ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 19
Like Tree9Mi piace

Il gatto. Luoghi (troppo) comuni

  1. #1
    Matricola FdT Arelae
    Donna 27 anni
    Iscrizione: 30/5/2013
    Messaggi: 4
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito Il gatto. Luoghi (troppo) comuni

    Spero che non sia stato fatto un altro post analogo, ma per quello che ho visto non mi è sembrato..
    Molto spesso si sentono citati molti luoghi comuni sui gatti, in particolare dai detrattori dei gatti/amanti dei cani (fra parentesi, non ho assolutamente nulla contro i cani), ad esempio il fatto che il gatto sarebbe un animale menefreghista e profittatore che si tiene stretto il "padrone" (so benissimo che per quanto riguarda i gatti non si può parlare di padrone in senso proprio, ma al momento non trovavo un termine appropriato) soltanto in quanto fornitore di cibo.
    Personalmente sono convinta che sia una semplice calunnia ed un luogo fin troppo comune di chi questi bellissimi animali non prova neanche a capirli. (parlo anche alla luce delle esperienze di gatti che ho avuto o di cui ho sentito parlare: come si spiega ad esempio che una delle gatte di strada che avevo in campagna tutte le volte che arrivavo con il cibo, lo sdegnasse altamente e non lo toccasse finché non me ne ero andata dopo averle fatto almeno una carezza?)
    Opinioni in merito?


  2. # ADS
     

  3. #2
    ;
    Donna 31 anni da Piacenza
    Iscrizione: 7/1/2006
    Messaggi: 4,593
    Piaciuto: 3631 volte

    Predefinito

    Tutti gli animali si comportano in conseguenza a come vengono trattati.
    Cane o gatto che sia, se non gli do affetto o non lo calcolo o sente che da me non è ben voluto ovviamente mi farà meno feste in confronto a quante ne farà a chi lo coccola dalla mattina alla seria.

    Per dire, il mio gatto quando sono a casa mi sta appiccicato tutto il tempo, dorme con me e guai se chiudo la porta della mia camera, quando esco sta davanti alla porta ad aspettare che torno e a modo suo mi fa le feste (ovvio che non mi salta addosso come invece fa il cane, ma si struscia e mi segue finché non mi siedo e allora mi viene sulle gambe a farsi coccolare), quando sono a tavola devo lasciargli un pezzo di sedia se no miagola fino allo sfinimento... però non si comporta allo stesso modo con mia madre o mio padre, anzi a loro chiede solo cibo la mattina (e questo perché loro preferiscono il cane).
    È ovvio che essendo animali diversi dimostrano affetto in modo diverso. Il cane scodinzola e ti salta addosso, il gatto fa le fusa e "impasta"... però prova a far crescere un cucciolo di cane con un gatto già adulto e vedrai che il cane prenderà molti dei comportamenti del gatto!
    A Half shadow e Lantis piace questo intervento
    A bird doesn't sing because it has an answer, it sings because it has a song.

  4. #3
    Temperance
    Donna
    Iscrizione: 15/1/2006
    Messaggi: 28,775
    Piaciuto: 9512 volte

    Predefinito

    Ogni animale c'ha il suo carattere, cane, gatto, canguro, cavallo che sia, c'entra poco la specie o la razza. O meglio, una specie di gatto, per rimanere in tema, può essere considerato un gatto di casa, più o meno attivo, amante della compagnia o solitario, ma ciò non vuol dire che non mi possa capitare un gatto di quella razza che invece sia l'opposto.

    Poi vabbè, ci sono luoghi comuni per ogni cosa, mica solo per i gatti.
    A PrincipessaToy piace questo intervento

  5. #4
    Matricola FdT Flavio Collu
    Uomo 34 anni
    Iscrizione: 6/10/2013
    Messaggi: 6
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    I gatti nel medioevo venivano uccisi perché ritenuti esseri diabolici, affiancati alle streghe, d'altra parte, in altre civiltà come quella dei faraoni, sono stati venerati come divinità. Il gatto non è certamente un animale servizievole come il cane, quando è addestrato, né un buon guardiano senza considerare topi e insetti. Tuttavia, per la compagnia si rivela molto affettuoso, pulito e silenzioso. Inoltre il gatto è un animale molto curioso, per cui è un buon compagno di giochi per chi si diverte ad imbrogliarlo.
    Ultima modifica di Flavio Collu; 6/10/2013 alle 20:57

  6. #5
    Matricola FdT Arelae
    Donna 27 anni
    Iscrizione: 30/5/2013
    Messaggi: 4
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Le vostre risposte mi sembrano esaustive e ragionate, a volte un accaloramento può offuscare le repliche più semplici ed efficaci...almeno la prossima volta che qualcuno ridurrà i gatti ad un luogo comune con leggerezza saprò rispondere per le rime

    - - - Aggiornamento - - -

    - - - Aggiornamento - - -

    Giustissimo. Le vostre risposte mi sembrano esaustive e ragionate..tuttavia non molti sembrano pensarla allo stesso modo, quasi che ritenere i gatti animali affettuosi togliesse un qualche merito ai cani o agli altri animali (ma il più delle volte l'opposizione è cane vs gatto). è chiaro che ogni specie animale ha il suo modo di comportarsi e all'interno di esse lo stesso vale per i singoli.

    Ovviamente esistono luoghi comuni pressoché su qualunque cosa..ma trattandosi di un forum sugli animali, mi è venuto in mente questo sui gatti. (e aggiungerei che fra tutti i luoghi comuni che possono esserci è fra quelli più innocui)

  7. #6
    Mind over matter Elefantino Blu
    Uomo 30 anni da Biella
    Iscrizione: 15/5/2007
    Messaggi: 2,173
    Piaciuto: 513 volte

    Predefinito

    Il gatto è per il quieto vivere, di certo non si unghia le vene se il "tutore/coinquilino" cambia, a differenza magari del cane che ha una mentalità più da branco.E' circa la stessa differenza che può esserci tra un'amica e una escort.

  8. #7
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 32 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,202
    Piaciuto: 833 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Elefantino Blu Visualizza il messaggio
    Il gatto è per il quieto vivere, di certo non si unghia le vene se il "tutore/coinquilino" cambia, a differenza magari del cane che ha una mentalità più da branco.E' circa la stessa differenza che può esserci tra un'amica e una escort.
    Hai sbagliato caro, il paragone più giusto sarebbe semmai lecchino/escort. E come al solito sento dire certe cose da chi in realtà i gatti non li conosce per nulla.

  9. #8
    Mind over matter Elefantino Blu
    Uomo 30 anni da Biella
    Iscrizione: 15/5/2007
    Messaggi: 2,173
    Piaciuto: 513 volte

    Predefinito

    dai, era un esempio volutamente ironico...

  10. #9
    martina95g
    Utente cancellato

    Predefinito

    i luoghi comuni non sono assolutamente veri, il mio gatto è affettuosissimo e non mi cerca solo per mangiare, tante volte miagola solo perchè vuole le coccole o perchè vuole giocare... è un coccolone!

    W i gatti!!!

  11. #10
    FdT svezzato PrincipessaToy
    Donna 37 anni
    Iscrizione: 9/10/2014
    Messaggi: 127
    Piaciuto: 57 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Temperance Visualizza il messaggio
    Ogni animale c'ha il suo carattere, cane, gatto, canguro, cavallo che sia, c'entra poco la specie o la razza. O meglio, una specie di gatto, per rimanere in tema, può essere considerato un gatto di casa, più o meno attivo, amante della compagnia o solitario, ma ciò non vuol dire che non mi possa capitare un gatto di quella razza che invece sia l'opposto.
    Verissimo!

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Mi è sparito il gatto
    Da DKNY nel forum Amici animali
    Risposte: 44
    Ultimo messaggio: 17/5/2012, 22:43
  2. MI hanno ucciso il gatto
    Da Sally nel forum Amici animali
    Risposte: 50
    Ultimo messaggio: 5/8/2008, 17:51
  3. Lancia il gatto
    Da Blacko nel forum Giochi online
    Risposte: 33
    Ultimo messaggio: 16/11/2006, 17:56
  4. Il gatto e il coniglio!
    Da Chapeaumelon nel forum Giochi online
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 4/1/2006, 9:07
  5. QUANDO IL GATTO è STUPIDO E IL PADRONE UN BASTARDO...
    Da SkySamu nel forum Amici animali
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 30/12/2005, 17:33