ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 5 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 41 a 50 su 51

Fallujah

  1. #41
    Squall85
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da simpledark
    mi fanno skifo ttt qst azioni....sn ttt bambini viziati ke però litigano usando qualcosa d piu delle solite tirate d capelli....ma guarda tu il rispetto x la vita....
    concordo pienamente con te...

    sei molto giovane ma vedo che di cose ne capisci già tante...


  2. # ADS
     

  3. #42
    Sempre più FdT
    Uomo 37 anni da Trento
    Iscrizione: 28/9/2005
    Messaggi: 2,214
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da gattolo

    Se tu pensi che gli iracheni siano contenti che per pattugliare le loro strade noi gli occupiamo i giacimenti petroliferi e usiamo la loro devastazione perchè la ricostruzione è un business... ok, abbiamo idee contrapposte ma di certo ti vorrei vedere nei loro panni se tu saresti felice di una cosa simile.
    peccato che nella zona sotto il controllo italiano non ci siano pozzi petroliferi e cmq non mi sembra proprio che occupiamo i loro pozzi...NOI ITALIANI intendo...e se non siamo noi a fare i soldi con la ricostruzione sarà cmq qualcun altro....che magari non ha fatto nulla per liberarli da una DITTATURA!!! e ti ricordo che siamo stati liberati da non 1 ma due dittature proprio dagli americani, che ci hanno invaso..cosa cambia da quello che hanno fatto in iraq???..e ricordati un altra cosa ancora più importante...se stai bene, se sei libero di esprimere le tue idee, se siamo "ricchi" lo devi solo agli americani che ci hanno liberato dal nazifascismo....eh, ma certe cose ce le scordiamo in fretta vero???

  4. #43
    FdT svezzato
    Uomo
    Iscrizione: 13/10/2005
    Messaggi: 129
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lord
    X ChaoticGood

    se crediamo a tutto ciò ke viene pubblicato su internet e tutto ciò viene detto in TV raga nn sappiamo + kosa credere!!!!
    Hai colto pienamente nel segno! Sulle torri gemelle ho postato un link che da un altra versione dei fatti, logica e fattibile almeno (se non di piu') come quella data dagli USA. Sta' a te usare la tua testa e non lasciarti "usare" dai governi!

    "Non credere a chi ti comanda, a chi ti punisce, a chi ti ammaestra, a chi ti insulta, a chi ti deride, a chi ti lusinga, a chi ti inganna, a chi ti disprezza. Essi non sanno che tu sei ancora un uomo libero", Marcello Bernardi,

  5. #44
    FdT svezzato
    Uomo
    Iscrizione: 13/10/2005
    Messaggi: 129
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da adfk

    peccato che nella zona sotto il controllo italiano non ci siano pozzi petroliferi e cmq non mi sembra proprio che occupiamo i loro pozzi...NOI ITALIANI intendo...e se non siamo noi a fare i soldi con la ricostruzione sarà cmq qualcun altro....che magari non ha fatto nulla per liberarli da una DITTATURA!!! e ti ricordo che siamo stati liberati da non 1 ma due dittature proprio dagli americani, che ci hanno invaso..cosa cambia da quello che hanno fatto in iraq???..e ricordati un altra cosa ancora più importante...se stai bene, se sei libero di esprimere le tue idee, se siamo "ricchi" lo devi solo agli americani che ci hanno liberato dal nazifascismo....eh, ma certe cose ce le scordiamo in fretta vero???
    Aspetta!! Attenzione!!!

    "Foto, mappe e documenti sull'attivita' del contingente italiano mostrano che la presenza dei militari italiani a Nassiriya abbia come chiaro obiettivo quello di proteggere oleodotti e raffinerie di petrolio, in una zona ricchissima di giacimenti, anche di uranio.

    Il giacimento di Nassiriya: il quinto in ordine di importanza in Iraq con riserve stimate tra i 2,5 i 4 miliardi di barili. Le immagini del reportage di RaiNew24 mostrano la raffineria di Nassiriya, e mostrano come i soldati italiani abbiano scortato migliaia di bidoni di petrolio e protetto zone ricche di giacimenti, anche di uranio. Il confine di competenza italiana in Iraq comprende, guarda caso, proprio la raffineria di petrolio, il punto di stoccaggio e le paludi sotto cui risiedono i giacimenti petroliferi da sfruttare."


    Per quanto riguarda la liberazione sono d'accordo con te! Bisogna essere grati agli americani, ma non schiavi!!!

  6. #45
    Sempre più FdT
    Uomo 37 anni da Trento
    Iscrizione: 28/9/2005
    Messaggi: 2,214
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ChaoticGood

    Aspetta!! Attenzione!!!

    "Foto, mappe e documenti sull'attivita' del contingente italiano mostrano che la presenza dei militari italiani a Nassiriya abbia come chiaro obiettivo quello di proteggere oleodotti e raffinerie di petrolio, in una zona ricchissima di giacimenti, anche di uranio.

    Il giacimento di Nassiriya: il quinto in ordine di importanza in Iraq con riserve stimate tra i 2,5 i 4 miliardi di barili. Le immagini del reportage di RaiNew24 mostrano la raffineria di Nassiriya, e mostrano come i soldati italiani abbiano scortato migliaia di bidoni di petrolio e protetto zone ricche di giacimenti, anche di uranio. Il confine di competenza italiana in Iraq comprende, guarda caso, proprio la raffineria di petrolio, il punto di stoccaggio e le paludi sotto cui risiedono i giacimenti petroliferi da sfruttare."


    Per quanto riguarda la liberazione sono d'accordo con te! Bisogna essere grati agli americani, ma non schiavi!!!
    Chiedo scusa per l'errore, ho sbagliato ha controllare la cartina....cmq sia non siamo schiavi di nessuno...eravamo liberissimi di rifiutare, come hanno fatto sia la Francia che la Germania....avranno fatto i loro conti chi sta al governo adesso e avranno deciso di intervenire così, come ha fatto la sinistra in kosovo...ma del kosovo nessuno parla..e li per cosa sono andati allora?? non vedo cosa cambi..eppure di quella guerra non si è mai lamentato nessuno, questa invece..siccome è stato berlusconi a decidere...giu merda!!...e sono sicurissimo fra 5 o 10 anni anche gli iracheni saranno contenti e ci ringrazieranno di essere stati liberati da una dittatura...come lo siamo noi oggi!

  7. #46
    nestuno
    Utente cancellato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da adfk

    Chiedo scusa per l'errore, ho sbagliato ha controllare la cartina....cmq sia non siamo schiavi di nessuno...eravamo liberissimi di rifiutare, come hanno fatto sia la Francia che la Germania....avranno fatto i loro conti chi sta al governo adesso e avranno deciso di intervenire così, come ha fatto la sinistra in kosovo...ma del kosovo nessuno parla..e li per cosa sono andati allora?? non vedo cosa cambi..eppure di quella guerra non si è mai lamentato nessuno, questa invece..siccome è stato berlusconi a decidere...giu me**a!!...e sono sicurissimo fra 5 o 10 anni anche gli iracheni saranno contenti e ci ringrazieranno di essere stati liberati da una dittatura...come lo siamo noi oggi!
    Non capisco se sei così Berlusconiano e quindi tendenzialmente di destra, come faccia tu stesso a ringraziare gli Americani per la liberazione dal fascismo.

  8. #47
    @REDFLOWER@
    Ospite

    Predefinito

    la guerra non dovrebbe esistere.... è il segno della debolezza dell'uomo, che si serve di questi mezzi considerando magari solo qualche aspetto positivo, ma poi ci si accorge (nella migliore delle ipotesi) che nessun vantaggio dato dalla guerra riesce a compensare i danni che provoca...è davvero atroce il fatto che non ci si rende conto pienamente di quello che si fa, che si ritiene la guerra come un metodo plausibile per raggiungere certi scopi...la guerra è una cosa sbagliata e fondamentalmente inutile (nel senso che è sempre evitabile, con la testa si può raggiungere quello che non si raggiungerà mai con le armi), quindi penso che ogni forma di violenza vada condannata

  9. #48
    FdT-dipendente
    Uomo 35 anni da Roma
    Iscrizione: 30/9/2004
    Messaggi: 1,825
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ChaoticGood
    Ie mostrano come i soldati italiani abbiano scortato migliaia di bidoni di petrolio e protetto zone ricche di giacimenti, anche di uranio.
    Essere in missione di pace,significa anche difendere un giacimento oppure un oleodotto...

  10. #49
    Sempre più FdT
    Uomo 37 anni da Trento
    Iscrizione: 28/9/2005
    Messaggi: 2,214
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da gattolo

    Non capisco se sei così Berlusconiano e quindi tendenzialmente di destra, come faccia tu stesso a ringraziare gli Americani per la liberazione dal fascismo.
    1. Ma ti rendi conto di quello che stai dicendo??? stai dicendo che secondo te Berlusconi è un fascista?? mah dai perfavore.... nessuno è fascista oggi giorno..apparte gli esaltati.....era ben altra cosa il fascismo...non penso che siano mai venuti a casa tua a bastonarti o a farti bere olio di ricino!
    2. semmai sono di CENTRO destra, grazie!.... ciò non vuol dire che condivida tutto quello che vogliono fare... in questo caso, a parer mio hanno fatto bene a intervenire.
    3. Certo che ringrazio gli americani di averci liberato...ti ricordo che durante il regime...esisteva solo un partito...quindi una sola scelta obbligata!! mentre oggi giorno abbiamo una vasta scelta da cui scegliere...pensi che se berlusconi fosse un fascista si potrebbe fare questo? se non ci avesserò liberati oggi non ci sarebbe democrazia in italia...e perfavore non dirmi che non c'è ne!!

  11. #50
    Matricola FdT
    Uomo 37 anni
    Iscrizione: 12/11/2005
    Messaggi: 46
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Essere in missione di pace,significa anche difendere un giacimento oppure un oleodotto...

    Giusto in una missione di pace si devono difendere pure punti dichiarati sensibili x il bene della società, pensate kosa potrebbe succedere se saltasse in aria un oleodotto, una centrale o una qualkosa di simile!!!
    cmq ce da RIKORDARE ke l'Italia è la non x fare un favore agli americani ma per aiutare un nazione e un popolo ke una volta non poteva vivere, basti pensare ke la democrazia manko si sapeva kosa era ai tempi di Saddam nn dimentikiamo le stragi ke ha compiuto questo tizio e molte altre kose!!!!!!!!

Pagina 5 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima