ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 12

Condividete?

  1. #1
    ti confondo e ti piace Ligaro
    Uomo 35 anni da Torino
    Iscrizione: 29/12/2005
    Messaggi: 3,842
    Piaciuto: 144 volte

    Predefinito Condividete?

    LIBERAZIONE (quotidiano di Rifondazione), 19/4/06



    Caro direttore, mai come ora sento l'esigenza per il nostro partito di continuare e se possibile amplificare la battaglia culturale in corso, insistendo sui seguenti messaggi: il vero cambiamento matura attraverso la radicalità, la politica perde di valore se non vi una partecipazione attiva dei cittadini, la nonviolenza è l'unica vera alternativa da contrapporre alla foga belligerante che imperversa da Occidente a Oriente, il proibizionismo è stata, è, e sempre sarà la soluzione sbagliata a un problema sbagliato, bisogna femminilizzare ulteriormente la politica, non c'è libertà senza laicità. Buona parte dei cittadini italiani si mostra recalcitrante di fronte a queste proposte, e personalmente ritengo che occorra chiamare in causa l'irradiazione di una pseudocultura funzionale a mantenere un ordine consolidato attraverso il potere allo scopo di semplificare le azioni di controllo e di conservazione da parte di quest'ultimo. Io che credo ancora in un genuino potere della cultura e che rifuggo la cultura del potere, muovo i miei plausi alla linea intrapresa dal segretario e auspico che si sfrutti ogni mezzo e ogni occasione per diffondere gli ideali di libertà, solidarietà e laicità a cui ci richiamiamo.

    Marco Machiorletti - via e-mail
    -------

    Chi condivide le parti in grassetto?

  2. # ADS
     

  3. #2
    Vivo su FdT DKNY
    Donna 36 anni da Estero
    Iscrizione: 14/10/2004
    Messaggi: 3,630
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Indipendentemente da quanto posso condividere... trovo che chi scrive di politica, come di tanti altri problemi + o - contemporanei, dovrebbe usare meno parloni e cercare di proporre concetti di più immediata comprensione alla gente.

    "...chiamare in causa l'irradiazione di una pseudocultura funzionale a mantenere un ordine consolidato attraverso il potere..."

    Qualcuno mi spieghi con parole a cui non debba andare a cercare un significato contestualmente accettabile questa frase.

  4. #3
    ti confondo e ti piace Ligaro
    Uomo 35 anni da Torino
    Iscrizione: 29/12/2005
    Messaggi: 3,842
    Piaciuto: 144 volte

    Predefinito

    O magari è la gente che dovrebbe avvicinarsi... Però è troppo presa dai vari talk show e altra robaccia..

    Comunque mi interessa sapere cosa ne pensate della parte in grassetto, che è molto chiara

  5. #4
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 35 anni
    Iscrizione: 2/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2785 volte

    Predefinito

    Il problema è fin dove si spingono la "nonviolenza" e la "laicità"...

  6. #5
    Vivo su FdT DKNY
    Donna 36 anni da Estero
    Iscrizione: 14/10/2004
    Messaggi: 3,630
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da filosofo

    Me la spieghi tu o continui a mettere faccette basite quotandomi?

  7. #6
    ti confondo e ti piace Ligaro
    Uomo 35 anni da Torino
    Iscrizione: 29/12/2005
    Messaggi: 3,842
    Piaciuto: 144 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da DKNY

    Me la spieghi tu o continui a mettere faccette basite quotandomi?
    Cosa ti devo spiegare?

  8. #7
    Vivo su FdT DKNY
    Donna 36 anni da Estero
    Iscrizione: 14/10/2004
    Messaggi: 3,630
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da filosofo

    Cosa ti devo spiegare?
    Il significato della frase tra virgolette con parole tue... non riesco proprio ad afferrarre il significato di questa irradiazione di una pseudocultura funzionale...

  9. #8
    ti confondo e ti piace Ligaro
    Uomo 35 anni da Torino
    Iscrizione: 29/12/2005
    Messaggi: 3,842
    Piaciuto: 144 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da DKNY

    Il significato della frase tra virgolette con parole tue... non riesco proprio ad afferrarre il significato di questa irradiazione di una pseudocultura funzionale...

    Ok

    irradiazione = trasmissione, diffusione
    di una pseudocultura = potevo scrivere cultura ma mi son lasciato prendere la mano... è un giudizio di valore
    funzionale = che serve a
    mantenere un ordine consolidato attraverso il potere = qualsiasi potere tende a creare un determinato ordine per mezzo di leggi e influenze culturali... Fa questo soprattutto per facilitare il proprio controllo delle masse da governare

    Ora credo sia un pò più chiaro...

  10. #9
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 35 anni
    Iscrizione: 2/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2785 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da filosofo


    Ok

    irradiazione = trasmissione, diffusione
    di una pseudocultura = potevo scrivere cultura ma mi son lasciato prendere la mano... è un giudizio di valore
    funzionale = che serve a
    mantenere un ordine consolidato attraverso il potere = qualsiasi potere tende a creare un determinato ordine per mezzo di leggi e influenze culturali... Fa questo soprattutto per facilitare il proprio controllo delle masse da governare
    Sempre meglio che creare l'ordine per mezzo della semplice dittatura... come in certi Paesi che sappiamo tutti e due e che citai altrove...

  11. #10
    ti confondo e ti piace Ligaro
    Uomo 35 anni da Torino
    Iscrizione: 29/12/2005
    Messaggi: 3,842
    Piaciuto: 144 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da darkness_creature

    Sempre meglio che creare l'ordine per mezzo della semplice dittatura...
    Paradossalmente in un certo senso la dittatura è più onesta, proprio perché l'imposizione è palese, mentre nel secondo caso si cerca di stabilire un ordine facendo in modo che i cittadini non se ne accorgano o non diano ad essa il giusto peso

    Comunque fin che si procede per radicalizzazioni non si arriverà mai a nulla.. Non bisogna cercare l'estremo e tracciare le differenze tra i due, bensì interrogarsi sulle tensioni interne al primo termine. Tradotto, ha ben poco senso lodare la democrazia in rapporto alla dittatura, perché anche la democrazia presenta storture di vario genere, e bisognerebbe correggerle!

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima