ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Visualizzazione risultati da 1 a 4 su 4

Notiziole da Teheran

  1. #1
    FdT svezzato
    Iscrizione: 4/1/2005
    Messaggi: 174
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito Notiziole da Teheran

    Notiziole da Teheran

    Ciao a tutti.
    Sono qui e non so da dove cominciare.
    Facciamo cosi’:
    Immaginate Roma o Milano ma dieci volte piu’ grandi. Adesso pensate al Raccordo Anulare o alle Tangenziali Est ed Ovest a sei e otto corsie, ed ad ogni svincolo pensate a strade perfettamente asfaltate a quattro corsie che portino in centro. Alcune di queste strade sono a senso unico e tutte passano attraverso collinette fiorite, prati ben tenuti, giardini fioriti e alberi ai bordi dei boulevards.

    Adesso pensate ad una citta’ tutta in discesa sotto i piedi di una montagna i cui scoli nevosi sono stati dirottati in modo di attraversarla tutta con ruscelletti che passano ai bordi dei marciapiedi tenendoli puliti, ai bordi dei boulevard, dei giardini pubblici e dei parchi annaffiandoli e alimentando le fontane.

    Ora immaginate che ad ogni semaforo ci sia un vigile urbano, ce ne sia uno anche ad ogni svincolo e polizia stradale in Mercedes sugli punti piu’ importanti.
    Immaginate una citta’ dove il venerdi’ lavino i semafori, i pali della luce ed i guarda-rail con il sapone, e dove non ci sia una buca nemmeno a pagarla. (appropo’, i semafori o sono sul verde o sono sul rosso e un orologio digitale segna quanto manca a cambiare colore)

    Immaginate un traffico pazzesco ma sempre scorrevole con guidatori che fanno un po’ come gli pare ma non litigano mai.

    Fatto?
    Ecco, adesso avete un’idea di cosa sia Teheran.
    Forse dovremo cambiare un po’ tutti il concetto di capitale di un Paese del Terzo Mondo.
    Ed e’ proprio qui che, Bush permettendo, apriro’ una gelateria.
    A presto.



    Cia’

    Aldo Vincent il Gelataio di Teheran
    gelataldo@hotmail.com

  2. # ADS
     

  3. #2
    FdT svezzato
    Iscrizione: 4/1/2005
    Messaggi: 174
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    19/4
    Dice il proverbio: dove ci son campane ci son puttane.
    Anche dove ci sono minareti.
    Ovviamente, anche a Teheran battono. Lo fanno in Boulevard Africa ma non a piedi.
    Lo fanno in auto intasando il traffico.
    Le auto che si affiancano buttano i biglietti da visita nei finestrini. Loro, le puttane (sempre almeno in due, qualche volta in tre, sempre rigorosamente in chador perche’ in caso di arresto non le possono toccare) leggono il numero del cellulare e se lo ritengono opportuno, chiamano.
    Chiedono mille dollari una, duemila dollari in tre.
    Sembrano tanti, ma non ci sono limiti ne’ di tempo ne’ di numero di uomini. E’ per questa ragione che chi le aggancia, prende tempo per fare un giro di telefonate e trovare tanti amici che vogliano una serata al narghile’ speciale.
    Piu’ amici sono, meno spendono.
    Le puttane intanto escono dal bolulevard e parcheggiano in qualche traversa poco illuminata dove rispondono alle chiamate del gruppo che va formandosi.
    Poi vanno all’appuntamento con i nuovi clienti.


    Aldo Vincent il Gelataio di Teheran
    gelataldo@hotmail.com

  4. #3
    FdT svezzato
    Iscrizione: 4/1/2005
    Messaggi: 174
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Moralita’
    L’altra notte ho assistito ad una scena incredibile: siamo stati superati da tre vetture a sirene spianate che hanno bloccato un’auto sospetta.
    “E’ la polizia religiosa” mi ha detto il mio accompagnatore che ha un nome impronunciabile ma che io chiamo Marco “ un residuato di Komeini”
    Fanno molto casino, bloccano tutto il traffico e fanno scendere la coppia: “controllano che la coppia sia sposata” mi dice.
    “Non lo trovi scandaloso?” chiedo.
    “Sai, se la coppia si mette a gridare, se ne vanno senza dire nulla…”
    Invece si vede che tirano allo sputtanamento. La donna e’ avvolta nel suo chador e nessuno la puo’ toccare. L’uomo e’ rigido come fosse colpevole. La polizia compie una perquisizione nell’auto:
    “Se gli trovano un po’ di hashish sono cavoli amari…” scherzo.
    “Se gli trovano l’hashish non gli fanno nulla…” mi dice Marco
    Invece trovano qualcosa di compromettente e accompagnano l’uomo all’auto della polizia.
    Non ci crederete, ma in auto hanno trovato alcuni CD.
    Gia’ qui, la musica che non sia tradizionale e’ praticamente proibita.
    Il mattino dopo esco di casa fischiettando. Poi mi fermo a pensare: non staro’ mica rischiando la galera?
    Sai, sono cose cosi’…

  5. #4
    FdT svezzato
    Iscrizione: 4/1/2005
    Messaggi: 174
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Poi ci sarebbe la notizia dell'aereo caduto sulla pista di Teheran.
    Abbiamo un corrispondente ANSA a Teheran, eppure le notizie vagano da 156 morti, a 50 e stamattina uno.
    Dice che riprendono le notizie dalla televisione Iraniana. Ma quale? Qui e' tutta una propaganda e le notizie vengono diffuse da ben tre emittenti, due delle quali gestite negli Emirati dagli americani...
    Qui si dice che l'aereo gia' in partenza aveva dei problemi al motore. E' sceso sulla pista senza carrello ed e' uscito finendo in un fiume. Alcuni corpi non sono stati nemmeno ritrovati.
    A chi credere?

    Eh, si'.
    Perche' se abbiamo un corrispondente ANSA che riferisce le notizie della televisione iraniana (e dei giornali di regime) senza andarsele a cercare le notizie, poi fa come Don Camillo che regolava l'orologio su quello della Casa del Popolo e Peppone che regolava il suo sul campanile di Don Camillo.
    Ma quello era un film comico.
    O No?

Discussioni simili

  1. Notiziole di oggi:
    Da AldoVincent nel forum Off Topic
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 19/11/2005, 6:39