ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 2 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 11 a 20 su 48

Gianburrasca

  1. #11
    Rosemary
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da gian Visualizza il messaggio
    Rosmaryno attendo il seguito, altrimenti non posso rispondere
    Stavo dormendo






    Ordunque , dicevamo, compare burrascoso,
    voi non ci lascerete, e questo è ben rischioso,
    se pur vero che i vostri versi ci possano allietare,
    è dimostrabile come al mattin ciò non si possa verificare,

    ma suvvia adesso, basta, non perdiamoci in dettagli,
    muoviam la nostra mano senza compiere altri sbagli,
    ammettiam che Gianburrasca ce la spacca a son di frasca,
    ma se pur ver che di ciò non me ne viene niente in tasca,

    dico "che sarebbe di sto sito senza il suo esser così tosto?"
    E' come andare in spiaggia libera senza mai trovare posto,
    quindi Rosa, Pia, Linda, Maria e Prezzemolyno,
    uniam la nostra famiglia in un egregio salutino,

    al donzello che coi versi ci ha dato il suo buongiorno,
    noi diciam ad alta voce "Devo andare in bagno, ma torno!"


  2. # ADS
     

  3. #12
    Overdose da FdT dada
    Iscrizione: 12/1/2006
    Messaggi: 9,710
    Piaciuto: 21 volte

    Predefinito

    riempiendo cartine di tabacco e Rosmaryno
    mi sale la musa, mi sale il buon vino
    ordunque io leggo su un topic insulso
    gian e rosemary, mi parte l'impulso...

    mo' faccio la rima, io faccio poesia
    leggete la vostra, leggete la mia
    ho imok alle spalle ke dorme beato
    io invece son qui mi sono svegliato

    rosemary decanta le umili gesta
    e gian ke poi scrive e scatta la festa!
    la festa poetica e un po' *******ta
    ki sono io? il re della postata!

    adesso io fumo la sigaretta del fato
    decide futuro, presente e passato
    se quando finisco qualcuno ha postato
    quel qualcuno sarà immacolato...

  4. #13
    Pantagruelico
    Uomo 33 anni da Venezia
    Iscrizione: 5/3/2006
    Messaggi: 10,799
    Piaciuto: 12 volte

    Predefinito

    ma i versi citati
    da amabil cantori
    fur mai svelati
    se non da utenti su trattori

    DaDa salì in groppa
    al cavallo funesto
    e rosmaryno diceva a gran voce
    c'ho aperta la toppa!

    Che gentaglia viva Dio
    viva la Madonna e la suora del Cansiglio.
    Ma ove finì il povero Gianburrasca?


    Sparito ei fu
    vittima di abbordaggio
    e con il malloppo
    sparì per tutto Maggio.

    Ma ora è Luglio
    disse l'amabil saggio:
    dettagli
    solo dettagli caro mio!

  5. #14
    Sedobren Gocce
    Ospite

    Predefinito

    al fine ivi, in codesto crocchio, giunse anche il chimico
    da alcuni giorni 1po' dedito alla sintesi del cloroformico
    sempre preso tra intrugli e pozioni
    non vuol sentire parlare di metallici ioni
    poiché alla sua mente ritornano ricordi
    anche se al suo orecchio son sordi

    nell'aere s è diffuso uno strano olezzo
    che al mio sopraffino naso lascio un senso di ribrezzo
    non è mia colpa se il natural respiro è compromesso
    ma di sicuro sarà arduo capir da dove è stato emesso
    saran stati i vicini o le fabbriche della zona?
    saran puzzole, capre o persona zozzona?

  6. #15
    Mai più senza FdT lakeofire
    Uomo 36 anni
    Iscrizione: 11/9/2007
    Messaggi: 13,626
    Piaciuto: 66 volte

    Predefinito



    ragazzi mettetevi a scrivere

    Potete rinominare la discussione in "L'angolo di Dante"

    Bravi cmq

  7. #16
    Pantagruelico
    Uomo 33 anni da Venezia
    Iscrizione: 5/3/2006
    Messaggi: 10,799
    Piaciuto: 12 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da eLWooD bLuEs Visualizza il messaggio
    al fine ivi, in codesto crocchio, giunse anche il chimico
    da alcuni giorni 1po' dedito alla sintesi del cloroformico
    sempre preso tra intrugli e pozioni
    non vuol sentire parlare di metallici ioni
    poiché alla sua mente ritornano ricordi
    anche se al suo orecchio son sordi

    nell'aere s è diffuso uno strano olezzo
    che al mio sopraffino naso lascio un senso di ribrezzo
    non è mia colpa se il natural respiro è compromesso
    ma di sicuro sarà arduo capir da dove è stato emesso
    saran stati i vicini o le fabbriche della zona?
    saran puzzole, capre o persona zozzona?

    Ma un chimico può
    ciò che l'umano non sa?
    O è una truffa questa qua?

    Non vivo nel mondo dei balocchi
    ma voglio certezze
    non verità mezze
    altrimenti me ne vado, col camion dei traslochi

    caro elwood non starai truffando
    con cognizione di causa
    chi some Gianburrasca
    non ha un soldo in tasca?


  8. #17
    Rosemary
    Ospite

    Predefinito

    Non temete, lettori, ch'ei non è sparito,
    è semplicemente che ha letto e non ha capito,
    che il forum necessita di elementi del genere,
    anzi, senza Gianburrasca sarebbe solo cenere,
    questo tempo che passa e porta via con sé,
    frasi, rapporti e quel che c'è,

    Rosmaryno al galoppo con Dada marito,
    saluta i passanti mostrando il dito,
    pensando "Gianburro, salvami, voglio tornare,
    a legger tue frasi e minchiate sparare"

    Suvvia, adesso, che riman da far?
    Se non pregare insieme che ella possa tornar?

  9. #18
    Pantagruelico
    Uomo 33 anni da Venezia
    Iscrizione: 5/3/2006
    Messaggi: 10,799
    Piaciuto: 12 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Rosemary Visualizza il messaggio
    Non temete, lettori, ch'ei non è sparito,
    è semplicemente che ha letto e non ha capito,
    che il forum necessità di elementi del genere,
    anzi, senza Gianburrasca sarebbe solo cenere,
    questo tempo che passa e porta via con sé,
    frasi, rapporti e quel che c'è,

    Rosmaryno al galoppo con Dada marito,
    saluta i passanti mostrando il dito,
    pensando "Gianburro, salvami, voglio tornare,
    a legger tue frasi e minchiate sparare"

    Suvvia, adesso, che riman da far?
    Se non pregare insieme che ella possa tornar?

    Gianburrasca, rimembri ancor le tue nobil gesta
    quando portato fosti alla corte del re?
    "ahi, cotanta speme avevo nel vederti fosco consiglier!"
    -dicea il sire disarmato.

    Non fui pronto per la battaglia
    DaDa e Rosmaryno avea da salvar
    nobil prole in pericolo fu
    e non seppi far altro che soccorrerli, gran sovrano

    Quanto tu sia coraggioso non posso dire!
    Tieni ordunque una hoha hola hon la hannuccia orta orta
    te la meriti, bevila tutta d'un fià!

    Sire, i gendarmi!
    Rapiron sua celestial prole!
    -tuonò il prezzemolyno, con tono cupo e manifesto.

    Corri corri Gianburrasca,
    ne vale la sorte del regno
    vai, salva mio figlio
    e ti sarà concessa gloria eterna!

  10. #19
    Rosemary
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da gian Visualizza il messaggio
    Gianburrasca, rimembri ancor le tue nobil gesta
    quando portato fosti alla corte del re?
    "ahi, cotanta speme avevo nel vederti fosco consiglier!"
    -dicea il sire disarmato.

    Non fui pronto per la battaglia
    DaDa e Rosmaryno avea da salvar
    nobil prole in pericolo fu
    e non seppi far altro che soccorrerli, gran sovrano

    Quanto tu sia coraggioso non posso dire!
    Tieni ordunque una hoha hola hon la hannuccia orta orta
    te la meriti, bevila tutta d'un fià!

    Sire, i gendarmi!
    Rapiron sua celestial prole!
    -tuonò il prezzemolyno, con tono cupo e manifesto.

    Corri corri Gianburrasca,
    ne vale la sorte del regno
    vai, salva mio figlio
    e ti sarà concessa gloria eterna!

    Galoppò Gianburro, oh se galoppò,
    "Non tutubbbiate miei figli" in lacrime gridò,
    monti, ruscelli, alberi, cespugli,
    saltava con abilità da fare invidia ai conigli,

    la spada in alto con rabbia lanciava,
    mentre "Rosmaryno in tuo nome" ogni tanto gridava,

    e pochi passi dopo eccoli all'orizzonte,
    i cattivi con la prole che attraversavano il ponte.

  11. #20
    Pantagruelico
    Uomo 33 anni da Venezia
    Iscrizione: 5/3/2006
    Messaggi: 10,799
    Piaciuto: 12 volte

    Predefinito

    DaDa, che facesti?
    Fosti tu a rapire il figlio del re?
    Perchè mai, disgrazieto?

    Soldi, denaro, dindini
    questi voglio
    disse il Dario, con sguardo stranito.

    Geniale fu la tua idea!
    Rapiamo il Rosmaryno
    e spartiamoci il bottino!

    Presto fatto!
    Rosmaryno e il figlio del re legati furono
    DaDa e Gianburrasca, soddisfatti brindavano
    "alla morte dl re!"

Pagina 2 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima