ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 13

Giocano a pallone, trovano un cervello

  1. #1
    Overdose da FdT
    Donna 31 anni
    Iscrizione: 12/2/2005
    Messaggi: 6,873
    Piaciuto: 3 volte

    Predefinito Giocano a pallone, trovano un cervello

    UNIONE SARDA 03/05/2006

    Giocano a pallone, trovano un cervello
    Macabra scoperta di due adolescenti fuori dalla scuola

    Un calcio mal calibrato e la palla schizza oltre la recinzione del campo sportivo del "Leonardo da Vinci".
    Per Andrea e Nicola, 13 e 14 anni, non c'è altro da fare che scavalcare il cancello e andarla a recuperare. «Era finita in questa aiuola», raccontano indicando una spalletta erbosa punteggiata di oleandri a ridosso del marciapiede di viale Ciusa: «Il barattolo con il cervello era lì accanto», nascosto in un angolo invisibile dalla strada. I
    l barattoloDentro il contenitore, di vetro e con un tappo ermetico c'era proprio un cervello umano immerso in soluzione trasparente, quasi certamente formalina. All'esterno c'era un'etichetta: un nome e un cognome, poi l'indicazione "Ospedale psichiatrico della Provincia di Cagliari" e la frase "Autopsia eseguita il 7 maggio 1925".
    «Nicola», spiega divertito Andrea, «era schifato. Io invece ho preso in mano il barattolo e l'ho capovolto. C'era anche dell'altro materiale, oltre il cervello. Volevo aprirlo, ma Nicola mi ha detto di non farlo e ha chiamato il 113».
    L'operatore che venerdì mattina era di turno alla centrale operativa della Questura non voleva credere alle sue orecchie: così si è fatto lasciare del quattordicenne nome e cognome e numero di telefonino e l'ha richiamato per una conferma. E Nicola, senza battere ciglio, ha ripetuto la storia: barattolo, cervello, aiuola di viale Ciusa. «Gli agenti - racconta il ragazzo - sono arrivati poco dopo. Ci hanno detto che abbiamo fatto bene ad avvisarli, ci hanno ringraziato, hanno messo il barattolo dentro una busta e sono andati via».
    È cominciata così la seconda parte dell'indagine, quella che ha portato gli agenti fra i padiglioni del vecchio manicomio: un puzzle di vecchi edifici abbandonati e cantieri aperti, alberi splendidi ed erbacce incolte dove si trova l'Istituto di neuropsichiatria infantile e la Asl sta realizzando la futura cittadella universitaria. A guidarli, il custode. Nell'ala che un tempo era riservata ai pazienti maschi, gli agenti hanno trovato una porta forzata. Dentro, il caos: gettate alla rinfusa sul pavimento, cartelle cliniche, vecchie lastre radiografiche, registri. Qualcuno doveva aver curiosato a lungo fra i ricordi di antiche degenze, camere di contenimento, storie cliniche di follie dimenticate. E autopsie eseguite ottant'anni fa, alla ricerca delle radici anatomiche dei disturbi psichici: in un corridoio, uno scaffale con i ripiani colmi di barattoli di vetro identici a quello trovato dai due ragazzini. Molti, hanno annotato gli agenti nel loro rapporto, avevano il tappo rotto: il contenuto era ridotto ormai a una poltiglia. Furto con scassoSotto il profilo investigativo, il caso per ora si chiude qui: furto con scasso, refurtiva restituita al custode, porta forzata rimessa in sicurezza. Ieri o oggi, i responsabili della Asl numero 8, cui appartiene tutta l'area, dovrebbero presentare una denuncia dettagliata. Restano alcuni dubbi inquietanti: chi è stato e perché? E mancano altri reperti, oltre a quel cervello sezionato e studiato ottantun anni fa in uno dei centri più importanti per la storia della psichiatria? Al momento, non è stato possibile stabilirlo, e in Questura la vicenda è avvolta dal riserbo. Ma non è improbabile che le persone che hanno forzato quella porta si siano portati via qualche altro souvenir e che nei prossimi giorni salti fuori qualche altro ritrovamento. A che scopo, è tutto da stabilirsi. Forse semplice curiosità adolescenziale: magari qualche studente del "Leonardo" ha scavalcato la recinzione che separa l'istituto dal parco di Villa Clara e si è avventurato fra gli edifici chiusi ormai da dieci anni e non ha resistito al fascino del macabro. L'area, una parte della quale era visitabile, lo scorso fine settimana, nell'ambito della manifestazione "Monumenti aperti", è vastissima e solo in minima parte frequentata da medici e dipendenti Asl. Ed entrarci non è difficile: un muro non invalicabile la separa dal parco provinciale di Monte Claro, una rete che in qualche tratto è stata abbattuta la divide dal deposito del Ctm e dal cortile dell'Istituto tecnico commerciale. Marco Noce




  2. # ADS
     

  3. #2
    Sempre più FdT
    Donna 28 anni da Bari
    Iscrizione: 9/4/2005
    Messaggi: 3,192
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito


  4. #3
    FdT-dipendente
    Uomo da Messina
    Iscrizione: 20/10/2005
    Messaggi: 1,026
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    sarà il cervello di qualche studente che passerà a prenderlo all'uscita

  5. #4
    Overdose da FdT
    Uomo 31 anni da Bergamo
    Iscrizione: 22/11/2005
    Messaggi: 5,062
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Caxxo! Ecco dove l'avevo lasciato!!

  6. #5
    Mai più senza FdT
    Iscrizione: 19/1/2005
    Messaggi: 14,996
    Piaciuto: 9 volte

    Predefinito

    Devo dire che il custode dell'ospedale psichiatrico fa bene il suo lavoro

  7. #6
    Sempre più FdT
    Donna 35 anni
    Iscrizione: 28/3/2006
    Messaggi: 2,377
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da FedericoBlasco
    Caxxo! Ecco dove l'avevo lasciato!!

  8. #7
    Vivo su FdT
    Uomo 32 anni
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 4,777
    Piaciuto: 6 volte

    Predefinito

    Allora le possibilità sono 2..

    1 era quello di Totti e se l'era tolto per giocare a calcio ma ha sbagliato il barattolo, prendendo così quello di del piero che ora crede di poter parlare con gli uccellini..

    2 era la classica fuga di cervelli della ricerca al giorno d'oggi..

    3 Era di berlusconi che quando ha detto che aboliva l'ICI ha detto "alt io me ne vado nn voglio + aver niente a che vedere con sto qua!"

    E ora votate!

  9. #8
    Overdose da FdT
    Donna 115 anni
    Iscrizione: 19/9/2005
    Messaggi: 7,659
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da FedericoBlasco
    Caxxo! Ecco dove l'avevo lasciato!!
    guarda che è il mio

  10. #9
    FdT svezzato
    Donna 40 anni
    Iscrizione: 25/4/2006
    Messaggi: 114
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    uhuahauhauahauhauhauahauhahauahau io dico che era dei poliziotti che, non trovandolo piu, imbarazzati se lo sono ripreso di corsa

  11. #10
    FdT-dipendente
    Donna 29 anni da Cagliari
    Iscrizione: 1/10/2004
    Messaggi: 1,394
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Rischiavo di vedere quel cervello andando a scuola
    Le mie amiche scendono lì per andare a scuola
    La prossima volta faccio un giretto nei dintorni

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Spermicidi. Funzionano?
    Da sunset nel forum Contraccezione, malattie e visite
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 18/4/2008, 17:53
  2. Carabinieri trovano ladro nel frigo
    Da vincenzo92 nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 16
    Ultimo messaggio: 24/8/2006, 18:06
  3. pallone
    Da giu nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 17/3/2006, 18:07