ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 4 di 8 PrimaPrima 12345678 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 31 a 40 su 74
Like Tree18Mi piace

Teoria delle auree

  1. #31
    Sousuke
    Utente bannato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Holly Visualizza il messaggio
    Nel senso: è normale che se io vedo un mio vecchio amico che ha l'allegria della morte in vacanza, posso essere la persona più felice e rilassata del mondo, ma mi viene lo stato d'animo della morte in vacanza pure a me.
    l'empatia cambia al limite lo stato d'animo, non provoca problemi respiratori, accenni di svenimenti etc..., in condizioni normali almeno

    tantomeno uno empatico ritiene che una persona emani un'energia positiva che contrasta la propria negativa, provocando tali effetti


  2. # ADS
     

  3. #32
    cheshire cat Artemisia
    Uomo 69 anni da Firenze
    Iscrizione: 11/7/2006
    Messaggi: 34,745
    Piaciuto: 5412 volte

    Predefinito

    Se hai problemi respiratori et simila, probabilmente è perchè si è ansiosi
    The smallest feline is
    a masterpiece.
    Leonardo da Vinci



  4. #33
    Mahyem since 2013 Warlord Dolan
    Uomo 26 anni
    Iscrizione: 17/7/2014
    Messaggi: 101
    Piaciuto: 13 volte

    Predefinito

    A parte che la mia più grande disistima va a chi leggendo la parola aurea e non sapendone nemmeno scrivere il plurale ha subito ridicolizzato l'argomento comparandolo con dragonball (pessimi); io parlavo di energia interiore per l'appunto non ancora dimostrata scientificamente che può influire su un un altro e abbassarne letteralmente la salute e l'efficienza anche stando fermo come un blocco di granito e con gli occhi chiusi. Molti bandiscono cose del genere alla suggestione, ma a menti più sensibili e allenate può apparire palese anche l'energia di un oggetto e dedurne l'uso che se n'è fatto semplicemente toccandolo. Parlo per esperienza personale e di altri.
    Non è magia di per sé, non è mia intenzione catalogarla come tale, non crea cose dal nulla o cura malattie: semplicemente è un'acuta percezione della storia di un'entità o oggetto anche con un interazione a pelle e di come questa possa legarsi od opporsi a un'altra una volta riconosciuta.
    L'unica vera gloria che ci è concessa è quella di divorare le stelle

  5. #34
    Veritas filia temporis Evil Fairy
    Donna 29 anni
    Iscrizione: 12/7/2014
    Messaggi: 154
    Piaciuto: 81 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Warlord Dolan Visualizza il messaggio
    A parte che la mia più grande disistima va a chi leggendo la parola aurea e non sapendone nemmeno scrivere il plurale ha subito ridicolizzato l'argomento comparandolo con dragonball (pessimi); io parlavo di energia interiore per l'appunto non ancora dimostrata scientificamente che può influire su un un altro e abbassarne letteralmente la salute e l'efficienza anche stando fermo come un blocco di granito e con gli occhi chiusi. Molti bandiscono cose del genere alla suggestione, ma a menti più sensibili e allenate può apparire palese anche l'energia di un oggetto e dedurne l'uso che se n'è fatto semplicemente toccandolo. Parlo per esperienza personale e di altri.
    Non è magia di per sé, non è mia intenzione catalogarla come tale, non crea cose dal nulla o cura malattie: semplicemente è un'acuta percezione della storia di un'entità o oggetto anche con un interazione a pelle e di come questa possa legarsi od opporsi a un'altra una volta riconosciuta.
    Si chiama psicometria ma credo non abbia nulla a che vedere con l'aurea di una persona vivente.

  6. #35
    Sousuke
    Utente bannato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Evil Fairy Visualizza il messaggio
    Si chiama psicometria ma credo non abbia nulla a che vedere con l'aurea di una persona vivente.
    solo che la psicometria, intesa non in senso scientifico relativo alla psicologia, è la capacità paranormale di conoscere la storia passata di una persona toccando un suo oggetto

    ovviamente non dimostrabile, forse per il fatto che tali elementi raccontati sono così generici da potersi applicare a tante persone, oppure in alcuni casi c'è una precedente indagine di cui sono all'oscuro gli altri
    Quote Originariamente inviata da Warlord Dolan Visualizza il messaggio
    A parte che la mia più grande disistima va a chi leggendo la parola aurea e non sapendone nemmeno scrivere il plurale ha subito ridicolizzato l'argomento comparandolo con dragonball (pessimi); io parlavo di energia interiore per l'appunto non ancora dimostrata scientificamente che può influire su un un altro e abbassarne letteralmente la salute e l'efficienza anche stando fermo come un blocco di granito e con gli occhi chiusi. Molti bandiscono cose del genere alla suggestione, ma a menti più sensibili e allenate può apparire palese anche l'energia di un oggetto e dedurne l'uso che se n'è fatto semplicemente toccandolo. Parlo per esperienza personale e di altri.
    Non è magia di per sé, non è mia intenzione catalogarla come tale, non crea cose dal nulla o cura malattie: semplicemente è un'acuta percezione della storia di un'entità o oggetto anche con un interazione a pelle e di come questa possa legarsi od opporsi a un'altra una volta riconosciuta.
    stai per caso dicendo che uno, con la mente sensibile e allenata (ce ne sono tanti con tale mente che negano tali fenomeni) rimanendo fermo con gli occhi chiusi può con la forza mentale provocare danni di salute e mentali agli altri? la scienza può smentirlo

    non vedo molte differenze rispetto al mondo di dragonball

    se tale energia interiore/capacità di leggere la storia di un oggetto toccandolo non è dimostrata scientificamente come fai a sapere che non sia solo frutto di una tua convinzione personale/suggestione? gli altri di cui parli sono stati sottoposti a indagini serie del cicap o portano avanti solo i loro convincimenti personali?

    no perchè in giro circola di tutto, persone coi loro credi, alcune soffrono di psicosi (non credo sia il tuo caso),

    secondo la stessa logica uno potrebbe andare in giro a dire di leggere nella mente delle persone, o di parlare con gli alberi, tanto è colpa della scienza che non lo può ancora dimostrare
    Ultima modifica di Sousuke; 4/10/2014 alle 14:30

  7. #36
    Mahyem since 2013 Warlord Dolan
    Uomo 26 anni
    Iscrizione: 17/7/2014
    Messaggi: 101
    Piaciuto: 13 volte

    Predefinito

    Il danno non è di per se qualcosa di permanente, è come passare vicino a una pozza di catrame, finché ci sei vicino ti dà malessere respirarla ma poi una volta superata passa tutto, se ne ha al massimo un ricordo spiacevole. Non intendevo un abbassamento della salute cronico.
    Leggere la storia degli oggetti poi non è qualcosa di preciso come lo hai capito tu. Si può al massimo capire a linee molto grandi cosa se ne è fatto a seconda dell'oggetto che è e chi l'ha posseduto, ma capirne il fine per cui è stato adoperato e la frequenza del suo uso e qualcosa che richiede una concentrazione specifica che se si possiede la si sente scivolare nella mano. Per te è uno stato della psiche alterato; io credo piuttosto in una sensibilità specifica che non scade nella paranoia, ma chiede semplicemente di chiudere gli occhi e tentare di andare oltre i sensi conosciuti.

    Lo ripeto, sapere di per certo una biografia di un oggetto o di una persona a pelle è impossibile, ma si possono avere delle intuizioni che vanno al di là dell'aspetto fisico e degli indizi che i sensi ci offrono.
    L'unica vera gloria che ci è concessa è quella di divorare le stelle

  8. #37
    Sousuke
    Utente bannato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Warlord Dolan Visualizza il messaggio
    Il danno non è di per se qualcosa di permanente, è come passare vicino a una pozza di catrame, finché ci sei vicino ti dà malessere respirarla ma poi una volta superata passa tutto, se ne ha al massimo un ricordo spiacevole. Non intendevo un abbassamento della salute cronico.
    permanente o temporaneo cambia poco

    un conto è la pozza di catrame e ciò che emana nell'atmosfera, un altro è influire sullo stato psichico altrui con la propria forza mentale
    Leggere la storia degli oggetti poi non è qualcosa di preciso come lo hai capito tu. Si può al massimo capire a linee molto grandi cosa se ne è fatto a seconda dell'oggetto che è e chi l'ha posseduto, ma capirne il fine per cui è stato adoperato e la frequenza del suo uso e qualcosa che richiede una concentrazione specifica che se si possiede la si sente scivolare nella mano. Per te è uno stato della psiche alterato; io credo piuttosto in una sensibilità specifica che non scade nella paranoia, ma chiede semplicemente di chiudere gli occhi e tentare di andare oltre i sensi conosciuti.
    esistono sensi sconosciuti? in base a cosa lo dici?

    ah beh, in linea generale si possono dire tante cose su un oggetto, un po' come l'oroscopo, poi ognuno lo interpreta come vuole per fargli credere che sia specifico per lui

    e come fai a sapere che non sia tutta suggestione?
    ma si possono avere delle intuizioni che vanno al di là dell'aspetto fisico e degli indizi che i sensi ci offrono.
    semmai sono coincidenze ma molto generiche, questo però non vuol dire nulla, non credo una persona possa conoscere il passato di un oggetto toccandolo

  9. #38
    Limoncello di Sicilia Ad Malora
    Uomo 16 anni
    Iscrizione: 3/10/2014
    Messaggi: 1,585
    Piaciuto: 884 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Warlord Dolan Visualizza il messaggio
    Ci siamo rivisti una settimana dopo, mettendoci d'accordo che mi avrebbe richiamato. Ovviamente non è è mai accaduto.
    Oggi è successa la stessa cosa ma con mia cugina: stavo per svenire addirittura, non riuscivo a respirare, sudavo, ero intontito, questo perché la sua aura positiva era ben più grande della mia negativa.

    Voi che ne pensate?
    Ma a voi giovani certe storie chi è che ve le racconta? Guardi mica Dragon Ball ? Ora capisco !

    Scherzi a parte direi che le persone nella prima pagina del thread (ho letto solo quella) ti hanno illustrato abbastanza bene quali possono essere gli effetti del linguaggio non verbale e ti hanno spiegato anche che esiste l'empatia che ha il segnale viaggia sia in uscita che in entrata e io non posso che concordare con loro.

    Però a differenza di quello che scriveva Artemisia (se non ricordo male, sono nuovo e smemorato perdonatemi in caso) io credo nell'esistenza dell'aura, di Laura o di come diavolo vogliate chiamarla
    Solo che non funziona come in dragon ball e tutte squelle storie li, perchè abbiamo altri sensi addetti a recepire certi segnali.
    L'anima trasmette altri messaggi, li puoi a stento percepire (e non è roba per tutti) e spesso dicono il contrario di quello che dice il tuo corpo e la tua voce...specie se stai mentendo o recitando.
    il problema è che spesso il tutto si traduce con una sorta di sesto senso, sai quando hai una particolare sensazione verso una persona e magari non ci fai caso perchè non riesci a motivare quella sensazione o ti sembra assurda e poi dopo mesi magari capisci che era più di una banale impressione e che avresti fatto meglio a teneral in considearazione ?

    comunque se ti piace Dragon Ball e segui Goku sappi che abbiamo più probabilità di frantumare il terreno e farlo lievitare con una scarica di peti dopo una fagiolata piuttosto che concentrandoci sulla nostra LAURA...anche se magari sarà un gran bel pezzo di figliola

  10. #39
    Sousuke
    Utente bannato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Ace of spades Visualizza il messaggio
    Però a differenza di quello che scriveva Artemisia (se non ricordo male, sono nuovo e smemorato perdonatemi in caso) io credo nell'esistenza dell'aura, di Laura o di come diavolo vogliate chiamarla
    Solo che non funziona come in dragon ball e tutte squelle storie li, perchè abbiamo altri sensi addetti a recepire certi segnali.
    L'anima trasmette altri messaggi, li puoi a stento percepire (e non è roba per tutti) e spesso dicono il contrario di quello che dice il tuo corpo e la tua voce...specie se stai mentendo o recitando.
    il problema è che spesso il tutto si traduce con una sorta di sesto senso, sai quando hai una particolare sensazione verso una persona e magari non ci fai caso perchè non riesci a motivare quella sensazione o ti sembra assurda e poi dopo mesi magari capisci che era più di una banale impressione e che avresti fatto meglio a teneral in considearazione ?
    quello si chiama intuito rispetto alla vera natura di una persona (spesso si finge), non è un aspetto strano ma è abbastanza comune, ha basi psicologiche (quindi scientifiche), e non c'entra niente con l'anima o l'aurea

    spesso si arriva a tali conclusioni comunque facendosi influenzare dall'atteggiamento altrui, anche se uno non se ne rende conto, quindi è un concetto simile all'empatia, non una supposta capacità paranormale

  11. #40
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 30 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,172
    Piaciuto: 815 volte

    Predefinito

    Forse non c'entra nulla, ma se invece fosse correlato al chakra vi informo che il mio è azzurro, comunque parlate di aura o aurea? Che differenza c'è tra le 2?
    Un forte desiderio può far vincere.

Discussioni simili

  1. Che ne dite delle storie a distanza?
    Da CorsaroNero nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 195
    Ultimo messaggio: 15/8/2014, 19:12
  2. 'Teoria delle stringhe' fisica subatomica e mondi paralleli
    Da Akemi nel forum Enigmi e paranormale
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 22/4/2010, 14:31
  3. Pochi giorni prima dell'esame di teoria
    Da HeartMisunderstooD nel forum Argomento libero
    Risposte: 36
    Ultimo messaggio: 6/3/2009, 17:23
  4. Richard Sanderson - Reality(Il tempo delle mele)
    Da Marmalade Boy nel forum Testi musicali
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 7/11/2006, 19:31
  5. La storia dell'amore
    Da maya nel forum Improvvisazione
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 16/10/2004, 20:42