ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Visualizzazione risultati da 1 a 6 su 6

Un'altra me

  1. #1


    SalentinaNelCuore
    Donna 35 anni da Lecce
    Iscrizione: 15/6/2009
    Messaggi: 3,035
    Piaciuto: 160 volte

    Predefinito Un'altra me

    più che una richiesta di aiuto, il mio è un piccolo sfogo...
    mi rendo conto che questo 2010 mi ha cambiata tantissimo.
    ci sono stati troppi eventi brutti (tra cui il peggiore la morte prematura di mio padre), degli eventi che mi hanno trasformata...
    non so come spiegarlo...

    sento che nn sono più la ragazza spensierata e allegra di una volta, sento di essere cresciuta e maturata solo in quest'ultimo anno...
    prima mi sembrava tutto facile, tutto ovattato, tutto fin troppo lineare...
    sono sempre stata una ragazza fragile, ma mi rendo conto che questo mio enorme difetto adesso mi sta facendo pagare delle conseguenze pesanti.
    non riesco a reagire, ad andare avanti con le mie gambe, a riprendere in mano la mia vita.

    non ho mai sofferto di ansia o cose del genere, ma ultimamente mi sento angosciata, oppressa in tutti i sensi, sento dentro di me un dolore inspiegabile (che in realtà sarebbe spiegabile, ma è un qualcosa di troppo esteso).
    piango sempre, tutti i giorni, anche se a casa cerco di limitarmi perchè devo essere forte con mia madre e mia sorella...
    poi mi fermo a riflettere, e vorrei solo una cosa: ritrovare un minimo di serenità, di pace interiore, di scacciare via qst ansia che mi soffoca.
    vorrei farcela da sola, ma come?

    è proprio il caso di dire che sono davvero diventata un'altra.
    ho capito cosa sono le cose veramente brutte nella vita, e mi sembra da un lato di essere cresciuta e irrobustita, ma dall'altro mi sento come un foglio di carta stropicciato....
    non so cosa fare...
    scusate il post chilometrico, grazie a tutti quelli che avranno avuto la pazienza di leggerlo


  2. # ADS
     

  3. #2
    FdT svezzato
    Uomo 35 anni
    Iscrizione: 16/11/2009
    Messaggi: 214
    Piaciuto: 0 volte

    Messaggio

    ciao....ascolta la morte di tuo padre,ti ha destabilizzato tantissimo scoprendo tutti i tuoi punti deboli,ma questo è normale,piangi sfogati,grida,sfascia tutto...piano piano dovrai superare questo stato di abbandono.
    l'ansia è il sintomo di un disagio,di un problema...e tu hai avuto una grande dolore...immenso che non si può capire!
    se ti senti diversa non è una sensazione ma è davvero così,quando la vita ci colpisce in modo forte ci fa crescere e ci fa percepire il mondo esteno in modo diverso,semplicemente cambiamo il nostro punto di vista e tuto ci sembre diverso!

    ti auguro buona fortuna un'abbraccio.


  4. #3
    Eurasia
    Ospite

    Predefinito

    Non posso immaginare i momenti e le sensazioni brutte che hai passato, però mi auguro che riuscirai ad affrontare questo periodo. Hai scritto di essere cambiata, maturata, quando forse ti trovi ancora in un limbo, un intermezzo dove hai ancora bisogno di realizzare quel che è accaduto e come venirne a galla. Forza e coraggio

  5. #4
    MalaMente Tallulah
    Donna 32 anni
    Iscrizione: 27/12/2009
    Messaggi: 1,365
    Piaciuto: 590 volte

    Predefinito

    Ho letto e mi dispiace per la perdita di tuo padre.

    Per quanto ti riguarda, spero tu riesca a ritrovare la pace interiore che cerchi.
    Stai maturando e la tua vita sta cambiando dal momento che hai avuto ostacoli più grandi di te da superare.
    Sentirai il tempo passare lento, più ci pensi e più ogni secondo scorrerà lento. E non prenderle per parole messe in aria, perchè anche se da altri punti di vista, so cosa vuol dire.
    Il tuo maturare è dato da questa o altre esperienze che ti stanno cambiando. Ma non ti voglio dire che sarà facile, perchè non è così.
    Ti voglio dire che tutto questo porta ad un bagaglio che ti terrai stretto sulla schiena per i prossimi ostacoli. Dopo sarà più facile, dopo saprai già come affrontare determinate situazioni.

    In bocca al lupo.

  6. #5
    Nuvolablu
    Donna 41 anni
    Iscrizione: 14/7/2007
    Messaggi: 27,505
    Piaciuto: 2274 volte

    Predefinito

    Datti tempo, è normale avere questi stati d'animo dopo un lutto così importante.
    Le sofferenze aiutano a maturare, quello è indubbio, e per il futuro ti servirà, credimi.

  7. #6
    Vivo su FdT
    Uomo 34 anni da Milano
    Iscrizione: 30/4/2005
    Messaggi: 3,821
    Piaciuto: 12 volte

    Predefinito

    Pensa che intorno a te ci sono persone che ti amano e anche se vuoi farcela da sola il loro aiuto ti sarà indispensabile, non sottovalutarlo.

Discussioni simili

  1. Un'altra... XD
    Da * Chiara * nel forum Figuracce
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 4/2/2009, 20:41
  2. Un'altra...
    Da _mOuSeLi_ nel forum Improvvisazione
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 30/9/2007, 14:20
  3. PAPA' HA UN'ALTRA!!
    Da nel forum Il confessionale
    Risposte: 35
    Ultimo messaggio: 16/3/2007, 20:51
  4. un'altra differenza
    Da simply nel forum Curiosità e consigli sul sesso
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 13/7/2006, 7:47
  5. Un'altra x te...
    Da Guru's Way nel forum Improvvisazione
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 25/9/2005, 18:46