Ciao, io penso che non ci sia una cosa giusta o sbagliata...ma piuttosto una cosa che ci fare stare meglio o peggio. Insomma credo che ognuno di noi debba fare cio che si sente, indipendentemente...