ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 14
Like Tree4Mi piace

Sogno di una notte di mezza estate

  1. #1
    Niski
    Ospite

    Predefinito Sogno di una notte di mezza estate

    No, non pensate sia qualcosa di piacevole. Il sogno di cui intendo parlare è orrendo.

    Ho sognato che durante uno scontro di boxe (già questo è parecchio strano) che si è trasformato in una lotta all'ultimo sangue (e per un non violento è tutto dire) il mio avversario abbia estratto un coltello, il tipico coltello da rapinatore seriale da telefilm americano alla CSI.

    Sarebbe stato tutto rose e fiori se lo scontro si fosse risolto con l'epica vittoria del giovane atleta senza speranze, piccolo e indifeso che grazie al Fato misericordioso annienta il possente, violento e criminoso nemico del bene, portatore di oscurità e ingiustizia.

    Invece no, mi ha accoltellato nello stomaco per ben due volte, portandomi alla morte.

    Niente di sconvolgente fin qui.



    Tuttavia questo sogno mi ha angosciato parecchio, togliendomi il sonno rimanente. Per fortuna il Sole era già sorto.
    Perché?

    Semplice:
    1. In genere, quando in un sogno sto per morire, sto per essere violentato o subire danno eventuali, mi sveglio prima ancora che il peggio accada. Stavolta invece ho sentito accuratamente il pugnale infilzarmi e il sangue caldo scorrere sulla mia pancia e sulla mano (con annessa processione di amici e parenti che venivano a osservarmi piangendo).

    2. Era realistico, porca miseria. Mi sembrava di morire, perdere le forze. Sentivo dolore, sentivo il sangue che usciva, mi sentivo come quando dono il sangue, ma con un dolore lancinante allo stomaco.

    3. Quando ero steso a terra a fissare i volti attoniti che mi guardavano, non avevo paura, ma ero curioso. Di cosa? Di sapere cosa c'è dopo.

    Possibile che la morte, in quel momento, non mi abbia spaventato? Possibile che il mio pensiero era vedere cosa ci fosse dall'altra parte? Possibile che avessi anche fretta di saperlo?

    Devo ammettere che al risveglio mi sentivo quasi un vuoto, un po' deluso per quello che ho visto aprendo gli occhi.
    Come ci si dovrebbe sentire, secondo voi?
    E' normale il mio atteggiamento?

  2. # ADS
     

  3. #2
    Ravenclaw Jeggi
    Donna 27 anni
    Iscrizione: 1/11/2011
    Messaggi: 3,724
    Piaciuto: 3068 volte

    Predefinito

    Quando si sogna la morte in realtà non è mai la morte davvero. Mi spiego meglio: non hai sognato di morire, ma hai sognato di veder morire una parte di te. Un lato della tua personalità e/o del tuo carattere. Normale, visto che sei ancora in fase di crescita.
    Il sangue spesso rappresenta la vita, l'energia, gli impulsi. Il fatto che lo sogni parla proprio di questa tua energia.
    Non è quindi un sogno negativo, anzi.
    Spero di essere stata esauriente xD Per ulteriori dettagli chiamare il numero verde in sovrimpressione (looool)
    .
    'CAUSE I'M ONLY A CRACK IN THIS CASTLE OF GLASS.
    .

  4. #3
    Gio
    Gio
    Uomo 22 anni
    Iscrizione: 20/7/2011
    Messaggi: 2,388
    Piaciuto: 1075 volte

    Predefinito

    Sogno alquanto particolare.
    Ma quando parli della curiosità di vedere cosa c'era dall'altra parte intendi che eri curioso di sapere cosa c'era dopo la morte?
    Non potendo schivare il pericolo, vi corse incontro.
    [Alessandro Manzoni]

  5. #4
    pls Paperoga
    32 anni
    Iscrizione: 27/3/2007
    Messaggi: 10,324
    Piaciuto: 2198 volte

    Predefinito

    è 1 bufala




    così, a prescindere... ora leggo anche il post.
    "avete la fortuna di non capire un cazzo e vi lamentate pure"

  6. #5
    Niski
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Gio Visualizza il messaggio
    Sogno alquanto particolare.
    Ma quando parli della curiosità di vedere cosa c'era dall'altra parte intendi che eri curioso di sapere cosa c'era dopo la morte?
    Sì, praticamente sì.

    Però la spiegazione di Jeggi è interessante.

  7. #6
    Moderatrice Holly
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 35,153
    Piaciuto: 10104 volte

    Predefinito

    Non ti sei svegliato perché nel sogno non avevi paura XD
    Lo svegliarci durante un incubo è un meccanismo di auto-difesa attuato dal cervello, se in quel momento non ha avvertito il pericolo, ti ha lasciato dormire XD
    A Temperance piace questo intervento
    Difficile dire se il mondo in cui viviamo sia una realtà o un sogno.

  8. #7
    Pota da FdT **AnTy**
    Donna 27 anni da Brescia
    Iscrizione: 15/8/2008
    Messaggi: 1,183
    Piaciuto: 194 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Jeggi Visualizza il messaggio
    Quando si sogna la morte in realtà non è mai la morte davvero. Mi spiego meglio: non hai sognato di morire, ma hai sognato di veder morire una parte di te. Un lato della tua personalità e/o del tuo carattere. Normale, visto che sei ancora in fase di crescita.
    Il sangue spesso rappresenta la vita, l'energia, gli impulsi. Il fatto che lo sogni parla proprio di questa tua energia.
    Non è quindi un sogno negativo, anzi.
    Spero di essere stata esauriente xD Per ulteriori dettagli chiamare il numero verde in sovrimpressione (looool)

    interessante
    15/03/09 Fall Out Boy live in Milan

  9. #8
    Too Many Humans Oregon
    Uomo 28 anni da Venezia
    Iscrizione: 17/10/2006
    Messaggi: 17,163
    Piaciuto: 4928 volte

    Predefinito

    Se sogni di correre i tuoi battiti cardiaci accellerano realmente, infatti sudi come un cammello, come quando sogni di fare l'amore, il tuo pistolino...va beh ci siamo capiti xD Tu hai sognato di morire e ti è sembrato di sentire dolore realmente, è normale. E come dice Holly, non ti sei svegliato perchè non avevi paura.

  10. #9
    Amazzone Doc Juliet Miller
    Donna 25 anni da Venezia
    Iscrizione: 13/1/2008
    Messaggi: 3,582
    Piaciuto: 744 volte

    Predefinito

    Beh non vedo nulla di strano.. le spiegazioni le hanno già dette gli altri e quoto tutto.
    ~ Ho ipotecato la rabbia per un posto in prima fila. ~

  11. #10
    Temperance
    Donna
    Iscrizione: 15/1/2006
    Messaggi: 28,774
    Piaciuto: 9508 volte

    Predefinito

    Per quanto reale fosse il sogno, la tua mente non si è "ribellata", facendoti svegliare, perchè sapeva non essere vero quello che stava succedendo. Tutto qui, niente di strano.
    La foto della scuola non mi assomiglia più
    Ma i miei difetti sono tutti intatti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Sogno di una notte di mezza estate
    Da Pikkula Malkavian nel forum Scuola, università, lavoro
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 11/1/2009, 20:13
  2. i rapporti di una notte
    Da Usher nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 1/7/2008, 18:06
  3. Sogni (proibiti) di una notte di mezza estate
    Da gregnapola nel forum Improvvisazione
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 3/7/2007, 21:46
  4. Aiuto...Sono sull'orlo di una crisi di nervi!
    Da tyrphe nel forum Problemi sessuali e di coppia
    Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 22/6/2007, 19:36
  5. In una notte di pioggia...
    Da Guru's Way nel forum Improvvisazione
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 8/11/2005, 17:22

Tag per questa discussione