ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 31
Like Tree17Mi piace

Scelta specialistica

  1. #1
    Vivo su FdT Loller156
    Uomo 29 anni da Lecco
    Iscrizione: 13/8/2007
    Messaggi: 4,938
    Piaciuto: 1612 volte

    Predefinito Scelta specialistica

    Hola! Oggi ho avuto la fantastica notizia che avrò le finanze sufficienti a frequentare la specialistica all'estero! *rullo di tamburi*

    Avrei un paio di domande:



    1. mediamente che livello di inglese è richiesto? (come certificato)
    2. è possibile visitare le università d'estate? Stavo pensando di fare un giro alle prossime vacanze, in modo da non dovermi basare su internet.. Avete suggerimenti su come fare, eventualmente?
    3. conoscete qualche nazione che, per qualsiasi motivo, considerate una buona candidata per studiare ed eventualmente fermarsi anche la?

    Mi manca ancora il terzo anno, quindi ho tempo e posso fare con calma.. Ma mi sono preso bene alla notizia della possibilità..
    A Jamila piace questo intervento

  2. # ADS
     

  3. #2
    Overdose da FdT Jamila
    Donna 29 anni da Padova
    Iscrizione: 27/7/2008
    Messaggi: 5,001
    Piaciuto: 2593 volte

    Predefinito

    Non so di preciso, ma se hai facebook prova a cercare 'doctors in fuga' o anche senza face trovi il relativo forum sul web. Una volta loggato troverai tutte le risposte che cerchi..
    A Loller156 piace questo intervento
    "La chirurgia non è così facile come può apparire... Diamine! Fai l'incisione, tagli l'arteria sbagliata, ti fai prendere dal panico, crolli singhiozzante in un angolo... e dopo tutto questo ti lavi e controlli la lista per sapere chi devi ammazzare dopo pranzo. È massacrante."- Scrubs

  4. #3
    Vivo su FdT Loller156
    Uomo 29 anni da Lecco
    Iscrizione: 13/8/2007
    Messaggi: 4,938
    Piaciuto: 1612 volte

    Predefinito

    Grazie Jami, ma è un po' troppo specifico per medicina.. ti ricordo che io sono un umile pezzente di Scienze Motorie.. D:

  5. #4
    labirinto senza fine Red Viper
    Donna 27 anni
    Iscrizione: 10/4/2007
    Messaggi: 746
    Piaciuto: 2343 volte

    Predefinito

    Io mi sto informando per un Erasmus e ho notato che mediamente per l'Erasmus alla magistrale il livello richiesto è per alcune università il C1, per altre il B2..però non so se questo funzioni anche per chi vuole iscriversi all'università come studente ordinario. Riguardo alla nazione da scegliere, dipende tutto da cosa vuoi studiare Ad esempio per scienze cognitive sono molto buone Inghilterra e Germania, per la psicodinamica è ottima la Francia, per ingegneria dovrebbero essere i paesi scandinavi e così via, quindi cerca di capire quale paese è il migliore per la facoltà che frequenti e buttati lì
    A Loller156 piace questo intervento
    -Non può piovere per sempre-

    Al è dibant insegnà al mus, tu piardis timp e tu infastidissis la bestie

  6. #5
    Vivo su FdT Loller156
    Uomo 29 anni da Lecco
    Iscrizione: 13/8/2007
    Messaggi: 4,938
    Piaciuto: 1612 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da padawanpri Visualizza il messaggio
    Io mi sto informando per un Erasmus e ho notato che mediamente per l'Erasmus alla magistrale il livello richiesto è per alcune università il C1, per altre il B2..però non so se questo funzioni anche per chi vuole iscriversi all'università come studente ordinario. Riguardo alla nazione da scegliere, dipende tutto da cosa vuoi studiare Ad esempio per scienze cognitive sono molto buone Inghilterra e Germania, per la psicodinamica è ottima la Francia, per ingegneria dovrebbero essere i paesi scandinavi e così via, quindi cerca di capire quale paese è il migliore per la facoltà che frequenti e buttati lì
    Sisi, devo dare un'occhiata in giro.. diciamo che mi interessava qualche opinione anche a prescindere dall'indirizzo, diciamo su questioni di "vita lavorativa"..

  7. #6
    Overdose da FdT Jamila
    Donna 29 anni da Padova
    Iscrizione: 27/7/2008
    Messaggi: 5,001
    Piaciuto: 2593 volte

    Predefinito

    Fossi in te proverei cmq a chiedere su doctors in fuga, tentar non nuoce. Ricordo di aver già letto di professioni sanitarie che cercavano notizie come la tua, o anche addirittura di veterinari..
    A Loller156 piace questo intervento
    "La chirurgia non è così facile come può apparire... Diamine! Fai l'incisione, tagli l'arteria sbagliata, ti fai prendere dal panico, crolli singhiozzante in un angolo... e dopo tutto questo ti lavi e controlli la lista per sapere chi devi ammazzare dopo pranzo. È massacrante."- Scrubs

  8. #7
    British ninja Layne S.
    Donna 29 anni
    Iscrizione: 6/9/2010
    Messaggi: 1,723
    Piaciuto: 1519 volte

    Predefinito

    Per il Regno Unito e l'Irlanda (che sono sempre una buona scelta, se non altro per l'inglese), in breve posso dirti che:

    1) Le tasse sono care in confronto all'Italia (qui in Irlanda del Nord la media è sulle 11,000£ l'anno, in posti più gettonati arriverai a pagare anche di più)

    2) C'è sempre un livello minimo di ammissione per l'inglese, espresso in maniera molto specifica: gli unici attestati riconosciuti sono TOEFL e IELTS, che usano un sistema di punteggio diverso (l'IELTS, ad esempio, va da 0 a 9 ed il minimo per l'iscrizione all'uni è da 6 a 7,5 a seconda del corso). Sono test "seri", per cui genuinamente difficili, ma del resto suppongo che senza quel livello di Inglese non andresti poi da nessuna parte all'uni.

    3) Molto spesso c'è un voto minimo della triennale molto alto per accedere al corso. Penso che questo sia per la convinzione (non necessariamente sbagliata) che il livello dell'uni italiano sia più basso. Ieri leggevo sul sito dell'Uni Ulster che per molti corsi devi avere la laurea triennale con almeno 106/110.
    A Loller156 piace questo intervento

  9. #8
    Little Spongy Folletta
    Donna 28 anni da Genova
    Iscrizione: 8/12/2007
    Messaggi: 14,178
    Piaciuto: 3979 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Layne S. Visualizza il messaggio
    [...]
    3) Molto spesso c'è un voto minimo della triennale molto alto per accedere al corso. Penso che questo sia per la convinzione (non necessariamente sbagliata) che il livello dell'uni italiano sia più basso. Ieri leggevo sul sito dell'Uni Ulster che per molti corsi devi avere la laurea triennale con almeno 106/110.
    Della serie 'fidarsi è bene, non fidarsi è meglio' Comunque non mi stupisce la cosa!
    A Loller156 piace questo intervento
    Ca ete lu sule, quandu lu iciu me preciu. Si' sule: forte cautu immensu.
    Ca quandu lu iciu alle origini mei pensu.
    Sud Sound System



  10. #9
    Moderatrice Holly
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 35,153
    Piaciuto: 10104 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Layne S. Visualizza il messaggio
    Per il Regno Unito e l'Irlanda (che sono sempre una buona scelta, se non altro per l'inglese), in breve posso dirti che:

    1) Le tasse sono care in confronto all'Italia (qui in Irlanda del Nord la media è sulle 11,000£ l'anno, in posti più gettonati arriverai a pagare anche di più)

    2) C'è sempre un livello minimo di ammissione per l'inglese, espresso in maniera molto specifica: gli unici attestati riconosciuti sono TOEFL e IELTS, che usano un sistema di punteggio diverso (l'IELTS, ad esempio, va da 0 a 9 ed il minimo per l'iscrizione all'uni è da 6 a 7,5 a seconda del corso). Sono test "seri", per cui genuinamente difficili, ma del resto suppongo che senza quel livello di Inglese non andresti poi da nessuna parte all'uni.

    3) Molto spesso c'è un voto minimo della triennale molto alto per accedere al corso. Penso che questo sia per la convinzione (non necessariamente sbagliata) che il livello dell'uni italiano sia più basso. Ieri leggevo sul sito dell'Uni Ulster che per molti corsi devi avere la laurea triennale con almeno 106/110.
    Oddio, detto dagli inglesi fa venire da piangere. Fra l'altro non è manco vero, il livello delle università italiane - a livello di didattica - è molto alto.
    Difficile dire se il mondo in cui viviamo sia una realtà o un sogno.

  11. #10
    British ninja Layne S.
    Donna 29 anni
    Iscrizione: 6/9/2010
    Messaggi: 1,723
    Piaciuto: 1519 volte

    Predefinito

    Sono d'accordo, non voglio essere anti-italiana e ti dò ragione sul fatto che il livello della didattica è alto, ma in confronto all'inghilterra penso che l'italia abbia evidenti problemi di carenza di risorse e strutture (NB: grazie al cazzo, le tasse inglesi sono altissime), oltre che un metodo abbastanza "antiquato" di insegnamento e valutazione.
    Esiste solo la lezione frontale e l'esame (diviso per categorie, orale o scritto a seconda della materia), e questo è veramente molto limitante rispetto all'approccio molto più incentrato sui testi, sul contatto con la materia e sulla ricerca che hanno all'estero.
    A Jamila piace questo intervento

Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Non lavarsi per scelta
    Da viola_girl nel forum Bellezza e cosmesi
    Risposte: 95
    Ultimo messaggio: 9/8/2009, 2:22
  2. Scelta
    Da pioggerella nel forum Curiosità e consigli sul sesso
    Risposte: 53
    Ultimo messaggio: 30/10/2006, 15:50
  3. Scelta di vita...
    Da Guru's Way nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 9/7/2005, 19:28
  4. problemino...di scelta....
    Da *kikka* nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 25
    Ultimo messaggio: 23/5/2005, 22:53
  5. scelta vegetariana
    Da ramirez nel forum Cucina e ricette
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 1/4/2005, 23:09