ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 11

Paraculata ( e' sul dizionario...)

  1. #1
    FdT svezzato
    Iscrizione: 4/1/2005
    Messaggi: 174
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito Paraculata ( e' sul dizionario...)

    Viaggi di gruppo
    PARACULATA

    GODERE CON LA LINGUA sembra un invito al piacere e invece era una rubrica che tenevo nel 1997 sul corriere di Caracas e che venne ripresa on line da Qui-Italia, il settimanale degli emigranti, che come saprete, adesso non ci sono piu’ ma si chiamano residenti all’estero. Era un osservatorio sui neologismi italiani ( ora ci ho fatto un blog: http://conlalingua.splinder.com/ ).
    Oggi andro’ ad aggiungerci una voce:

    PARACULATA

    Credo derivi dal romanesco, ed e’ di facile comprensione ma di difficile spiegazione. Facciamo qualche esempio:

    Se andate sul Dizionario della lingua italiana di De Mauro Paravia troverete la definizione:
    Azione da paraculo.
    Ora, se De Mauro fosse un paraculo, andando alla voce paraculo dovreste trovare: colui che fa la paraculata, invece De Mauro e’ un onest’uomo, un ex ministro che pianse in diretta televisiva perche’ non gli lasciavano fare la riforma della scuola, e scrive, tra i vari altri significati: chi è abile nel fare il proprio interesse, senza darlo a vedere.
    Dotto, ma insufficiente.
    Aldo Grasso, che anni fa scrisse un memorabile articolo sulla paraculaggine in TV sottolineava che: “e’ aggettivo e sostantivo composto da "para" e "c." sul modello di "paracarro", "paracqua", "parabrise". "Para" tratto dal verbo parare, indica riparo, protezione rispetto cio’ che e’ espresso nel secondo elemento. Spesso la lingua italiana ha di queste trovate paradossali: la protezione, con inversione semantica, diventa offerta, la difesa offesa.
    Paraculo, infatti, e’ anche colui che riesce con furbizia a volgere ogni cosa a suo vantaggio.”

    E’ paraculo quindi Pippo Baudo nel suo spazio della domenica dove straccia inesorabilmente i nani, le ballerine, i reduci del grande fratello, i costantini e i nullafacenti del costanzo scio’, quando inizia il suo programma dicendo:
    “Qui oggi non si parlera’ di Al Bano e la Lecciso, perche’ non se ne puo’ proprio piu’ “ e allarga le braccia strappando l’applauso. Poi invita in scena la Scialba Parietti. Paraculaggine, o no?

    E pure il Cavaliere che spariglia il gioco, con nuove regole elettorali, imponendo a Prodi un nuovo marchio perche’ con l’Unione non si puo’ piu’ presentare. E Prodi che indice le cosiddette “primarie” dove votano solo i suoi, come definirla?
    Paraculaggine.

    E il nostro presidente della Repubblica, Ciampi, che quando esterna dobbiamo interpretarlo come la Sibilla Cumana. Che l’ultima sue esternazione ( quando esternano i nostri politici lo fanno sempre quando sono in viaggio all’estero, forse per paura di ritorsioni) che il giorno dopo ho letto un commento su La Repubblica che lo citava per puntellare lo sdegno della sinistra per il colpo di mano di Berlusconi, ed il pomeriggio in Parlamento La Russa citava le stesse parole di Ciampi per sottolinearne l’approvazione?
    Paraculaggine di La Russa, de La Repubblica o dello stesso Ciampi che gioca a non farsi capire?

    Ma quello che in questi giorni li ha battuti tutti e’ stato il Pastore Tedesco, Benedetto XVI. Ce lo servono tutti i giorni all’ora di cena, qualunque cosa dica come se i dirigenti della TV di Stato ( guarda in che stato e’ la TV) si aspettassero un’indulgenza plenaria o un posto tra i Santi in Paradiso.
    L’altro giorno ha detto:
    "i diritti fondamentali vengono da Dio, non dallo Stato".
    Detto da lui che e’ un capo di quello Stato che ha praticato l’intolleranza, ha tagliato teste, bruciato dissidenti, scatenato guerre, scomunicato scienziati e pacifisti, e’ una bella asserzione.
    Io mi limito a pensare, nel mio piccolo, che a qualunque cosa crediate, e ritengo siano rispettabilissime opinioni, le leggi le hanno SCRITTE gli uomini di buona volonta’ che a costo anche della vita le hanno difese per la loro applicazione.
    Poi, da chi abbiano preso ispirazione, e’ un altro discorso. Giovanni Senza Terra, che nel 1215 fece redigere la Magna Charta Libertatum si fosse ispirato a San Giorgio e il Drago e’ un altro paio di maniche…



    .

  2. #2
    @REDFLOWER@
    Ospite

    Predefinito

    io sapevo che una paraculata è una cosa che si fa per proteggersi, per guardarsi le spalle...
    ma non so da dove m'è venuta questa

  3. #3
    FdT svezzato
    Iscrizione: 4/1/2005
    Messaggi: 174
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da @REDFLOWER@
    io sapevo che una paraculata è una cosa che si fa per proteggersi, per guardarsi le spalle...
    ma non so da dove m'è venuta questa
    A Roma io ho sentito dire:
    Quella paraculata di Francesca...
    come se Francesca fosse accessoriata...
    Sono convinto che sia un termine gergale romanesco, e i romani hanno una fervida fantasia, in queste cose. Non e' escluso qualche altro uso...


    Aldo Vincent
    http://guide.supereva.it/satira

  4. #4
    FdT-dipendente
    Uomo 33 anni da Roma
    Iscrizione: 30/9/2004
    Messaggi: 1,825
    Piaciuto: 1 volte

    Predefinito

    Paraculata = Fare una furbata

  5. #5
    luna80
    Ospite

    Predefinito

    In Abruzzo e nella città di Roma è un vocabolo comune; anche io credo derivi dal romanesco .
    Cmq credevo fosse un'espressione dialettale.
    Se posso chiedertelo... sei un linguista, un giornalista?

  6. #6
    luna80
    Ospite

    Predefinito Re: Paraculata ( e' sul dizionario...)

    Quote Originariamente inviata da AldoVincent
    PARACULATA

    ...chi è abile nel fare il proprio interesse, senza darlo a vedere.




    .

  7. #7
    FdT svezzato
    Iscrizione: 4/1/2005
    Messaggi: 174
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da luna80
    In Abruzzo e nella città di Roma è un vocabolo comune; anche io credo derivi dal romanesco .
    Cmq credevo fosse un'espressione dialettale.
    Se posso chiedertelo... sei un linguista, un giornalista?
    nulla di tutto cio'
    sono semplicemente uno a cui piace far godere con la lingua.
    il mio blog e' qui: http://conlalingua.splinder.com

    Eccoti due paraculate USA:
    A proposito di giornalisti con la schiena dritta
    che non concordano le domande con i politici:

    Conferenza stampa di Bush

    Domanda: Sig. Presidente, Lei ha molto ponderato sulla possibilità che scoppi un’epidemia da influenza aviaria e sui rischi per gli Stati Uniti in una simile eventualità.
    Mi chiedo: il Segretario di Stato Leavitt ha dichiarato che i soggetti naturali preposti a rispondere ad una tale emergenza a livello statale e federale non sono adeguatamente preparati. Fino a che punto Lei é preoccupato, anche alla luce dei recenti accadimenti dovuti agli uragani Katrina e Rita? É questo uno dei motivi per cui Lei vede di buon occhio l’impiego delle Forze Militari per rispondere ad una crisi di così vaste proporzioni sia geografiche che temporali?
    Bush: Grazie per la domanda
    (Ebbene, coniglietti miei, se io fossi un giornalista e avessi avuto la fortuna, la sfacciataggine o i giusti appoggi per arrivare ad una conferenza stampa di Bush e avessi pure avuto il kulo di prendere la parola, se dopo tutto questo lui mi avesse risposto: “Grazie per la domanda”, vi giuro, mi sarei fatto seppellire vivo!)
    Continua Bush:
    se in una certa area degli Stati Uniti dovesse effettivamente diffondersi il virus dell’ influenza dei polli dobbiamo mettere la zona in quarantena? E se si, come?
    Una cosa é chiudere il traffico aereo, un’altra controllare i movimenti della popolazione da e per l’area a rischio. E chi meglio potrebbe far osservare la quarantena? Una delle possibilità prevede l’impiego dei Militari per la loro capacità di pianificazione e movimento. Per questo ho sollevato la questione.
    ERGO:

    1)

    Dei fondi stanziati, circa 3.1 miliardi di dollari saranno impiegati per l’acquisto di un preparato antivirale (Tamiflu), e il resto della somma verrà impiegata per il monitoraggio, la ricerca su possibili vaccini, misure preventive a livello locale e statale, questo secondo un rapporto Reuters. Attualmente il Governo dispone di una quantità di antivirali sufficiente per trattare alcuni milioni di persone e mira ad accumularne abbastanza per poterne vaccinare circa 20 milioni.
    (CIDRAP, www.cidrap.umn)

    2)
    Se arriva il virus Bush proclama la legge marziale

    3)
    Non abbiamo bisogno di giornalisti che concordino domande coi politici


    Datevi una regolata

  8. #8

  9. #9
    FdT svezzato
    Iscrizione: 4/1/2005
    Messaggi: 174
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    PARACULATE DEL 20/10/05


    Vi segnaliamo, per la genialita', una straordinaria operazione di marketing.
    Su http://www.sprayonmud.com/ e' in vendita un prodotto spray per simulare l'effetto fango da rally sui fuoristrada che vengono invece utilizzati per andare a fare la spesa.
    La paraculaggine e' che il finto fango e' a base di vero fango.
    (Fonte: Focus 156 p. 213)



    Ecclesiastica

    La Chiesa cattolica è strepitosa: è riuscita a convincerci che esiste un Dio caritatevole, misericordioso, che ha creato il cielo e la terra, che ci ama, ci vuole vicino a lui, è onnipotente e ha un disperato bisogno di soldi. (George Carlin )



    Pavarottiana

    Il 70enne tenore Luciano Pavarotti sta tenendo una serie di concerti d’addio e ed e’ appena stato in Germania, per la precisione a Stoccarda per il suo ultimo concerto.
    I concerti d’addio sono cominciati del 1987 e termineranno nel 2015.


    Editoriale

    Il sito di Reporter associati (www.reporterassociati.org) era un esempio da imitare, giornalisti volontari, una redazione ben assortita e, soprattutto, uno stile nel cercare e nel dare notizie assolutamente senza veli. Da Agosto gli utenti del sito si sono trovati davanti ad un'amara scoperta. Il sito è off line e non risulta più accessibile in nessuna delle sue sezioni senza che ci sia stato un qualche avvertimento o un segnale di dismissione in atto. Volendo vederci chiaro ho indagato sul web e sembra che Di Nunzio, direttore del sito, abbia deciso di vendere o di associarsi con un colosso dell'informazione come Sky.
    Baluba - www.Baluba.it -


    .

  10. #10
    FdT-dipendente
    Uomo 30 anni da Catania
    Iscrizione: 9/8/2005
    Messaggi: 1,893
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    boh...
    xo il termine mi piace^^
    geneticato modificamente
    parlare di musica è come ballare di architettura

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Il dizionario FDT
    Da DiVX nel forum Giochi senza fine
    Risposte: 44
    Ultimo messaggio: 20/4/2010, 0:59
  2. dizionario (a)
    Da Usher nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 18/5/2008, 14:25
  3. dizionario tedesco online
    Da Patu nel forum Scuola, università, lavoro
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 27/1/2006, 17:28
  4. Dizionario molto fornito ^_^
    Da Usher nel forum Trash
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 14/1/2006, 19:57
  5. Dizionario di lui/lei
    Da L@ry nel forum Barzellette e testi divertenti
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 16/6/2005, 23:00