ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 25
Like Tree19Mi piace

Ucraina: la strage dei cani

  1. #1
    Sower Eurasia
    Donna 33 anni
    Iscrizione: 16/4/2012
    Messaggi: 1,808
    Piaciuto: 1479 volte

    Predefinito Ucraina: la strage dei cani

    --------------------------------------------------------------------------------------------------
    Gli animali verrebbero soppressi per non infastidire i turisti nel Paese per gli Europei di calcio



    --------------------------------------------------------------------------------------------------


    Uccisi perché «danno fastidio ai turisti». Colpiti da spari o avvelenati, «bruciati in forni crematori mobili, come quello che girava nelle vie della città di Gorlovka». Narcotizzati e gettati in fosse comuni poi ricoperte col cemento. E' il triste destino dei cani randagi in Ucraina: un fenomeno che negli ultimi tempi sta crescendo, probabilmente in vista degli Europei di calcio. La denuncia choc è di Andrea Cisternino, fotografo italiano residente in Ucraina, delegato dell'Oipa, l'organizzazione internazionale per la protezione animali.



    «Il 13 novembre 2011 la Uefa e il ministro dell'Ambiente ucraino hanno detto che le uccisioni di randagi erano cessate, ma continuiamo a vedere e a filmare cani morti nelle strade e a soccorrere quelli sopravvissuti», dice all'Ansa Cisternino. Il risultato è che «nel centro della capitale Kiev, città in cui dati ufficiali parlano di 12 mila randagi, non se ne vedono più, mentre prima c'erano interi gruppi. Stessa cosa a Leopoli», un'altra delle città dove si giocheranno le partite.

    Eppure «un'alternativa al massacro esiste: aiutare i volontari», sostiene Cisternino. «Le autorità ucraine devono sedersi a un tavolo con gli animalisti. I sindaci devono ascoltarli e dare loro una mano. I volontari hanno le strutture dove ospitare i cani, possono risolvere il problema».

    Per il delegato dell'Oipa anche gli italiani possono contribuire alla causa: «I tifosi italiani, come quelli tedeschi, espongano alle finestre striscioni con scritto «stop al massacro in Ucraina», un modo per dare visibilità al problema e convincere le autorità ucraine a dialogare con gli animalisti».



    Fonte:lastampa

    -----------------------------------------------------------------------------------------

    Immagino che se vi chiedessi cosa ne pensate mi rispondereste tutti che si tratta di atrocità ingiustificabili.

    Invece da parte mia, mi limito a dire che questa mattina in televisione ho seguito un servizio: i nostri calciatori hanno visitato il campo di concentramento di Auschwitz e si è tenuto a specificare che i ragazzi si sono stupiti per le atrocità commesse dall'uomo contro il popolo di ebrei (e oltre).

    Quanto c'è di atroce nel massacro di massa? Ci stupiamo ancora?
    "L'uomo non troverà la pace interiore finché non imparerà ad estendere la propria compassione a tutti gli esseri viventi". Albert Schweitzer
    "Nobody can hurt me without my permission". Mahatma Gandhi

  2. # ADS
     

  3. #2
    Wowbagger Jo Constantine
    Uomo 31 anni da Roma
    Iscrizione: 29/1/2009
    Messaggi: 31,904
    Piaciuto: 9036 volte

    Predefinito

    Io gioco ai videogiochi, ormai non mi stupisce più nulla e rimango impassibile a tutto.

  4. #3
    Sower Eurasia
    Donna 33 anni
    Iscrizione: 16/4/2012
    Messaggi: 1,808
    Piaciuto: 1479 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Jo Constantine Visualizza il messaggio
    Io gioco ai videogiochi, ormai non mi stupisce più nulla e rimango impassibile a tutto.

    Bravo, bimbo, gioca.
    A Half shadow piace questo intervento
    "L'uomo non troverà la pace interiore finché non imparerà ad estendere la propria compassione a tutti gli esseri viventi". Albert Schweitzer
    "Nobody can hurt me without my permission". Mahatma Gandhi

  5. #4
    Wowbagger Jo Constantine
    Uomo 31 anni da Roma
    Iscrizione: 29/1/2009
    Messaggi: 31,904
    Piaciuto: 9036 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Sedna Visualizza il messaggio
    Bravo, bimbo, gioca.
    Oh, una psicoterapeuta direbbe così u.u


    Non mi stupisco ormai, però quando leggo notizie del genere cresce in me un forte sentimento di ingiustizia.

  6. #5
    FdT-dipendente *butterfly*
    Donna 28 anni da Torino
    Iscrizione: 10/3/2009
    Messaggi: 1,530
    Piaciuto: 401 volte

    Predefinito

    e di cosa bisogna stupirsi? L'aveva capito Socrate millenni fa che l'ignoranza è l'origine di tutti i mali e ad oggi le cose non fanno altro che continuare a confermare ciò.
    Ora mi sento come se stessi aspettando qualcosa che so non arriverà mai...
    Perché adoro illudermi e sperare, ti senti più vivo mentre lo fai.

  7. #6
    Ghajarya Annie Lennox
    Donna 143 anni
    Iscrizione: 20/9/2010
    Messaggi: 17,421
    Piaciuto: 7509 volte

    Predefinito

    Ma io li murerei vivi in una colonna.
    A _HaRmOnY_, Juliet Miller e Bonnie Tyler piace questo intervento
    Que me face isto amor, toda a vida a navigar, todas as velas a rasguear, todas as islas a descubrir a praia sud de todos os ventos, a praia sud de toto o mar, pra enfrentar todas as ondas e navigar multo mais a frente..

  8. #7
    Vivo su FdT Meox
    Donna 28 anni da Treviso
    Iscrizione: 21/11/2005
    Messaggi: 3,728
    Piaciuto: 352 volte

    Predefinito

    Io sapevo che in Ucraina i randagi vengon soppressi come in tutto il mondo dopo tot giorni, con i mondiali hanno semplicemente velocizzato il ritmo. Anche forni crematori mobili e altre cose simil sarebbero falsi diffusi per dar maggior colore alla notizia
    A mio parere per quei cani la morte é una soluzione preferibile ad una detenzione a vita nei canili, perche non credo proprio che la abbiano canili con sgambatoio, cibo abbondante, cure e passeggiate.
    Pero' sterminare i cani e basta non ha senso, dopo aver ridotto il numero bisognerebbe sterilizzare e reimettere sul territorio gli animali e soprattutto disincentivare le riproduzioni casalinghe o 'alla contadina'.

    Perchè non sterilizzare direttamente i cani senza ucciderne una parte? Sinceramente credo ch sia un po tardi, e la sterilizzazione è un processo abbastanza lungo e costoso, non ha senso sterilizzare in un anno 5000 cani e lasciare che gli altri 7000 si riproducano. Inoltre non credo che tutti i cuccioli dei settemila cani si salvino, forse è anche un male minore e ne morirebbero meno in uno sterminio di massa che di inedia e investiti..

    Certo che se ci avesero pensato prima non si sarebbe dovuti arrivare a questo punto, anche se immagino che in ucraina i cani non siano una priorita'
    Soft kitty, warm kitty
    little ball of fur
    Happy kitty, sleepy kitty
    purr, purr, purr

  9. #8
    Randagio
    Utente cancellato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lerajies Visualizza il messaggio
    Certo che se ci avesero pensato prima non si sarebbe dovuti arrivare a questo punto, anche se immagino che in ucraina i cani non siano una priorita'
    Neanche gli umani la sono una priorità... guardate anche a livello politico che sporcherie fanno con le persone.. cogliona l'Europa che fa la gli europei per dare soldi in mano a quegli schifosi che hanno fatto vere e proprie "caccie ai cani" senza nessuna regola... sopprimere i cani gia è uno schifo e dici bene avviene in tantissimi canili del mondo (anche in nordamerica) ma andare a caccia come stanno facendo in Ucraina dove è diventato quasi un passatempo è qualcosa di orribile e mi viene da vomitare a vedere tutto lo sfarzo degli europei in un posto che commette tali barbarie!

    Uno stato così non merita un euro!
    Tu parli di falsi, io ho visto filmati osceni che non vedo perchè dovrebbero essere falsi...

    Io so che non si può pretendere che in stati così ci siano valori come potrebebro esserci qui, ma che l'europa non fiati è una cosa oscena! Cioè siamo europa solo quando c'è da dare aiuti alle banche e poi si chiudono gli occhi su queste schifezze..

  10. #9
    Too Many Humans Oregon
    Uomo 29 anni da Venezia
    Iscrizione: 17/10/2006
    Messaggi: 17,171
    Piaciuto: 4929 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lerajies Visualizza il messaggio
    Io sapevo che in Ucraina i randagi vengon soppressi come in tutto il mondo dopo tot giorni, con i mondiali hanno semplicemente velocizzato il ritmo. Anche forni crematori mobili e altre cose simil sarebbero falsi diffusi per dar maggior colore alla notizia
    A mio parere per quei cani la morte é una soluzione preferibile ad una detenzione a vita nei canili, perche non credo proprio che la abbiano canili con sgambatoio, cibo abbondante, cure e passeggiate.
    Pero' sterminare i cani e basta non ha senso, dopo aver ridotto il numero bisognerebbe sterilizzare e reimettere sul territorio gli animali e soprattutto disincentivare le riproduzioni casalinghe o 'alla contadina'.

    Perchè non sterilizzare direttamente i cani senza ucciderne una parte? Sinceramente credo ch sia un po tardi, e la sterilizzazione è un processo abbastanza lungo e costoso, non ha senso sterilizzare in un anno 5000 cani e lasciare che gli altri 7000 si riproducano. Inoltre non credo che tutti i cuccioli dei settemila cani si salvino, forse è anche un male minore e ne morirebbero meno in uno sterminio di massa che di inedia e investiti..

    Certo che se ci avesero pensato prima non si sarebbe dovuti arrivare a questo punto, anche se immagino che in ucraina i cani non siano una priorita'
    Se son randagi sicuramente non è colpa loro. Nasce tutto dall'uomo! Quindi perchè dovrebbe essere preferibile ammazzarli dopo averli abbandonati per le strade?! Poi il motivo di tutto ciò quale sarebbe? "Danno fastidio ai turisti"..ma dai che cazzata!
    A Half shadow piace questo intervento

  11. #10
    Vivo su FdT Meox
    Donna 28 anni da Treviso
    Iscrizione: 21/11/2005
    Messaggi: 3,728
    Piaciuto: 352 volte

    Predefinito

    Ovvio che non è colpa loro, ma non credo siano randagi come li intendiamo noi, ovvero cani di casa abbandonati in autostrada durante l'estate. Sono animali riprodotti in 'natura', che vivono liberi dalla nascita anche da diverse generazioni, timidi con gli uomini, pensi veramente che metterli in un gabbia a marcire per tutta la vita sia una soluzione migliore?
    A Randagio piace questo intervento
    Soft kitty, warm kitty
    little ball of fur
    Happy kitty, sleepy kitty
    purr, purr, purr

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. La raccolta dei nostri sogni notturni
    Da Luca Canetti nel forum Topics senza fine
    Risposte: 933
    Ultimo messaggio: 8/11/2019, 20:12
  2. Alisa Kuzmenko, la ragazza ucraina che squarta i cani in nome dell'arte
    Da SteekHutzee nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 46
    Ultimo messaggio: 1/10/2010, 19:29
  3. La carica dei cento cani clonati
    Da jacka nel forum Amici animali
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 12/8/2008, 0:29
  4. Franco Battiato - La canzone dei vecchi amanti
    Da Hypazia nel forum Testi musicali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 24/10/2007, 11:43
  5. Cesare Cremonini - La cameriera dei giorni più belli
    Da BuffyTheSlayer nel forum Testi musicali
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 12/2/2005, 11:01

Tag per questa discussione