ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 46

E stavolta come andrà a finire?

  1. #1
    Vivo su FdT
    32 anni
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 4,578
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito E stavolta come andrà a finire?

    il lucianone nazionale è nella merda a quanto pare... chissà se riuscirà a salvarsi nonostante le prove schiaccianti di illecito sportivo trovate contro di lui... ecco l'articolo:

    04/05/06 MOGGI INTERCETTATO! BUFERA NEL CALCIO!

    Dialoghi tra il dirigente juventino e il designatore Pairetto. Nomi degli arbitri «su ordinazione», regali costosi, Maserati e orologi da 40 milioni di G. Toti. Le conversazioni: «Ad Amsterdam ti ho messo Meier: lo vedi che io mi ricordo di te?»

    "Sistemiamo la segretaria se no scoppia il bubbone"
    di MARCO TRAVAGLIO (da repubblica.it)

    C'è il folklore: Luciano Moggi chiama Aldo Biscardi ("amore", "angelo"), il giornalista gli rinfaccia una scommessa vinta e mai pagata, allora il direttore generale della Juventus è costretto a ricordargli di averlo già onorato con "un orologio da 40 milioni". C'è il conflitto d'interessi di Alessandro Moggi, figlio d'arte, che con la sua società Gea smista giocatori a destra e manca con l'amorevole aiuto e consiglio di papà Luciano nella sua tripla veste di genitore, dg della Juventus e regista di una bella fetta del mercato pallonaro. C'è il controllo militare sui designatori arbitrali: da un lato Pierluigi Pairetto, che Moggi al telefono chiama "Pinochet"; dall'altro Paolo Bergamo, detto "Atalanta". Ci sono i dirigenti delle istituzioni, Figc e Uefa, piegate a interessi di parte: per sistemare gli amici e soprattutto per avere arbitri amici, in campionato (sorteggio parziale con le cosiddette griglie) e in Champions League (designazione diretta). E c'è addirittura una riunione in casa di Antonio Giraudo, amministratore delegato della Juventus, con Lucianone e i due designatori.

    C'è un po' di tutto, insomma, nelle intercettazioni telefoniche disposte dalla Procura di Torino fra il 10 agosto e il 27 settembre 2004 nell'ambito del fascicolo (poi archiviato) su Moggi, Giraudo e Pairetto per associazione a delinquere finalizzata alla frode sportiva, ora sui tavoli di Figc, Uefa e Procura di Roma. Mattatore indiscusso Luciano Moggi.


    e qui invece tutte le intercettazioni:

    MI RACCOMANDO A STOCCOLMA

    Pairetto: «Pronto»
    Moggi: «Gigi? Dove sei»
    Pairetto: «Siamo partiti»
    Moggi: «Oh, ma che c... di arbitro ci avete mandato?»
    Pairetto: «Oh, Fandel è uno dei primi...»
    Moggi: «Ho capito, ma il gol di Miccoli è valido»
    Pairetto: «No»
    Moggi: «Sì, come no? (...) Ma poi tutto l’andamento della partita ha fatto un casino a noi»
    Pairetto: «Gli assistenti non mi sono piaciuti molto, in assoluto, no, ma stavo pensando ad un altro, quello che aveva alzato era quello di Trezeguet che mi ricordo davanti»
    Moggi: «Quello è un altro discorso. (...) Ora mi raccomando giù a Stoccolma, eh?»
    Pairetto: «Porco Giuda, mamma mia, questa veramente dev’essere una partita...»
    Moggi: «Ma no, masi vince, ma sai, si dice...»
    Pairetto: «Ma questi sono scarsi»
    Moggi: «Però con uno come questo qui resta difficile, capito?» (...)
    Moggi: «Oh, a Messina mandami Consolo e Battaglia»
    Pairetto: «Eh, l’ho già fatta»
    Moggi: «E chi ci hai mandato?»
    Pairetto: «Mi pare Consolo e Battaglia»
    Moggi: «Eh, con Cassarà, eh?»
    Pairetto: «Sì»
    Moggi: «E a Livorno, Rocchi?»
    Pairetto: «A Livorno Rocchi, sì»
    Moggi: «E Berlusconi Pieri, mi raccomando»
    Pairetto: «Non l’abbiamo ancora fatto»
    Moggi: «Lo facciamo dopo»
    Pairetto: «Vabbò, lo si fa poi»


    CON GIGI È UNA CANNONATA

    Giraudo: «...tu hai qualche notizia dicome tira l’aria lì a Sportilia (raduno degli arbitri, ndr)?»
    Moggi: «Bene bene con Gigi (Pairetto, ndr)»
    Giraudo: «Ma non è come l’anno scorso?»
    Moggi: «No no, con Gigi è una cannonata»
    Giraudo: «Però adesso bisogna dirgli che s’impegni per ’sto corvo perché non si può mica andare avanti con ’sta testa di c...»


    L’ARBITRO SBAGLIATO



    Moggi: «Pronto?»
    Morena: «Signor Moggi buongiorno. Volevo comunicarle arbitro e assistenti per la partita di Champions League di domani sera»
    Moggi: «L’arbitro chi è, Cardoso? »
    Morena: «No, io vedo arbitro Poll Graham»
    Moggi: «Uhm»
    Moggi: «Di dov’è l’arbitro...»
    Morena: «È inglese» (...)
    Pairetto: «Pronto»
    Moggi: «Buongiorno»
    Pairetto: «Ohilà buongiorno»
    Moggi: «Oh, all’anima di Cardoso, eh?...»
    Pairetto: «Eh»
    Moggi: «Paul Green (in realtà è l’arbitro Graham Poll, ndr)»
    Pairetto: «Come?»
    Moggi: «Paul Green»
    Pairetto: «Allora è successo qualcosa all’ultimo momento, io ho Cardoso, è successo qualcosa... si vede che è stato male o qualcosa del genere»
    Moggi: «Informati, informati un momentino»
    Pairetto: «Sì sì, verifico subito»


    MI RICORDO DI TE

    Moggi: «Pronto»
    Pairetto: «Ehilà, lo so che tu ti sei scordato di me, mentre io mi sono ricordato di te»
    Moggi: «Ma dai»
    Pairetto: «Eh, ho messo un grande arbitro per la partita di Amsterdam».
    Moggi: «Chi è?»
    Pairetto: «Meier»
    Moggi: «Alla grande»
    Pairetto: «Vedi che io mi ricordo di te anche se tu ormai...»
    Moggi: «Ma non rompere, adesso vedrai, quando ritorno, poi te lo dico io se mi sono scordato»


    MI SERVE UNA MACCHINA

    Uomo: «Casa Agnelli buongiorno»
    Moggi: «Sono Moggi buongiorno. Avrei bisogno di Nalla»
    Nalla: «Ciao Luciano»
    Moggi: «Io avrei bisogno in tempi rapidi perché siccome dobbiamo fare...»
    Nalla: «Sì»
    Moggi: «Per un amico importante, di una Maserati»
    Nalla: «Sì»
    Moggi: «Quattroporte»
    Nalla: «Quattroporte?»
    Moggi: «Sì. Ti diamo tempo una settimana dieci giorni, va bene?»
    Nalla: «Va bene»


    LA MACCHINA È A DISPOSIZIONE

    Enzo: «Pronto?»
    Pairetto: «Enzo?»
    Enzo: «Ciao Gigi»
    Pairetto: «Ascolta volevo dirti la macchina ce l’ho già praticamente»
    Enzo: «Quale?»
    Pairetto: «Quindi quando vogliamo andare poi a prenderla c’è a disposizione praticamente la Maserati»
    Enzo: «Ma dai»
    Pairetto: «Sì quindi»
    Enzo: «Madonna»
    Pairetto: «Adesso quando rientro domani chiamo direttamente la Casa Reale».


    CREDE DI VINCERE LUI

    Mazzini: «Perché questo cogl... (riferito a Carraro, ndr), ricordati che lui crede, che anche se passa così come vuole normalmente, di vincere lui. Invece devi metterglielo nel c... Ricordatelo».
    Moggi:«Ooh se ti dico lasciamici parlare, poi domani io ho l’appuntamento»
    Mazzini: «Va bene» (...)
    Mazzini. «Venerdì vado a fare gli arbitri»
    Moggi: «Venerdì vengo anch’io»
    Mazzini: «Gliel’ho detto ad Anto’ e mi ha detto che non viene»
    Moggi: «Lascia sta’, quello è un ambiente un po’ ibrido, meno uno ci si confonde e meglio è, e vale neppure la pena di starci alla lontana: io uno ci faccio partecipa’, o partecipo io o ci mando Alessio».


    VOGLIONO FAR FUORI TUTTI

    Alessandro Moggi: «...io l’altro giorno, tu prendila come informazione, poi, io non lo so, mi sono rivisto con Preziosi (ex presidente del Genoa, ndr), come sempre capita»
    Luciano Moggi: «Uhm»
    A. Moggi: «Mi ha incominciato a fare tutto un discorso, il calcio come cambia, bisogna stare attenti di qua, di là, Carraro, Galliani, poi mi fa, non vi fidate di Montezemolo. Dico perché? Perché io ho sentito una conversazione alla Juve, vogliono fare fuori tutti, rimane solo Giraudo»
    L. Moggi: «Sì, ma questa è una cazzata»
    A. Moggi: «Io te lo dico come cosa, siccome molte volte Preziosi è negli ambienti di questo genere qui, lui c’è dentro»
    L. Moggi: «Non c’è mai»
    A. Moggi: «Bé, pa’, io te lo dico perché, insomma...»
    L. Moggi: «È esattamente il contrario».


    CAMBIO DI PRESTITI

    A. Moggi: «Mi ha chiamato Morabito (procuratore, ndr), in particolare Vigorelli (procuratore, ndr), per sapere se volevi fa un cambio di prestiti per pia’ Liverani»
    L. Moggi: «No, no, ma perché ora lavorano per la Lazio?»
    A. Moggi: «Che ne so, mi ha detto così?»
    L. Moggi: «Porca miseria, da quando quello lì ha agganciato lì di sotto, mo ci voglio parla’ con quello, perché gli hanno dato Lopez e gli vogliono dare Marquez, a loro, eh?»
    A. Moggi: «Eh, lo so»
    L. Moggi: «Quindi è sicuro che sono riusciti a entrarci poco, perché lì non è che si possa anda’ granché, almeno che Cinquini (ex d.s. Lazio, ndr) non lavori ancora con la Lazio».


    L’OROLOGIO DA 40 MILIONI

    Biscardi: «Pronto?»
    Moggi: «Vorrei il dottor Biscardi»
    Biscardi: «Sono io»
    Moggi: «Io sono Moggi Luciano»
    Biscardi: «Uehh... Lucia’»
    Moggi: «Allora ieri ho chiamato qui il nostro amico di Trieste...Baldas (ex designatore e commentatore delle moviole del «Processo», ndr). Gli ho fatto una bella cazziata, ma non ce n’era bisogno. Lui non ha colpa» (...)
    Moggi: «Ma se non viene poi un cambio non prendo più nessuno, ma perché dobbiamo ammazzare il campionato?»
    Biscardi: «No, tu non ammazzi un c..., magari l’ammazzavi l’anno scorso, mi dovresti da’ 40 milioni, hai fatto la scommessa con me e hai perso»
    Moggi: «Aldo, ma io... sei come un orologio già assicurato, che vuoi che ti dica?»
    Biscardi: «E dove sta?»
    Moggi: «E lo sai che quando te lo dico...»
    Biscardi: «E non lo so. Non me lo mandi mai...»
    Moggi: «Ma vaff..., uno te l’ho dato costava 40 milioni»

  2. # ADS
     

  3. #2
    Lady Stardust
    Donna 38 anni
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 11,666
    Piaciuto: 35 volte

    Predefinito

    Ma che schifo...

  4. #3
    0 1 1 2 3 5 8 13 21 34 55 Killuminato
    Uomo 37 anni da Modena
    Iscrizione: 30/9/2004
    Messaggi: 12,665
    Piaciuto: 186 volte

    Predefinito

    finirà come sempre.....vince moggi
    Vorrei fare con te ciò che la primavera fa con i ciliegi
    A plague o' both your houses!
    ... a volte il sole batte anche sul culo di un cane!

  5. #4
    Blacko
    Uomo 27 anni da Treviso
    Iscrizione: 25/9/2005
    Messaggi: 5,629
    Piaciuto: 109 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da killuminato
    finirà come sempre.....vince moggi
    quoto

  6. #5
    FdT-dipendente
    Uomo 29 anni da Firenze
    Iscrizione: 3/5/2006
    Messaggi: 1,893
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    ...mmm... ma ke sfifo 2 volte!!!
    Nicht ist für dich, nichts war für dich, nichts bleibt für dich, für immer..
    - Rammstein; Adios -

  7. #6
    Sempre più FdT
    Uomo 37 anni da Treviso
    Iscrizione: 25/3/2006
    Messaggi: 2,178
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    povero moggi mi dispiace ma speriamo che se la cavi!

    ladri

  8. #7
    Vivo su FdT
    32 anni
    Iscrizione: 29/9/2004
    Messaggi: 4,578
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    ecco un articolo forte ma significativo di ziliani sull'accaduto:


    "Togliamo gli scudetti alla Juve"
    Ziliani: "Moggi e Pairetto da radiare"

    Adesso, dopo aver letto il contenuto delle intercettazioni tra Moggi e Pairetto; dopo aver toccato con mano la realtà di un designatore arbitrale (Pairetto) che scatta sull’attenti di fronte ai desiderata di un mammasantissima del calcio (Moggi) affrettandosi a mandargli gli arbitri e i guardalinee richiesti su ordinazione persino per vincere il Trofeo Berlusconi (e calmare le acque della montante contestazione alla Juventus del neo-assunto, e sgradito ai tifosi, allenatore Capello); dopo aver sentito Moggi dire a Giraudo che le cose con gli arbitri stanno andando a meraviglia (“Non è come l’anno scorso?”, chiede Giraudo; “No, no: con Gigi è una cannonata!”, risponde Moggi riferendosi a “Gigi” Pierluigi Pairetto); dopo aver visto Pairetto, vicepresidente della Commissione arbitri Uefa, telefonare a Moggi per dirgli: “Ehi, ti ho messo un grande arbitro per la partita di Amsterdam”, e poi aggiungere: “… era solo per dirti che io mi ricordo di te, tu invece…”; e Moggi: “Ma non rompere, adesso vedrai quando ritorno, poi te lo dico io se mi sono scordato…”; dopo avere appurato che l’istituzione arbitrale e la società Juventus hanno intrattenuto, negli anni, rapporti che definire infetti, illeciti e compromettenti è dire poco; dopo aver preso atto di tutto ciò, e cioè dell’esplosione del più vergognoso, clamoroso e infamante scandalo mai venuto alla luce nel mondo del calcio - pari solo allo scandalo-scommesse del 1980 -; appurato ciò, se il calcio fosse una cosa seria adesso dovrebbero succedere poche e semplici cose:

    1) Alla Juventus dovrebbero essere tolti gli scudetti vinti nell’era-Pairetto iniziata - per la cronaca - nella stagione 1999-2000: parliamo dei 3 scudetti conquistati nel 2001-02, nel 2002-03 e nel 2004-05.
    2) Luciano Moggi dovrebbe essere radiato.
    3) Pierluigi Pairetto dovrebbe essere radiato.
    4) Visto che abbiamo fatto la figura dei maneggioni anche in campo europeo (leggi: partite della Juventus in Champions League), sarebbe il caso di sospendere subito, a tempo indeterminato, Moggi e Pairetto per dare un segnale di serietà e dire al mondo: “Scusa tanto, stiamo provvedendo”.

    Ci sarebbero poi tante altre cose su cui ragionare: per esempio la Gea, Giraudo che non si dimette, Capello che vede i suoi successi macchiati dal sospetto-certezza di favori arbitrali sempre più grossolani (e ormai inaccettabili), gli orologi da 40 milioni regalati al Biscardi della situazione, le cazziate di Moggi al Baldas (leggi: curatore della moviola), di turno, eccetera eccetera. Ce ne sarebbero, volendo, di cose da rivedere. Ma insistiamo: se il mondo del calcio non si affretta a togliere gli scudetti made in Pairetto alla Juventus, e se Moggi e Pairetto non vengono subito mandati a casa, come si potrà dare il fischio d’inizio del campionato 2006-2007 senza sentire, in risposta, le gigantesche pernacchie dei pochi sportivi accorsi negli stadi?

    Paolo Ziliani

  9. #8
    Overdose da FdT
    Uomo 32 anni da Milano
    Iscrizione: 27/12/2004
    Messaggi: 5,053
    Piaciuto: 9 volte

    Predefinito

    la Juve in b, o anche in c no eh?


    io me lo vedrei bene uno scontro Juventus-Varese o Juventus Cervia nel campionato di c2 dell'anno prossimo

  10. #9
    nap
    Matricola FdT
    Donna 28 anni da Genova
    Iscrizione: 29/4/2006
    Messaggi: 21
    Piaciuto: 0 volte

    Predefinito

    come volete k andra a finire!? vincerà...infondo la juve è la juve...nn le faranno niente...cm quando c'è stato il caso del dopping...la stessa cosa...la giustizia sportiva ormai nn esiste più...

  11. #10
    Can che dorme Wolverine
    Uomo 34 anni
    Iscrizione: 3/4/2006
    Messaggi: 43,735
    Piaciuto: 2783 volte

    Predefinito

    Finalmente!!! E' il trionfo di tutti i miei discorsi e le mie teorie!! Sono 3 o 4 anni che lo vado dicendo, e tutti a prendermi per il c**o!
    Ora gli juventini si mettano la lingua in quel posto e tacciano!

    Prima o poi lo avranno anche loro un giudice VERO, che farà scontare loro questa con tutti gli arretrati e gli interessi!
    Vai così!
    That is not dead which can eternal lie, and with strange aeons even death may die

    (Abdul Alhazred)

Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Dove si andrà a finire??
    Da djfun88 nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 9/8/2007, 13:01
  2. Stavolta mi dovete rispondere
    Da legione nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 29/5/2007, 22:26
  3. Nek - Almeno stavolta
    Da Sally nel forum Testi musicali
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 10/5/2007, 8:34
  4. 883 - Andrà tutto bene
    Da Sally nel forum Testi musicali
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 12/3/2006, 12:52
  5. stavolta non mi importa
    Da dolcedolly nel forum Amore e amicizia
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 14/12/2005, 22:16