ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 11

Battute politiche/religose interpretate come offese personali

  1. #1
    twix ™
    Ospite

    Predefinito Battute politiche/religose interpretate come offese personali

    Ieri mia madre - cattolica di centrosinistra - ha letto una lettera che mi è arrivata ieri dal partito, in cui c'è scritto che presto ci sarà una riunione provinciale e anche l'ordine del giorno.
    Oa non lo scrivo tutto eh XD
    Insomma ha letto:

    ore 15.00 Benedizione per tutti da parte del Vescovo di Treviso Mazzocato.......... SCHERZIAMO!!

    Io personalmente non ci vedo nulla di male , anche perché non è che il vescovo di Treviso sia un santo XD, ma secondo mia madre è un'offesa personale perché quelli che ci credono .. Ma dove?!
    Poi suvvia la lettere che scrivono sono anche simpatiche XD ( del tipo.. ore 15.20 inizierà la riunione a causa dei ritardatari ) ..

    Voi che ne dite? Vi sentireste 'offesi'?

    Io con mia madre ovviamente ho litigato -.- .. anche perché ha letto la mia lettera -.- va bè che io lascio tutto in giro però..


  2. # ADS
     

  3. #2
    DiVX
    Ospite

    Predefinito

    Se si offende perchè viene satirato un esponente della chiesa tua madre non ha capito che la fede bisogna riporla in dio e non nelle istituzioni (che sono umane e perciò peccaminose).
    E' quando che si insulta dio che ci si può sentire offesi. Anche se lì dipende sempre, c'è una satira religiosa che comunque non fa male a nessuno. Anche perchè credo che le barzellette su san pietro & co le mettano in giro i preti. XD
    Credo che l'offesa si può sentirla quando (come per ogni persona) dio viene ingiuriato, calunniato e (la terza nn ricordo cm è).

    Per citare un esempio, Ricordo che la chiesa si era sentita offesa da uno spettacolo teatrale che figurava Gesù come omosessuale. Visto che chi ha scritto tale commedia non ha un'idea di omosessualità come un fattore denigrante, è evidente che non c'è intenzionalità di offesa. Sulla provocazione forse, ma entra in ballo l'istituzione e non dio. Anche perchè Dio valuta la nostra condizione.
    Se hai rubato perchè dovevi sfamare la tua famiglia, dio non ti punisce. Idem se hai dato un appellativo a gesù ma senza l'intenzione di esprimere un'offesa (ma anzi cercare una mediazione sul tema), dio lo sa. Ovviamente .. lo sa per chi crede.

  4. #3
    0 1 1 2 3 5 8 13 21 34 55 Killuminato
    Uomo 39 anni da Modena
    Iscrizione: 30/9/2004
    Messaggi: 12,665
    Piaciuto: 186 volte

    Predefinito

    non mi offende.

  5. #4
    twix ™
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da DiVX Visualizza il messaggio
    Se si offende perchè viene satirato un esponente della chiesa tua madre non ha capito che la fede bisogna riporla in dio e non nelle istituzioni (che sono umane e perciò peccaminose).
    E' quando che si insulta dio che ci si può sentire offesi. Anche se lì dipende sempre, c'è una satira religiosa che comunque non fa male a nessuno. Anche perchè credo che le barzellette su san pietro & co le mettano in giro i preti. XD
    Credo che l'offesa si può sentirla quando (come per ogni persona) dio viene ingiuriato, calunniato e (la terza nn ricordo cm è).
    Eh infatti.. anche secondo me

  6. #5
    Tallulah
    Ospite

    Predefinito

    Io non sono credente quindi non mi tocca
    Ma magari a una cattolica, come tua madre, potrebbe infastidire, anche se penso che ci si dovrebbe offendere su cose ben peggiori, non di sicuro su una lettera scherzosa mandata alla figlia.

  7. #6
    Kid
    Sempre più FdT
    Uomo 34 anni da Venezia
    Iscrizione: 1/6/2006
    Messaggi: 2,171
    Piaciuto: 10 volte

    Predefinito

    Dove sarebbe l'offesa?

  8. #7
    blablaologa illusione
    Donna 105 anni
    Iscrizione: 26/5/2007
    Messaggi: 5,697
    Piaciuto: 2007 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Kid Visualizza il messaggio
    Dove sarebbe l'offesa?
    mi aggrego. mica ho capito...

  9. #8
    Sempre più FdT
    Iscrizione: 1/4/2005
    Messaggi: 3,368
    Piaciuto: 2 volte

    Predefinito

    Mah, non ho capito.. A 17 anni sei iscritta ad un partito?
    Andiamo bene..

    Per l'offesa, a me sembra una frase scherzosa.. Però c'è un'altra possibile interpretazione, che forse è quella che ha dato tua madre a quella frase.
    L'offesa non è riferita al vescovo, ma come hai detto te tua madre l'ha vista come offesa personale per chi crede; questo perchè può essere interpretata nel senso "alle 15:30 benedizione del vescovo.. Scherziamo! Tranquilli, non vi sottoponiamo a queste stronzate cattoliche". E allora sarebbe si un offesa, molto sottile, ma sempre un offesa per chi crede. E conoscendo gli ambienti meglio di te, probabilmente tua madre ha dato un'interpretazione giusta.

  10. #9
    blablaologa illusione
    Donna 105 anni
    Iscrizione: 26/5/2007
    Messaggi: 5,697
    Piaciuto: 2007 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Godel Visualizza il messaggio
    Mah, non ho capito.. A 17 anni sei iscritta ad un partito?
    Andiamo bene..

    Per l'offesa, a me sembra una frase scherzosa.. Però c'è un'altra possibile interpretazione, che forse è quella che ha dato tua madre a quella frase.
    L'offesa non è riferita al vescovo, ma come hai detto te tua madre l'ha vista come offesa personale per chi crede; questo perchè può essere interpretata nel senso "alle 15:30 benedizione del vescovo.. Scherziamo! Tranquilli, non vi sottoponiamo a queste stronzate cattoliche". E allora sarebbe si un offesa, molto sottile, ma sempre un offesa per chi crede. E conoscendo gli ambienti meglio di te, probabilmente tua madre ha dato un'interpretazione giusta.
    ora ho capito devo imparare a leggere, avevo tralasciato il "scherziamo" .

  11. #10
    twix ™
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Godel Visualizza il messaggio
    Mah, non ho capito.. A 17 anni sei iscritta ad un partito?
    Andiamo bene..

    Per l'offesa, a me sembra una frase scherzosa.. Però c'è un'altra possibile interpretazione, che forse è quella che ha dato tua madre a quella frase.
    L'offesa non è riferita al vescovo, ma come hai detto te tua madre l'ha vista come offesa personale per chi crede; questo perchè può essere interpretata nel senso "alle 15:30 benedizione del vescovo.. Scherziamo! Tranquilli, non vi sottoponiamo a queste stronzate cattoliche". E allora sarebbe si un offesa, molto sottile, ma sempre un offesa per chi crede. E conoscendo gli ambienti meglio di te, probabilmente tua madre ha dato un'interpretazione giusta.
    Si dall'inizio della scorsa estate sono iscritta. Si può dai 14 anni.. Non ci vedo nulla di male.. -.-
    Anche riferendosi alla seconda ipotesi, non ci vedo nulla di male. Come si possono 'offendere' i partiti, così lo si può fare con il clero, che in fin dei conti è un partito pure quello.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Offese...divertenti!
    Da MetalDuck nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 16/12/2009, 14:11
  2. come interpretate il sesso.......
    Da †Lestat† nel forum Curiosità e consigli sul sesso
    Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 21/11/2007, 13:20
  3. come interpretate l'amore?
    Da salander nel forum Cultura, libri e arte
    Risposte: 40
    Ultimo messaggio: 1/3/2006, 6:55
  4. Parolacce e Offese (no bestemmie!)
    Da L@ry nel forum Trash
    Risposte: 64
    Ultimo messaggio: 29/7/2005, 9:51