ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Visualizzazione risultati da 1 a 7 su 7
Like Tree1Mi piace
  • 1 Intervento di Eurasia

Agorà

  1. #1
    obo
    .
    32 anni
    Iscrizione: 23/9/2005
    Messaggi: 35,506
    Piaciuto: 122 volte

    Predefinito Agorà

    YouTube- AGORA trailer Sub [ITA]

    Supera le 5.000 firme la petizione perchè il film Agorà trovi distribuzione in Italia. Tra i supporter Hack e Odifreddi







    Regia: Alejandro Amenábar
    Sceneggiatura: Alejandro Amenábar, Mateo Gil
    Attori: Rachel Weisz, Rupert Evans, Max Minghella, Ashraf Barhoum, Oscar Isaac, Yousef 'Joe' Sweid, Manuel Cauchi, Clint Dyer, Amber Rose Revah, Richard Durden, Sami Samir, Charles Thake, Homayoun Ershadi, Harry Borg, Michael Lonsdale Ruoli ed Interpreti
    Fotografia: Xavi Giménez
    Musiche: Alejandro Amenábar
    Produzione: Cinebiss, Himenóptero, Mod Producciones, Telecinco Cinema
    Paese: Spagna, USA 2009
    Uscita Cinema: Prossimamante
    Genere: Drammatico, Storico
    Formato: Colore


    Il film, diretto da Alejandro Amenabar ed interpretato da Rachel Weisz, racconta la storia vera di Ipazia, scienziata e filosofa greca trucidata barbaramente dai monaci cristiani su istigazione di San Cirillo di Alessandria.
    Agorà è uscito nelle sale spagnole da circa un mese, ha già raccolto oltre 27 milioni di dollari di incassi, ed ha trovato distribuzione in Francia, USA, Israele, Libano, Taiwan e moltissimi altri paesi.
    ovviamente questo film, che sembra essere molto bello, in italia è censurato...

  2. # ADS
     

  3. #2
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 35 anni
    Iscrizione: 2/4/2006
    Messaggi: 43,736
    Piaciuto: 2786 volte

    Predefinito

    Mi sembra strano che censurino questo film, dato che poi invece altri film molto "critici" come "Il nome della rosa" o "L'ultimo inquisitore" sono tranquillamente arrivati....io aspetterei prima di gridare sempre, ovunque e comunque al complotto (ovviamente solo quando c'è di mezzo Berlusca o chi per lui...)

  4. #3
    Sempre più FdT
    34 anni
    Iscrizione: 25/9/2008
    Messaggi: 2,883
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    bello perchè censurato, altrimenti non vedo cosa abbia di BELLO il film in quanto tale

  5. #4
    Moderatrice Holly
    Donna 31 anni
    Iscrizione: 1/4/2006
    Messaggi: 35,153
    Piaciuto: 10119 volte

    Predefinito

    uff, voglio andare troppo a vederlo. questa settimana mi mobilito per cercare un cinema in cui lo diano (perché il mio cinema di fiducia ha deciso di non darlo -.-"), amenàbar è un regista che mi piace troppo!
    qualcuno che l'ha visto c'è?!
    Difficile dire se il mondo in cui viviamo sia una realtà o un sogno.

  6. #5
    Eurasia
    Ospite

    Predefinito

    Questa sera andrò a vederlo, il trailer è abbastanza accattivante e mi dispiacerebbe perderlo. Se qualcuno è andato mi direbbe cosa ne pensa?

    Obo, in effetti non è avvenuta chissà quale gara per pubblicizzarlo. Io ho notato solo ieri sera un trafiletto per la sala più piccola del comunale e presente da almeno due settimane
    !

  7. #6
    Rum e Cocaina Sally
    Donna 36 anni da Carbonia-Iglesias
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 21,047
    Piaciuto: 91 volte

    Predefinito

    visto e mi è piaciuto un casino... l'ho visto in lingua però ho notato subito traduzioni differenti... tipo

    lingua
    E lei in cosa crede? Nella filosofia

    Trailer ita
    Babla? Nella ragione

    Ho visto solo 2 secondi parlati del trailer in italiano, quindi per il resto non so.
    Cmq mi è piaciuto tantissimo

  8. #7
    Eurasia
    Ospite

    Predefinito

    La versione in dvd è fedele all'originale nei dialoghi. Il film non è particolarmente articolato, lo sconsiglio a chi cerca azione o scene di guerra molto accentuate. Lo sconsiglio a chi cerca particolari della vita di Ipazia, molto romanzata ma nessuna rivelazione entusiasmante (vi rimando alla biografia). Lo sconsiglio a chi vuole rendere lo sfondo storico tema di confronto religioso. In sostanza, è come degustare un brodo di cui senti solo l'odore; molti spunti e nessuno sviluppo degno di nota.
    A Platypus piace questo intervento