ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Visualizzazione risultati da 1 a 2 su 2

Sfogo di quella sera di luglio

  1. #1
    FdT svezzato
    Donna 29 anni da Firenze
    Iscrizione: 8/1/2010
    Messaggi: 165
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito Sfogo di quella sera di luglio

    Sono davanti a questo foglio..nella futile speranza che tutte le mie emozioni e questa rabbia che sto provando possano fluire un po' qui invece di rimanere chiuse in questo mio fragile corpo che non riesce più a trattenerle...Mi Manchi...Si...è la prima volta che lo ammetto a me stessa...La prima volta dal quel fatidico giorno in cui hai deciso che, in modo o in un altro non volevi essere più mio..quel maledetto pomeriggio dove tutto improvvisamente si è distrutto, cadendo come una roccia sul mio cuore con uno schianto incredibile..Credo proprio che la ruota della fortuna abbia deciso che ero stata troppo felice e che tutto quello che avevo ricevuto poteva bastare ed ha deciso di farmi scendere dal suo bel giro..non credeva e non s'immaginava che dal momento che il mio piede avesse sfiorato la terra sottostante avrei smesso di respirare,sognare,ridere di cuore e che avrei indossato quella maschera da “Tranquilli va tutto bene”..quando invece dentro me sarebbe stato un cumulo di macerie e di rovine formate da speranze bruciate da quelle tue inaspettate ed ultime parole e non credevo possibile che le colonne portanti del mio cuore create con fatica mattone dopo mattone,promesse dopo promesse,parole e attimi magici potessero venire giù così facilmente come il primo soffio d'autunno nell'estate che si appresta a finire....il gelo dopo aver avuto tanto calore....
    E' inimmaginabile poter far comprendere a qualcuno che suono fa il cuore quando si spezza,al di fuori tutto pare tranquillo come la famosa quiete prima della tempesta ma dentro è come un urlo lancinante,un urlo che non ha bisogno di riprendere fiato,un urlo quasi inumano che provoca un dolore pazzesco difficile da contenere,ti blocca il respiro,ti fa bruciare gli occhi,ti fa pizzicare la gola che ha bisogno della sua acqua...ma quell'acqua non c'è...Sensazioni che non ti offrono nessuna via d'uscita,Sensazioni che può provare solo quella persona che è stata abbandonata,lasciata sola al suo destino in quella strada che sembrava avere tante possibilità,tanti sbocchi ma che guardando meglio e più attentamente non era stata altro che un vicolo cieco..
    Ti vorrei...e vorrei anche aver il potere di riavvolgere il nastro e rivivere tutto più lentamente nella speranza di trovare davvero un perché e saper distinguere le tue parole...quelle sincere dalle bugie che tu abilmente hai trasformato in deliziose caramelle che mi hai fatto ingerire come un pesce che abbocca all'amo...Certo se potessi davvero riavvolgere il nastro non posso mentire nuovamente a me stessa, ti abbraccerei un po' più a lungo,respirerei più a fondo il profumo della tua pelle,sfiorerei ancora con decisione e dolcezza il tuo volto e imprimerei più chiaramente nella mia mente,il tuo sguardo su di me quando i nostri corpi riuscivano a trovare il loro posto...si perché il mio corpo rivuole il suo posto...quel posto che sembrava fatto apposto per lui...Avessi saputo o almeno creduto che ti avrei perso avrei ripetuto questi gesti infinitamente....
    Tu in questo momento di certo non stai pensando a me..ma a lei..e anche dopo tutto quello che mi hai detto anche se mi hai trattato di merda, non ti auguro il male perché sennò non sarei la persona che credevo di essere..Voglio che tu sia felice anche se la tua felicità non consiste più nello stare con me..Ma dopotutto io non potevo fare di più..ho dato tutta me stessa,anima e cuore per te..ti ho riempito d'amore e questa cosa ti ha sempre reso “Il ragazzo più fortunato del mondo” o almeno così la pensavi...ma ad un certo punto hai desiderato qualcosa di nuovo e nei tuoi piani non c'era più posto per me.... “Come dicon tutti il tempo è l'unica cura possibile”....è vero solo il tempo potrà farmi tornare ad essere quella che ero...anche se ora il cuore si sta rifiutando di tornare a vivere...



  2. # ADS
     

  3. #2
    FdT quasi assuefatto
    Donna 26 anni da Aosta
    Iscrizione: 1/10/2008
    Messaggi: 403
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Molto triste...
    Ma bella

Discussioni simili

  1. Doris Day - Que Sera Sera
    Da Beppe Grillo nel forum Video musicali
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 31/1/2008, 13:18
  2. Shakira - Será, será (hips don't lie in Spagnolo)
    Da SARITA nel forum Testi musicali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 4/11/2007, 2:59
  3. 19 Luglio
    Da okno nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 19/7/2007, 12:36
  4. Doris Day - Que sera, sera
    Da KiNdEr_SoRpReSa nel forum Testi musicali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 15/9/2006, 13:30