ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Visualizzazione risultati da 1 a 4 su 4
Like Tree1Mi piace
  • 1 Intervento di volpina92

I segnali della vita e l'assoluta assenza del "caso"

  1. #1
    Matricola FdT Alex_
    Uomo 39 anni
    Iscrizione: 27/7/2012
    Messaggi: 1
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito I segnali della vita e l'assoluta assenza del "caso"

    Ciao a tutti.

    Avete mai avuto l'impressione che nulla sia casuale nella vita?
    Sono una persona razionale, a volte anche troppo, e molto spesso mi sono chiesto se la nostra esistenza sia in realtà la sola l'interpretazione di scelte determinate, non dalla nostra libera volontà, ma da miriadi di cause che ci influenzano nelle decisioni anche più stupide (il nostro passato, le esperienze, l'ultima canzone ascoltata etc). Sinceramente non credo questo, non posso accettare l'idea di un determinismo così stretto, ci deve essere qualcosa nell'uomo che sancisca ciò che noi chiamiamo "libertà".
    Tuattavia a volte la vita sembra "suggerirci" qualcosa...darci dei piccoli segnali...che in qualche modo riconosciamo, Avete mai notato qualcosa del genere?
    Mi riferisco ad esempio a qualcuno che vi interrompe proprio mentre state per dire quaslcosa che sarebbe meglio tacere, e ve ne rendete conto subito dopo; Alla cena a cui siete andati, anche se distrutti, perchè un amico sarebbe passato proprio sotto casa vostra, e che, per qualche motivo vi ha cambiato la vita; ad un giorno magari in cui tutto si è messo contro un vostro progetto e, non parteciparvi, è stata la vostra salvezza. Che la nostra libertà non sia altro che accettare o meno questi piccoli segni per incanalarci poi in un bivio del destino?



    Ho scritto tutto di getto, spero di avervi trasmesso almeno il senso generale di quella che è solo "un'intuizione" e forse una follia. Voi che ne pensate? Vi è mai successo qualcosa del genere?

  2. # ADS
     

  3. #2
    Moderatore 2.0 Canalfeder
    Uomo 26 anni da Barletta-Andria-Trani
    Iscrizione: 27/2/2008
    Messaggi: 12,195
    Piaciuto: 2822 volte

    Predefinito

    "Il caso non esiste" [cit. Oogway Kung Fu Panda]

    A parte gli scherzi, mi trovo perfettamente in quello che tu hai scritto. Troppo spesso mi è capitato di incontrare gente che conosco o a cui pensavo proprio nel momento in cui scendevo o passavo da un luogo specifico. Può capitare una volta, due volte ma alla fine parlare di semplice casualità mi sembra azzardato pure per lo scettico più incallito.

  4. #3
    Jack Daniels
    Ospite

    Predefinito

    Quando si incontra la stessa persona senza volerlo, in diversi posti, penso che non sia un caso. Come non lo sono gli esempi del primo post.....io penso che a volte siano solo coincidenze, altre volte no, ma trovo che siano più rare le coincidenze

  5. #4
    FdT svezzato
    Donna 30 anni da Bari
    Iscrizione: 12/12/2010
    Messaggi: 146
    Piaciuto: 16 volte

    Predefinito

    io ci credo. nulla è casuale. diversi anni fa mi sono infatuata di un tizio su questo sito, era della sardegna, ma sua madre lavorava in polonia, dove ho vissuto. lui è stato a varsavia proprio dove vivevo. per me è stata una grande delusione non incontrarlo alchè con nessun ragazzo sono mai riuscita a provare emozioni abbastanza forti. un giorno su un sito stupido in una piccola chat box accessibile a tutti ho iniziato a scrivere e mi sono scambiata il contatto msn con un ragazzo a caso. dopo 2 anni di chat è diventato il mio ragazzo, che si faceva 8 ore di viaggio quasi ogni mese x vedermi. mi capiva, c' era sintonia, era una persona unica e complessa come me e soprattutto ci piaceva parlare di paranormale. la relazione è durata 2 anni e un mese. è finita quando nella mia testa è ricomparso il fantasma del ragazzo della sardegna. volevo a tutti i costi andare là anche solo x mandarlo a quel paese, x vedere chi mi aveva deluso. poco più di un mese dopo ho conosciuto un ragazzo sardo di genova e nel giro di qualche mese in sardegna ci sono finita x davvero e adesso stiamo insieme circa da un anno e mezzo. sua madre e un' amica di lei hanno dei "doni" particolari e cercano di risvegliarli anche in me. x me non c'è nulla di casuale, a me piace anche dipingere e nel periodo in cui avevo più desiderio di farlo ho trovato un tubetto di colore che mi mancava. mi sono detta: un segno del destino! sto proseguendo bene!
    A Half shadow piace questo intervento

Discussioni simili

  1. Eros Ramazzotti - Cose della vita
    Da Sally nel forum Testi musicali
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 16/8/2011, 2:27
  2. Il profumo della vita..
    Da Eurasia nel forum Sondaggi
    Risposte: 28
    Ultimo messaggio: 10/11/2008, 19:06
  3. Ivana Spagna - Il cerchio della vita
    Da Eurasia nel forum Testi musicali
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 14/6/2005, 22:05
  4. Le cose belle della vita
    Da Lilith nel forum Argomento libero
    Risposte: 34
    Ultimo messaggio: 25/4/2005, 14:10
  5. Lazyboy - I fatti della vita
    Da Ser Nwanko nel forum Testi musicali
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 24/4/2005, 23:38