ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 17

Tanti di quei problemi che..

  1. #1
    Assuefatto da FdT
    Donna 34 anni da Catania
    Iscrizione: 16/2/2007
    Messaggi: 783
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito Tanti di quei problemi che..

    Ciao ragazzi,
    non so se sia mai successo a qualcuno fra voi...ultimamente soffro troppo d'ansia, mi gira sempre la testa ma rispetto a quest'estate sto un pò meglio.
    Mi creo tanti di quei problemi che scoppierei, penso alle cose peggiori della vita e non mi vedo aiutata da nessuno, proprio da nessuno.
    Non ho amici ho solo il mio ragazzo che a modo suo cerca di aiutarmi, i miei...bhe classica situazione giovanile: mi sento incompresa e il clima non è sempre dei migliori...
    Forse vi scrivo per sfogo o perchè ho bisogno di qualcuno che in un cerrto modo mi stia vicino..
    Se volete ho un blog e le foto su computerine...
    Inoltre ho fatto un sacco di esami, e mi dicono tutti la stessa cosa: soffri di ansia, nervosismo e stress...passerà tutto con il tempo...ma non ce la facciò più, mi danno sempre gocce e pillole.
    Spero mi aiuti qualcuno di voi..
    Grazie mille


  2. # ADS
     

  3. #2
    giugi89
    Utente cancellato

    Predefinito

    hey stai tranquilla
    devi cercare di stare calma e di non stressarti troppo......trova qualcosa che ti faccia sfogare quando sei nell'ansia vedrai che ti sentirai meglio

  4. #3
    Assuefatto da FdT
    Donna 34 anni da Catania
    Iscrizione: 16/2/2007
    Messaggi: 783
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Grazie mille
    il mio UNICO problema è che mi creo problemi anche se non ci sono....
    e forse è proprio questo..mi stresso e mi innervosisco troppo infatti mi mangio le dita

  5. #4
    FdT-dipendente
    Uomo 39 anni
    Iscrizione: 30/5/2006
    Messaggi: 1,250
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Guarda anche io sono sempre stato molto ansioso e in un periodo ho avuto vere e propri attacchi di panico.
    Mi dissero che l'ansia l'avevo "ereditata" essendo stata mia madre sempre molto molto ansiosa..

    Consigli da darti?? Trova uno sfogo... Pillole e goccie (immagino ansiolitici) possono aiutarti a riposare e a stare un attimo tranquillo ma non curano la causa delle ansie, solo lo stato ansioso!

    Già che tu abbia consapevolezza di questa cosa ti aiuta e come in molte cose non aspettarti grandi aiuti dall'esteno! Devi cercare tu di ristabilire il tuo equilibrio ma non so come perchè ogni uno lo ristabilisce in modo diverso.

    Per dirti mi sono trovato un hobby rilassante (al tempo era il giardinaggio ) e uno per sfogarmi le tensioni (palestra).


    Poi è vero anche quello che ti dicono, cioè che sono cose che vanno molto a periodi e a fasi della vita.

    Cerca di ristabilirti diventando un pò "menefreghista" e invece di farti problemi per tutto prova a cominciare a fregartene.. prendere tutto con più scioltezza e vedrai che non cade il mondo, magari un amico spensierato e "cazzone" ti aiuta, come ha aiutato me la vicinanza di una persona solare e molto positiva che mi afceva capire che ogni volta le mie erano paranoie e basta!

    Un altro consiglio: occhio agli ansiolitici!!! Fanno assuefazione più di quello che si creda!!!! Sono una droga!!!

  6. #5
    hellion
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da mark-o
    Per dirti mi sono trovato un hobby rilassante (al tempo era il giardinaggio ) e uno per sfogarmi le tensioni (palestra).
    che tipo di giardinaggio????????

  7. #6
    FdT svezzato
    Uomo 32 anni da Milano
    Iscrizione: 17/11/2006
    Messaggi: 207
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    no gocce e pillole no!!!

  8. #7
    FdT-dipendente
    Uomo 39 anni
    Iscrizione: 30/5/2006
    Messaggi: 1,250
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da pallmallx
    no gocce e pillole no!!!
    Vedo che noi usiamo le stesse medicine naturali!

  9. #8
    ThE PoP
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da mark-o
    Guarda anche io sono sempre stato molto ansioso e in un periodo ho avuto vere e propri attacchi di panico.
    Mi dissero che l'ansia l'avevo "ereditata" essendo stata mia madre sempre molto molto ansiosa..

    Consigli da darti?? Trova uno sfogo... Pillole e goccie (immagino ansiolitici) possono aiutarti a riposare e a stare un attimo tranquillo ma non curano la causa delle ansie, solo lo stato ansioso!

    Già che tu abbia consapevolezza di questa cosa ti aiuta e come in molte cose non aspettarti grandi aiuti dall'esteno! Devi cercare tu di ristabilire il tuo equilibrio ma non so come perchè ogni uno lo ristabilisce in modo diverso.

    Per dirti mi sono trovato un hobby rilassante (al tempo era il giardinaggio ) e uno per sfogarmi le tensioni (palestra).


    Poi è vero anche quello che ti dicono, cioè che sono cose che vanno molto a periodi e a fasi della vita.

    Cerca di ristabilirti diventando un pò "menefreghista" e invece di farti problemi per tutto prova a cominciare a fregartene.. prendere tutto con più scioltezza e vedrai che non cade il mondo, magari un amico spensierato e "cazzone" ti aiuta, come ha aiutato me la vicinanza di una persona solare e molto positiva che mi afceva capire che ogni volta le mie erano paranoie e basta!

    Un altro consiglio: occhio agli ansiolitici!!! Fanno assuefazione più di quello che si creda!!!! Sono una droga!!!
    quoto mark-o...anche io ho sempre mal di testa dovuta a stress ed ansia, e tutto ciò è dovuto alla scuola...prendo un sacco di pastiglie e bustine di aulin,ma non fanno niente, visto che non fanno in tempo a fare effetto(dopo poco tempo ho di nuovo la testa sui libri),e prenderne troppi non fa nemmeno bene...gli stessi dottori ti sconsiglierebbero troppe pastiglie...l'unica cosa, come ha detto mark-o, è trovare una distrazione,uno sfogo, quale può essere un semplice hobby o uno sport...insomma tanto per staccare dallo studio e tutto il resto!

  10. #9
    Marchese Mark Snow
    Uomo 37 anni da Estero
    Iscrizione: 25/2/2007
    Messaggi: 764
    Piaciuto: 9 volte

    Predefinito

    I farmaci non aiutano in questi casi, in quanto diventi farmaco-dipendente, come ha detto Mark-o, e poi ti assuefai ad essi e non fanno più effetto. Cmq è buono il consiglio di trovarti un hobby, per distrarti (io ho abbandonato la palestra, anche perchè sto tutta la giornata sui libri e l'unico sfogo, come potrete vedere dalle innumerevoli risposte "a raffica" sugli altri threads ^^, è il PC).
    E non ti mangiare le unghie, che rischi di lacerarti le mucose orali e di contrarre infezioni! Se nn riesci, metti il peperoncino sotto le unghie (possibilmente calabrese ^^) vedrai che nn te le mangi più.
    Se i sintomi persistono, beh, consulta il medico.

  11. #10
    Assuefatto da FdT
    Donna 34 anni da Catania
    Iscrizione: 16/2/2007
    Messaggi: 783
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Ci proverò ma dove lo prendo il peperoncino calabrese?

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. 883 - O Me (O Quei Deficienti Lì)
    Da Rum e Cocaina nel forum Testi musicali
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 2/8/2007, 16:23
  2. Quei conati post depurulentamento
    Da DiVX nel forum Trash
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 20/4/2007, 15:02
  3. Tutti quei messaggi
    Da UriGeller nel forum Off Topic
    Risposte: 70
    Ultimo messaggio: 8/10/2006, 21:00
  4. Qualcuno si ricorda di quei mitici..
    Da Guru's Way nel forum Musica
    Risposte: 57
    Ultimo messaggio: 10/5/2006, 17:50