ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Visualizzazione risultati da 11 a 13 su 13

Hitler e la bambola

  1. #11
    FdT quasi assuefatto
    Donna
    Iscrizione: 21/4/2005
    Messaggi: 483
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Sally
    Nell'idea di Hitler, il giocattolo doveva essere incluso, tra altri oggetti vitali, nello zaino di ogni soldato del Reich.

    eh si è proprio vitale...

    cmq è bruttina è... potevano almeno impegnarsi un po' di più
    SE NN ALTRO HA LA BOCCA LARGA


  2. # ADS
     

  3. #12
    giu
    Vivo su FdT giu
    Uomo 54 anni da Milano
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 4,613
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito Re: Hitler e la bambola

    Curioso...no?!

    no

  4. #13
    Overdose da FdT
    Donna
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 6,131
    Piaciuto: 2 volte

    Predefinito Re: Hitler e la bambola

    Quote Originariamente inviata da Eurasia86
    ROMA - Bionda, occhi azzurri, pelle bianca e gonfiabile. L'idea della prima sexy-bambola del mondo venne niente meno che ad Adolf Hitler. Il dittatore la commissionò nel 1941 al dottore danese Olen Hannussen. Nulla di esotico, però, il giocattolo doveva avere un aspetto rigorosamente ariano. Sarebbe stata la fidanzata dei soldati tedeschi, affinchè potessero soddisfare i loro bisogni sessuali, evitando così le malattie veneree e preservando la purezza della razza.


    a chi interessa può continuare a leggerequi...


    Curioso...no?!
    a sicuro ma rischiavano anche l'estinzione continuando così però

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Discussioni simili

  1. barzelletta su hitler
    Da Majiko nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 23/7/2007, 20:40
  2. perchè Hitler...
    Da Frida4Ever nel forum Argomento libero
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 2/6/2007, 20:05
  3. hitler
    Da boss182 nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 23/3/2006, 21:09