Volevo postarla ora, mi accorgo che c'è già..
Molto bella, e i testi dei Marlene Kuntz sono sempre tra i più interessanti