ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 20
Like Tree5Mi piace

Cercasi un consiglio disperatamente!

  1. #1
    Matricola FdT
    Donna 33 anni
    Iscrizione: 4/11/2011
    Messaggi: 9
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito Cercasi un consiglio disperatamente!

    Ciao a tutti! E' la prima volta che scrivo in un forum, ma ho bisogno proprio di sfogarmi ma soprattutto di ricevere un grosso consiglio per me importante! Cercherò di raccontare la mia storia per rendere l'idea. Sono una ragazza di 23 anni fidanzata con uno di 28 da poco più di 3 anni; una storia bellissima certamente ha avuto i suoi alti e bassi ma penso sia normalissimo in una coppia. Però da un paio di mesi a questa parte è cominciato ad arrivare diciamo così la "tempesta" ma non perchè non andavamo d'accordo, anzi, a causa di persone attorno a noi che a quanto pare stanno facendo di tuttto per separarci e ci stanno quasi riuscendo. praticamente siccome il mio ragazzo vive in un piccolo paese in cui le chiacchiere si sa si sprecano e l'invidia anche, sono andati a riferire a lui varie dicerie in cui una volta mi sentivo con un ragazzo, un'altra volta lo tradivo, cose che non sono assolutissimamente vere, anzi in 3 anni non l'ho mai tradito e neanche ho pensato di farlo! ora siccome il mio lui è una persona non orgogliosa ma orgogliosissima, cioè il classico tipo che si fa sempre rispettare, che fa sempre la parte del duro e non fa mai trapelare i suoi sentimenti belli o brutti che siano e quindi immaginate è andato in crisi. litigavamo ogni 15 giorni su cose banali, era diventato gelosissimo cioè a livelli che se non rispondevo a tel. subito chissà cosa pensava. io ho cercato in tutti i modi di farli capire che queste cose non sono vere,e anche se so che lui in fondo sapeva che non erano vere, si faceva cmq travolgere da tanti dubbi.alla fine io so che anche lui soffriva anche se a me ha cercato sempre di nascondere questa sofferenza, anche se io glielo leggevo negli occhi e mi diceva spesso questa frase "tanto io lo so che mi metti le corna e un giorno scoprirò tutto";però so che alla fine lui non lo pensava ma lo diceva sopratutto per avere delle certezze per vedere io come reagivo. aveva cominciato a dire che io non dimostravo il mio amore per lui , ma tutto ciò lo diceva più per paura di rimanerci male. parecchie volte abbiamo litigato e lui mi ha detto che non voleva più vedermi, che era finita però alla fine (sotto mia pressione ma anche per suo volere) facevamo sempre la pace.
    nell'ultimo periodo le cose sembravano andare meglio: addirittura avevamo cominciato a parlare di progetti futuri, anzi mi aveva detto che lui sperava che io rimanessi incinta così avrebbe messo la testa a posto ecc ecc. ora il mio problema è questo: siccome poco più di 10 gg fa lui è dovuto andare a lavorare fuori, e siccome la sera prima che lui partiva non sono stata con lui per motivi validi che anche lui alla fine conosceva, praticamente mi ha fatto una sparata enorme: vi dico solamente che la mattina che è partito non mi ha voluto vedere, per tel. mi ha detto che tra noi è finita, che devo trovarmi un altro ( se non ce l'ho già cm ha detto lui), che non se ne frega più niente e che dv mettermi l'anima in pace.
    io nn so come comportarmi, se dv continuarlo a chiamare, anche se è arrabbiatissimo e per tel. grida come un pazzo e aspettare , o insistere! voi che vedete le cose dall'esterno che mi consigliate e che ne pensate? io so solo che nn voglio perderlo e in fondo anche lui però a causa della rabbia e dell'orgoglio non lo ammetterà mai! grazie.


  2. # ADS
     

  3. #2
    Sei colori in cerca di autore Randy Mellons
    Uomo 122 anni
    Iscrizione: 6/2/2011
    Messaggi: 6,943
    Piaciuto: 5295 volte

    Predefinito

    Be se tu sei stata sempre sincera e non gli hai mai dato motivi per dubitare, direi che semplicemente è lui che quasi aveva bisogno di una scusa per lasciarti. Dall'esterno sembra così, perché la gelosia ci sta, ci sono persone patologicamente gelose, il fatto è che poi, vedendo che la persona accanto è sincera, si sentono anche in colpa di essere stati gelosi; lui invece continua a rinfacciarti cose senza motivo, non so ma mi sembra un pretesto. Comunque volendo pensare bene su di lui, l'unica cosa che puoi fare è cercare di sentirlo o vederti se non è troppo distante e farlo ragionare, farlo sentire amato e rispettato. Se non ti darà modo di farti spiegare, mi sa che tra voi veramente è finita.

  4. #3
    Temperance
    Donna
    Iscrizione: 15/1/2006
    Messaggi: 28,775
    Piaciuto: 9512 volte

    Predefinito

    Non so. Deve sbollire, mi sa. Io gli manderei un lungo messaggio in cui gli spiegherei le cose come stanno, gli direi che ci tengo a lui, e che mi dispiace di tutto quello che è successo, delle chiacchiere che sono state messe in giro e che hanno rovinato le cose . Però poi basta. Lascerei a lui l'ultima mossa. Ti chiama? Bene, risolvete; non lo fa? Ciao ciao.
    Io purtroppo credo che se le voci di popolo mettono in crisi una storia c'è già qualcosa che non va nella relazione, o non accadrebbe. Se c'è fiducia e rispetto nel partner, non si da corda alle palle altrui. O almeno, non tanto da rovinare una storia.
    A Randy Mellons e Oregon piace questo intervento

  5. #4
    Matricola FdT
    Donna 33 anni
    Iscrizione: 4/11/2011
    Messaggi: 9
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    ...il fatto è che praticamente lui ha cominciato a fissarsi su cose che prima non ci faceva nemmeno caso! e poi tutti quei discorsi di cui ho parlato prima, cioè sul futuro ecc ecc l'abbiamo affrontati qualche gg prima che succedeva tutto questo e conoscendolo so che se non le avrebbe pensate non avrebbe affrontato determinati argomenti! sicuramente la sua sparat è dovuta non solo al fatto di quella sera che non siamo stati insieme ma una serie di cose che l'hanno portato a reagire così. calcolate che da 10 gg che lui è partito non ci siamo visti ancora per niente (lui ritorna la sett.prossima) e tutte queste cose me l'ha dette per tel. non in faccia guardandomi negli occhi!!!! anche io per tel. sono capace a dire tante cose perchè la persona non ce l'ho davanti!

  6. #5
    Ammaccabanane Sally.B
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 8/1/2009
    Messaggi: 1,264
    Piaciuto: 641 volte

    Predefinito

    Cara faby03, allora, comincio con ordine.
    Tu dici che lui fa il duro, è orgogliosissimo, ma secondo me è più insicuro di quanto immagini. L'orgoglio esagerato secondo me è una corazza che le persone insicure indossano per non far trapelare i propri sentimenti.
    Lui sembra non fidarsi più di te, ma è troppo facile sbottare di botto fidandosi più di gente pettegola che della propria ragazza, non vorrei che ci fosse già qualcosa in lui che non voleva più. Dall'altra parte posso comprenderlo, perché magari si sente semplicemente ferito e ha paura.
    La cosa è complicata.
    Io al posto tuo, smetterei di chiamarlo, ma gli scriverei un sms lungo oppure se legge la posta una e-mail in cui esprimi tutta te stessa, tutta la tua buona fede e innocenza: poi sta a lui crederti o meno, non puoi farci nulla.
    Aspetta qualche giorno e vedi se ti cerca o cosa ti dice, perché se nelle precedente volte avete fatto pace anche per tua pressione, potrebbe anche non voler più stare con te.
    Lascialo andare, se vorrà davvero, tornerà sui suoi passi, ma nel tuo sms/mail scrivigli le parole che escono dal tuo cuore.

    Buona fortuna
    A Oregon piace questo intervento

  7. #6
    Matricola FdT
    Donna 33 anni
    Iscrizione: 4/11/2011
    Messaggi: 9
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Grazie sally.b per il consiglio! cmq lo hai quadrato subito... però ci tengo a precisare una cosa: lui non è che ha creduto alla parola degli altri perchè altrimenti mi avrebbe già laasciato da tempo ma solamente si è fatto travolgere da tanti dubbi che lui poi sfoga in quel modo! e anche le altre volte quando abbiamo pace, sicuramente per la mia pressione ma nel senso che ho fatto il io il primo passo e piano piano sapendo come prenderlo l'ho fatto ritornare come dici tu sui suoi passi, però anche per suo volere alla fine, perchè non è che l'ho ricattato assolutamente!...ad esempio stasera ho intenzione di andarci e parlare di persona perchè è ritornato, però non so proprio come comportarmi e da dove iniziare! se lo aggredisco so che lui si finirà ancora di più di chiudersi nella sua "corazza"... quindi nn saprei proprio! che mi consigliate?

  8. #7
    Too Many Humans Oregon
    Uomo 31 anni da Venezia
    Iscrizione: 17/10/2006
    Messaggi: 17,171
    Piaciuto: 4930 volte

    Predefinito

    Mi sembra di sentire la storia della mia amica.. Guarda. io non ti consiglio di andargli a parlare subito.. scrivigli, come hanno detto sopra, una lettera, un lungo mressaggio o una mail. Però non capisco perchè lui ascolta più le voci della gente in giro che le tue. Questa è mancanza di fiducia! Capisco la gelosia iniziale, ma dopo una tua spiegazione perchè esserlo ancora e non fidarsi di te.

  9. #8
    Ammaccabanane Sally.B
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 8/1/2009
    Messaggi: 1,264
    Piaciuto: 641 volte

    Predefinito

    Sicuramente ora starai già da lui e gli starai dicendo tutto quello che ti passa per la testa.
    Non ho assolutamente pensato che tu lo ricattassi comunque!
    L'unica cosa che puoi fare, è porlo di fronte ad una scelta dicendogli che comunque una storia deve andare avanti con la fiducia e che non può perderla per delle voci a cui tra l'altro neppure crede! Deve lavorare sulla sua insicurezza, perché tu non gli hai dato alcun modo di dubitare.
    Se è maturo, capirà benissimo che il problema è suo e non tuo.
    In bocca al lupo per stasera! E aggiornaci ^^
    A Randy Mellons piace questo intervento

  10. #9
    Matricola FdT
    Donna 33 anni
    Iscrizione: 4/11/2011
    Messaggi: 9
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    ciao a tutti! come potete vedere non sono andata più! cmq stamattina l'ho chiamato e nonostante mi ha risposto in tono arrabbiato mi ha chiesto dove stavo e cosa stavo facendo ( cosa che nn mi chiedeva più in questi giorni che stavamo litigati anzi diceva che non gli importava), poi oggi pom. mi ha chiamato lui sempre per sapere cosa stessi facendo e dove stavo. invece stasera quando sono uscita dal lavoro siccome ci siamo risentiti per tel. e lui sempre in tono nervoso come ha sentito che volevo andare da lui ha detto cmq che non mi vuole vedere! allora io ho deciso di non andarci e rispettare la sua decisione e aspettare una sua mossa. però una cosa ancora non riesco a capire: per quale motivo non vuole vedermi, cioè ammesso il fatto lui dice che non vuole più stare quindi non prova più nulla (faccio un'ipotesi) per quale motivo dovrebbe avere timore di vedermi? se una persona non è più nulla non dovresti aver paura di incontrarla o no?

  11. #10
    Sei colori in cerca di autore Randy Mellons
    Uomo 122 anni
    Iscrizione: 6/2/2011
    Messaggi: 6,943
    Piaciuto: 5295 volte

    Predefinito

    Magari da un lato vuole starti lontanto, ma da un altro lato sa che se ti vede non ti resiste. L'hai detto tu è orgoglioso.
    L'altra ipotesi, un po' più triste, è che non vuole vederti perché ha paura di dirti certe cose in faccia.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. cercasi disperatamente sito sui giochi gratis per telefonini
    Da maren@ nel forum Telefonia e cellulari
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 2/9/2006, 7:47
  2. cercasi disperatamente musicisti!
    Da nana ;) nel forum Musica
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 19/3/2006, 22:30
  3. Cercasi disperatamente...
    Da schrek nel forum Off Topic
    Risposte: 26
    Ultimo messaggio: 24/1/2006, 16:46
  4. A.A.A. Cercasi qualke consiglio sul make-up
    Da Julia:p nel forum Bellezza e cosmesi
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 3/1/2006, 17:57
  5. cercasi disperatamente
    Da Logan_Cale nel forum Internet e computer
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 8/10/2004, 19:51