ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Visualizzazione risultati da 1 a 1 su 1

Non credi in Babbo Natale?

  1. #1
    Overdose da FdT
    Uomo
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 6,184
    Piaciuto: 122 volte

    Predefinito Non credi in Babbo Natale?

    Non credi a Babbo Natale?



    Se sei scettico sulla possibilità di Babbo Natale di portare regali a
    milioni di case e bambini in una sola notte, il dr.Larry Silverberg
    dell'università statale del Nord Carolina, professore di ingegneria
    meccanica e aerospaziale, può spiegare la scienza e i principi di
    ingegneria che permettono al vecchio di compiere il miracolo anno dopo
    anno.

    Con il suo rubicondo sorriso e gli occhi alticci, Babbo Natale può
    apparire come un innocuo vecchietto, ma lui e i suoi elfi del Polo
    Nord nascondono parecchio sotto i loro buffi cappelli, dice il
    professore. La loro avanzata conoscenza di elettromagnetismo, del
    continuum spazio-temporale, di nanotecnologia, di ingegneria genetica
    e di informatica potrebbe umiliare facilmente gli scienziati moderni.

    Silverberg dice che Babbo Natale ha una linea diretta con i pensieri
    dei bambini attraverso una antenna ricevente che combina la tecnologia
    dei cellulari e gli elettroencefalogrammi, che lo informano che Pino a
    Casalpusterlengo vuole la tavola da surf, mentre Teresina di Zibido
    San Giacomo vuole il cavallo a vapore. Un sofisticato sistema
    elettronico filtra i dati, dicendo a Babbo Natale cosa vuole ogni
    bimbo, dove vivono, e anche chi è stato buono e chi cattivo. Dopo
    tutte queste informazioni sono processate dal sistema di guida della
    Silverbergitta, che calcolerà il percorso più efficiente per la
    consegna dei regali.

    Silverberg aggiunge che le lettere a Babbo Natale possono comunque
    funzionare.

    Il professore non è così ingenuo da pensare che Babbo Natale e le
    renne possano viaggiare approssimativamente 350 milioni di km quadrati
    fermandosi in 80 milioni di case in una notte. Spiega infatti che
    Babbo Natale usa la sua conoscenza del continuum spazio-temporale per
    creare quelle che Silverberg chiama "nuvole di relatività".

    "Grazie alla sua avanzata conoscenza della teoria della relatività,
    Babbo Natale sa che il tempo può essere piegato come una striscia di
    gomma, che lo spazio può essere compresso come una arancia e che la
    luce può essere deviata", dice Silverberg. "Le nuvole di radioattività
    sono domini controllabili (fratture nel tempo) che gli danno mesi per
    portare i regali, mentre solo pochi minuti passano sulla Terra. I
    regali sono davvero recapitati in un batter d'occhio."

    Con un piano di viaggio dettagliato e la lista sul suo computer di
    bordo sulla Silverbergitta megatecnologica, Babbo Natale è pronto a
    portare i regali. Le sue renne, modificate geneticamente per volare,
    stare in equilibrio sui tetti e vedere bene al buio, non tirano
    davvero una Silverbergitta carica di regali. Invece ogni casa diventa
    il laboratorio di Babbo Natale, perchè lui utilizza delle nanomacchine
    per fabbricare i giocattoli dentro le case stesse dei bambini. I
    regali crescono sul posto, mentre le nano-macchine le creano atomo per
    atomo dalla neve e dalla fuliggine, così come il DNA può comandare la
    crescita delle parti del corpo.

    E non c'è veramente bisogno che Babbo Natale entri dal camino, anche
    se Silverberg dice che gli piace farlo. Quello che invece accade è che
    la stessa nube di relatività che permette a Babbo Natale di portare i
    regali in pochissimo tempo è anche usata per far apparire Babbo Natale
    nella casa delle persone.

    Infine, molti si chiedono come Babbo Natale e le renne possano
    mangiare tutto il cibo che viene lasciato loro. Silverberg dice che
    prendono solo un assaggino da ogni casa, e che il resto è lasciato
    indietro oppure viene trattato dal deidratatore della Silverbergitta,
    per essere conservato meglio. Dopo tutto dal punto di vista di Babbo
    Natale il viaggio dura molto.

    "Questa è la nostra spiegazione della consegna dei regali, dati i
    limiti umani, fisici e ingegneristici che affrontiamo al giorno
    d'oggi", dice Silverberg. "I bambini non dovrebbero credere molto a
    chi dice loro che non è possibile portare tutti i regali in una notte
    sola. E' possibile, e pure dimostrabile". (da BastardiDentro)
    -------------------
    Auguri di buone feste a tutti quelli che mi seguono nel forum

    grazie

    Usher

  2. # ADS
     

Discussioni simili

  1. babbo natale
    Da Usher nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 21/12/2008, 19:02
  2. Babbo natale
    Da Jack Daniels nel forum Problemi, suggerimenti e consigli
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 29/11/2008, 20:07
  3. Babbo Natale
    Da Usher nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 28/5/2006, 17:59