ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Visualizzazione risultati da 1 a 5 su 5

Carnevalata per Natale ovvero lepidezze in cantilena.

  1. #1
    FdT-dipendente
    Uomo 35 anni da Roma
    Iscrizione: 13/4/2006
    Messaggi: 1,814
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito Carnevalata per Natale ovvero lepidezze in cantilena.

    Da sempre i sovrani, con grande attenzione ascoltano in primis la popolazione. Un giorno un reggente, nel suo governato, si pose un problema assai preoccupato.
    “Lo dice La Voce, ed è quindi giusto, che non v'è più un Dio, da tempi d'Augusto”
    La Voce riscosse intra i dicasteri, e tutti i ministri si fecero seri:
    “Mannaggia a quel Santo e a quel Sacramento! non v'è più religione! io resto sgomento!”
    Si aprirono dunque le consultazioni per sceglier virtuosi, tra i sudditi buoni; tra questi un Eroe si sarebbe cavato, che 'l Regno avrebbe riempito, del suo etico afflato, e avrebbe permesso, con atto tale, la tanto agognata palingenesi morale.

    È questa una storia che parla, per vero, di cazzi e di fregne, ma in tono severo.
    È questa una storia che ispira emozioni, ma che non censura culi e cojoni.
    Si astenga ordunque, chi stimi sozzura, quella che dell'uomo è la natural natura.
    La parola al Gran Cerimoniere; stronzo di certo ma dall'ottime maniere.

    Gioisci, o popolo, che ora si mostra
    il tuo Signore
    Che in tutto il creato è forse il migliore
    e non stimo sbagliato aggiungere anche
    che probabilmente
    tra tutti ha la nerchia, più tosta e prestante

    Appare dunque il Re:
    Io sono il Re! Voi siete il Popolo!
    Via amo e vi offro il mio carnoso rotolo!
    Risponde poi il popolo:
    Noi siamo il popolo, tu sei il Sovrano
    da donarti abbiam solo il buco dell'ano!
    Sperando che sia dono gradito
    ti assicuriam d'averlo pulito.
    Giunsero per prime, raccomandate da un marchese, un gruppo di giovanette, la cui virtù era palese
    Noi siamo le vergini dai candidi manti
    rotte di dietro ma sane davanti
    Donne a modino, di buone maniere
    riguardose per l'onore ma non per lo sfintere
    Non abbiam disdegnato amorose azioni
    che non implicassero lacerazioni
    Nell'arte sovrana del fare pompini
    Battiamo le ***** di tutti i rioni.
    Noi al Re chiediamo, non senza arrossire
    che ci riconosca il nostro valore.
    Che ci si riconosca la grande fatica
    di aver conservato intonsa la fica
    Che ci riconosca il gran sacrificio
    del far sol co'l cul si gran meretricio
    Pe'l nostro futuro un'unica speme
    che Dio ci mantenga intatto l'imene!


    ...
    ..
    .

  2. # ADS
     

  3. #2
    Pippo Baudo Crew jejecb
    Uomo 35 anni da Roma
    Iscrizione: 22/6/2007
    Messaggi: 6,764
    Piaciuto: 68 volte

    Predefinito


  4. #3
    a.k.a. Pedobear Nascar Rocker
    Uomo 31 anni da Roma
    Iscrizione: 25/9/2008
    Messaggi: 3,075
    Piaciuto: 8 volte

    Predefinito

    voglio il continuo

  5. #4
    Overdose da FdT Morgana
    Donna 34 anni da Catania
    Iscrizione: 24/1/2008
    Messaggi: 8,419
    Piaciuto: 1655 volte

    Predefinito

    Meravigliosa

  6. #5
    Dovahkiin
    Utente cancellato

    Predefinito


Discussioni simili

  1. Lepidezze postribolari
    Da chaoz nel forum Cultura, libri e arte
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 25/7/2007, 11:39
  2. Fabio ovvero Mr Fantastic
    Da Marmalade Boy nel forum Off Topic
    Risposte: 20
    Ultimo messaggio: 18/9/2005, 23:46
  3. A walk to remember,ovvero...
    Da asia_punkrock nel forum Cinema e televisione
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 29/4/2005, 12:29
  4. Solita cantilena
    Da Enery nel forum Argomento libero
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 7/3/2005, 0:13