ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 28

Coral Castle

  1. #1
    Overdose da FdT
    Donna 37 anni da Genova
    Iscrizione: 20/3/2007
    Messaggi: 5,326
    Piaciuto: 4 volte

    Predefinito Coral Castle

    Il mistero legato a questo castello è come abbia fatto il costruttore a costruire un intero castello di pietra tutto da solo e con strumenti semplici come carrucole e leve. Oltretutto va detto che il "muratore" in questione era anche un uomo molto piccolo di statura e molto magro, e a detta dei testimoni lavorava alla sua "creatura" da solo e quasi sempre di notte, o comuque quando non c'era nessuno intorno... Leggete un po' qua:
    Il mistero di Coral Castle


  2. # ADS
     

  3. #2
    FdT quasi assuefatto
    Uomo 29 anni da Pisa
    Iscrizione: 24/3/2006
    Messaggi: 371
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Non so che dire, ho letto tutto su WIlkiPedia, è davvero incredibile. Comunque è vissuto nel '900 e in quel periodo esistevano macchinari capaci di costruire una cosa del genere, o mi sbaglio? Secondo voi ce l'avrebbe potuta fare da solo? E se no, cosa diavolo a usato per fare quello che ha fatto? Non so proprio che dire. :smt107 :smt104 :smt119 :smt103

  4. #3
    Overdose da FdT
    Donna 37 anni da Genova
    Iscrizione: 20/3/2007
    Messaggi: 5,326
    Piaciuto: 4 volte

    Predefinito

    I macchinari esistevano eccome, però a quanto pare lui ha usato semplici leve e carrucole, che sicuramente non gli avrebbero permesso di sollevare massi del peso di svariate tonnellate, come ad esempio la lastra che compone un tavolo a forma di luna crescente che c'è nel castello... Dicono che Leedskalnin conoscesse il fisico Nikola Tesla, una figura molto misteriosa del mondo scientifico, su cui circolavano voci, ad esempio che avesse addirittura scoperto una specie di onda elettromagnetica capace di spostare pesi non indifferenti...
    Leedskalnin voleva rivelare il metodo con cui aveva costruito Coral Castle ai suoi amici, ma qualche giorno prima della data stabilita per la "rivelazione" andò in ospedale per un controllo (avvertiva dei dolori allo stomaco): gli diagnosticarono un tumore e non uscì vivo dall'ospedale, per cui il segreto, se davvero ce n'è uno, è morto con lui..

  5. #4
    FdT quasi assuefatto
    Uomo 29 anni da Pisa
    Iscrizione: 24/3/2006
    Messaggi: 371
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    E di questo Nikola Tesla non si è più saputo nulla? Voglio dire, delle sue ricerche (se mai sono esistite) dovrà pur essere rimasto qualcosa, come carte o robe simili, o no?

  6. #5
    Sempre più FdT
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 8/7/2006
    Messaggi: 3,418
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da the mystic
    E di questo Nikola Tesla non si è più saputo nulla? Voglio dire, delle sue ricerche (se mai sono esistite) dovrà pur essere rimasto qualcosa, come carte o robe simili, o no?






    se nn è rimasto niente è un'invenzione e i testimoni dei complici di una stupida storia



    (scusate se dico sempre la mia :ris: :smt094

  7. #6
    Overdose da FdT
    Donna 37 anni da Genova
    Iscrizione: 20/3/2007
    Messaggi: 5,326
    Piaciuto: 4 volte

    Predefinito

    Di Tesla si sa ben poco, come fisico innanzitutto (molte delle sue invenzioni sono passate sotto silenzio per decenni addirittura), e poi come uomo.
    Ho fatto una piccola ricerca in Internet per saperne di più su di lui, posto il lemma (ebbene si, si chiama così..) che gli ha dedicato Wikipedia che mi sembra abbastanza completo..
    Nikola Tesla
    Tra l'altro il tizio in questione è stato così poco importante per il mondo della fisica che l'unità di misura dell'induzione magnetica porta il suo nome (la quantità si misura infatti in Tesla).
    Secondo alcuni era un genio assoluto, secondo altri uno "scienziato pazzo". Sta di fatto che i suoi studi sull'elettromagnetismo, e non solo, sono tra i più importanti del Novecento

  8. #7
    Overdose da FdT
    Donna 37 anni da Genova
    Iscrizione: 20/3/2007
    Messaggi: 5,326
    Piaciuto: 4 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Sym







    se nn è rimasto niente è un'invenzione e i testimoni dei complici di una stupida storia



    (scusate se dico sempre la mia :ris: :smt094
    Chiamami pure estremista, ma allora visto che non è rimasto quasi nulla nemmeno del metodo di costruzione delle piramidi Maya sono un'invenzione anche quelle?
    (dico sempre la mia anche io, a volte è più forte di me )

  9. #8
    FdT quasi assuefatto
    Uomo 29 anni da Pisa
    Iscrizione: 24/3/2006
    Messaggi: 371
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da CrazinessOfDark
    Di Tesla si sa ben poco, come fisico innanzitutto (molte delle sue invenzioni sono passate sotto silenzio per decenni addirittura), e poi come uomo.
    Ho fatto una piccola ricerca in Internet per saperne di più su di lui, posto il lemma (ebbene si, si chiama così..) che gli ha dedicato Wikipedia che mi sembra abbastanza completo..
    Nikola Tesla
    Tra l'altro il tizio in questione è stato così poco importante per il mondo della fisica che l'unità di misura dell'induzione magnetica porta il suo nome (la quantità si misura infatti in Tesla).
    Secondo alcuni era un genio assoluto, secondo altri uno "scienziato pazzo". Sta di fatto che i suoi studi sull'elettromagnetismo, e non solo, sono tra i più importanti del Novecento
    Grazie. Si potrà mai sapere con certezza qualcosa di tutto questo?

  10. #9
    Overdose da FdT
    Donna 37 anni da Genova
    Iscrizione: 20/3/2007
    Messaggi: 5,326
    Piaciuto: 4 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da the mystic
    Grazie. Si potrà mai sapere con certezza qualcosa di tutto questo?
    Temo che la certezza assoluta in questo caso sia morta con Edward Leedskalnin da una parte e Nikola Tesla dall'altra.. Mi spiego: se davvero questi due avessero condiviso la scoperta di una straordinaria forza elettromagnetica in grado di spostare pesi enormi non potremo mai saperlo con certezza, visto che nè Leedskalnin nè Tesla hanno lasciato il minimo appunto o indizio al riguardo..
    In una sala di Coral Castle sono rimasti alcuni degli strumenti che Edward avrebbe usato per costruire il castello, ma questi strumenti sono semplici argani, leve, carrucole e corde, comunque nulla che potesse permettere a un uomo mingherlino come lui di sollevare da solo massi pesanti tonnellate.. In un documentario tempo fa avevo visto una foto di Edward accanto a un argano, con in cima una scatola misteriosa, nel documentario si sollevava il dubbio che proprio in quella scatola fosse contenuto il "generatore" di onde elettromagnetiche con cui Leedskalnin avrebbe potuto spostare senza sforzi i massi, ma nessuno ha mai potuto aprire quella scatola e verificare... Temo che il dubbio rimarrà all'infinito...

  11. #10
    Overdose da FdT
    Donna 37 anni da Genova
    Iscrizione: 20/3/2007
    Messaggi: 5,326
    Piaciuto: 4 volte

    Predefinito

    Ehmm mi sono accorta di aver confuso in questi post il costruttore di Coral Castle che si chiama Edward Leedskalnin con un sensitivo dei primi anni del Novecento, Edgar Cayce.. Sto leggendo una sua biografia e purtroppo ho fatto un po' di frittata... Chiedo scusa per l'imprecisione

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Glamis Castle il più infestato del mondo...
    Da SamFisher nel forum Enigmi e paranormale
    Risposte: 18
    Ultimo messaggio: 18/4/2012, 17:13
  2. Coral Castle
    Da SamFisher nel forum Enigmi e paranormale
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 10/6/2010, 16:16
  3. Takeshi's Castle
    Da Ricky86 nel forum Cinema e televisione
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 13/8/2007, 11:33
  4. Coral(the) - Dreaming Of You
    Da Kim nel forum Testi musicali
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 12/1/2006, 19:30