ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 28

Scelta difficile. Mi viene da piangere

  1. #1
    Moderatore 2.0 Canalfeder
    Uomo 27 anni da Barletta-Andria-Trani
    Iscrizione: 27/2/2008
    Messaggi: 12,195
    Piaciuto: 2822 volte

    Triste Scelta difficile. Mi viene da piangere

    Io possiedo un bellissimo coniglio nano che ha compiuto ben 10 anni!!! Solo che portandolo dal veterinario ci ha fatto notare che ha una ciste (palla di grasso) poi aveva un infiammazione,e camminava poco bene. Ora con le medicine l'infiammazione se ne è andata ma oggi il mio coniglio Tambur si regge a mal appena sulla gambe,infatti le zampe di avanti le accavalla dietro non riesce a camminare. Poi oggi pomeriggio era sdraiato sul pavimento e la testa era sulla su vaschetta dell'acqua. All'improvviso si alza e butta tutta l'acqua della vaschetta a terra e lui poverino scivolava sbattendo a terra,poi fortunatamente sono riuscito ad alzarlo e spostarlo,poverino era tutto bagnato,sembrava un bambino indifeso!!!
    Mio padre dice che sarebbe meglio non farlo soffrire, facendo un ignezione per farlo "morire indolore". Secondo voi è meglio così???
    Uffa quando lo guardo mi viene da piangere,c'è bisogna rendersi conto che ha ben 10 anni e tutto quel tempo.....



  2. # ADS
     

  3. #2
    FdT svezzato
    Donna 34 anni da Agrigento
    Iscrizione: 20/10/2005
    Messaggi: 143
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    10 anni sono tantissimi, però nn ti consiglio di fargli fare questa puntura... io almeno nn lo farei sono contraria a queste cose, lascialo vivere finkè può magari si riprende... portalo di nuovo dal suo veterinario e vedi ke ti dice...

  4. #3
    Overdose da FdT
    35 anni
    Iscrizione: 21/12/2004
    Messaggi: 5,610
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Non so se riuscirei a farlo ai miei tesori, ma non sono contraria di portare "tranquillità" ad un animale o persona che soffre moltissimo e non c'è più speranza di guarire.
    Nello stesso tempo però, nel tuo caso, io nn lo farei perchè non la vedo una cosa abbastanza grave, sempre da come l'hai scritto tu. Poi non so
    Il mio coniglio, i primi mesi ebbe la rogna, pesantissima, l'ho curato, abbiamo speso molti soldi, ma ora sta bene. Vive tranquillo.
    Non fare una cosa se non sei sicura che quell'esserino può essere curato.
    Parla con il veterinario, se è il caso prova con tanti dottori diversi.

  5. #4
    Butterflies and Hurricanes Flou.
    Donna 33 anni da Como
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 19,786
    Piaciuto: 1511 volte

    Predefinito

    E' venuto da piangere anche a me Povero cucciolo.
    Io non riuscirei a farlo morire però. Proprio non ce la farei.

  6. #5
    Dovahkiin
    Utente cancellato

    Predefinito

    Io lo farei morire. Non avrei la forza di vederlo in questo stato.

  7. #6
    Vivo su FdT andras
    Donna 42 anni
    Iscrizione: 30/9/2004
    Messaggi: 3,697
    Piaciuto: 292 volte

    Predefinito

    Io ho un cavallo da ben 13 anni.
    A febbraio ha preso una malattia agli zoccoli che in fase acuta gli impedisce di reggersi in piedi.
    Sono riuscita a farlo stare bene con una serie di cure che dura tutt'ora, sebbene sia una malattia che non si può eliminare.
    Finchè sono in grado di concedergli un'esistenza che sia dignitosa, va bene.
    Se dovesse degenerare e metterlo in condizioni di sofferenza costante, non esiterei a farlo abbattere.
    Perchè se decidessi di mantenerlo in vita in una condizione costante di dolore lo farei solo per risparmiarmi la sofferenza di separarmene.
    Per il mio modo di vedere le cose, sarebbe una decisione brutale.

  8. #7
    anemy
    Utente cancellato

    Predefinito

    Ma il veterinario cosa ti ha detto?

  9. #8
    Federiko
    Ospite

    Predefinito

    Sono sempre scelte difficili queste, valuta bene le sue condizioni, prima di fare scelte affrettate, altrimenti dopo ti pentirai molto, senti il veterinario come già detto, magari ti prescrive dei farmaci

  10. #9
    Gabriel8181
    Ospite

    Predefinito

    Non c'e' scelta giusta e' sbagliata, in questi casi, e' tutto delegato alla tua sensibilita'.
    E' importante che, nel caso tu decida di non farlo, che tu non lo faccia perche' ti sentiresti in colpa... questo sarebbe egoismo.

    Se pensi che soffra troppo e che sia giusto evitarglielo e dargli una morte dignitosa, allora prendi il coraggio a due mani e sii certo della tua scelta.

  11. #10
    Moderatore 2.0 Canalfeder
    Uomo 27 anni da Barletta-Andria-Trani
    Iscrizione: 27/2/2008
    Messaggi: 12,195
    Piaciuto: 2822 volte

    Predefinito

    Spiego e ridico che lui prende già delle medicine prescritte proprio dal veterinario,ma secondo me è più la vecchiaia che la malattia. Comunque per il momento rimango fermo così come sono,aspetto se proprio peggiora......

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Una scelta difficile..
    Da °Francesca° nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 23
    Ultimo messaggio: 25/8/2007, 14:34
  2. Scelta Difficile
    Da minchione555 nel forum Motori
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 16/8/2006, 13:17
  3. una scelta molto difficile
    Da miki01 nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 19/4/2006, 22:07
  4. mi viene da piangere
    Da kitty nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 9/8/2005, 19:21