ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 11

come cominci l'anno nuovo?

  1. #1
    FdT-dipendente
    Donna 28 anni da Lecce
    Iscrizione: 23/8/2007
    Messaggi: 1,764
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito come cominci l'anno nuovo?


  2. # ADS
     

  3. #2
    Temperance
    Donna
    Iscrizione: 15/1/2006
    Messaggi: 28,772
    Piaciuto: 9506 volte

    Predefinito

    Sovreccitata: calmati!

    Il tuo stato d'animo
    Fremi d'impazienza, all'idea di un nuovo anno davanti a te. Con tanti progetti in testa e tante di quelle idee da non sapere che farne, senti che quest'anno sarà quello giusto, e cioè il tuo.
    Entusiasta o addirittura euforica, desideri poterti realizzare in tutti i campi, ma per fare cio', hai bisogno di imparare a suonare il piano, di aumentare la tua cultura generale, di viaggiare di più, di mangiare meglio, di guadagnare di più, insomma di ricominciare tutto daccapo o quasi. Appassionata di buoni propositi, conosci bene quei periodi di voglia di vivere che fanno di te un bulldozer... virtuale.

    Ma attenzione...
    Nonostante il tuo entusiasmo e la tua energia, rischi di tornare velocemente con i piedi per terra, diciamo entro.... fine febbraio. Perché se vuoi fare troppe cose, puoi stancarti in fretta. E' normale. Per prima cosa, non c'è bisogno di combattere su tutti i fronti simultaneamente. E poi, tendi a confondere i desideri e i progetti, il virtuale e il reale.

    E allora cosa faccio?
    Fermati un attimo per strutturare le tue priorità e scegliere un paio di desideri da realizzare. "Immagina l'obiettivo e costruisci la strada per arrivarci", consiglia Bruno Koeltz, psicoterapeuta. Come? Prevedendo delle tappe concrete e realiste.



    La foto della scuola non mi assomiglia più
    Ma i miei difetti sono tutti intatti

  4. #3
    Mai più senza FdT
    Donna 28 anni
    Iscrizione: 22/10/2004
    Messaggi: 15,052
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Strutturata: respira!


    Il tuo stato d'animo
    Sei la regina dell'organizzazione, quindi, anno nuovo o no, non cambia nulla. Tu sai bene che i buoni propositi e le promesse natalizie non bastano. Il rigore è un'arte che applichi giorno per giorno. Gestisci perfettamente la tua vita a breve e medio termine, e hai obiettivi chiari anche a lungo termine, che richiedono piani di battaglia ben precisi.

    Ma attenzione...
    Basta che la realtà ti resista che cominci a sentirti a disagio. Dato che non sei la sola a decidere delle opportunità che ti si presentano sul lavoro o in amore.
    Risultato: a forza di cercare di controllare il tuo destino in tutto e per tutto, rischi di non considerare proposte interessanti, che passano inosservate.

    E allora cosa faccio?
    Devi cominciare a rilassarti e lasciare un po' di posto al caso. Nella vita di tutti i giorni, questo si traduce in week end e giornate che non hai pianificato con tre settimane d'anticipo. Scegli di non fare niente.
    E, quando un imprevisto ti si presenta, non rispondere sistematicamente di no, impara a dire "Perché no?".
    Io considero il mondo per quello che è: un palcoscenico dove ognuno deve recitare la sua parte.

  5. #4
    FdT Star Chloe
    Donna
    Iscrizione: 24/12/2006
    Messaggi: 22,810
    Piaciuto: 11 volte

    Predefinito

    Strutturata: respira!

    Il tuo stato d'animo
    Sei la regina dell'organizzazione, quindi, anno nuovo o no, non cambia nulla. Tu sai bene che i buoni propositi e le promesse natalizie non bastano. Il rigore è un'arte che applichi giorno per giorno. Gestisci perfettamente la tua vita a breve e medio termine, e hai obiettivi chiari anche a lungo termine, che richiedono piani di battaglia ben precisi.

    Ma attenzione...
    Basta che la realtà ti resista che cominci a sentirti a disagio. Dato che non sei la sola a decidere delle opportunità che ti si presentano sul lavoro o in amore.
    Risultato: a forza di cercare di controllare il tuo destino in tutto e per tutto, rischi di non considerare proposte interessanti, che passano inosservate.

    E allora cosa faccio?
    Devi cominciare a rilassarti e lasciare un po' di posto al caso. Nella vita di tutti i giorni, questo si traduce in week end e giornate che non hai pianificato con tre settimane d'anticipo. Scegli di non fare niente.
    E, quando un imprevisto ti si presenta, non rispondere sistematicamente di no, impara a dire "Perché no?".
    ♥.Petals on a wet.

  6. #5
    FdT-dipendente
    Donna 35 anni
    Iscrizione: 17/1/2007
    Messaggi: 1,187
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Sovreccitata: calmati!

    Il tuo stato d'animo
    Fremi d'impazienza, all'idea di un nuovo anno davanti a te. Con tanti progetti in testa e tante di quelle idee da non sapere che farne, senti che quest'anno sarà quello giusto, e cioè il tuo.
    Entusiasta o addirittura euforica, desideri poterti realizzare in tutti i campi, ma per fare cio', hai bisogno di imparare a suonare il piano, di aumentare la tua cultura generale, di viaggiare di più, di mangiare meglio, di guadagnare di più, insomma di ricominciare tutto daccapo o quasi. Appassionata di buoni propositi, conosci bene quei periodi di voglia di vivere che fanno di te un bulldozer... virtuale.

    Ma attenzione...
    Nonostante il tuo entusiasmo e la tua energia, rischi di tornare velocemente con i piedi per terra, diciamo entro.... fine febbraio. Perché se vuoi fare troppe cose, puoi stancarti in fretta. E' normale. Per prima cosa, non c'è bisogno di combattere su tutti i fronti simultaneamente. E poi, tendi a confondere i desideri e i progetti, il virtuale e il reale.

    E allora cosa faccio?
    Fermati un attimo per strutturare le tue priorità e scegliere un paio di desideri da realizzare. "Immagina l'obiettivo e costruisci la strada per arrivarci", consiglia Bruno Koeltz, psicoterapeuta. Come? Prevedendo delle tappe concrete e realiste.

    Attenzione arriva l'Otta, chi non la vuole che si fotta. Lei arriva con la luna e porta a tutti gran fortuna, (utente obocard 0000 0000 0000 0001)

  7. #6
    Mai più senza FdT
    Iscrizione: 19/1/2005
    Messaggi: 14,996
    Piaciuto: 9 volte

    Predefinito

    Strutturata: respira!


    Il tuo stato d'animo
    Sei la regina dell'organizzazione, quindi, anno nuovo o no, non cambia nulla. Tu sai bene che i buoni propositi e le promesse natalizie non bastano. Il rigore è un'arte che applichi giorno per giorno. Gestisci perfettamente la tua vita a breve e medio termine, e hai obiettivi chiari anche a lungo termine, che richiedono piani di battaglia ben precisi.

    Ma attenzione...
    Basta che la realtà ti resista che cominci a sentirti a disagio. Dato che non sei la sola a decidere delle opportunità che ti si presentano sul lavoro o in amore.
    Risultato: a forza di cercare di controllare il tuo destino in tutto e per tutto, rischi di non considerare proposte interessanti, che passano inosservate.

    E allora cosa faccio?
    Devi cominciare a rilassarti e lasciare un po' di posto al caso. Nella vita di tutti i giorni, questo si traduce in week end e giornate che non hai pianificato con tre settimane d'anticipo. Scegli di non fare niente.
    E, quando un imprevisto ti si presenta, non rispondere sistematicamente di no, impara a dire "Perché no?".
    .Siediti lungo la riva del fiume e aspetta. Prima o poi vedrai passare il cadavere del tuo nemico.

  8. #7
    FdT quasi assuefatto
    Donna 33 anni
    Iscrizione: 25/7/2007
    Messaggi: 349
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Rum e Cocaina Visualizza il messaggio
    Strutturata: respira!


    Il tuo stato d'animo
    Sei la regina dell'organizzazione, quindi, anno nuovo o no, non cambia nulla. Tu sai bene che i buoni propositi e le promesse natalizie non bastano. Il rigore è un'arte che applichi giorno per giorno. Gestisci perfettamente la tua vita a breve e medio termine, e hai obiettivi chiari anche a lungo termine, che richiedono piani di battaglia ben precisi.

    Ma attenzione...
    Basta che la realtà ti resista che cominci a sentirti a disagio. Dato che non sei la sola a decidere delle opportunità che ti si presentano sul lavoro o in amore.
    Risultato: a forza di cercare di controllare il tuo destino in tutto e per tutto, rischi di non considerare proposte interessanti, che passano inosservate.

    E allora cosa faccio?
    Devi cominciare a rilassarti e lasciare un po' di posto al caso. Nella vita di tutti i giorni, questo si traduce in week end e giornate che non hai pianificato con tre settimane d'anticipo. Scegli di non fare niente.
    E, quando un imprevisto ti si presenta, non rispondere sistematicamente di no, impara a dire "Perché no?".
    «Il mistero dell'amore è più grande del mistero della morte» Oscar Wilde

    http://varano-city.myminicity.com/

  9. #8
    Assuefatto da FdT
    Donna 35 anni
    Iscrizione: 31/5/2006
    Messaggi: 979
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Sovreccitata: calmati!

    Il tuo stato d'animo
    Fremi d'impazienza, all'idea di un nuovo anno davanti a te. Con tanti progetti in testa e tante di quelle idee da non sapere che farne, senti che quest'anno sarà quello giusto, e cioè il tuo.
    Entusiasta o addirittura euforica, desideri poterti realizzare in tutti i campi, ma per fare cio', hai bisogno di imparare a suonare il piano, di aumentare la tua cultura generale, di viaggiare di più, di mangiare meglio, di guadagnare di più, insomma di ricominciare tutto daccapo o quasi. Appassionata di buoni propositi, conosci bene quei periodi di voglia di vivere che fanno di te un bulldozer... virtuale.

    Ma attenzione...
    Nonostante il tuo entusiasmo e la tua energia, rischi di tornare velocemente con i piedi per terra, diciamo entro.... fine febbraio. Perché se vuoi fare troppe cose, puoi stancarti in fretta. E' normale. Per prima cosa, non c'è bisogno di combattere su tutti i fronti simultaneamente. E poi, tendi a confondere i desideri e i progetti, il virtuale e il reale.

    E allora cosa faccio?
    Fermati un attimo per strutturare le tue priorità e scegliere un paio di desideri da realizzare. "Immagina l'obiettivo e costruisci la strada per arrivarci", consiglia Bruno Koeltz, psicoterapeuta. Come? Prevedendo delle tappe concrete e realiste.


  10. #9
    Sempre più FdT
    Donna 25 anni
    Iscrizione: 3/6/2007
    Messaggi: 2,587
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Il tuo stato d'animo
    Hai deciso di metterti in pausa. Felice delle persone che ti circondano, approfitti del piacere di essere con coloro che ami, di condividere gioie semplici e piaceri autentici con loro.
    Questo prova che ti trovi in un contesto emotivo rassicurante nel quale ti puoi rifuguare. Insomma, non è il momento di porti domande metafisiche, vivi appieno il momento presente.

    Ma attenzione...
    Il rifugiarsi tra le braccia di chi ci ama fa bene, tranne se si tratta di una regressione che ti allontana dalle tue responsabilità. Se ti chiudi troppo in te stessa, rischi di perderti e di fare fatica ad alzarti dal letto al mattino!

    E allora cosa faccio?
    Hai la grande fortuna di essere coccolata, approfittane! Metti a profitto le onde positive che ricevi per fare un piccolo punto di fine anno e ricaricare le batterie per ricominciare con il piede giusto. "E chiediti in quale misura puoi fare posto ai tuo conoscenti e amici nella vita di tutti i giorni", consiglia Bruno Koeltz.
    "Perchè sei un essere speciale, ed io avrò cura di te."

  11. #10
    Sempre più FdT
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 9/8/2005
    Messaggi: 2,101
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Razionale, reagisci

    Razionale, ti fidi più dei fatti che delle intuizioni. Il che fa di te una persona più pragmatica che impulsiva. Sei capace di anticipare i colpi duri e quelli meno duri e rifletti molto. Non salti subito per aria, preferisci pensarci su a mente fresca e analizzare la situazione.

    Se un elemento viene a disturbare le tue certezze, cerchi di mettere subito le cose in chiare per sentirti a posto con te stessa. Sei consapevole dei tuoi punti forti e delle tue debolezze e pensi e agisci di conseguenza.
    Con te, la vita è quasi un calcolo di probabilità. Sei molto efficace giorno per giorno, ma la tua lucidità deduttiva non serve sempre. Nelle situazioni a forte carica emotiva, potresti subire traumi non da poco. E solo perché fai fatica a capire che gli altri possono funzionare in modo diverso rispetto a te. Ecco perché, nonostante un buon senso dell'osservazione, cio' che accade ti sorprende spesso.

    Il nostro consiglio: Quando la vocina che hai in testa tira il segnale d'allarme, non cercare a tutti i costi di razionalizzare, lascia parlare la tua immaginazione. Smetti di credere che funzioniamo tutti allo stesso modo, e sii più aperta agli altri e alle loro emozioni.



Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Inter come l'anno scorso?
    Da Nomade nel forum Sport
    Risposte: 21
    Ultimo messaggio: 4/10/2007, 0:05
  2. ki vince lo skudetto l'anno prossimo???
    Da marko OR nel forum Sport
    Risposte: 64
    Ultimo messaggio: 28/7/2007, 12:44
  3. Per l'anno
    Da °Lollyx° nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 4/5/2007, 23:58
  4. Lucio Dalla - L'anno che verrà
    Da sari nel forum Testi musicali
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 20/12/2005, 11:02
  5. Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 29/5/2005, 13:11