ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Visualizzazione risultati da 1 a 2 su 2

fumetti oggi

  1. #1
    Overdose da FdT
    Uomo
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 6,184
    Piaciuto: 122 volte

    Predefinito fumetti oggi

    Tratto da una rivista di fumetti questa lettera
    Ricordo esattamente che prima che sapessi leggere la scrittura alfabetica,
    leggevo i giornaletti, così si chiamavano, a fumetti guardando solo le
    figure, era bello guardare le figure e interpretare la storia, si può dire
    che andavo alla velocità dell'immagine dei disegni. E ora mi viene in mente
    i termini, suoni onomatopeici dei fumetti; che se non sbaglio in un gioco
    musicale hanno ispirato, qualcosa eseguito da Cathy Berberian - o "Steine"
    Vasulka che in un'opera video di cui ora, non ricordo il titolo, si
    esprimeva sul tempo e l'immagine attraverso l'azione del suonare il suo
    violino. In sostanza per dire come la realtà dei fumetti abbia la sua
    realtà, ma in una cultura basata sull'apparizione delle immagini la
    virtualità dei "fumetti" è sia proprio la realtà con le persone, e forse
    questa virtualità va alla velocità delle immagini senza le parole scritte
    nel fumetto. E non parlo del mondo degli oggetti di uso ben determinati,
    dove in definitiva i virtuali del fumetto immaginano astrazioni che cercano
    di esprimere con comportamenti che la società della comunicazione "si
    immagina" inquadri in fumetti significativi. Ma appunto sono - essi - certi
    comportamenti come espressione d'immagini che si leggono oramai senza
    fumetto, e in questa realtà virtuale sembra sfuggire chi siano gli autori
    dei disegni virtuali. Per esempio immaginare gli ammiccamenti e gesti di
    attenzione della seduzione - uomo o donna - come forma in fondo della vanità
    di un qualche potere nell'essere guardati - e quelle giovani adolescenti che
    come piccole dee mostrano i fondo schiena e i segni intimi dell'inguine (in
    Italia, e negli anni passati anche con il freddo invernale) - quando spesso
    non sanno parlare per comunicare, ma basta essere "guardati" senza una vera
    relazione con il dialogo dei sentimenti, della sensualità e dell'intimità
    con il pensiero - ma non solo le giulive adolescenti o adolescenti, come gli
    adulti quando è così non sono forse virtualità dei fumetti senza avere il
    fumetto - e il mondo genitoriale, così spesso così psicologizzato [ da
    introiettare i propri ruoli, sulla spontaneità propria dei sani bambini,
    come riferimento e alter ego, quasi continuo = sesso dell'immagine" come
    associazione e riferimento della loro immagine, proiettata o interiorizzata
    dal bambino - come tecnica di riferimento e veridicità, per la "psicologia"
    e della tecnica di riferimento per il comportamento, su cui inquadrare la
    giustezza dei propri comportamenti. Che scienza e che scienziati.]



    Dove sono i fumetti del disegno di queste virtualità, forse un po' scarse di
    libertà e amore? si leggono alla velocità della loro virtualità e non
    rispettano la realtà dei fumetti d'autore, e l'ironia è che il peggio è già
    passato. Ma!

    che ne pensate?

  2. # ADS
     

  3. #2
    Eurasia
    Ospite

    Predefinito

    Tu hai letto questo articolo?Cosa ne pensi esattamente?
    Sinceramente ho faticato a leggerlo.

Discussioni simili

  1. Fumetti preferiti
    Da sariscte nel forum Fumetti e cartoni
    Risposte: 32
    Ultimo messaggio: 25/10/2008, 13:51
  2. Acquisto di fumetti
    Da Eurasia nel forum Fumetti e cartoni
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 22/8/2007, 18:28
  3. BARZELLETTE SUI FUMETTI
    Da cicciof nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 6/2/2007, 11:00
  4. fumetti...
    Da rose nel forum Sondaggi
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 3/6/2006, 13:09
  5. fumetti
    Da princy nel forum Fumetti e cartoni
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 9/10/2005, 15:30