ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 4 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 31 a 40 su 50

Bimba rapita in Austria

  1. #31
    Sempre più FdT
    Uomo 33 anni da Milano
    Iscrizione: 27/2/2006
    Messaggi: 2,077
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da _^*butterfly*^_

    il sarcasmo in questa discussione c'entra ben poco... una bimba rapita e imprigionata per 10 anni e ci trovi da scherzare?!?!?!?!? ma insomma!
    il sarcasmo e l'umorismo sono 2 cose molto diverse... molto...


  2. # ADS
     

  3. #32
    Sempre più FdT
    Iscrizione: 12/7/2006
    Messaggi: 3,043
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    allucinante. Quando ho visto l'intervista in televisione mi veniva la pelle d'oca.

  4. #33
    Vivo su FdT
    Uomo 32 anni da Milano
    Iscrizione: 30/4/2005
    Messaggi: 3,821
    Piaciuto: 12 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Angelique
    lo dico perchè ora a 18 anni si è fottuta gli anni più belli della sua vita,non sa una cippa della società,dei rapporti con gli altri,non ha amici,mai avuto un ragazzo,mai provato un esperienza sessuale,mai provato neppure un bacio.
    vedo difficile che si riesca a inserire nella società e a considerarsi una ragazza come tutte le sue coetanee.
    per questo dico che non è tutto sto gran lieto fine..per lei credo che il peggio inizi proprio adesso
    La vita continua dopo i 18. Ciò che non manca mai è il tempo, ne abbiamo fin troppo, ma mai abbastanza per i momenti migliori. Penso che il tempo che ha trascorso le sia risultato lunghissimo, quindi l'inferno è già passato. Deve solo trovare la forza e le persone giuste per poter riprendere una vita normale.
    Inoltre non conosciamo il rapitore, che magari era una persona di buona compagnia e che con lei parlava molto; la ragazza ha avuto molto tempo per riflettere.
    Non dico che si sia divertita, ma non ha veramente "perso" 8 anni.

  5. #34
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Vorrei fare un elenco dei commenti al mio intervento:


    Quote Originariamente inviata da s@ve


    Povero anche il suo rapitore che, venendo a mancarle lei, ha perso ogni motivo di vita e si è suicidato...

    Eccoli:



    Quote Originariamente inviata da Rum e Cocaina



    eh già... poverino...

    Quote Originariamente inviata da °silvia°

    poteva pensarci prima

    Quote Originariamente inviata da efa

    Io organizzere una manifestazione con gli striscioni "SANTO SUBITO"

    Quote Originariamente inviata da darkness_creature


    Quote Originariamente inviata da Sally

    ma tu sei malato forte eh.


    Adesso io dico: che senso ha parlare di questa storia della ragazza austriaca e del suo rapitore suicida, se ci si deve limitare a dei "poverina" etc. etc.?
    In realtà potrebbe anche non fregarcene niente di questa storia se non per trovare spunti di riflessione e analogie che possano riguardare la nostra vita quotidiana.
    Nella nostra vita quotidiana, per esempio, mi son chiesto quante volte accade che un rapporto tra due persone sia come quello oggetto di questo post. Io dico che magari in modo meno accentuato, ma che accade spesso.
    Nei rapporti di coppia c'è spesso uno che prevale sull'altro, che quindi se ne approfitta e in un certo qual modo lo schiavizza.
    Perché allora non parlare anche di questi rapporti, dei nostri rapporti; delle tante persone ricattate per amore, in tutto e a volte solamente sfruttate dal partner. Molto spesso partner ai quali del loro schiavo/a non gliene frega niente, che sfruttano solo le situazioni... almeno quell'uomo austriaco, suicidandosi, ha dimostrato che in realtà viveva per - e solo per - la sua vittima.
    E ancora: quante volte il padrone diventa schiavo del suo schiavo stesso?

  6. #35
    Sempre più FdT
    Uomo 27 anni da Taranto
    Iscrizione: 20/8/2006
    Messaggi: 2,692
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Angelique
    lo dico perchè ora a 18 anni si è fottuta gli anni più belli della sua vita,non sa una cippa della società,dei rapporti con gli altri,non ha amici,mai avuto un ragazzo,mai provato un esperienza sessuale,mai provato neppure un bacio.
    vedo difficile che si riesca a inserire nella società e a considerarsi una ragazza come tutte le sue coetanee.
    per questo dico che non è tutto sto gran lieto fine..per lei credo che il peggio inizi proprio adesso
    ma che ne sai che il rapitore non l'ha mai baciata e/o che hanno avuto rapporti sessuali? L'ha detto lei?

  7. #36
    FdT-dipendente
    Uomo 33 anni
    Iscrizione: 13/7/2006
    Messaggi: 1,704
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    ci sono parecchie incongruenze in questa storia, la ragazza pare che rifiuti in ogni modo il contatto con i genitori, li ha visti solo in presenza delle forze dell'ordine, poi quel foulard a coprirle costantemente il capo, la differenza di "corporatura" tra il giorno del ritrovamento (magrissima e deperita) e quello (avvenuto qualche giorno dopo) dell'intervista tv (in perfetta forma)....mah......

  8. #37
    FdT svezzato
    Donna 29 anni
    Iscrizione: 13/8/2006
    Messaggi: 125
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da stefan__

    ma che ne sai che il rapitore non l'ha mai baciata e/o che hanno avuto rapporti sessuali? L'ha detto lei?
    credo però ke anke se sia accaduto nn abbia mai provato qllo ke puo provare una ragazza innamorata o quanto meno cotta a puntino... credo...

  9. #38
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 35 anni
    Iscrizione: 2/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2785 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da s@ve
    Vorrei fare un elenco dei commenti al mio intervento:






    Adesso io dico: che senso ha parlare di questa storia della ragazza austriaca e del suo rapitore suicida, se ci si deve limitare a dei "poverina" etc. etc.?
    In realtà potrebbe anche non fregarcene niente di questa storia se non per trovare spunti di riflessione e analogie che possano riguardare la nostra vita quotidiana.
    Nella nostra vita quotidiana, per esempio, mi son chiesto quante volte accade che un rapporto tra due persone sia come quello oggetto di questo post. Io dico che magari in modo meno accentuato, ma che accade spesso.
    Nei rapporti di coppia c'è spesso uno che prevale sull'altro, che quindi se ne approfitta e in un certo qual modo lo schiavizza.
    Perché allora non parlare anche di questi rapporti, dei nostri rapporti; delle tante persone ricattate per amore, in tutto e a volte solamente sfruttate dal partner. Molto spesso partner ai quali del loro schiavo/a non gliene frega niente, che sfruttano solo le situazioni... almeno quell'uomo austriaco, suicidandosi, ha dimostrato che in realtà viveva per - e solo per - la sua vittima.
    E ancora: quante volte il padrone diventa schiavo del suo schiavo stesso?
    Detto così fa un altro effetto, non credi? E in questo caso, ammetto che vale la pena spenderci un po' di tempo per rifletterci. In questo senso sì

  10. #39
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,138
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da darkness_creature

    Detto così fa un altro effetto, non credi? E in questo caso, ammetto che vale la pena spenderci un po' di tempo per rifletterci. In questo senso sì

    E dell'ultima osservazione che ne dici?


    (E ancora: quante volte il padrone diventa schiavo del suo schiavo stesso? )


    Di fatto è quel che è successo al rapitore dell'austriaca, che da cattivo è diventato vittima degli eventi finendo poi sotto a un treno...
    Io dico che in un certo qual modo era lei a tirare le fila del gioco...

  11. #40
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 35 anni
    Iscrizione: 2/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2785 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da s@ve


    E dell'ultima osservazione che ne dici?


    (E ancora: quante volte il padrone diventa schiavo del suo schiavo stesso? )


    Di fatto è quel che è successo al rapitore dell'austriaca, che da cattivo è diventato vittima degli eventi finendo poi sotto a un treno...
    Io dico che in un certo qual modo era lei a tirare le fila del gioco...
    Fino a questo punto non credo, dai. Aveva solo 8 anni, s@ve, dai. E' cresciuta solo con lui, in una condizione estrema, credo sia molto difficile che i ruoli potessero essersi invertiti col tempo.

Pagina 4 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. bimba
    Da Ale_90 nel forum Amici animali
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 28/10/2007, 17:16
  2. La bimba
    Da Flou. nel forum Quiz e test
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 20/4/2007, 13:36
  3. è stata rapita....
    Da Angy** nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 14/1/2007, 10:41
  4. bimba
    Da winnie nel forum Argomento libero
    Risposte: 30
    Ultimo messaggio: 21/5/2006, 14:37
  5. la mia bimba
    Da giux nel forum Off Topic
    Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 22/12/2005, 16:00