Donna 115 anni
    Iscrizione: 19/9/2005
    Messaggi: 7,659
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Al miracolo in pigiama e ciabattine,
    che sfogliava la sua rivista
    sul mio divano.

    Ho sempre pensato che le cose più semplici,
    siano davvero quelle indispensabili.

    Tutta presa, sguardo luminoso e incantato,
    in un piccolo attimo da dedicare completamente a se stessi,
    sapendo di poterlo fare.

    Non c'era una carezza abbastanza grande, in quel momento,
    non c'era parola grossa che potesse contenere la meraviglia.
    E l'amore.

    Non c' è niente che io possa scrivere per arginare questo boato
    delle cinque di mattina.

    Una rivista. Semplicemente.

    Acquistata come milioni di persone fanno,
    normali gesti di cura, un piccolo regalo che nessuno nota.

    Mi rendo conto di essere davvero il re delle chincaglierie,
    ma mi accorgo di quanto queste cose mi inteneriscano.

    Perché non ci vogliamo mai bene,
    ci laceriamo, sputiamo e versiamo veleno e macanza totale di rispetto
    nelle vite altrui.
    Feriamo con la consapevolezza di farlo, colpendo dove fa più male,
    e non ci accorgiamo mai, mai, che gli altri galleggiano dietro gli occhi
    come facciamo noi.

    Perché tu possa leggere quella rivista, e mantenere quel faccino di ciliegia
    che adoro,
    farei di tutto.

    Quando si incontra umanità e grazia, non si possono abbassare gli occhi.
    Quando si raccoglie il profumo dello splendore, sotto una coltre di spavento,
    non si può cambiare strada.

    Tutto questo macello nasce da una rivista,
    nasce dall' alba che ho visto 'stamattina,
    dalla lontananza,
    dal respirare un' aria che a quest'ora è così delicata
    da vergognarmi,

    dal bisogno tremendo di dire grazie
    a chi ha permesso ed accettato di lasciarsi prendere per mano
    senza avere paura.

    Grazie, perché sei l'abitante imperfetto e splendido di un corpo imperfetto
    e splendido.
    E l'essere umano poi,
    è proprio questo, e amore imperfetto e splendido è quello che proviamo.

    Grazie, perché lo sai...

  9. #8
    Rum e Cocaina Sally
    Donna 36 anni da Carbonia-Iglesias
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 21,047
    Piaciuto: 91 volte

    Predefinito

    la luce del sole di un mattino d'estate illumina una stanza, una leggera brezza accarezza il viso di una coppia che sta dormendo abbracciata... dalla porta entra un bambino, tira il braccio all'uomo, probabilmente suo padre, cercando di svegliarlo... vorrà giocare... l'insistenza del piccolo sveglia la coppia che si scambia un sorriso lungo un sogno.

  10. #9
    Sempre più FdT
    Iscrizione: 1/4/2005
    Messaggi: 3,368
    Piaciuto: 2 volte

    Predefinito

    Mi sto rotolando nello stomaco.

    Domani,
    altra giornata di ospedali.
    Grottesco, ecco cos' è.
    Vedo i muri sgretolarsi piano, e marcire, inevitabile,
    il giardino nel quale sono diventato grande.
    Quantocazzo ci si accorge che siamo mortali,
    quando si guarda negli occhi giusti.

    Ma dove vai, Marco?

    Non dormo, e mi lascio lancinare da questa maledetta canzone

    Vorrei rinascere per te
    e ricominciare insieme come se
    non sentissi più dolore

    Ma tu hai tessuto sogni di cristallo
    troppo coraggiosi e fragili
    per morire adesso..



    Eccola qua,
    la sospensione sulla metà oscura.

    Cieco da un occhio
    immagino dormire mio padre, quell'altra bestia ferita,
    mia sorella, che si accoccola al suo uomo,
    mia madre sola nel letto grande, troppo grande anche per due gatti;
    tutte le creature che ho ferito,
    con la testa appoggiata al cuscino e gli echi delle carezze che non torneranno più,

    e mi nutro di solitudine come un cane moribondo della carne marcia.


    E vengo piano a vedere te.
    Come dormi, cosa stai stringendo nei pugni,
    se sei coperta.

    Sei importante.
    Ti prego. Sei importante.

    Se non ti reggono le ali, usa le mie braccia, per favore.
    Lo so che non è uguale,
    ma mi accorgo che non riesco a trattenere niente, per sempre.

    E io voglio che tu venga su splendida,
    consapevole dell' umanità e della bellezza che porti,
    con qualcosa addosso che somigli
    il più possibile alla gioa.


    Forse non sai quel che darei
    perché tu sia felice..

  11. #10
    Overdose da FdT
    Donna
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 6,131
    Piaciuto: 2 volte

    Predefinito

    Dedicato a te...che forse per me ti sentivi il diavolo
    ma non ti accorgevi dell'effetto angelico che avevi su di me.
    E meno male che adesso è passato..
    perchè sarebbe stato davvero insostenibile
    lottare contro le tue ali






    ...la verità è che
    sento la mancanza del respiro
    dell'aria calda prima di un bacio
    del profumo di una persona che amo
    del brivido che da
    assaggiare qualcosa di terribilmente buono
    dell'averne fame, del non averne mai abbastanza..

    Vivo sospesa fra realtà e bugie,
    fra dovere e volere,
    fra essere e apparire,
    fra volare e cadere..

    la verità è che non voglio quello che ho.
    e che lo mollerei,
    per avere quello che per una volta, davvero, vorrei..
    Ti tratterrò tra le mie mani,
    senza stringere, senza farti male.

    E riempirò il tuo album
    di fotografie che non si cancelleranno più.

    In tutta la strada che uno fa,
    nulla di ciò per cui ho combattuto,

    assomigliava a te.

    Ho rincorso ombre fuggevoli,
    nel solo vano tentativo
    di ottenere una possibilità.

    La possibilità di provare a spiegare,
    di cercare di farmi capire.

    Trovare uno spiraglio di luce,
    di quelli che filtrano nelle stanze buie,
    carichi di polvere e di cose vecchie.

    Trovare uno specchio opaco,
    dove poter cercare i tratti confusi
    di quello che poi infine sono
    semplicemente io..

    E gli anni sono fatti di mesi,
    settimane e giorni.

    Ma impossibile
    contare i passi che uno fa,
    per quanto cammini lentamente..
    Ed è a te che questa strada
    sporca mi ha portato.
    Tra sassi, buchi e spine.
    che se mi volto ancora vedo.
    dov'è che mi sono fermata a sanguinare..

    Ed è qui, che mi fermerò.

    E, soprattutto,
    non muoverò più un passo,
    se non ci sarai anche tu.

    Questa certezza mi ha colpita, adesso.


    non mi interessa sapere la verità ora.
    Non cambierebbe i miei sentimenti.
    Perchè per quanto ti possa sembrare una sciocchezza
    questo cuore di me**a lo hai deluso.
    Permettigli di sanguinare in pace .







    queste sono meravigliose

Pagina 1 di 58 123451151 ... UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Topic Senza Fine Preferito
    Da Lantis nel forum Sondaggi
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 27/2/2011, 16:37