ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Visualizzazione risultati da 11 a 20 su 20

Magenta

  1. #11
    FdT svezzato
    Donna 29 anni da Estero
    Iscrizione: 17/9/2009
    Messaggi: 150
    Piaciuto: 2 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da drkheart Visualizza il messaggio
    Cos'è che non capisci?
    Io sono straniera e ci sono alcune parole di cui non conosco il significato! Ma non preoccuparti, le cerco subito sul dizionario!
    Grazie.


  2. # ADS
     

  3. #12
    FdT-dipendente
    Donna 27 anni da Alessandria
    Iscrizione: 5/8/2007
    Messaggi: 1,641
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Ho letto anche altri pezzi sul tuo blog... Mi piacciono molto...

  4. #13
    Dovahkiin
    Utente cancellato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da _mOuSeLi_ Visualizza il messaggio
    Ho letto anche altri pezzi sul tuo blog... Mi piacciono molto...
    Diciamo che finora non ho mai scritto niente di vera e propria "narrativa"...

    Quelle sono "riflessioni" o poco più, roba del genere...
    Comunque appena avrò tempo mi metto al lavoro per continuarla, se vi piace

  5. #14
    FdT-dipendente
    Donna 27 anni da Alessandria
    Iscrizione: 5/8/2007
    Messaggi: 1,641
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da drkheart Visualizza il messaggio
    Diciamo che finora non ho mai scritto niente di vera e propria "narrativa"...

    Quelle sono "riflessioni" o poco più, roba del genere...
    Comunque appena avrò tempo mi metto al lavoro per continuarla, se vi piace
    Allora mi piace il tuo modo di riflettere

  6. #15
    Dovahkiin
    Utente cancellato

    Predefinito H2o

    L'acqua in natura è tra i principali costituenti degli ecosistemi ed è alla base di tutte le forme di vita conosciute, uomo compreso; la stessa origine della vita è dovuta alla presenza di acqua nel nostro pianeta.


    Seconda parte _ H2O

    Mi è sempre piaciuto paragonarmi a una goccia di pioggia.

    Cos'è la nostra vita se non una discesa inesorabile?

    E' divertente incontrare altre gocce in discesa libera che ci sfrecciano di fianco. E' piacevole toccare un'altra goccia e pagare la metà del prezzo d'affitto.
    Ma ad un certo punto del tragitto ti accorgi che il suolo è vicino. E non sei ignorante abbastanza da non provare paura.

    Il mio vecchio ombrello lercio e sporco si frappone tra Marie e le gocce che si gettano disperate al suolo. Si infrangono contro il telo malandato, che non riesce a contenerne l'avanzata; alcune cadono e s'insinuano tra la pelle del collo e il colletto della camicia, strisciandomi lungo la schiena e trascinando un sottile e pungente brivido freddo lungo il percorso.

    Apro la portiera della macchina. Marie non vuole saperne di salire, si ferma ad osservare le gocce d'acqua che s'infrangono al suolo.

    <Andiamo, fiamma, vuoi bagnare il vestitino nuovo? E poi la zia Colette ci aspetta, vogliamo che passi da sola il giorno del suo compleanno?>

    Marie si volta di scatto verso lo sportello dell'auto, come lasciandosi alle spalle le gocce d'acqua che un attimo prima l'avevano tanto attratta. La sua attenzione s'è spostata a Colette, alla festa, ai palloncini.

    La pioggia puoi vederla spesso durante la stagione invernale, quando il vento freddo che viene dalla Manica ti incide il gelo tra le ossa. Il compleanno della zia Colette è invece una delle grandi occasioni per lei, paragonabile a quello che doveva essere per gli antichi abitanti di Parigi un ballo alla corte del Re Sole. A quell'età ogni cosa, anche la più minuscola, diviene grandiosa. Ed è facile divenire recettore per quella grandiosità.

    Finalmente si è seduta al suo posto, quello davanti, al mio fianco, così che possa tenerla d'occhio mentre guido.
    Sarebbe capace di tuffarsi fuori dal finestrino, quel piccolo demonio!

    Entro anche io in macchina e chiudo la portiera. Mi prende improvvisa la voglia di nicotina, mi attanaglia come un cobra che mi morde la giugulare.
    Ma c'è la bambina e non è il caso di aprire il finestrino, col diluvio che c'è.

    Colette abita a Creil, poco fuori città. Scelgo di passare per i grandi viali alberati di Sarcelles, accorciando il percorso.
    Ma il traffico è spietato, affamato del mio tempo e aizzato dalla pioggia che scroscia insistente sul parabrezza. Decido di aprire un pò il finestrino, diavolo, sarò io quello che si bagna.
    Mi accendo una sigaretta e respiro, mentre il fumo prende il posto della fredda aria della tempesta. E' una situazione piacevole e spiacevole al contempo.

    La piccola Marie mi stava raccontando della sua giornata di scuola, e improvvisamente s'è fermata.
    Non che m'interessi granché di quello che si fa in quel mattatoio istituzionalizzato, ma diamine, la ragazzina non deve fare la mia fine.
    Ma perchè s'è interrotta?
    Dallo specchietto retrovisore noto che ha gli occhi persi in un punto ben definito dell'orizzonte, la cui locazione mi sfugge; le piccole labbra formano una specie di grande O, mentre un rapido lampo di stupore le tinge di rosso il viso dall'emozione,

    <Piccola? Cosa guardi?>

    Le metto la mano destra sulla spalla, quasi a lasciare che la sua emozione trovi un punto in cui confluire col mio essere.

    <Papà! Il pino! Urla!>

    Alzo leggermente gli occhi, spostandoli dal viso sconvolto e al contempo soddisfatto della piccola.
    Proprio come lo descriveva lei: il grande pino sito sul lato destro della strada combatte una lotta impari con la tempesta, che squarcia la sua folta chioma in più punti mentre il robusto ma flessibile tronco ondeggia ritmicamente. Il vento che filtra fino ai rami e le foglie della pianta si infrange contro di essi, emettendo un suono sinistro: l'urlo del pino, l'aveva chiamato Marie. Da oggi in poi lo sarà anche per me.

    Fine Seconda parte

  7. #16
    FdT svezzato
    Donna 29 anni da Estero
    Iscrizione: 17/9/2009
    Messaggi: 150
    Piaciuto: 2 volte

    Predefinito

    Bellissimo! ^^
    Quando scriverai la terza parte?
    Complimenti

  8. #17
    Dovahkiin
    Utente cancellato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Giglipop Visualizza il messaggio
    Bellissimo! ^^
    Quando scriverai la terza parte?
    Complimenti
    Quando ne avrò il tempo materiale

  9. #18
    Lyla
    Ospite

    Predefinito

    Speravo che ritornassi a scrivere in questo topic.
    Lo sapevo, più che altro.
    Molto bello.
    Davvero tanto.

  10. #19
    Temperance
    Donna
    Iscrizione: 15/1/2006
    Messaggi: 28,775
    Piaciuto: 9512 volte

    Predefinito

    Sei molto evocativo. Ti leggo sempre con piacere. ^^

  11. #20
    FdT-dipendente
    Donna 27 anni da Alessandria
    Iscrizione: 5/8/2007
    Messaggi: 1,641
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Temperance Visualizza il messaggio
    Sei molto evocativo. Ti leggo sempre con piacere. ^^

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12