ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Visualizzazione risultati da 11 a 16 su 16

La ricerca che non produce - Pochi brevetti in Italia

  1. #11
    Sempre più FdT
    Uomo 83 anni
    Iscrizione: 20/4/2005
    Messaggi: 3,038
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Non mi sembra di aver mai denigrato la ricerca. E fidati, anche ci sono stati tagli, (a cui ovviamente sono contrario), le materie scientifiche verranno sponsorizzate da enti privati. Un po' come succede in america. Qua c'è una mentalità diversa e non ci sono così tante grosse imprese, ma già ci sono aziende che finanziano la ricerca all'interno della mia università. E ci sono privati che inviano donazioni, per continuare la ricerca.
    Chi ne pagherà le conseguenze saranno per esempio gli archeologi, visto che non interessa a nessun ente privato, in quanto non potrà portare benefici concreti alla vita attuale. Ma questo è un altro discorso.



    Certo, se la ruota è brevettata, si può sempre reinventarla... ma appunto c'è anche il proverbio che dice che è inutile "reinventare la ruota". Perdita di tempo, di soldi. Nella ricerca bisgona essere produttivi e accelerare i tempi, e tutto questo non è certo a vantaggio della ricerca. E' a vantaggio solo delle aziende che ci vogliono speculare tramite i brevetti.
    Sono perfettamente d'accordo poi di dare riconoscimenti e il giusto compenso per le scoperte dei ricercatori, ma non tramite brevetti.

  2. # ADS
     

  3. #12
    0 1 1 2 3 5 8 13 21 34 55 Killuminato
    Uomo 40 anni da Modena
    Iscrizione: 30/9/2004
    Messaggi: 12,665
    Piaciuto: 186 volte

    Predefinito

    Trovo giusto tutelare le scoperte delle persone col brevetto perchè credo che questo non sia un problema che chiude le porte a nuove ricerche. Il gioco è proprio quello, tu scopri/inventi, brevetti e altri acquistano te e il brevetto per fare ulteriori ricerche se hanno i soldi.
    Volevo precisare che moltissima ricerca statunitense , se non ricordo male più del 60%, è spesata dalle forse militari. Mio cugino ad esempio, nato e cresciuto negli U.S.A. fa ricerca al MIT sui superconduttori e cose simili con soldi militari.

  4. #13
    Sempre più FdT
    Uomo 83 anni
    Iscrizione: 20/4/2005
    Messaggi: 3,038
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da killuminato Visualizza il messaggio
    Il gioco è proprio quello, tu scopri/inventi, brevetti e altri acquistano te e il brevetto per fare ulteriori ricerche se hanno i soldi.
    Esatto! Può essere sicuramente un vantaggio economico per l'inventore, ma limiti la ricerca ai soli enti che possiedono ingenti finanziamenti. La ricerca dovrebbe essere libera e messa al servizio di tutti, e andrebbe incentivata! In questo modo non la incentivi.
    Sono totalmente concorde sul valorizzare il ricercatore, dandogli dei premi e la giusta retribuzione, ma le scoperte secondo me vanno condivise!

  5. #14
    FdT-dipendente
    Uomo
    Iscrizione: 4/7/2007
    Messaggi: 1,581
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Secondo me dovremmo fare come gli americani e portare la ricerca finanziata dall'industria.
    Però se l'industria la rifiuta non c'è storia (come in una puntata di annozero in cui degli ingegneri hanno prodotto un motore totalmente elettrico e proponendolo a un'importante industria di motocicli italiana hanno avuto come risposta:"se non lo fanno i giapponesi, noi non ci muoviamo" -.-).

  6. #15
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 36 anni
    Iscrizione: 2/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2786 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da lower Visualizza il messaggio
    Secondo me dovremmo fare come gli americani e portare la ricerca finanziata dall'industria.
    Però se l'industria la rifiuta non c'è storia (come in una puntata di annozero in cui degli ingegneri hanno prodotto un motore totalmente elettrico e proponendolo a un'importante industria di motocicli italiana hanno avuto come risposta:"se non lo fanno i giapponesi, noi non ci muoviamo" -.-).
    Ma che minchia di scusa sarebbe?

  7. #16
    Tyler Durden
    Uomo 34 anni
    Iscrizione: 6/10/2007
    Messaggi: 16,096
    Piaciuto: 523 volte

    Predefinito

    oddio il motore elettrico

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Discussioni simili

  1. brevetti e patenti
    Da Julian Carax nel forum Argomento libero
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 2/6/2008, 17:20
  2. il cane produce matite
    Da Usher nel forum File e video umoristici
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 20/2/2008, 21:39
  3. Pochi giorni..
    Da Pitbull_88 nel forum Scuola, università, lavoro
    Risposte: 128
    Ultimo messaggio: 1/8/2007, 15:45
  4. Chi produce elettrodomestici e chi....
    Da UriGeller nel forum Argomento libero
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 17/4/2007, 21:28