ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 37 di 37 PrimaPrima ... 273334353637
Visualizzazione risultati da 361 a 366 su 366
Like Tree196Mi piace

Mondiali di calcio 2014

  1. #361
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,137
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Come spesso accade, anche per quanto riguarda Messi, la verità sta nel mezzo.
    E' un giocatore fortissimo, anche in questo mondiale quando ha avuto qualche sprazzo dove ha lasciato intravedere le sue altissime potenzialità. Però non è Maradona. Loller ha ragione quando dice che non si possono paragonare due calciatori di due ere calcistiche diverse, perché è troppo differente il contesto, le condizioni al contorno in cui hanno giocato.
    Però Maradona era un uomo squadra, era seguito da tutti gli altri calciatori della formazione, sia in campo che nello spogliatoio, era il vero numero Uno. Invece Messi mi sembra che non vada oltre certi confini, cioé che abbia il suo ruolo, che svolge in maniera divina, ma che non reciti quel copione di guida della squadra come un campione a 360 gradi dovrebbe.
    Faccio un esempio forse non attinentissimo: a me in questo mondiale ha impressionato molto per quel po' che la sua nazionale è stata in corsa, Vidal. S'è preso sulle spalle il suo Cile, è stato un vero trascinatore, cosa che per esempio a Alexis Sanchez non ho visto fare. Ecco Maradona era Vidal e Messi era Sanchez...
    Poi è chiaro che se mi si propone lo scambio alla pari tra Messi e Liajic, faccio i salti di gioia fina al soffitto.



    Che poi Messi è (sembra essere) una brava persona, mai uno scandalo, mai grandi storie in campo... secondo me quello che lo ha reso antipatico a molti è stata l'assegnazione di più trofei di quanto avrebbe meritato a scapito di altri bravi e meritevoli calciatori che forse hanno vissuto per causa dei suoi riconoscimenti delle ingiustizie.
    Pensiamo per esempio a Iniesta, che nel Barcelona era (è) forse il vero uomo squadra e che ha delle qualità tecniche e un rendimento indiscutibili; pensare che Messi abbia vinto tutti quei palloni d'oro e Iniesta nemmeno uno, qualche perplessità la lascia... Oppure l'anno del triplete dell'Inter, che è coinciso con quello del mondiale della Spagna, Milito e Sneijder avrebbero meritato più di lui... quell'anno mi aspettavo che si decidesse fra Iniesta in qualità di campione del mondo o uno dei due interisti citati... Invece Messi!
    Ovviamente mi associo a Loller, non è che Messi abbia messo la pistola alla tempia a qualcuno per farsi assegnare tutti quei riconoscimenti, lui è più un oggetto in mano a chi si muove con logiche probabilmente commerciali che lo vogliono sempre declamato come il migliore.
    A Loller156 piace questo intervento
    Eres nube. Eres mar, eres olvido. Eres tambien aquello que has perdido.

    E la mia stella è quella stella scialba mia lenta morte senza disperazione.



  2. # ADS
     

  3. #362
    Malato dell'ultima parola Hulk
    Uomo 37 anni
    Iscrizione: 20/4/2014
    Messaggi: 5,147
    Piaciuto: 1349 volte

    Predefinito

    Secondo me ormai il mito di Maradona è solo un fatto di nostalgia.

    Voglio dire che cosa è secondo voi che rende un giocatore il più forte? Maradona aveva un tocco di palla bello da vedere e unico, forse è questo che lo rende ancora tanto amato come tipo di calciatore da molti, ma credo che nessun giocatore come Ronaldo e Messi influisca cosi tanto nella propria squadra.

    E' vero ha vinto due scudetti col Napoli e qualche coppetta, ha vinto un mondiale ma gli altri due cos'hanno vinto? Di tutto e di più.

    Messi il suo mondiale l'ha fatto, non è stato all'altezza del Maradona '86, che però in tante occasioni non è stato all'altezza di Ronaldo e Messi.

    Sono d'accordissimo con chi dice che non è stato il più bravo ai mondiali.. ma sono giocatori non macchine.. che poi se butta dentro quel pallone all'inizio del secondo tempo, son convinto, tutti stavano a parlare in maniera diversa.. ma alla fine nel calcio 10cm li paghi.. si sa.

    Allora pure Matthaus è piu forte di Messi perchè è stato protagonista a un mondiale, o Van Basten, protagonista a un europeo?

    No, io non sono d'accordo.. guardo una carriera intera e non un mondiale o una champions..

    che poi il barca abbia aiutato messi sono d'accordo.. ma stiamo parlando di due marziani che segnano un gol a partita da quando giocano, mica da due anni!

  4. #363
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,137
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Anch'io penso che si debba guardare alla carriera di un campione più che a una singola competizione; ragione questa per cui Messi non è paragonabile con nessuno del passato avendo ancora metà tempo da spendere, un altro mondiale sicuramente, forse anche due...

    Però quando ridimensioni i successi di Maradona a due campionati col Napoli e qualche coppetta, scusa @David Kova , ma mi fa un po' ridere. A parte che fra quelle coppette c'era un mondiale dove ha stradominato, ma sai che cosa significa vincere un campionato col Napoli? Uno scudetto col Napoli ne vale 5 vinti con la Juventus. Ma c0'è il discorso di uomo-squadra, che non significa fare le grandi giocate e i gol e gli assist, ma essere il riferimento continuo per tutta la squadra per tutti gli anni che sei in campo. Questa è una peculiarità che solo i campioni hanno e Messi non ce l'ha. Maradona era Iniesta e Messi messi insieme!
    Io ho ascoltato, oggi, alcune interviste a suoi ex compagni di squadra, che hanno rievocato i tempi in cui hanno giocato con Maradona: dovresti sentire loro per capire che significava giocare con Maradona.
    Eres nube. Eres mar, eres olvido. Eres tambien aquello que has perdido.

    E la mia stella è quella stella scialba mia lenta morte senza disperazione.



  5. #364
    Jack Daniels
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da David Kova Visualizza il messaggio
    Secondo me ormai il mito di Maradona è solo un fatto di nostalgia.

    Voglio dire che cosa è secondo voi che rende un giocatore il più forte? Maradona aveva un tocco di palla bello da vedere e unico, forse è questo che lo rende ancora tanto amato come tipo di calciatore da molti, ma credo che nessun giocatore come Ronaldo e Messi influisca cosi tanto nella propria squadra.

    E' vero ha vinto due scudetti col Napoli e qualche coppetta, ha vinto un mondiale ma gli altri due cos'hanno vinto? Di tutto e di più.

    Messi il suo mondiale l'ha fatto, non è stato all'altezza del Maradona '86, che però in tante occasioni non è stato all'altezza di Ronaldo e Messi.

    Sono d'accordissimo con chi dice che non è stato il più bravo ai mondiali.. ma sono giocatori non macchine.. che poi se butta dentro quel pallone all'inizio del secondo tempo, son convinto, tutti stavano a parlare in maniera diversa.. ma alla fine nel calcio 10cm li paghi.. si sa.

    Allora pure Matthaus è piu forte di Messi perchè è stato protagonista a un mondiale, o Van Basten, protagonista a un europeo?

    No, io non sono d'accordo.. guardo una carriera intera e non un mondiale o una champions..

    che poi il barca abbia aiutato messi sono d'accordo.. ma stiamo parlando di due marziani che segnano un gol a partita da quando giocano, mica da due anni!
    la bravura di un giocatore per me va valutata anche, o sopratutto, in base al contesto in cui gioca
    ci sono i giocatori che si esaltano sfruttando la squadra, altri invece che fanno esaltare la squadra (i migliori)
    ad esempio gareth bale al tottenham era un mostro, trascinava la squadra, poi il tottenham senza di lui è sprofondato (pur avendo comprato ottimi giocatori)

    messi pur essendo un campione non mi pare che si carichi sulle spalle la squadra e la trascini, infatti secondo me il vero leader del barça era xavi, messi era il finalizzatore

    come mai è calato quando anche il barça è calato? perchè con l'argentina, non ha mai fatto le stesse cose che faceva al barça?

  6. #365
    Malato dell'ultima parola Hulk
    Uomo 37 anni
    Iscrizione: 20/4/2014
    Messaggi: 5,147
    Piaciuto: 1349 volte

    Predefinito

    Non li ridimensiono. Sono quelli Abel. Il mondiale l'ho citato a parte, perchè per ora è quella la grossa differenza tra i due.. per coppette intendo Coppa e supercoppa italiana.. e una uefa se non ricordo male.

    Il Napoli di Maradona cmq non era società all'avanguardia della Juve, ma nemmeno un Napoli normale.
    C'erano Careca, Giordano, Ciro Ferrara, Alemao... insomma era un Napoli ai livelli di oggi.. ora pensa di aggiungere al Napoli di oggi Messi e dimmi dove può arrivare.

    come fai a dire che Messi non è un uomo squadra? e' vero ha avuto la fortuna di giocare in una delle squadre piu forti di sempre, ma quanto avrebbe vinto il barca senza di lui?
    messi è stato sempre decisivo nelle partite importanti, non è mai mancato all'appello campionati, coppe champions.. lo stesso vale per cristiano ronaldo..

    se al posto di higuain e palacio ci fossero stati burruchaga e valdano stavamo a parlare di un altro messi.. per non parlare delle condizioni in cui era in campo l'altra sera.

  7. #366
    Se muoio rinasco P S Y C H O
    da Estero
    Iscrizione: 6/12/2005
    Messaggi: 17,137
    Piaciuto: 1392 volte

    Predefinito

    Giocare col Napoli anziché con la Juve o con il MIlan (che era l'antagonista del Napoli di allora) non è solo una questione di formazione (il MIlan era quello di Berlusconi Paperone che spendeva e spandeva), ma una dificoltà insita nello scarso peso politico della squadra, la poca considerazione, tutta la mafia che c'è nel calcio e che ti è contro.

    Comunque non mi fraintendere, Messi lo ritengo un calciatore coi controcaxxi, insieme a CR è senz'altro il migliore in attività al presente.
    Eres nube. Eres mar, eres olvido. Eres tambien aquello que has perdido.

    E la mia stella è quella stella scialba mia lenta morte senza disperazione.



Pagina 37 di 37 PrimaPrima ... 273334353637

Discussioni simili

  1. Calcio: Mondiali di Sudafrica 2010
    Da monty nel forum Sport
    Risposte: 1057
    Ultimo messaggio: 17/7/2010, 16:18
  2. Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 14/3/2010, 17:48
  3. Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 22/12/2008, 12:21
  4. PES4: "IL" gioco di Calcio!!
    Da TuKaNo nel forum Videogiochi e trucchi
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 2/4/2005, 10:23
  5. Appassionati di calcio arcade...
    Da Ser Nwanko nel forum Giochi online
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 22/12/2004, 17:26