ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 12
Like Tree1Mi piace

Arrivano i Chromebook : I portatili Google con Chrome OS

  1. #1
    Moderatore 2.0 Canalfeder
    Uomo 25 anni da Barletta-Andria-Trani
    Iscrizione: 27/2/2008
    Messaggi: 12,195
    Piaciuto: 2822 volte

    Predefinito Arrivano i Chromebook : I portatili Google con Chrome OS

    Arrivano i Chromebook, nient’altro che web anche con il 3G
    Perché avere un computer grande, pesante, pieno di gigahertz e gigabyte, quando poi lo accendi ed aspetti 5 minuti che si avvii solo per navigare su internet? In effetti la domanda per noi che usiamo SSD propone uno scenario che abbiamo dimenticato. I nostri Mac si accendono in una manciata di secondi e sono già pronti per qualsiasi attività vogliamo, compresa la navigazione. Ma Google non prende di mira tanto i computer Apple e Mac OS X, quanto i netbook/notebook su base Windows da superofferta. Nel range di prezzo intorno alle 600€ si comprano portatili pieni di adesivi che ci raccontano le meraviglie tecnologie che risiedono all’interno di quella scocca plasticosa e grossolana, ma poi li accendiamo e prima di vedere il logo delle finestre il sonno ci assale.



    Con Chrome OS Google ci dice che i computer potrebbe essere solo delle interfacce leggerissime, un browser per la precisione, mentre tutta l’operatività e l’attività di calcolo sarebbe da destinare alle web application, di cui egli è gran fautore, senza dover dunque investire molto in hardware e possedendo una reattività “da navigazione”. Un OS come quello di Google è veramente snello e leggero al punto che l’avvio, anche con dischi tradizionali, richiede pochi secondi. Ma esiste un futuro per questo sistema operativo? Big G ci conta e punta l’accento sui nuovi netbook che arriveranno preso sul mercato italiano con il nome di Chromebook.

    Apparentemente saranno due modelli inizialmente e, tra le caratteristiche, spicca l’opzione con il modulo 3G, già forniti di scheda 3 Italia e 3GB di traffico dati per iniziare.
    Il progetto ha una propria pagina web e viene così presentato in questo video:
    YouTube - Chromebook - Speed
    Sì, ok, è solo un browser dentro un piccolo computer depotenziato. Ma se avete dubbi sulla quantità e qualità delle applicazioni possibili, vi consiglio di dare uno sguardo a questo secondo video:
    YouTube - Chromebook - Apps
    Fonte: Saggiamente
    Sito ufficiale Chromebook

    Dopo il web, la telefonia e la tv, ora avremo Google anche nel campo dei Computer. E' davvero interessante l'idea che propongono questi Chromebook...

  2. # ADS
     

  3. #2
    Vivo su FdT [MariuS]
    Uomo 32 anni da Livorno
    Iscrizione: 12/10/2007
    Messaggi: 3,762
    Piaciuto: 83 volte

    Predefinito

    A me 'sto Chrome Os non mi convince per niente.. più che un s.o. mi sembra un browser... almeno da quello che ho visto.

  4. #3
    obo
    .
    33 anni
    Iscrizione: 23/9/2005
    Messaggi: 35,506
    Piaciuto: 122 volte

    Predefinito

    nel terzo mondo che è l'italia in cui internet è un miraggio è del tutto inutile.
    e poi no, non mi piace, il pc è mio e io ho il controllo sul pc, anche sull'hardware ecc..

  5. #4
    Sempre più FdT many2o
    Uomo 35 anni da Roma
    Iscrizione: 29/10/2005
    Messaggi: 2,394
    Piaciuto: 36 volte

    Predefinito

    i notebook samsung non c'e li vedo

  6. #5
    Moderatore 2.0 Canalfeder
    Uomo 25 anni da Barletta-Andria-Trani
    Iscrizione: 27/2/2008
    Messaggi: 12,195
    Piaciuto: 2822 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da [MariuS] Visualizza il messaggio
    A me 'sto Chrome Os non mi convince per niente.. più che un s.o. mi sembra un browser... almeno da quello che ho visto.
    Ma infatti è un browser
    O meglio, è una sottospecie di browser che ti permette di installare anche applicazioni se non ho capito male. Certo come computer non sono un granché, ma come netbook li vedo bene.

  7. #6
    Vivo su FdT [MariuS]
    Uomo 32 anni da Livorno
    Iscrizione: 12/10/2007
    Messaggi: 3,762
    Piaciuto: 83 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Canalfeder Visualizza il messaggio
    Ma infatti è un browser
    O meglio, è una sottospecie di browser che ti permette di installare anche applicazioni se non ho capito male. Certo come computer non sono un granché, ma come netbook li vedo bene.
    ah beh allora se li possono anche infilare da qualche parte... meglio un tablet a 'sto punto.

  8. #7
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 36 anni
    Iscrizione: 2/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2786 volte

    Predefinito

    Vedo con sfavore un eccessivo sviluppo delle web application...un computer deve avere la possibilità di lavorare prima di tutto "offline", sfruttando la rete come un supporto il cui aiuto ha un tempo d'inizio e un tempo di fine, e non invece sfruttarla come la principale piattaforma di lavoro.

  9. #8
    cheshire cat Artemisia
    Uomo 72 anni da Firenze
    Iscrizione: 11/7/2006
    Messaggi: 34,748
    Piaciuto: 5419 volte

    Predefinito

    non mi piace....
    The smallest feline is
    a masterpiece.
    Leonardo da Vinci



  10. #9
    Moderatore 2.0 Canalfeder
    Uomo 25 anni da Barletta-Andria-Trani
    Iscrizione: 27/2/2008
    Messaggi: 12,195
    Piaciuto: 2822 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Wolverine Visualizza il messaggio
    Vedo con sfavore un eccessivo sviluppo delle web application...un computer deve avere la possibilità di lavorare prima di tutto "offline", sfruttando la rete come un supporto il cui aiuto ha un tempo d'inizio e un tempo di fine, e non invece sfruttarla come la principale piattaforma di lavoro.
    Proprio per questo gli ho definiti netbook

  11. #10
    Sempre più FdT
    Uomo 36 anni
    Iscrizione: 8/10/2004
    Messaggi: 2,610
    Piaciuto: 26 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Wolverine Visualizza il messaggio
    Vedo con sfavore un eccessivo sviluppo delle web application...un computer deve avere la possibilità di lavorare prima di tutto "offline", sfruttando la rete come un supporto il cui aiuto ha un tempo d'inizio e un tempo di fine, e non invece sfruttarla come la principale piattaforma di lavoro.
    Mah, in verità tutto dipende dall'applicazione e dalla disponibilità della rete. Comunque mi pare che queste applicazioni di google effettivamente siano utilizzabili anche offline, perché si scaricano come pagine web locali. La cosa che davvero non mi piace tanto non è lo spostamento verso il cloud in sé, che probabilmente è inevitabile, ma la conseguente esplosione del linguaggio Javascript, tanto che ormai vengono pubblicizzati anche framework per applicazioni desktop o mobile che vantano l'utilizzo di solo HTML, CSS e Javascript come se fosse la manna dal cielo. Quest'ultimo mi pare un linguaggio interpretato abbastanza inferiore ad altri come python, ruby, eccetera, inizialmente concepito per semplici script del web 1.0 e poi gonfiato e adattato per creare vere e proprie applicazioni pari a quelle desktop.
    A obo piace questo intervento

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Risolto: Info su Google Chrome
    Da Jack Daniels nel forum Internet e computer
    Risposte: 37
    Ultimo messaggio: 22/7/2010, 0:38
  2. Google Chrome Os
    Da obo nel forum Internet e computer
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 23/11/2009, 20:29
  3. McAfee SiteAdvisor e Google Chrome
    Da FragoleInfinite nel forum Internet e computer
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 28/12/2008, 15:13
  4. Risposte: 66
    Ultimo messaggio: 25/11/2008, 11:19

Tag per questa discussione