ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Visualizzazione risultati da 1 a 8 su 8

saggio breve...

  1. #1
    Matricola FdT
    Iscrizione: 1/11/2004
    Messaggi: 97
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito saggio breve...

    ragazzi...la mia prof è impazzita!!
    ci ha detto di scrivere un saggio breve sulla scuola siciliana... :twisted:
    non ha nemmeno spiegato cos'è ...e sono disperata perchè non so cosa scrivergli

    qualcuno mi può aiutare?


  2. # ADS
     

  3. #2
    FdT-dipendente
    Donna 34 anni
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 1,749
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    io l'ho fatta ...però non mi ricordo...cmq sui libri di italiano c'è scritto..

  4. #3
    Luca Canetti
    Utente bannato

    Predefinito Sono felicissimo di poterti aiutare

    Ciao pinci! Sono felicissimo di poterti aiutare.
    Quando scrivi un saggio breve, immagina di dover pubblicare il tuo scritto in una rivista rivolta a lettori che di quell'argomento non ne sanno nulla!. Per cui: supponiamo che tu debba scrivere un saggio breve su un determinato argomento di Storia della Musica e più precisamente su Johannes Brahms e la musica del Novecento. . Ti do un esempio:

    [color=red]Johannes Brahms (1833-1897), è stato il compositore romantico che più di ogni altro ha anticipato il nuovo secolo: il '900. Basandomi sul libro di Massimo Mila, uno dei massimi storici della musica del secolo scorso, posso affermare che il compositore tedesco anticipa una crisi linguistica e stilistica nella composizione, che sarà poi approfondita e radicalizzata, alla morte di Brahms, dalla nuova generazione di compositori:

    1. Claude Debussy
    2. Arnold Schoenberg e i suoi allievi:

    a. Alban Berg
    b Anton Webern

    3. Franco Donatoni
    4. Luciano Berio
    5. Fabio Vacchi
    6. Gyorgy Ligeti
    7. Gyorgy Kurtag

    Questo è solo un esempio di come puoi iniziarlo. E' superfluo dire che tu dovrai personalizzare il tuo scritto scrivendo sull'argomento che devi trattare tu!. Fammi Sapere. Se hai bisogno mandami un messaggio privato. Ciao.

  5. #4
    Matricola FdT
    Iscrizione: 1/11/2004
    Messaggi: 97
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    grazie...
    adesso vedo ke posso fare...sei stato gentilissimo! :!:

  6. #5
    Matricola FdT
    Iscrizione: 1/11/2004
    Messaggi: 97
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    [b]Elabora un breve saggio sulla concezione dell'amore nella scuola siciliana,sui suoi rapporti con i provenzali e col contesto politico e culturale.Dai un breve titolo alla tua trattazione

    Il contesto socio - politico in cui si sviluppò la lirica siciliana era diverso rispetto a quello della lirica provenzale, poiché il potere in Sicilia era accentrato, mentre in Francia il potere era fortemente decentrato. Inoltre in Francia i poeti erano vassalli dei signori, mentre in Italia erano funzionari del re.
    Nonostante queste differenze, i temi erano gli stessi, o meglio, venne considerata solo la tematica amorosa, affrontata secondo le stesse modalità della lirica provenzale (culto della donna, idealizzazione della bellezza della donna, la nobilitazione interiore provocata dall’amore fino). Ma i temi non erano più affrontati in modo realistico, ma astratto, stilizzato (poiché non corrispondevano più a situazioni concrete, in quanto i funzionari non avevano tempo per l’amor fino). Inoltre, le poesie erano destinate alla lettura, quindi sono prive di accompagnamento musicale.
    La lingua era un volgare di tipo illustre, aulico, raffinato che comportava l’eliminazione di tutte le espressioni correnti, basse e colloquiali. Era un volgare regolare nella sintassi, ricco di latinismi e provenzalismi. Era una produzione destinata a un pubblico ristretto, d’élite, quello gravitante intorno alla corte di Federico II.

    Questo è tutto quello che sono riuscita a fare ditemi che ne pensate...per favore!Se devo modificare tutto...o solo qualcosa...o fa proprio skifo!

  7. #6
    Luca Canetti
    Utente bannato

    Predefinito

    Ciao Pinci! Ho letto il tuo elaborato e devo dirti che è ottimo dal punto di vista linguistico ma sbagliato dal punto di vista stilistico; nel senso che ciò che hai scritto è un tema, non un saggio breve. Perchè sia un saggio breve, devi fare riferimento alle varie poesie e ai vari documenti letti in classe.

  8. #7
    Matricola FdT
    Iscrizione: 1/11/2004
    Messaggi: 97
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Hai ragione tu..
    ma alla prof ho scritto questo testo e ha detto che andava bene.Penso che l'abbia accettato solo perchè ancora non ha spiegato "il saggio breve",infatti non ho messo nemmeno il commento personale
    BOH!
    ...Sappi che questa prof ha 70 anni

    grazie...grazie di tutto!!

  9. #8
    Luca Canetti
    Utente bannato

    Predefinito

    Grazie a te!

Discussioni simili

  1. Un saggio di Massimo Polidoro
    Da Ligaro nel forum Enigmi e paranormale
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 26/3/2009, 10:00
  2. indiano saggio
    Da brevil nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 11/6/2007, 23:33
  3. pezzo per saggio.
    Da lullaby. nel forum Musica
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 26/5/2007, 16:22
  4. al saggio...
    Da klara nel forum Figuracce
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 23/4/2006, 13:43
  5. Vad Vuc - Il Vecchio Saggio
    Da Kim nel forum Testi musicali
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 8/1/2006, 13:02