ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Google+ Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Visualizzazione risultati da 11 a 17 su 17

Piano B: università

  1. #11
    Overdose da FdT
    Uomo 29 anni da Roma
    Iscrizione: 19/8/2005
    Messaggi: 7,253
    Piaciuto: 35 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da MarNas Visualizza il messaggio
    Ma lol!
    Cercherò di spiegare il più brevemente possibile il problema: in Italia ai medici che sono autorizzati a svolgere queste visite sono stati impartiti standard troppo stupidi e limitativi, e non si attengono per nulla alle normative europee!
    Ad esempio a Gatwick, in Inghilterra non dovrei avere problemi, neanche a Madrid. Le cose in Italia vanno a sè, mentre dovrebbero seguire le normative europee, come fanno gli altri Stati. Non è colpa dei medici italiani stavolta, ma di quelli che hanno impartito loro degli standard stupidi.
    Comunque secondo le normative europee ci sono dei limiti: ad esempio la miopia non deve essere peggiore di -6 gradi (non è il mio caso, io ho un problema di astigmatismo), e anche se si è corretti alla perferzione con occhiali o lenti si è fuori, mentre in America, secondo le normative FAA uno può essere miope anche -10, ma se con la correzione riesce a leggere fino all'ultima riga dov'è il problema? Perchè non farlo volare???
    Tanto una volta presa la licenza in America basta convertirla e si può volare senza problemi anche in Europa, dato che è su base americana.
    Ah, tanto questi limiti a partire dal 2012 saranno tolti anche dalle normative europee.

    L'America per quanto riguarda il volo è sempre un passo in avanti, anzi, un livello di volo superiore al nostro.
    pfff ma quali competenze hai tu per dire se sti standard sono stupidi o meno ?
    menomale che non diventerai mai un pilota.


  2. # ADS
     

  3. #12
    Monkey slut! RedBullGaveMeWings
    Uomo 27 anni da Salerno
    Iscrizione: 21/8/2008
    Messaggi: 2,015
    Piaciuto: 138 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Cimis Visualizza il messaggio
    pfff ma quali competenze hai tu per dire se sti standard sono stupidi o meno ?
    menomale che non diventerai mai un pilota.
    Io competenze non ne ho, ma altri piloti me le hanno detto, perchè loro ci sono passati, sono andati all'estero per non perdere tempo e per ricevere un'istruzione 10 volte migliore di quella che c'è in Italia, ottenendo il tutto in tempi microscopici rispetto a quelli biblici richiesti in Italia.
    Non diventerò mai un pilota?
    Ne potremo probabilmente già riparlare la prossima estate.
    "Considero la religione come un giocattolo per bambini, e ritengo che il solo peccato sia l'ignoranza."

    Christopher Marlowe



  4. #13
    Overdose da FdT
    Uomo 29 anni da Roma
    Iscrizione: 19/8/2005
    Messaggi: 7,253
    Piaciuto: 35 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da MarNas Visualizza il messaggio
    Io competenze non ne ho, ma altri piloti me le hanno detto, perchè loro ci sono passati, sono andati all'estero per non perdere tempo e per ricevere un'istruzione 10 volte migliore di quella che c'è in Italia, ottenendo il tutto in tempi microscopici rispetto a quelli biblici richiesti in Italia.
    Non diventerò mai un pilota?
    Ne potremo probabilmente già riparlare la prossima estate.
    Dream On - Aerosmith

  5. #14
    British ninja Layne S.
    Donna 29 anni
    Iscrizione: 6/9/2010
    Messaggi: 1,723
    Piaciuto: 1519 volte

    Predefinito

    Il tuo problema non è il sogno di diventare pilota - ti auguro buona fortuna, non so niente del campo e se tu pensi che la formazione "breve" all'estero sia migliore di quella in italia non ti contraddico perchè non ne so niente.
    Ma onestamente mi sembra tu non abbia capito come funziona esattamente la vita: anch'io vorrei occuparmi nella vita di alta finanza a livello internazionale (ok, in realtà il mio sogno sarebbe diventare un'economista di fama nazionale e passare la mia vita a sparare cazzate a Porta a Porta )ma purtroppo nella vita bisogna prima puntare un po' più in basso.
    Ti auguro di avere le enormi doti che servono per diventare un pezzo grosso della finanza capace di far cadere l'attuale sistema economico internazionale con un telegramma, ma forse è il caso di pensare ad un "piano C"... Magari con una laurea in Economia e finanza potresti ritrovarti ad insegnare a ragioneria. Personalmente ne dubito dati tutti i tagli alla scuola, però, eh, non si sa mai.

  6. #15
    Monkey slut! RedBullGaveMeWings
    Uomo 27 anni da Salerno
    Iscrizione: 21/8/2008
    Messaggi: 2,015
    Piaciuto: 138 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Layne S. Visualizza il messaggio
    Il tuo problema non è il sogno di diventare pilota - ti auguro buona fortuna, non so niente del campo e se tu pensi che la formazione "breve" all'estero sia migliore di quella in italia non ti contraddico perchè non ne so niente.
    Ma onestamente mi sembra tu non abbia capito come funziona esattamente la vita: anch'io vorrei occuparmi nella vita di alta finanza a livello internazionale (ok, in realtà il mio sogno sarebbe diventare un'economista di fama nazionale e passare la mia vita a sparare cazzate a Porta a Porta )ma purtroppo nella vita bisogna prima puntare un po' più in basso.
    Ti auguro di avere le enormi doti che servono per diventare un pezzo grosso della finanza capace di far cadere l'attuale sistema economico internazionale con un telegramma, ma forse è il caso di pensare ad un "piano C"... Magari con una laurea in Economia e finanza potresti ritrovarti ad insegnare a ragioneria. Personalmente ne dubito dati tutti i tagli alla scuola, però, eh, non si sa mai.
    Ma certamente non ho mai messo in assoluta sicurezza questi tipi di tasselli se intraprendessi una carriera del genere, è ovvio. Ma a prescindere da quale sarà la mia carriera, prima o poi me ne andrò dall'Italia.
    Finire a insegnare tecnica o ragioneria? Probabile, dato che il mio attuale prof ci ha più volte detto che lui ambiva ad altro in realtà, però è felice lo stesso...

    Quote Originariamente inviata da Cimis Visualizza il messaggio
    Dream On - Aerosmith
    Stop dreaming, start flying.
    "Considero la religione come un giocattolo per bambini, e ritengo che il solo peccato sia l'ignoranza."

    Christopher Marlowe



  7. #16
    Monkey slut! RedBullGaveMeWings
    Uomo 27 anni da Salerno
    Iscrizione: 21/8/2008
    Messaggi: 2,015
    Piaciuto: 138 volte

    Predefinito

    Riprendo il topic sperando di non litigare più con @Cimis, al quale chiedo anche scusa se gli sono sembrato irruente o troppo convinto di sè.

    Torniamo in tema adesso.
    Credo di potervi dire che ciò che mi interesserebbe molto fare nella vita, se non potrò volare, è lavorare in banca cercando di fare una bella carriera, come quella di Sergio Ermotti - Wikipedia, che ad esempio ha fondato una sua compagnia.
    Ok, forse sto tornando a sognare, ma sono fatto così! Comunque mi interesserebbe molto fare una carriera del genere, lavorare nel mondo bancario, cominciando ovviamente dal grado che più mi competerà al termine della laurea e di master, sempre se troverò lavoro, d'altronde Chi può dire come sarà la situazione tra 8-10 anni? Nessuno!
    Ora non so quale sarebbe la facoltà da scegliere per proseguire gli studi. Il cerchio si è ristretto a Economia Aziendale e Management e Economia e Finanza, ma non so quale sia la più portata per quello che vorrei fare io. Penso la seconda, ma mi sono interessato da poco al mondo delle facoltà e delle università, tant'è che a breve comincierò a vedere qualcosa in Inghilterra, e Londra sarebbe il massimo! Si lo so, sogno...

    PS.
    Posso essere utili parlare fluentemente oltre all'italiano l'inglese (mi sto preparando per l'esame IELTS da tempo ormai con madri lingua) e tedesco (diciamo che sonosono italo-tedesco). Per passione ho deciso di cominciare a studiare anche lo spagnolo da autodidatta, sempre se avrò la pazienza...
    "Considero la religione come un giocattolo per bambini, e ritengo che il solo peccato sia l'ignoranza."

    Christopher Marlowe



  8. #17
    Litha
    Donna 30 anni da Roma
    Iscrizione: 14/1/2006
    Messaggi: 15,232
    Piaciuto: 75 volte

    Predefinito

    Un mio conoscente ha frequentato l'Università Cattolica a Milano, facoltà di Scienze Politiche credo, e ora lavora all'ONU a Ginevra
    You make me real / You make me real
    Strong as i feel / You make me real.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Discussioni simili

  1. Piano per il Sud
    Da branco82 nel forum Notizie politiche ed economiche
    Risposte: 45
    Ultimo messaggio: 4/8/2009, 21:04
  2. un primissimo piano
    Da SteekHutzee nel forum Immagini e foto divertenti
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 26/6/2009, 13:19
  3. Piano
    Da Sally nel forum Musica
    Risposte: 3
    Ultimo messaggio: 30/8/2008, 12:14
  4. film piano 17
    Da cemila nel forum Musica
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 23/7/2006, 2:32
  5. il piano e...
    Da Emmasar nel forum Musica
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 25/4/2006, 11:45