ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Visualizzazione risultati da 1 a 8 su 8

i problemi del diesel, i vantaggi dell'ibrido, e le teste dure delle donne testone

  1. #1
    fan di peppa pig scazzula2
    Uomo 29 anni
    Iscrizione: 24/7/2014
    Messaggi: 5,555
    Piaciuto: 1650 volte

    Predefinito i problemi del diesel, i vantaggi dell'ibrido, e le teste dure delle donne testone

    a quanto pare il diesel è sul viale del tramonto... https://www.panorama-auto.it/blog/am...-diesel-futuro

    domanda n°1: secondo voi ora come ora conviene acquistare una macchina diesel?

    molti dicono che il futuro sarà il biodiesel... Verità e menzogne sui Biocarburanti: il Biodiesel da vicino

    domanda n°2: "convertire" un motore diesel a biodiesel secondo voi è una scelta saggia? tra qualche anno arriveremo davvero al punto che questa modifica sarà "necessaria" per continuare a usare auto diesel?

    al momento il "futuro" sembra essere dell'ibrido

    i miei a meno di ripensamenti in settimana acquisteranno una rav4 ibrida... sfruttando degli incentivi molto vantaggiosi

    domanda n°3: avete delle esperienze con auto ibride? credete nelle auto ibride? è vero che consumano molto meno rispetto a benzina e diesel?

    gli incentivi di cui parlavo sopra sono questi... https://www.toyota.it/tecnologia-hyb...rid-bonus.json



    se fai una rav4 e rottami un diesel quest'ultimo in pratica te lo valutano 7.000 €... indipendentemente se si tratti di un porche cayenne o una fiat 600 degli anni 90

    sta cosa sarebbe molto invitante non tanto per i miei ma quanto per la mia ragazza... a cui sti giorni sto caldamente consigliando di farsi una yaris ibrida

    su cui per il diesel che rottami ti ridanno "solo 4.500 €"... ma per cui nella sua situazione (di cui parlai mesi fa in un altro topic ) è comunque un affare

    i suoi genitori sono favorevolissimi... metterebbero un pò di soldi loro e un pò di soldi lei... ma le teste dure sono teste dure e c'è poco da fare

    non la vuole perchè preferisce continuare a fare la figa col passat 5a serie del 2003

    un'auto ecologica

    un'auto adattissima e comodissima per una ragazza

    un'auto che consuma pochissimo

    un'auto che commercialmente se volessi venderla hai sicuramente la fila di pretendenti pronti a scannarsi per prenderla a 4.500 €

    domanda n°4: come si fa a ragionare con certe testone come lei?

  2. # ADS
     

  3. #2
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,140
    Piaciuto: 1393 volte

    Predefinito

    Di sicuro non comprerei un diesel, te lo dice uno che s'è convertito ad altro appena due anni fa, ma aveva sempre usato diesel.
    Purtroppo in Italia abbiamo la mafia degli Agnelli, lo sai che è il maggior motivo per cui detesto la Juventus, che mettono i bastoni fra le ruote riguardo allo sviluppo dell'elettrico, ma altrove ormai il futuro è questo. Nei paesi scandinavi le auto elettriche sono le prevalenti, in Olanda bandiranno tutte le auto a combustione interna fra pochissimi anni (non ricordo bene, forse il 2025).
    Purtroppo l'elettrico puro oltre a costare ancora tantissimo qui nella repubblica delle banana, ha il grosso limite della scarsa autonomia, ma l'ibrido potrebbe essere la soluzione migliore, di sicuro quella che ti fa stare tranquillo che non sarai costretto a rottamare la tua nuova auto tra solo pochissimi anni.
    Fra le ibride poi Toyota è quella che ha la massima esperienza oltre a essere un marchio tra i primi al mondo in quanto ad affidabilità.
    Apprezzo la scelta dei tuoi, sarebbe un'ottima soluzione anche la Yaris per la tua ragazza.

    P.S.: Ho visto un servizio in RAI pochissimi giorni fa dove Marchionne si arrampicava sugli specchi per dimostrare che le auto elettriche inquinano più di quelle a metano...
    Comunque, in Italia al presente, un'auto a benzina convertita a GPL o Metano, potrebbe essere un'alternativa all'ibrido/elettrico. Di sicuro costerebbe meno.

  4. #3
    Sempre più FdT morrigan
    Donna 42 anni
    Iscrizione: 11/9/2014
    Messaggi: 2,084
    Piaciuto: 2181 volte

    Predefinito

    Io ho una macchina a benzina, anche perchè faccio troppa poca strada, diesel non andrebbe bene per me. Purtroppo a breve mi arriverà l'auto nuova e @scazzula, ho preso proprio una Yaris. Devo essere sincera, l'ibrida mi faceva tanta gola, ma costa troppo per le mie tasche, quindi considerando che ho fatto nemmeno 89000 Km in 14 anni, si può dire che non sono altamente inquinante, il benzina va bene . Scherzi a a parte, avessi potuto avrei di certo preso un'auto ibrida o elettrica, purtroppo l'assurdo è che anzichè incentivarne l'acquisto, te le mettono a prezzi alti, ovvio che si è più restii all'acquisto.
    Nel mio caso per la rottamazione di Cessetta mi danno poco più 4000 euro, ulteriori sconti però neanche a parlarne. Mi accontento visto che l'auto ha ottime dotazioni.

  5. #4
    fan di peppa pig scazzula2
    Uomo 29 anni
    Iscrizione: 24/7/2014
    Messaggi: 5,555
    Piaciuto: 1650 volte

    Predefinito

    l'elettrico puro da come ci siamo informati in questi giorni ha un'autonomia di si e no 50km...

    che magari ci può stare per chi vive in città... ma per me, la mia famiglia o la mia ragazza è totalmente improponibile

    i prezzi di partenza dell'ibrido è vero che sono alti... però gli incentivi che danno adesso IMHO non sono male dai...

    per l'auto che rottami (se è un diesel) sulla yaris ti ridanno 4.500 € (decisamente di più rispetto al valore commerciale di una macchina come tipo quella della mia ragazza)... mentre sulla rav4 addirittura 7.000!

    poi c'è anche l'esenzione bollo per ben 6 anni... che anche quello è un incentivo non da poco...

    qui da me il metano e anche il gpl vanno forte... ma noi in famiglia non ne abbiamo mai avute

    la golf a metano l'hanno valutata come possibile opzione... ma alla fine (a meno di ripensamenti all'ultimo) hanno optato per questa rav4 ibrida (anche perchè comunque aldilà della differenza tra ibrido e metano sono 2 auto molto diverse... e la rav4 risponde decisamente di più alle loro esigenze)

  6. #5
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,140
    Piaciuto: 1393 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da morrigan Visualizza il messaggio
    Scherzi a a parte, avessi potuto avrei di certo preso un'auto ibrida o elettrica, purtroppo l'assurdo è che anzichè incentivarne l'acquisto, te le mettono a prezzi alti, ovvio che si è più restii all'acquisto.
    Per questo parlavo di repubblica delle banane tra la lobby del petrolio e quella della fiat.
    Ultima modifica di P S Y C H O ; 26/3/2018 alle 14:19 Motivo: perché se scrivo banane mi si corregge automaticamente a banana, sempre!

  7. #6
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,140
    Piaciuto: 1393 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da scazzula2 Visualizza il messaggio
    l'elettrico puro da come ci siamo informati in questi giorni ha un'autonomia di si e no 50km...

    che magari ci può stare per chi vive in città... ma per me, la mia famiglia o la mia ragazza è totalmente improponibile

    i prezzi di partenza dell'ibrido è vero che sono alti... però gli incentivi che danno adesso IMHO non sono male dai...

    per l'auto che rottami (se è un diesel) sulla yaris ti ridanno 4.500 € (decisamente di più rispetto al valore commerciale di una macchina come tipo quella della mia ragazza)... mentre sulla rav4 addirittura 7.000!

    poi c'è anche l'esenzione bollo per ben 6 anni... che anche quello è un incentivo non da poco...

    qui da me il metano e anche il gpl vanno forte... ma noi in famiglia non ne abbiamo mai avute

    la golf a metano l'hanno valutata come possibile opzione... ma alla fine (a meno di ripensamenti all'ultimo) hanno optato per questa rav4 ibrida (anche perchè comunque aldilà della differenza tra ibrido e metano sono 2 auto molto diverse... e la rav4 risponde decisamente di più alle loro esigenze)
    Sull'autonomia dell'elettrico non esageriamo, oggi siamo sull'odine di grandezza di 200 km di autonomia. Inoltre ne esistono alcune (una specie di ibrido, ma molto orientato sull'elettrico puro) che hanno in dotazione un piccolo motore a combustione utile solo per ricaricare le batterie quando queste si scaricano. Un esempio la simpaticissima BMW i3, che ha un tale motore 500cc come optional.
    Il problema è un altro: che costano il doppio di quelle normali e hanno un alto grado di obsolescenza dovuto proprio alle batterie che sono in continua evoluzione proprio per l'obiettivo di aumentarne la capacità e con essa l'autonomia della vettura.
    Un altro neo delle elettriche pure (non tutte ma la maggioranza si) è che ti costringono al noleggio delle batterie, che poi costa circa 80 euro al mese. Con quella somma col GPL ci ho già percorso 200 km! Se poi ti capita come è successo a me, che al momento dell'acquisto facevo circa 25.000 km annui e adesso mi ritrovo a farne 5000 soltanto, ritrovarsi sta tassa mensile del noleggio non fa piacere.

    Riguardo alla politica commerciale Toyota, non mi piace molto, per questo due anni fa la scartai. Praticamente mi obbligavano a un acquisto rateale, mentre io volevo acquistare per contanti. No rateazione, no sconti.
    Allora ho optato per il GPL, sicuramente più vantaggioso per quanto riguarda l'acquisto iniziale e forse rispetto all'ibrido anche per il costo chilometrico del carburante.
    Però un ibrido me lo comprerei e ancor di più un elettrico puro.

  8. #7
    fan di peppa pig scazzula2
    Uomo 29 anni
    Iscrizione: 24/7/2014
    Messaggi: 5,555
    Piaciuto: 1650 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da P S Y C H O Visualizza il messaggio
    Sull'autonomia dell'elettrico non esageriamo, oggi siamo sull'odine di grandezza di 200 km di autonomia. Inoltre ne esistono alcune (una specie di ibrido, ma molto orientato sull'elettrico puro) che hanno in dotazione un piccolo motore a combustione utile solo per ricaricare le batterie quando queste si scaricano. Un esempio la simpaticissima BMW i3, che ha un tale motore 500cc come optional.
    Il problema è un altro: che costano il doppio di quelle normali e hanno un alto grado di obsolescenza dovuto proprio alle batterie che sono in continua evoluzione proprio per l'obiettivo di aumentarne la capacità e con essa l'autonomia della vettura.
    Un altro neo delle elettriche pure (non tutte ma la maggioranza si) è che ti costringono al noleggio delle batterie, che poi costa circa 80 euro al mese. Con quella somma col GPL ci ho già percorso 200 km! Se poi ti capita come è successo a me, che al momento dell'acquisto facevo circa 25.000 km annui e adesso mi ritrovo a farne 5000 soltanto, ritrovarsi sta tassa mensile del noleggio non fa piacere.

    Riguardo alla politica commerciale Toyota, non mi piace molto, per questo due anni fa la scartai. Praticamente mi obbligavano a un acquisto rateale, mentre io volevo acquistare per contanti. No rateazione, no sconti.
    Allora ho optato per il GPL, sicuramente più vantaggioso per quanto riguarda l'acquisto iniziale e forse rispetto all'ibrido anche per il costo chilometrico del carburante.
    Però un ibrido me lo comprerei e ancor di più un elettrico puro.
    guarda ti dico subito che io non posso parlare con una grande cognizione di causa (dato che non ne ho mai ne avuta e ne guidata una)... ma da quello che ci hanno detto al concessionario l'elettrico puro non li fanno tutti quei kmse non magari in viaggi a lungo tutti una tirata senza spegnarla (che comunque sono altamente infattibili visto che i posti per ricaricarla sono rari e rischi di restarci a secco per strada senza un'autonomia che ti consente di tornare a casa )

    viaggiandoci a corto (tipo in città) stando a quello che ho sentito con le mie orecchie da uno che queste macchine le vende ci fai attorno ai 50km

    ripeto: sono cose che NON HO testato con mano (quindi magari hai ragione tu e sto dicendo cazzate )

    che il futuro è dell'elettrico è fuori discussione e non credo che ci siano dubbi... però al momento (come dicevi anche tu) ha ancora troppe controindicazioni... specialmente per uno come me che 50km di autonomia non mi basterebbero nemmeno per passare a prendere la mia ragazza e tornarci a casa dopo una serata da qualche parte

  9. #8
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,140
    Piaciuto: 1393 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da P S Y C H O Visualizza il messaggio
    Sull'autonomia dell'elettrico non esageriamo, oggi siamo sull'odine di grandezza di 200 km di autonomia. Inoltre ne esistono alcune (una specie di ibrido, ma molto orientato sull'elettrico puro) che hanno in dotazione un piccolo motore a combustione utile solo per ricaricare le batterie quando queste si scaricano. Un esempio la simpaticissima BMW i3, che ha un tale motore 500cc come optional.
    Il problema è un altro: che costano il doppio di quelle normali e hanno un alto grado di obsolescenza dovuto proprio alle batterie che sono in continua evoluzione proprio per l'obiettivo di aumentarne la capacità e con essa l'autonomia della vettura.
    Un altro neo delle elettriche pure (non tutte ma la maggioranza si) è che ti costringono al noleggio delle batterie, che poi costa circa 80 euro al mese. Con quella somma col GPL ci ho già percorso 200 km! Se poi ti capita come è successo a me, che al momento dell'acquisto facevo circa 25.000 km annui e adesso mi ritrovo a farne 5000 soltanto, ritrovarsi sta tassa mensile del noleggio non fa piacere.

    Riguardo alla politica commerciale Toyota, non mi piace molto, per questo due anni fa la scartai. Praticamente mi obbligavano a un acquisto rateale, mentre io volevo acquistare per contanti. No rateazione, no sconti.
    Allora ho optato per il GPL, sicuramente più vantaggioso per quanto riguarda l'acquisto iniziale e forse rispetto all'ibrido anche per il costo chilometrico del carburante.
    Però un ibrido me lo comprerei e ancor di più un elettrico puro.
    Una correzione tanto per essere precisi, mi è scappato uno zero: Con quella somma col GPL ci ho già percorso 2000 km!

    (Ho un po' enfatizzato, non sono proprio 2000, ma non ci manca molto)

Discussioni simili

  1. Le due facce dell'amore
    Da DolceChéri nel forum Cinema e televisione
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 19/10/2010, 16:04
  2. Le dieci regole dell'ozio
    Da *AllStar* nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 4/4/2009, 13:46
  3. Risposte: 26
    Ultimo messaggio: 23/9/2008, 15:25
  4. Le 4 fasi dell'economia del fascismo
    Da hel89 nel forum Scuola, università, lavoro
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 23/1/2008, 20:26
  5. problemi del fumo...
    Da winnie nel forum Argomento libero
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 23/3/2006, 20:01