ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube
Visualizzazione risultati da 1 a 6 su 6

il topic delle sliding doors

  1. #1
    fan di peppa pig scazzula2
    Uomo 26 anni
    Iscrizione: 24/7/2014
    Messaggi: 5,507
    Piaciuto: 1629 volte

    Predefinito il topic delle sliding doors

    alloooora... è un discorso parecchio contorto... ma mi andava di scriverne per provare a ravvivare un pò il forum grazie alle mie pippe mentali



    partendo dal principio... la mia ragazza sti giorni ha iniziato a giocare con dei videogiochi del genere "avventure grafiche"... che nella fattispecie sono la serie di the walking dead e di life is strange

    in breve... qual'è la caratteristica di questi videogiochi? quella che paradossalmente sono molto più simili a delle serie tv che a dei videogiochi... perchè si basa tutto sulle storie (divisa in episodi... propio come nelle serie tv appunto) e su come procedono grazie alle scelte che il giocatore fa prendere al protagonista di turno

    il gioco in pratica è tutto qui... ci sono svariate svolte della trama che portano a finali diversi della storia... tutto in base alle scelte che fai tu (tipo puoi scegliere di aiutare o no una persona... di essere amico o no di tot personaggio... di fare o non fare toto cosa... e tutto ciò avrà delle conseguenze... un pò come nella vita reale mi verrebbe da aggiungere)

    (spero di essermi spiegato bene... per tutto il resto ci sono wikipedia, youtube ecc. )

    io ho giocato insieme a lei solo un episodio di life is strange in realtà... però tanto mi è bastato per far partire il trip mentale

    trip mentale che per essere precisi è partito alla fine dell'episodio... in cui ti fa vedere tutte le scelte fatte in suddetto episodio... dividendole in "scelte importanti" (che hanno ripercussioni importanti nella storia) e "scelte meno importanti" (che spostano poco nella trama principale... ma hanno comunque delle conseguenze)

    andando al sodo... il punto focale di tutto il discorso è questo: pensando alle vostre vite... ci sono "scelte importanti" che hanno indirizzato la vostra vita (o magari anche quella di altri) in modo decisivo?

    delle sliding doors/momenti chiave della vostra vita? in cui un determinato comportamento/una determinata cosa detta/una determinata decisione ha cambiato tutto?

    se si... potendo tornare indietro (come la tipa di life is strange di cui mo non ricordo il nome ) agireste diversamente?

    se si... per la curiosità di sapere come sarebbe andata? o per cambiare le cose perchè avete dei rimpianti?

    io è da un paio di notti che in quelle 2 orette di insonnia fissa (tra quando mi metto a letto e quando riesco ad addormentarmi) non posso fare a meno di pensarci per capire quali sono state le sliding doors che mi hanno portato fin qui o in cui io ho influenzato la vita di altri ci sono andato letteralmente in trip

    ne ho trovate almeno 2/3... se c'è qualche pazzo che risponde a questo topic assurdo ve le dico
    artemisia
    io ti lovvo
    oh mia bella!

  2. # ADS
     

  3. #2
    Pesciolino nell'acquario. Half shadow
    Uomo 29 anni
    Iscrizione: 20/7/2008
    Messaggi: 11,109
    Piaciuto: 806 volte

    Predefinito

    Sì. So che potrebbe sembrare un controsenso, ma tornerei indietro ben prima di innamorarmi della ragazza miraggio di cui abbiamo parlato nell'altra discussione, perché comunque è una cosa che mi è successa in un momento di assoluta fragilità, prima non mi innamoravo di nessuno.

    Tornerei indietro a ben prima di forzare Nicola a diventare mio amico, mi spiego meglio, lui aveva dei pregiudizi su di me, perché prima che finissimo in classe insieme a causa della fusione ero quello che a scuola aveva visto camminare con i calzini nei sandali a Febbraio, perché non sapeva che ero stato operato agli alluci, sapeva come mi chiamavo, ma non aveva voluto scoprire il perché andassi in giro così, anche per lui era più facile etichettarmi. Questo me lo confessò alcuni anni dopo.

    Solo che io mi ero fissato sul fatto che non fosse normale non avere amici e così volli trovarmene alcuni ed uno in particolare con cui trovarmi bene, quindi anche se vedevo che acconsentiva ad uscire con me anche se di malavoglia lo forzavo perché volevo che grattasse la superficie e mi conoscesse meglio.

    Ed in effetti andò così. Il problema era che però gli altri del suo giro, tra cui suo padre, invece non hanno avuto modo di capirmi come ha fatto lui. E per cercare di farmi accettare anche da loro sono arrivato a dei compromessi di cui ancora oggi mi pento.

    È stata una bellissima amicizia quella tra me e lui, sono state tante le volte in cui mi ha fatto sentire al posto giusto, ma è anche vero che adesso mi ritrovo senza niente in mano e tante magagne derivate dai miei tentativi, tra cui l'essermi trasferito in un'altra casa con conseguenti problemi quando quella in cui stavo era scomoda perché non avevo una camera tutta mia ed il suo gruppo voleva fare le "festicciole" a rotazione nelle case ed il fatto che io abitassi in un buchetto era un problema. Ed è solo un esempio, ho anche speso parecchi soldi per partecipare a tutte le cene che facevano nei ristoranti...

    E la fragilità che mi ha portato ad innamorarmi di una ragazza "complicata" con altri problemi, deriva proprio da quella brutta rottura.

    Sì, se potessi tornare indietro forse eviterei di forzarlo a diventare mio amico, ma forse deciderei di iscrivermi anche in un'altra scuola superiore, non una esclusivamente maschile, forse non avrei nemmeno avuto quell'incidente ai piedi se avessi frequentato un'altra scuola, perché in fondo avrebbe influenzato anche tutti gli altri eventi successivi.
    Un forte desiderio può far vincere.

  4. #3
    fan di peppa pig scazzula2
    Uomo 26 anni
    Iscrizione: 24/7/2014
    Messaggi: 5,507
    Piaciuto: 1629 volte

    Predefinito

    io 2 anni fa sarei tornato indietro per non partecipare ad una certa serata alcolica di merda... perchè era un rimpianto enorme

    oggi forse tornerei indietro per cambiare il dopo... e vedere che sarebbe successo se fossi stato sincero ammettendo l'errore... per vedere come avrebbe reagito... e se era davvero sincera nel dire che è stato quello a ferirla così tanto... più che "la cosa in se"

    questo però non più per il rimpianto... ma per la curiosità

    comunque veramente a ripassare mentalmente certe cose vengono fuori dei trip assurdi

    tipo che se non fosse stato per una ex coppia di amici miei io la mia ragazza con ogni probabilità non l'avrei mai conosciuta... e che questa ex coppia di amici miei ai tempi si "avvicinarono" anche grazie a me... che non è che li presentai... ma per certi versi spinsi lui a provarci

    e quindi forse si potrebbe dire che è anche grazie a quella mia "spintarella" che si misero insieme... e di conseguenza che quella serata a 4 organizzata da loro 2 anni fa in cui ho conosciuto la mia ragazza è una diretta conseguenza di tutto ciò

    ok dai... questo topic è la prova definitiva che il mio cervello sta fondendo
    artemisia
    io ti lovvo
    oh mia bella!

  5. #4
    Overdose da FdT Fiona
    Donna 30 anni
    Iscrizione: 12/1/2011
    Messaggi: 8,545
    Piaciuto: 2832 volte

    Predefinito

    Io sì, ho un episodio che cambierei, una scelta di vita importante...
    Ma ormai c'è poco da fare, sono piuttosto fatalista... Vuol dire che doveva andare così!
    Anche perché quando si fa una scelta, ci sono conseguenze, e a volte sbagliando si finisce sulla strada non dico ideale, ma piuttosto giusta per noi...

  6. #5
    Sempre più FdT DolceChéri
    Donna 33 anni da Bari
    Iscrizione: 26/10/2008
    Messaggi: 2,638
    Piaciuto: 178 volte

    Predefinito

    Le persone cambiano nel tempo e tornando indietro pendo che tutti cambieremmo qualche scelta!

  7. #6
    Matricola FdT
    Uomo 38 anni
    Iscrizione: 7/5/2018
    Messaggi: 19
    Piaciuto: 6 volte

    Predefinito

    cambierei qualcosa sicuramente se potessi...
    Scelta sbagliata x la professione intrapresa... Anzi disastrosa
    E nn x guadagni o robe simili... Ma x la freddezza con cui va svolta... Trattare persone come fossero numeri.. Chiedermi "ma davvero mi interessa la cosa?" Be io nn sono cosi ma vedo che mi riesce piuttosto bene purtroppo(o per fortuna)
    Anch io sono fatalista come te fiona... Però alle volte questa parola suona 1po cm 1alibi..come dire" cosi doveva andare... La verità'è che si possono sempre percorrere altre strade.. Spesso ci penso.. Boh..

Discussioni simili

  1. Il topic delle bugie
    Da Patu nel forum Topics senza fine
    Risposte: 694
    Ultimo messaggio: 11/8/2014, 15:13
  2. Il topic dell'autostima
    Da Il Lupo nel forum Topics senza fine
    Risposte: 388
    Ultimo messaggio: 17/3/2013, 23:07
  3. Il topic dell'eco
    Da Pollo82 nel forum Topics senza fine
    Risposte: 468
    Ultimo messaggio: 27/2/2012, 19:28
  4. Il topic dell'incoraggiamento
    Da Gig Robot nel forum Topics senza fine
    Risposte: 99
    Ultimo messaggio: 6/10/2009, 21:22