ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 17

Problema cucciolo di cane

  1. #1
    FdT-dipendente
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 12/8/2008
    Messaggi: 1,847
    Piaciuto: 2 volte

    Predefinito Problema cucciolo di cane

    mi scuso in anticipo per la lunghezza del post, ma vi prego di leggere!





    Io ho due cani: yoghi (15 anni) e tabù (3 mesi e mezzo)
    yoghi è anziano e malato e, a parte gli attacchi di cuore che ogni tanto lo colpiscono, non ci da nessun problema.
    Il peggio è tabù. Vi spiego un attimo la sua storia, sperando che in questo modo abbiate la possibilità di darmi un aiuto.
    Lui è nato il 10 aprile 2009 da una cucciolata di 7 cuccioli. Erano tanti così i padroni volevano darli via. Quando l'abbiamo saputo abbiamo deciso di prenderne uno e ci è stato dato Tabù. Quando ce l'hanno dato (a mio avviso) era troppo piccolo (42 giorni) però è riuscito ad adattarsi perfettamente alla separazione dalla madre e dai fratelli, a parte il primo giorno piuttosto critico, durante il quale sono stata 24 ore su 24 con lui. I giorni successivi è stato perfetto, piangeva poco e non c'era più bisogno di stare con lui sempre; giocava con i mille giochi che gli avevamo dato, mangiava ed era felice.
    Per il primo mese, più o meno, abbiamo deciso di tenerlo in casa (noi abitiamo al secondo piano di una casa di 3 piani e le 2 stanze al piano terra sono vuote, così abbiamo pensato di lasciarlo in una delle 2 stanze) visto che non era ancora vaccinato, data la giovane età e le zanzare potevano pungerlo (facendolo ammalare di filaria). Usciva con noi in cortile quando andavamo a giocare.
    Dopo qualche tempo dalle prime vaccinazioni abbiamo deciso di abituarlo a stare fuori almeno di giorno e così gli abbiamo costruito un recinto sotto al portico di casa dove è protetto dal sole, dal vento e dalla pioggia e ha a sua disposizione tutto il cortile. Beh, è andata alla grande anche questa. Si è subito abituato al nuovo ambiente e anche a dormire di notte. Era tranquillissimo.
    Fino a circa 10 giorni fa. Alcuni miei vicini hanno fatto bruciare qualcosa sulla griglia del barbecue e l'odore di fumo e di bruciato l'hanno fatto spaventare moltissimo, tanto che piangeva e abbaiava, così l'abbiamo portato in casa perchè si calmasse. Anche in casa con noi tremava e piagnucolava e fino a che l'odore di fumo non è scomparso non è voluto uscire.
    Da qual giorno non è più stato lo stesso, non possiamo più lasciarlo solo, quando ce ne andiamo piange e abbaia ininterrottamente, mentre di sera e di notte è tranquillissimo. Avete delle idee? Vi prego, perchè non è normale questo comportamento! Qualcuno sa cosa può essergli successo? Grazie in anticipo ^^

  2. # ADS
     

  3. #2
    Vivo su FdT Meox
    Donna 28 anni da Treviso
    Iscrizione: 21/11/2005
    Messaggi: 3,728
    Piaciuto: 352 volte

    Predefinito

    Mi verrebbe da dire che soffre di ansia da separazione...smette di abbaiare appena tornate? Prima di uscire dite qualcosa di particolare, gli fate un po di coccole? E quando rientrate la prima cosa che fate è dare attenzioni al cane?
    Soft kitty, warm kitty
    little ball of fur
    Happy kitty, sleepy kitty
    purr, purr, purr

  4. #3


    SalentinaNelCuore
    Donna 33 anni da Lecce
    Iscrizione: 15/6/2009
    Messaggi: 3,035
    Piaciuto: 160 volte

    Predefinito

    perchè nn chiedi al veterinario?
    Viva la vita
    Ciao papà, sappi che ti ho voluto un mondo di bene, e che sarai sempre nei nostri cuori. Riposa in pace

  5. #4
    Sempre più FdT
    Uomo 28 anni da Vercelli
    Iscrizione: 5/10/2007
    Messaggi: 3,255
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    mi sa anche a me che sia ansia da separazione......... se cosi fosse, prova a sentire il veterinario, l'unico modo è quello di ignorarlo quando tornate a casa e quando non ti fa piu le feste giocaci e coccolalo....
    "Chi lotta può perdere.... Chi non lotta ha già perso" Chè
    "Il tuo Cristo è ebreo. La tua democrazia greca. Il tuo caffè brasiliano. La tua vacanza turca. I tuoi numeri arabi. Il tuo alfabeto latino. Solo il tuo vicino è straniero" (1994, manifesto sui muri di Berlino).

  6. #5
    Petite. Petit Sha
    Donna 52 anni da Agrigento
    Iscrizione: 20/7/2009
    Messaggi: 3,110
    Piaciuto: 4 volte

    Predefinito

    Chiedi allo psicologo per cani enso che esista tu provaci e fammi sapere

    Dicono che sbagliando s'impara, allora lasciatemi sbagliare.

  7. #6
    FdT-dipendente
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 12/8/2008
    Messaggi: 1,847
    Piaciuto: 2 volte

    Predefinito

    rispondo alle vostre domande:
    -quando andiamo da lui smette subito di abbaiare e spesso tenta di entrare in casa, infatti se gli mettiamo la cuccia dentro casa lui smette di piangere all'istante, anche se noi ce ne andiamo...
    -quando abbiamo fretta non gli diciamo nulla e quando facciamo così spesso non piange o se piange lo fa solo per poco tempo...
    -quando rientro se so di non poter restare li con lui almeno qualche minuto non gli dico nulla e non mi faccio vedere...
    -al veterinario non ho ancora chiesto perchè a una mia conoscente che aveva lo stesso problema ha prescritto del valium, ma non ha dato l'effetto sperato, anzi...
    -non so dove potrei trovare uno psicologo dei cani XD

  8. #7
    Vivo su FdT Meox
    Donna 28 anni da Treviso
    Iscrizione: 21/11/2005
    Messaggi: 3,728
    Piaciuto: 352 volte

    Predefinito

    Lo "psicologo per cani" credo sia il comportamentalista, ma di solito si appella per problemi un po più gravi, ma se hai soldi ben venga, c'è sempre il rischio di creare qualche casino.
    Cmq in generale direi:
    -Quando esci non badare al cane, niente saluti, niente carezze
    -Lo stesso quando rientri, ignoralo totalmente anche se tenta di buttarti a terra e riempirti la faccia di saliva ù.ù (ma spero che un cucciolo di 3 mesi non sia così forte XD). Dopo un paio di minuti, chiama il cane e coccolalo, come se fossi appena entrata.
    Serve costanza da parte di tutta la famiglia, ma in poco tempo il problema dovrebbe risolversi.

    Ah, la cuccia secondo me è meglio se gliela lasci sempre fuori, in casa al limite allestisci un angolino tutto suo, basta una cesta e qualche straccio
    Soft kitty, warm kitty
    little ball of fur
    Happy kitty, sleepy kitty
    purr, purr, purr

  9. #8
    FdT-dipendente
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 12/8/2008
    Messaggi: 1,847
    Piaciuto: 2 volte

    Predefinito

    oggi è andata meglio

    spero continui così!

    l'ho lasciato piangere fino a che non ha smesso, quando ha smesso sono scesa da lui...
    poi ho cercato di creare del buio nella zona dove ha la cuccia e oggi pomeriggio ha dormito li...spero in bene e grazie a tutti! ^^

  10. #9
    Overdose da FdT Morgana
    Donna 32 anni da Catania
    Iscrizione: 24/1/2008
    Messaggi: 8,419
    Piaciuto: 1655 volte

    Predefinito

    Deve semplicemente riabituarsi, magari non correre subito quando piange, e anche se quando lo metti fuori fa i capricci lascia che li faccia, così pian piano si riabitua... E riempilo di coccole ogni volta che puoi
    Sembra un occhio, guarda com è espressivo!

  11. #10
    Assuefatto da FdT ? SiuzyLiquidoBreve
    Uomo 35 anni da Milano
    Iscrizione: 27/2/2008
    Messaggi: 630
    Piaciuto: 11 volte

    Predefinito

    Non eccedere con le coccole, perchè se no apriti cielo non riuscirai mai a farlo smettere di volervi stare attorno..

    Il comportamentalista dei cani ( mamma che parola difficile..Oo)
    Può esserti utile dandoti dei consigli e convincendoti, che ad avere certi atteggiamenti più duri, non rischi di ferirlo ma fai solo il suo bene.

    E' una cosa un'pò diversa però, il mio attuale cane un lupo cecoslovacco, lo abbiamo preso qualche anno fa in un canile; aveva 2 anni, ed è stato in canile qualche mese dopo che è stato trovato per strada abbandonato..

    Bene appena lo abbiamo preso in macchina lo ho coccolato perchè non avesse paura di noi, tremava e non stava quieto ( posso capirlo) ma.. dopo si è svelato questo suo lato spaventato e bisognoso di compagnia in maniera invadente..

    Invadente nel senso che io alle 24 andavo a dormire e lui si schiantava a peso morto contro la porta perchè voleva stare con me, ululava piangeva e faceva casino..

    Soluzione..? Ho attuato la tecnica cuore di pietra.. lui piangeva e io mi giravo dall'altro lato.. dopo qualche giorno ha smesso..

    Poi si gli voglio bene, gli dispenso qualche coccola, ma appena esagera; del tipo che mi vuole saltare in braccio ( Un lupo in braccio..Oo io sono alta 1,59 e lui stando in piedi sulle zampe posteriori mi supera in altezza...-___-) Beh insomma quando esagera subito gli dico di stare seduto o di andare via, ma con tono secco e perentorio.. Se mentre gli dai un ordine stai in piedi, lo capirà meglio perchè ti vede come capo.

    Il tono di voce non deve mai vacillare , se no si è fritti, e un altra cosa.. stai bene attenta a non essere gentile e dolce subito dopo, se no pensa che il tuo tono è una farsa e non ti prenderà mai sul serio..

    Quindi duri e perentori, non cattivi..

    Key
    Ultima modifica di SiuzyLiquidoBreve; 28/7/2009 alle 0:23
    *:*Oltrepasso la Porta
    *:**:*Ed Esco*:**:*...*:**:*...*:**:*...*:*

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Cucciolo di drago
    Da maya nel forum Enigmi e paranormale
    Risposte: 22
    Ultimo messaggio: 20/5/2009, 15:24
  2. Il mio cucciolo!
    Da Calliope ~ nel forum Amici animali
    Risposte: 26
    Ultimo messaggio: 20/5/2009, 11:34
  3. Cane rischia vita per salvare un altro cane
    Da draka nel forum Amici animali
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 4/3/2009, 21:09
  4. Cane viziato o ha qualche problema?
    Da KIss of Death nel forum Amici animali
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 5/1/2009, 16:00
  5. Il cucciolo di tigre
    Da Noodles nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 12/10/2006, 22:48