ACCEDI

Password dimenticata?

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 22 di 25 PrimaPrima ... 121819202122232425 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 211 a 220 su 242

Amsterdam, aria di proibizionismo

  1. #211
    Nuvolablu
    Donna 41 anni
    Iscrizione: 14/7/2007
    Messaggi: 27,505
    Piaciuto: 2274 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da yasha Visualizza il messaggio
    ah...ecco...sei ignorante...come tutti quelli che hanno un terrore della droga,senza sapere cos'è,continui a confondere Sniffadroga con Cannadroga....se sono queste le tue ferree motivazioni..allora ho troppe poche possibilità di farti capire certe cose estremamente logiche...




    pure!ok
    ( a sto punto rompi l'amicizia)

  2. # ADS
     

  3. #212
    Nuvolablu
    Donna 41 anni
    Iscrizione: 14/7/2007
    Messaggi: 27,505
    Piaciuto: 2274 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Cimis Visualizza il messaggio
    Adesso non penso che fingi di essere stupida, penso che tu lo sia davvero.Non voglio offendere...diciamo che è una specie di "costatazione amichevole"...

    Sei ridicola perchè in un topic che parla di erba te ne esci con la parola sniffare...

    Sei furbo tu che per vivere e divertirti devi prendere erba e company

  4. #213
    Overdose da FdT
    Uomo 32 anni da Roma
    Iscrizione: 19/8/2005
    Messaggi: 7,253
    Piaciuto: 35 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Nuvolablu Visualizza il messaggio
    Sei furbo tu che per vivere e divertirti devi prendere erba e company
    Perchè invece di commentare la parte superiore del mio messaggio non commenti quella inferiore?


    E non preoccuparti,vivo e mi diverto anche senza.

  5. #214
    Nuvolablu
    Donna 41 anni
    Iscrizione: 14/7/2007
    Messaggi: 27,505
    Piaciuto: 2274 volte

    Predefinito

    Se ho usato una volta il verbo "sniffare" è perchè mi riferivo al tema droghe in generale.
    Scusa grande esperto, non volevo violare il gergo tecnico.

  6. #215
    Lo_Zio
    Utente bannato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Nuvolablu Visualizza il messaggio
    Tutta bella teoria, dimentichi un particolare: il ragazzino non ha la maturità di fare il calcolo del rischio "tagliata bene/male" ma va dove può risparmiare, a 13 anni 4 euro hanno un valore enorme, non tutti i fumatori hanno dai 20 anni in sù.
    Vero, il ragazzino va dove può risparmiare, fa cose facili.

    Il mercato nero da raggiungere è estremamente difficile, (spacciatori di droga ora come ora ne è pieno, dato che è illegale ma si guadagna una cifra con essa), non ci sono ragazzi di 13 anni che per fumare vanno dallo spacciatore di tabacco, sai xkè? xkè non ne trovi, ci sono ma per trovarli è difficile.

    Ma a parte questo che nella pratica potrebbe rivelarsi erroneo, tu continui a dire che i ragazzi di 13 anni risparmierebbero, non è così.

    Ti spiego subito il xkè:
    Innanzitutto immagino tu sappia come arriva la droga in italia(riass. associazioni criminali la comprano da intermediari o direttamente dai produttori, per poi portarle tra 1000 peripezie in italia, poi una volta in italia cosa succede?
    mettiamo che la mafia abbia 1000 kili di marijuana pagati 1000 euro, una volta che li ha contatta chi compra grandi quantità(xkè non puoi da 1000 kili vendere i 10 euro di erba, devi prima smistarla, se no è troppo complicato...tu che ti occupi di comprare grandi quantita ti occupi anche di vendere a grandi quantità, è scritto nelle regole dello spacciatore) quindi venderà 250 kili a uno, 250 a un'altro e così via, aumentando ovviamente il prezzo di quei 250 kili, non saranno più 1 euro al kilo, ma 250 kili li farà pagare 300 euro, o anche di più, per coprire tutti i costi delle peripezie e guadagnarci.
    Ora, quello che ha acquistato 250 kili a 300 euro, non sarà lui a spacciare a deca, ma dovrà trovare altro che magari comprano 50 kili alla volta, aumentando il prezzo e così via, finche non giungeremo allo spacciatore vero, e cioè quello che ti vende le piccole dosi, che avrà pagato non 1 euro al kilo, ma molto di più del prezzo effettivo, a causa di tutti i giri che ha fatto la droga prima di finire nelle sue mani.

    Alla luce di tutto questo dovresti capire che come per i criminali c'è il problema di aumentare il prezzo x guadagnarci, x lo stato questo problema non sussiste, dato che non ha bisogno di intermediari se non lo stato stesso, e sopratutto non deve spendere soldi x occuparsi di non farsi scoprire, corrompendo o spendendo cifre astronomiche per trovare il modo per far arrivare la droga in patria, gli basterà andare in marocco e caricare l'erba sull'aereo, arrivare in italia e da li smistarla).

    Hai capito quindi come la criminalità non potrebbe ne guadagnarci ne vendere a un prezzo inferiore di quello dello stato?

  7. #216
    Nuvolablu
    Donna 41 anni
    Iscrizione: 14/7/2007
    Messaggi: 27,505
    Piaciuto: 2274 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lo_Zio Visualizza il messaggio
    Vero, il ragazzino va dove può risparmiare, fa cose facili.

    Il mercato nero da raggiungere è estremamente difficile, (spacciatori di droga ora come ora ne è pieno, dato che è illegale ma si guadagna una cifra con essa), non ci sono ragazzi di 13 anni che per fumare vanno dallo spacciatore di tabacco, sai xkè? xkè non ne trovi, ci sono ma per trovarli è difficile.

    Ma a parte questo che nella pratica potrebbe rivelarsi erroneo, tu continui a dire che i ragazzi di 13 anni risparmierebbero, non è così.

    Ti spiego subito il xkè:
    Innanzitutto immagino tu sappia come arriva la droga in italia(riass. associazioni criminali la comprano da intermediari o direttamente dai produttori, per poi portarle tra 1000 peripezie in italia, poi una volta in italia cosa succede?
    mettiamo che la mafia abbia 1000 kili di marijuana pagati 1000 euro, una volta che li ha contatta chi compra grandi quantità(xkè non puoi da 1000 kili vendere i 10 euro di erba, devi prima smistarla, se no è troppo complicato...tu che ti occupi di comprare grandi quantita ti occupi anche di vendere a grandi quantità, è scritto nelle regole dello spacciatore) quindi venderà 250 kili a uno, 250 a un'altro e così via, aumentando ovviamente il prezzo di quei 250 kili, non saranno più 1 euro al kilo, ma 250 kili li farà pagare 300 euro, o anche di più, per coprire tutti i costi delle peripezie e guadagnarci.
    Ora, quello che ha acquistato 250 kili a 300 euro, non sarà lui a spacciare a deca, ma dovrà trovare altro che magari comprano 50 kili alla volta, aumentando il prezzo e così via, finche non giungeremo allo spacciatore vero, e cioè quello che ti vende le piccole dosi, che avrà pagato non 1 euro al kilo, ma molto di più del prezzo effettivo, a causa di tutti i giri che ha fatto la droga prima di finire nelle sue mani.

    Alla luce di tutto questo dovresti capire che come per i criminali c'è il problema di aumentare il prezzo x guadagnarci, x lo stato questo problema non sussiste, dato che non ha bisogno di intermediari se non lo stato stesso, e sopratutto non deve spendere soldi x occuparsi di non farsi scoprire, corrompendo o spendendo cifre astronomiche per trovare il modo per far arrivare la droga in patria, gli basterà andare in marocco e caricare l'erba sull'aereo, arrivare in italia e da li smistarla).

    Hai capito quindi come la criminalità non potrebbe ne guadagnarci ne vendere a un prezzo inferiore di quello dello stato?

    Sicuramente sei più esperto di me per quanto riguarda i costi etc.
    Ho capito cosa dici, ma il mio discorso va oltre il fattore economico, e dato che preferisco evitare che tu mi dica i soliti "psicologa da 4 soldi etc.." non ti annoio e ti dico che, nonostante i tuoi calcoli economici, non riesco a concepire uno Stato che consideri la droga un' usanza normale e non nociva.
    Dai, io rispetto e capisco il tuo ragionamento, tu sforzati di farlo con il mio.

  8. #217
    Overdose da FdT
    Uomo 32 anni da Roma
    Iscrizione: 19/8/2005
    Messaggi: 7,253
    Piaciuto: 35 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Nuvolablu Visualizza il messaggio
    Sicuramente sei più esperto di me per quanto riguarda i costi etc.
    Ho capito cosa dici, ma il mio discorso va oltre il fattore economico, e dato che preferisco evitare che tu mi dica i soliti "psicologa da 4 soldi etc.." non ti annoio e ti dico che, nonostante i tuoi calcoli economici, non riesco a concepire uno Stato che consideri la droga un' usanza normale e non nociva.
    Dai, io rispetto e capisco il tuo ragionamento, tu sforzati di farlo con il mio.
    Assurdo!

  9. #218
    Lo_Zio
    Utente bannato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Nuvolablu Visualizza il messaggio
    Sicuramente sei più esperto di me per quanto riguarda i costi etc.
    Ho capito cosa dici, ma il mio discorso va oltre il fattore economico, e dato che preferisco evitare che tu mi dica i soliti "psicologa da 4 soldi etc.." non ti annoio e ti dico che, nonostante i tuoi calcoli economici, non riesco a concepire uno Stato che consideri la droga un' usanza normale e non nociva.
    Dai, io rispetto e capisco il tuo ragionamento, tu sforzati di farlo con il mio.

    Ma del tuo ragionamento non mi importa.

    Tu sostenevi che ci sarebbe stato mercato nero con prezzi inferiori e che quindi non si sarebbe risolta la cosa, io ti ho dimostrato che non è così.
    Si parlava di un ipotetico mercato nero, non di altro.

    E torniamo cmq al punto di prima, uno stato che vende la droga, non significa che non la consideri nociva o anormale, proprio xkè è nociva e non è normale bisognerebbe controllarne la vendita, gli effetti del proibizionismo te li abbiamo dimostrati, e la maggiorparte delle paure che ha la gente nei confronti della droga e dei drogati, è dovuta proprio al proibizionismo, che impedisce si regolino questi comportamenti.

  10. #219
    Nuvolablu
    Donna 41 anni
    Iscrizione: 14/7/2007
    Messaggi: 27,505
    Piaciuto: 2274 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Cimis Visualizza il messaggio
    Assurdo!

    Non mi aspettavo capissi cosa intendevo.

  11. #220
    Overdose da FdT
    Uomo 32 anni da Roma
    Iscrizione: 19/8/2005
    Messaggi: 7,253
    Piaciuto: 35 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Nuvolablu Visualizza il messaggio
    Non mi aspettavo capissi cosa intendevo.
    No no ho capito benissimo.Trovo però assurda la tua ostinazione e il modo in cui cambi argomento quando non sai cosa dire...

Discussioni simili

  1. Devo arrivare ad Amsterdam!
    Da Cimis nel forum Viaggi e vacanze
    Risposte: 12
    Ultimo messaggio: 5/8/2008, 11:23
  2. Collegamenti Eindhoven - Amsterdam
    Da Enrico_rm nel forum Viaggi e vacanze
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 6/7/2007, 20:46
  3. Amsterdam
    Da gordo89 nel forum Viaggi e vacanze
    Risposte: 30
    Ultimo messaggio: 26/4/2007, 20:41
  4. LUI AD AMSTERDAM?
    Da sm@ck! nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 67
    Ultimo messaggio: 13/3/2007, 16:59