ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 4 di 11 PrimaPrima 12345678 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 31 a 40 su 106

I bambini hanno il diritto d festeggiare il natale

  1. #31
    Sempre più FdT
    Uomo 29 anni
    Iscrizione: 8/7/2006
    Messaggi: 3,418
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Abel Balbo
    Per chi ha scritto "governo di me**a" vorrei specificare che la decisione del post di apertura è stata presa dalla singola scuola materna e non dal governo.



    Riguardo alla decisione, la prima cosa che mi viene di pensare è che le maestre di quella scuola (chiedo scusa a Sym che è figlio di una di loro) non hanno tanta voglia di lavorare.
    Conosco da vicino una scuola materna; in essa ci sono molti bambini stranieri sia indiani che musulmani e anche testimoni di Geova, dove questa cosa è stata presa come spunto per spiegare la pluralità delle religioni, degli usi e dei costumi, ai bambini tutti.
    Durante il Natale il "lavoretto" che i bambini fanno è legato alle loro tradizioni, chi non ne ha fa qualcosa di laico.
    Sbrigarsela con un "non si festeggia il Natale" credetemi, è un cogliere la palla al balzo delle insegnanti per non doversi scassare le palle con alberelli di Natale, poesiole differenziate e menate simili...
    non è pigrizia il problema.. non conosci mia madre

  2. # ADS
     

  3. #32
    Sempre più FdT
    Uomo 29 anni
    Iscrizione: 8/7/2006
    Messaggi: 3,418
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    No cmq è vero lo hanno deciso gli insegnanti e il preside esclusi pochi altri(tra cui mia madre) che avrebbero dovuto cambiare le canzoni con canzoni di pace e non natalizie quello sul governo è una parentesi perchè il governo si è sempre dimostrato a favore di queste cosuccie favorendo sempre e comunque gli immigrati..

  4. #33
    Sempre più FdT
    Uomo 29 anni da Piacenza
    Iscrizione: 9/4/2007
    Messaggi: 2,577
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Cos'altro ci possono togliere ancora? il governo non crede nel cristianesimo ed è disposto ad appoggiare qualsiasi altra religione ma perchè?
    per me non è questione di cristianesimo (di cui non me ne importa granchè) ma è il rispetto, mi da fastidio che chi viene a casa mia mi dice quello che devo fare, e pensando più in grande mi da fastidio che chi viene in italia impone le sue regole non cerca di adattarsi punto e basta.





    (comunque a quanto ne so il governo dovrebbe essere laico e quindi non appoggiare nessuna religione (correggetemi se sbaglio))

  5. #34
    FdT-dipendente GraceMoj
    Donna 33 anni da Milano
    Iscrizione: 7/9/2007
    Messaggi: 1,229
    Piaciuto: 7 volte

    Predefinito

    quello che da fastidio a me è che ci sono degli italiani che si lasciano sottomettere da queste persone che dovrebbero essere nostri ospiti.. e fare ciò che impone il nostro governo punto e basta!

  6. #35
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Sym
    non è pigrizia il problema.. non conosci mia madre
    Va be' le decisioni di una scuola si prendono collegialmente, cosa che hai specificato anche tu successivamente... non ce l'avevo assolutamente con tua madre così come con nessuna insegnante della scuola in questione presa singolarmente.

  7. #36
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da GraceMoj
    quello che da fastidio a me è che ci sono degli italiani che si lasciano sottomettere da queste persone che dovrebbero essere nostri ospiti.. e fare ciò che impone il nostro governo punto e basta!
    Sottomettere? Che parolone grosse!

    Esistono anche i doveri dell'ospitalità. Se viene un ospite in casa tua e capisci che qualcosa che è nelle tue abitudini gli sta provocando un problema che cosa fai? Te ne freghi, oppure cerchi di metterlo a proprio agio?
    Considera che la decisione della scuola non è stata presa per specifica richiesta dei genitori dei bambini non cattolici, almeno non è stato detto questo. E' stato un collegio scolastico delle insegnanti a deciderlo... si può discutere tale decisione, e infatti anch'io l'ho discussa, però mi sembra che tu sia mossa da pregiudizi che non ti aiutano certo a fare un'analisi serena della faccenda...

  8. #37
    FdT-dipendente GraceMoj
    Donna 33 anni da Milano
    Iscrizione: 7/9/2007
    Messaggi: 1,229
    Piaciuto: 7 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Abel Balbo

    Sottomettere? Che parolone grosse!

    Esistono anche i doveri dell'ospitalità. Se viene un ospite in casa tua e capisci che qualcosa che è nelle tue abitudini gli sta provocando un problema che cosa fai? Te ne freghi, oppure cerchi di metterlo a proprio agio?
    Considera che la decisione della scuola non è stata presa per specifica richiesta dei genitori dei bambini non cattolici, almeno non è stato detto questo. E' stato un collegio scolastico delle insegnanti a deciderlo... si può discutere tale decisione, e infatti anch'io l'ho discussa, però mi sembra che tu sia mossa da pregiudizi che non ti aiutano certo a fare un'analisi serena della faccenda...

    si ok è come dice lei. . .
    se le do ragione allora la faccio contanta?
    la penso così è basta
    credo che vuole essere la classica persona che crede di sapere sempre tutto.
    La finisca col buonismo.

    e cn qst chiudo.

  9. #38
    Pippo Baudo Crew jejecb
    Uomo 34 anni da Roma
    Iscrizione: 22/6/2007
    Messaggi: 6,764
    Piaciuto: 68 volte

    Predefinito

    basta che i genitori dei 3 bambini non li mandino a scuola quel giorno..

  10. #39
    DiVX
    Ospite

    Predefinito

    Non è per fare il cinico, ma se ci fosse un po' più di laicità il natale in effetti non sarebbe da festeggiare nelle scuole. In fondo è una festa cristiana. A parer mio è persin sbagliato stare a casa il giorno di natale, non siamo (hahahahahaha e invece lo siamo) sotto dominio del cattolicesimo/cristianesimo. Per il rigore sarebbe giusto "abolire" le feste religiose nei luoghi dove ogni tipo di gente è tenuta a d andare. Per un testimone di Geova non è da scherzare, perchè per loro le feste sn peccato, quindi non è corretto che le si "imponga".Poi a me personalmente non cambia nulla. Anzi forse sarebbe carino far afre ai bambini anche qualcosa sulle feste musulmane (sempre se ci sono)....

  11. #40
    Temperance
    Donna
    Iscrizione: 15/1/2006
    Messaggi: 28,775
    Piaciuto: 9512 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Rum e Cocaina

    I bambini si adatterebbero anche.
    Il problema è dei genitori che non vogliono adattarli a noi e al nostro paese.

Pagina 4 di 11 PrimaPrima 12345678 ... UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Professore di diritto
    Da ° Phoebe ° nel forum Figuracce
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 14/8/2007, 11:30
  2. Il diritto a curarsi
    Da Bécassine nel forum Notizie politiche ed economiche
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 18/10/2006, 8:26
  3. Festeggiare i 18 anni
    Da KristaL* nel forum Argomento libero
    Risposte: 30
    Ultimo messaggio: 8/8/2006, 13:35
  4. Caroselli x festeggiare l'Italia
    Da P S Y C H O nel forum Sport
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 3/7/2006, 16:54
  5. volevo festeggiare con voi...
    Da winnie nel forum Trash
    Risposte: 32
    Ultimo messaggio: 24/6/2006, 16:00