ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Visualizzazione risultati da 1 a 8 su 8
Like Tree1Mi piace
  • 1 Intervento di morrigan

Aiuto...mio fratello vuole essere allattato al seno da me ,help!.

  1. #1
    Matricola FdT Clary99
    Donna 21 anni da Firenze
    Iscrizione: 21/10/2019
    Messaggi: 9
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito Aiuto...mio fratello vuole essere allattato al seno da me ,help!.

    Non so se è la sezione giusta...Buonasera ,sono Clarissa ed ho 20 anni,cerco di sintetizzare il tutto .
    Allora è 3 anni che soffro di una rara forma di malattia che vi spiego in parole semplici :le mie tette producono latte materno (non colostro,ma propio latte materno)senza che io sia incinta,praticamente mi sono ritrovata con una quinta di tette piene di latte senza motivo.
    Questa cosa mi ha provocato molti fastidi(tra cui ho smesso di fare la modella per le continue perdite E lavori con contatto al pubblico per ovvi disagi in pubblico).
    Il dilemma è nato qualche giorno fa(sintetizzo) dove mio fratello(più grande) mi ha confessato che il suo chiodo fisso è l'allattamento ...E dato che io ho il latte mi ha chiesto di poter essere allatto al seno, mi ha detto che non ce la faceva più a trattenere questa cosa tutte le volte che vederle mie tette perde la testa.
    Io sono rimasta pietrificata e non ho dato risposta tacendo ,non so cosa fare, dirlo a i miei o fare finta di nulla...sono un pò tanto confusa .

    Ultima modifica di Clary99; 26/1/2020 alle 16:52

  2. # ADS
     

  3. #2
    Sempre più FdT morrigan
    Donna 41 anni
    Iscrizione: 11/9/2014
    Messaggi: 2,083
    Piaciuto: 2177 volte

    Predefinito

    Tu vai da un medico, a tuo fratello consiglia uno psicologo..
    A Oregon piace questo intervento
    "Ma non mi lamenterò più. Ho ricevuto la vita come una ferita e ho proibito al suicidio di guarire la cicatrice. Voglio che il Creatore ne contempli, in ogni ora della sua eternità, il crepaccio spalancato."
    Lautréamont

  4. #3
    Matricola FdT Clary99
    Donna 21 anni da Firenze
    Iscrizione: 21/10/2019
    Messaggi: 9
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da morrigan Visualizza il messaggio
    Tu vai da un medico, a tuo fratello consiglia uno psicologo..

    È 3 anni che ho questa cosa,all'inizio si pensava fosse galattorrea,dopo 2 anni di analisi , cure e diete non ho risolto niente'(2 medici mi hanno consigliato di usare il tiralatte ) .
    Per quanto riguarda mio fratello non so cosa fare ,Mi viene l'ansia a pensarci ,Non mi ha difetto niente...ma non so cosa fare .

  5. #4
    Matricola FdT
    Donna 27 anni
    Iscrizione: 28/1/2020
    Messaggi: 2
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    per la prima volta che ne sento parlare, è qualcosa di anormale

  6. #5
    Matricola FdT Clary99
    Donna 21 anni da Firenze
    Iscrizione: 21/10/2019
    Messaggi: 9
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Oramai mi sono arresa dopo 5 tipi di cure diverse ,diete e sbattimenti continui.
    Ho dovuto smettere di fare la modella per via delle continue perdite di latte ,mi creano disagio...ed ora ci si è messo mio fratello!!!.

  7. #6
    ineffabile Quelo
    Uomo 98 anni
    Iscrizione: 28/4/2011
    Messaggi: 1,040
    Piaciuto: 135 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Clary99 Visualizza il messaggio
    Oramai mi sono arresa dopo 5 tipi di cure diverse ,diete e sbattimenti continui.
    Ho dovuto smettere di fare la modella per via delle continue perdite di latte ,mi creano disagio...ed ora ci si è messo mio fratello!!!.
    A tuo fratello dagli un calcio nel €u/o, sto' pervertito...

    Quello che per te è un problema, può essere una vera e propria mano santa per altre donne che hanno il tuo problema opposto. Verifica che il tuo latte sia buono, e poi offriti per questo...

    Balia



    "La balia (o nutrice) è una donna cui è stato affidato, spesso dietro compenso, l'incarico di accudire un neonato provvedendo anche al suo allattamento. La locuzione balia asciutta è invece utilizzata per definire chi accudisce uno o più neonati senza allattarli. Per estensione in etologia viene definita "balia" qualunque femmina che si occupa dell'allattamento di prole non propria.
    Scelta e compiti della balia
    Fino agli inizi del novecento era abitudine nelle famiglie più ricche affidare il neonato ad un'altra puerpera, scelta spesso tra il personale di servizio, tra i propri lavoranti o contadini oppure tra i loro familiari, affinché provvedesse all'allattamento del bambino. La balia doveva essere robusta affinché riuscisse a nutrire sia il proprio neonato sia quello ad ella affidato e in buona salute per evitare la trasmissione di malattie.
    Motivazioni per l'impiego della balia
    La decisione di affidare la cura e, molto spesso, l'allattamento del bambino a una balia veniva per lo più presa da donne appartenenti a classi sociali benestanti ed agiate; poteva però anche scaturire da esigenze più concrete quali il decesso della madre per cause inerenti il parto o la mancanza di latte o a causa di malattie che impedivano alla madre di prendersi cura del neonato.
    Implicazioni relazionali e affettive
    Spesso si venivano a creare forti legami affettivi tra l'infante, la balia e il figlio naturale di quest'ultima, definito fratello di latte. I forti rapporti tra i due spesso rimanevano inalterati nel tempo.
    Nella cultura greca, ad esempio, si trovano numerosi riferimenti, anche nelle iscrizioni funerarie, allo stretto rapporto che si instaurava tra nutrice e il suo "alumnus". Nel diritto islamico la parentela di latte è parificata con quella di sangue, creando tra l'altro una compiuta vocazione ereditaria fra fratelli di latte.[senza fonte]
    Evoluzioni
    La pratica di affidare a balie il compito di provvedere all'allattamento e la cura degli infanti è stata via via superata grazie all'emancipazione delle classi subordinate e per l'affermarsi dell'utilizzo del latte artificiale. "




    Psichiatra. Per tuo fratello non ci vuole uno psicologo, ma direttamente uno psichiatra...


    Il saggio coltiva Linux... tanto Windows si pianta da solo.

  8. #7
    Matricola FdT
    Uomo 19 anni
    Iscrizione: 8/6/2020
    Messaggi: 1
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da morrigan Visualizza il messaggio
    Tu vai da un medico, a tuo fratello consiglia uno psicologo..
    - - - Aggiornamento - - -

    Dai un calcio nel sedere a tuo fratello, dillo ai tuoi e se cerca di farti male denunciarlo

  9. #8
    Too Many Humans Oregon
    Uomo 29 anni da Venezia
    Iscrizione: 17/10/2006
    Messaggi: 17,171
    Piaciuto: 4929 volte

    Predefinito

    Te lo dirò con franchezza, tuo fratello ha seri problemi. Che si faccia aiutare...

Discussioni simili

  1. Mio fratello e le sue prime esperienze
    Da jacka nel forum Curiosità e consigli sul sesso
    Risposte: 33
    Ultimo messaggio: 17/6/2012, 23:39
  2. la ex del mio raga mi fa capire ke vuole essere mia amica!
    Da pakita nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 26/2/2009, 13:47
  3. aiuto esame al seno!!
    Da AquilaCocciuta nel forum Contraccezione, malattie e visite
    Risposte: 57
    Ultimo messaggio: 9/12/2005, 16:50
  4. La ex del mio amico...(o di mio fratello)
    Da mamoxxx nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 18
    Ultimo messaggio: 22/8/2005, 17:11
  5. l'amico di mio fratello...
    Da _raggiodiluna_ nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 26
    Ultimo messaggio: 30/10/2004, 19:14