ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Visualizzazione risultati da 1 a 9 su 9

Iraq, uccisi leader di Al Qaeda

  1. #1
    Cuzco User tato
    30 anni
    Iscrizione: 27/11/2005
    Messaggi: 1,383
    Piaciuto: 35 volte

    Predefinito Iraq, uccisi leader di Al Qaeda

    BAGHDAD (Reuters) - Le forze di sicurezza irachene hanno ucciso i due leader di al Qaeda in Iraq, in quello che appare come uno dei principali colpi inferti al gruppo militante mentre l'Iraq emerge da una brutale guerra interconfessionale e da elezioni che non hanno ancora indicato un chiaro vincitore.

    Lo hanno detto oggi il premier iracheno e l'esercito Usa.



    Il primo ministro iracheno Nuri al-Maliki ha detto che i servizi segreti iracheni hanno trovato e ucciso il leader di al Qaeda in Iraq, Abu Ayyub al-Masri, e Abu Omar al-Baghdadi, presunto leader di un gruppo affiliato di al Qaeda, lo Stato islamico d'Iraq.

    L'esercito americano ha confermato la notizia.

    "La morte di questi due terroristi è un colpo potenzialmente devastante ad al Qaeda in Iraq", hanno detto le forze Usa in Iraq in un comunicato.

    Dopo le elezioni del 7 marzo sono partiti negoziati sulla formazione di un governo di coalizione che dovrebbe scegliere il prossimo primo ministro. Le trattative potrebbero impiegare settimane se non mesi. Intanto, attacchi suicidi e attentati da parte di ribelli di origine sunnita continuano a rendere instabile il Paese.

    Maliki, che spera in un secondo mandato, ha detto che Masri - anche noto come Abu Hamza al-Muhajir, che si ritiene di origine egiziana - e Baghdadi sono stati uccisi a Thar-Thar, un'area rurale a 80 km a ovest di Baghdad, considerata come una base di al Qaeda.

    L'operazione è avvenuta negli ultimi due giorni.

    "L'attacco è stato compiuto da forze di terra, che hanno circondato la casa, e anche attraverso l'uso di missili", ha detto Maliki in conferenza stampa. "Anche le forze Usa hanno partecipato".
    Maliki ha aggiunto che la casa è stata distrutta e i due corpi sono stati trovati in una buca nel terreno nella quale si nascondevano.

    Negli scorsi anni vi sono state notizie discordanti sulla sorte dei due leader di al Qaeda in Iraq.

    Fonte: Iraq annuncia uccisione leader di al Qaeda al-Masri | Prima Pagina | Reuters

  2. # ADS
     

  3. #2
    Matricola FdT
    Uomo 36 anni
    Iscrizione: 15/4/2010
    Messaggi: 31
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Ma quanti leader ha al-qaeda? E soprattutto, quando uno uccide un occidentale in medio-oriente questo e' per forza di al-qaeda? Non ci sono altri gruppi di resistenza oltre a quello?

    Sarebbe l'organizzazione piu' grande del mondo. Piu' grande anche della mafie.

  4. #3
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 35 anni
    Iscrizione: 2/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2786 volte

    Predefinito

    Va bè, che ragionamento....avranno fatto le indagini, no? Sapranno chi era quel dato uomo....

  5. #4
    Cuzco User tato
    30 anni
    Iscrizione: 27/11/2005
    Messaggi: 1,383
    Piaciuto: 35 volte

    Predefinito

    Ma infatti l'articolo lascia un po' a desiderare se devo dire la verità ed ero indeciso se mettere come titolo l'uccisione di un solo leader o dei due leader..

  6. #5
    Matricola FdT
    Uomo 36 anni
    Iscrizione: 15/4/2010
    Messaggi: 31
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Wolverine Visualizza il messaggio
    Va bè, che ragionamento....avranno fatto le indagini, no? Sapranno chi era quel dato uomo....
    E invece ci sta come ragionamento, pensaci un attimo. Sono sempre tutti membri di al-Qaida. E' proprio come con la mafia.

    Col termine "mafia" noi intendiamo una qualunque associazione a delinquere ben organizzata, con un metodo operativo per caratteristico e dei caratteristici campi d'azione. La mafia pero' e' nata in Sicilia, ed in genere col termine mafia ci si puo' riferire anche a Cosa Nostra.

    Col termine "al-Qaida" invece indichiamo tutte le associazioni di persone che si fanno esplodere o fanno esplodere macchine e palazzi in medio-oriente e a volte anche in occidente. al-Qaida pero' nasce in Afghanistan.

    Quello che volevo dire e' che al-Qaida sara' la nuova mafia, esistera' finche' continuera' a mancare la presenza dello Stato sovrano in cui essa opera. Antropologicamente ci sono delle similitudini con la mafia.

    O no? Ditemelo se sparo cazzate.

  7. #6
    FdT-dipendente Robin MasterS
    Uomo 38 anni da Venezia
    Iscrizione: 10/9/2008
    Messaggi: 1,319
    Piaciuto: 53 volte

    Predefinito

    sicuramente se sono andati a prenderli saranno stati coinvolti,cmq morti questi ne arriveranno altri è una storia infinita e durera per molto secondo me.Sono rimasto un po scioccato che hanno usato dei missili!!!!ci sono andati leggeri,dopo bisogna vedere come hanno reagiato loro pero ci sono andati giu pesanti!!! ma Osama nn si trova mai???E vivo???

  8. #7
    FdT svezzato
    Uomo 38 anni
    Iscrizione: 24/4/2009
    Messaggi: 102
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da arse Visualizza il messaggio
    Ma quanti leader ha al-qaeda? E soprattutto, quando uno uccide un occidentale in medio-oriente questo e' per forza di al-qaeda? Non ci sono altri gruppi di resistenza oltre a quello?

    Sarebbe l'organizzazione piu' grande del mondo. Piu' grande anche della mafie.
    In Iraq saranno arrivati grazie alla morte di Saddam (uno che Bin Laden aveva definito "piccolo Satana")

    Alquaeda è solo una rete (questo è il significato della parola araba)... i gruppi dei vari paesi combattono per questioni locali, sono coalizzati fra loro alla lontana e garzie ad una ideologia (il fondamentalismo islamico).

    in Cecenia combattono per l'indipendenza del loro paese (ed essendo islamici sono coalizzati nella rete)... idem in Indonesia gli indipendentisti di Timor est ecc.

    Quote Originariamente inviata da Robin MasterS Visualizza il messaggio
    ma Osama nn si trova mai???E vivo???
    E chissenefrega... tanto la Tv non ne parla più da anni...

  9. #8
    FdT-dipendente Robin MasterS
    Uomo 38 anni da Venezia
    Iscrizione: 10/9/2008
    Messaggi: 1,319
    Piaciuto: 53 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da arse Visualizza il messaggio
    E invece ci sta come ragionamento, pensaci un attimo. Sono sempre tutti membri di al-Qaida. E' proprio come con la mafia.

    Col termine "mafia" noi intendiamo una qualunque associazione a delinquere ben organizzata, con un metodo operativo per caratteristico e dei caratteristici campi d'azione. La mafia pero' e' nata in Sicilia, ed in genere col termine mafia ci si puo' riferire anche a Cosa Nostra.

    Col termine "al-Qaida" invece indichiamo tutte le associazioni di persone che si fanno esplodere o fanno esplodere macchine e palazzi in medio-oriente e a volte anche in occidente. al-Qaida pero' nasce in Afghanistan.

    Quello che volevo dire e' che al-Qaida sara' la nuova mafia, esistera' finche' continuera' a mancare la presenza dello Stato sovrano in cui essa opera. Antropologicamente ci sono delle similitudini con la mafia.

    O no? Ditemelo se sparo cazzate.
    Non hai sparato cazzate,anzi mi piace come raggionamento e hai anche ragione.Dall'Afghanistan,Pakistan iraq ecc... loro sono ovunque e combattono la loro guerra santa e poi ci sono tutti i loro ideali.Combattono e chiamano la loro guerra Jiad o come si scrive me ne sono fatto un'idea leggendo un libro che parla anche un po del primo jiad e della guerra nata in afghanistan contro i russi la cosa che mi ha colpito di piu è che sono stati gli americani a dare le armi agli afghani per cacciare i russi,un po un contro senso.Cmq il libro si chiama "Shantaram" leggilo è molto bello e scoprirai anche come si vive da fuggiaschi nelle montagne afghane...che storie...

  10. #9
    Matricola FdT
    Uomo 36 anni
    Iscrizione: 15/4/2010
    Messaggi: 31
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Maximilian Visualizza il messaggio
    In Iraq saranno arrivati grazie alla morte di Saddam (uno che Bin Laden aveva definito "piccolo Satana")

    Alquaeda è solo una rete (questo è il significato della parola araba)... i gruppi dei vari paesi combattono per questioni locali, sono coalizzati fra loro alla lontana e garzie ad una ideologia (il fondamentalismo islamico).

    in Cecenia combattono per l'indipendenza del loro paese (ed essendo islamici sono coalizzati nella rete)... idem in Indonesia gli indipendentisti di Timor est ecc.


    E chissenefrega... tanto la Tv non ne parla più da anni...
    In Cecenia in realta' il discorso e' piu' complesso. A parte la propaganda Soviet... ehm, Russa, in pochi hanno tentato di dimostrare il legame tra al-Qaida ed i ribelli Ceceni. In comune hanno sicuramente la fede religiosa, ma non bisogna dare per scontato il resto.

    Stesso vale per Timor Est. Qual e' il legame con al-Qaida? Sono stati inviati dei soldi? O qualcuno si e' semplicemente limitato a scrivere una email a qualche esponente dell'organizzazione?

    Ho sempre dubbi quando leggo "uccisi leader di al-Qaida". Come concentrazione di leader in una sola organizzazione sarebbe seconda solo al PD.

    Dubito che pur con un mare di soldi a disposizione si riesca a tenere insieme un'organizzazione tanto influente e tanto estesa con un legame che vada oltre l'estremismo religioso, l'odio per gli USA o i metodi operativi.

    Quote Originariamente inviata da Robin MasterS Visualizza il messaggio
    Non hai sparato cazzate,anzi mi piace come raggionamento e hai anche ragione.Dall'Afghanistan,Pakistan iraq ecc... loro sono ovunque e combattono la loro guerra santa e poi ci sono tutti i loro ideali.Combattono e chiamano la loro guerra Jiad o come si scrive me ne sono fatto un'idea leggendo un libro che parla anche un po del primo jiad e della guerra nata in afghanistan contro i russi la cosa che mi ha colpito di piu è che sono stati gli americani a dare le armi agli afghani per cacciare i russi,un po un contro senso.Cmq il libro si chiama "Shantaram" leggilo è molto bello e scoprirai anche come si vive da fuggiaschi nelle montagne afghane...che storie...
    Gli americani in particolare mandarono Stinger per abbattere gli Hind russi. Addestrarono truppe, finanziarono i talebani.

    L'Afghanistan e' detta anche "tomba degli imperi" mica per niente.

Discussioni simili

  1. Calcio: Al Qaeda minaccia l'Italia
    Da Xenoheart nel forum Sport
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 9/4/2010, 20:48
  2. Coppia italiana rapita in Mauritania rivendicazione di Al Qaeda
    Da SnakEater nel forum Notizie politiche ed economiche
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 29/12/2009, 2:14
  3. Al-Qaeda: in preparazione attentato peggiore dell'11 Settembre
    Da KIss of Death nel forum Notizie politiche ed economiche
    Risposte: 30
    Ultimo messaggio: 14/5/2009, 13:24
  4. Club Dogo - Falsi Leader
    Da Something Strange nel forum Testi musicali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 3/10/2008, 10:12
  5. Il più grande leader
    Da gian nel forum Musica
    Risposte: 66
    Ultimo messaggio: 23/10/2007, 11:56

Tag per questa discussione