ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 3 di 8 PrimaPrima 1234567 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 21 a 30 su 72

Il terrorismo internazionale...

  1. #21
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da X-fun


    Mi spieghi per quale motivo io che sono in un Paese "povero" dovrei lavorare e impegnarmi finanziariamente, con rischio di capitali, se so che c'è un paese più ricco che mi aiuta? E io che sono in un Paese "ricco" perchè dovrei lavorare se poi i miei soldi vanno a chi non ha voglia di far niente?

    1. E tu mi spieghi quali capitali propri dovrebbe rischiare un paese povero, che in quanto che povero non ha capitali?



    2. Non ho mai visto un paese ricco regalare fondi a un altro paese (povero), semmai gli concede un prestito, da restituirsi con i relativi interessi.

    3. Una domanda: tu ti collochi fra quelli che han voglia di lavorare o tra quelli che non han voglia di far niente?

  2. # ADS
     

  3. #22
    Overdose da FdT
    Uomo 36 anni
    Iscrizione: 26/4/2006
    Messaggi: 5,002
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da s@ve


    1. E tu mi spieghi quali capitali propri dovrebbe rischiare un paese povero, che in quanto che povero non ha capitali?

    2. Non ho mai visto un paese ricco regalare fondi a un altro paese (povero), semmai gli concede un prestito, da restituirsi con i relativi interessi.

    3. Una domanda: tu ti collochi fra quelli che han voglia di lavorare o tra quelli che non han voglia di far niente?
    1. I capitali ci son ma vengono semplicemente usati male (bombe e munizioni per il popolo) e sfarzo e lussi sfrenati per pochi eletti che naturalmente li mettono al sicuro nei "cattivissimi" paesi occidentali.

    2. Per lo stesso motivo che nessuno mi regala una ferrari o un pc nuovo o qualsiasi altra cosa.

    3. Io lavoro per pagarmi gli studi 3 giorni a settimana. Spesso salto lezioni per lavorare ma d'altro canto non potrei fare diversamente. Non sarò il figlio "modello" ma quello che ho l'ho ottenuto col mio lavoro e grazie ai miei genitori. Di sicuro non chiedo soldi a nessuno e tantomeno a te.

  4. #23
    FdT svezzato
    Uomo da Torino
    Iscrizione: 28/4/2006
    Messaggi: 228
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    grazie per il ragazzo !! visto che ha 36 anni qualche capello grigio comincia
    ad apparire !!.
    Quindi deludendo qualcuno e essendo anche politicamente impegnato,
    ovviamente il partito è top secret, volevo anche dare qualche delucidazione in più sull'argomento che trattiamo.
    Quando si parla di sfruttamento delle risorse naturali, alla voce sul vocabolorio italiano, risulta uso illimitato e incontrollato di beni appartenenti al Terra, intesa come beni presenti sul nostro unico pianeta vivente.
    Se invece parliamo di sfruttamento indiscriminato di risorse naturali altrui, senza una giusta contropartita economica, allora possiamo parlare di "imperialismo economico" oggi e "colonialismo" in passato !!.
    Quando si parla di una più "equa distribuzione della ricchezza nel mondo", (ricordo uno dei temi fondamentali di Economia Politica nazionale e internazionale) si parla appunto che ci dovrebbe essere una distribuzione della ricchezza nel mondo tale da non creare troppe (badate bene troppe e non ho detto nessuna) differenze tra Paesi Ricchi e Paesi Poveri.
    I dati sulla Globalizzazione commerciale indicano che invece queste differenziazioni tra pochi Paesi Ricchi e molti Paesi poveri si stanno ulteriormente aggravando, cosa che invece stando alle teorie economiche dei cosidetti "liberali" avrebbe dovuto diminuire. Ma voi mi insegnate che un mondo dominato da principi capitalisti e di mercato, dove le regole di libera concorrenza, di libero mercato, senza vincoli o limitazioni dei governi, diciamo regolamentazioni che suona meglio, vige invece la legge del più "forte", di colui o coloro che hanno mezzi finanziari tali da imporre regole e condizioni appunto di mercato improponibili e indifendibili dalle persone più deboli, e quindi dagli stati più deboli, che quindi non possono fare altro che subire questa supremazia finanziaria ed economica.
    Il "libero mercato", la "libera concorrenza", anche il più scarso economista lo sa, è questo si "utopico" ( pensate ad esempio agli aiuti indiretti che ricevono le multinazionali americane dai brevetti e dalle scoperte ritenute commerciabili fatte dal Pentagono e dal Ministero della Difesa, che hanno budget astronomici, e che vengono "girate gratis" ad esse, nel settore della ricerca tecnologica, aeronautica, spaziale, telecomunicazioni, si parla di messa in mano di prodotti da commerciare dati alla Microsoft, Ibm, Intel, Boing, alle industrie di armamenti militari e civili, ecc).
    O pensiamo allo sfruttamento della manodopera, purtroppo anche minorile, delle multinazionali in Cina, in India, in Vietnam, in Cambogia,ecc. Manodopera che potrebbe essere utilizzata per proventi diretti del Paese d'origine, e che invece va al servizio, per pochi spiccioli, di queste multinazionali, che hanno concessioni di sfruttare le materie prime non per creare ricchezza sul posto, nel paese proprietario di queste risorse, ma per i Paesi di appartenenza, guarda caso, ...Paesi Ricchi!!
    Bene questa teoria economica alla lunga portera all'esplosione dei dissensi nei Paesi Poveri, prima fra tutto un enorme "esodo" verso i Paesi Ricchi nei prossimi decenni. Allora si ci sarà da ridere, o da....piangere!!
    A piangere comunque si comincia già in questi ultimi anni con le azioni
    ...terroristiche ....che non sono guerre di religione.....ma vere e proprie guerre economiche...tra ricchi.!!
    ciao,
    http://www.alagoas.it

  5. #24
    giugi89
    Utente cancellato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da darkness_creature

    Anche l'Italia era povera, ma noi non abbiamo ammazzato civili europei o americani con attentati.
    L'Africa è povera, eppure non fanno attentati terroristici contro i cristiani, ma solo sanguinose guerre civili fra loro.

    Gli unici sono gli arabi....quindi piantiamola di dire che fanno tutto solo perchè sono poveri. Vogliono il nostro assoggettamento, questa è la verità.
    concordo perfettamente.
    Inoltre penso che per arrivare a una soluzione ci debba essere la volontà da entrambi le parti, quindi finche ci sarà gente che fa attentati di sicuro non si troverà una soluzione.

  6. #25
    Overdose da FdT
    Uomo 36 anni
    Iscrizione: 26/4/2006
    Messaggi: 5,002
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Il problema sta nel fatto che non si possono pretendere "poche" differenze economiche tra Paesi ricchi e Paesi poveri quando le differenze stanno soprattutto nel piano culturale degli Stati in questione. A parte il fatto che questo topic era incentrato sul terrorismo e qui si rischia di sconfinare.
    Credo risieda nella natura umana la legge del più forte e del più debole, ma soprattutto nella Natura nel vero senso della parola.
    E' logico che chi ha maggiori mezzi finanziari "imponga" in qualche modo delle condizioni a Stati piu deboli. Del resto la nostra società è basata sul capitale e sul denaro quindi chi ha questo ha il potere.
    Sul fatto dello sfruttamento minorile sono d'accordo con te.
    Purtroppo in molti casi questa "legge" viene portata all'eccesso.
    Bisogna però ricordare che in certi Paesi non ci sono leggi che regolamentano il lavoro, non ci sono apparati sindacali che ne tutelano i diritti; quindi i minori vanno a lavoro e vengono spesso sfruttati sotto il nostro punto di vista, ma sotto la loro visuale è una cosa normalissima mantenere la famiglia già a 15 anni.
    Cioè anche mio nonno ha cominciato a lavorare a 11 anni e la cultura di un tempo non la vedeva come una cosa scandalosa perchè lo facevano tutti.
    Credo che prima di tutto quegli Stati dovrebbero regolamentare il lavoro, garantire più diritti ai loro cittadini e facendo ciò limiterebbero, prima di tutto lo sfruttamento, ma si limiterebbe anche l'eccessiva convenienza economica di produrre da loro.

  7. #26
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da X-fun

    1. I capitali ci son ma vengono semplicemente usati male (bombe e munizioni per il popolo) e sfarzo e lussi sfrenati per pochi eletti che naturalmente li mettono al sicuro nei "cattivissimi" paesi occidentali.

    Sarei più disposto a credere che tali paesi vengano usati come campo di battaglia da parte di terzi in possesso dei mezzi che tu paventi come loro, per rivendicarne i diritti di sfruttamento.

    2. Per lo stesso motivo che nessuno mi regala una ferrari o un pc nuovo o qualsiasi altra cosa.

    Quindi convieni che non esistono paesi ricchi che aiutano paesi poveri... e allora perché te ne sei lamentato? ("...se so che c'è un paese più ricco che mi aiuta?")

    3. Io lavoro per pagarmi gli studi 3 giorni a settimana. Spesso salto lezioni per lavorare ma d'altro canto non potrei fare diversamente. Non sarò il figlio "modello" ma quello che ho l'ho ottenuto col mio lavoro e grazie ai miei genitori. Di sicuro non chiedo soldi a nessuno e tantomeno a te.

    Fai bene a nn chiederli a me, perché perderesti il tuo tempo. Molti producono meno di quello che consumano e poi si arrogano il diritto di criticare il prossimo per lo stesso motivo, solo perché non ha la loro stessa fortuna che qualcun altro produce o ha prodotto per loro. In realtà non ti ho fatto la domanda per sapere a quale schiatta appartieni, nn mi interessa, solo x indurti a non emettere facili sentenze (mi sei sembrato abbastanza piccato quando ti sei sentito tu sentenziato )

  8. #27
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da metodico
    grazie per il ragazzo !! visto che ha 36 anni qualche capello grigio comincia
    ad apparire !!.
    Se facevi riferimento alle mie parole, in realtà non ti ho dato del "ragazzo" ma del "giovine di buone speranze"!

    A cien la mañana
    como al de mi vida
    vinieron en alas
    de la juventud...


    ...si può essere giovani anche a 36, 46, 56... anni!

  9. #28
    Overdose da FdT
    Uomo 36 anni
    Iscrizione: 26/4/2006
    Messaggi: 5,002
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da s@ve
    Sarei più disposto a credere che tali paesi vengano usati come campo di battaglia da parte di terzi in possesso dei mezzi che tu paventi come loro, per rivendicarne i diritti di sfruttamento.
    quindi saremmo noi i terroristi

    Quote Originariamente inviata da s@ve
    Quindi convieni che non esistono paesi ricchi che aiutano paesi poveri... e allora perché te ne sei lamentato? ("...se so che c'è un paese più ricco che mi aiuta?")
    Era un esemio per farti capire che non mi sta bene aiutarli in quel modo

    Quote Originariamente inviata da s@ve
    Fai bene a nn chiederli a me, perché perderesti il tuo tempo. Molti producono meno di quello che consumano e poi si arrogano il diritto di criticare il prossimo per lo stesso motivo, solo perché non ha la loro stessa fortuna che qualcun altro produce o ha prodotto per loro. In realtà non ti ho fatto la domanda per sapere a quale schiatta appartieni, nn mi interessa, solo x indurti a non emettere facili sentenze (mi sei sembrato abbastanza piccato quando ti sei sentito tu sentenziato )
    Mica ti ho detto se sono ricco o meno ti ho detto semplicemente che sono stato abituato a guadagnarmi quello che ho (anche perchè quello che ho non lo direi mai in un forum). Forse per questo la penso così. Non mi sono sentito per niente sentenziato figuriamoci
    Ti ho solo risposto in quel modo per fare quello che volevi fare tu, e cioè, indurti a non emettere facili sentenze

  10. #29
    FdT svezzato
    Uomo 28 anni da Cagliari
    Iscrizione: 16/10/2006
    Messaggi: 299
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da X-fun

    Quindi siamo noi i terroristi
    Finalmente hai capito!

  11. #30
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da X-fun

    Mica ti ho detto se sono ricco o meno ti ho detto semplicemente che sono stato abituato a guadagnarmi quello che ho (anche perchè quello che ho non lo direi mai in un forum). Forse per questo la penso così. Non mi sono sentito per niente sentenziato figuriamoci
    Ti ho solo risposto in quel modo per fare quello che volevi fare tu, e cioè, indurti a non emettere facili sentenze

    Adesso non rivoltare le frittate alla john galliano!

    Sei stato tu a intendere che nei paesi poveri sono poveri perché non hanno voglia di lavorare, non certo io...


    Quote Originariamente inviata da X-fun

    Mi spieghi per quale motivo io che sono in un Paese "povero" dovrei lavorare ... se so che c'è un paese più ricco che mi aiuta?
    io la sentenza che te ne stai - come me - al calduccio a giocare davanti al pc, volente o nolente, l'ho emessa perché è un processo spontaneo legato a dati di fatto... però sputare sentenze su qualche poveraccio che si fa un culo come un mazzo per raccoglliere qualche litro di acqua vitale (TG di ieri) mentre noi ne consumiamo dieci volte tanta procapite solo per lo scarico del cesso, ho la decenza di non farlo.

Pagina 3 di 8 PrimaPrima 1234567 ... UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Italiana o internazionale?
    Da maya nel forum Sondaggi
    Risposte: 68
    Ultimo messaggio: 2/3/2011, 11:59
  2. Terrorismo
    Da Ser Nwanko nel forum Improvvisazione
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 20/1/2006, 15:38
  3. Pieri arbitro internazionale
    Da anonimo1 nel forum Sport
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 26/9/2005, 12:46
  4. terrorismo
    Da Usher nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 25/10/2004, 13:37