ACCEDI

Attendere, registrazione in corso...

Password dimenticata?

×

REGISTRATI

Registrati gratis su Fuoriditesta.it, il più grande sito umoristico italiano.

Attendere, registrazione in corso...

Iscriviti usando il tuo indirizzo e-mail

Hai già un account? Accedi al sito

×
Seguici su Instagram Feed RSS Seguici su YouTube
Pagina 1 di 34 1234511 ... UltimaUltima
Visualizzazione risultati da 1 a 10 su 334
Like Tree147Mi piace

Sperimentazione animale

  1. #1
    Vivo su FdT Loller156
    Uomo 29 anni da Lecco
    Iscrizione: 13/8/2007
    Messaggi: 4,938
    Piaciuto: 1612 volte

    Predefinito Sperimentazione animale

    Ho trovato questo fantastico sito, in cui spiega diversi motivi per avvalersi di tal tecnica.. cosa ne pensate?

    Le FAQ della Sperimentazione Animale


  2. # ADS
     

  3. #2
    Randagio
    Utente cancellato

    Predefinito

    Si guarda... fantastico....

    Io è chiaro come la penso.... non abbiamo giustificazioni, non abbiamo nessun diritto di dominanzia di usare altre speci per il nostrio interesse!

    Mi viene quasi da sboccare a leggere... parlano addirittura che la "sperimentazione animale non poteva fare danno"

    Vallo a dire ai Focomelici Loller...

    E comunque bravi a difendere la vivisezione ... parlano addirittura di sperimentazioni innocua.... come può essere injnocuo allevare un animale per usufruire del suo organismo??? come si pensa di non interferire nella sua natura???

    Veramente è di un cinico questa pagina che mi viene da vomitare.

    Difendono la sperimentazione senza dire che la vivisezione a scopo medico è il 20-30% mentre il restante è per cosmesi, cibi, prodotti per animali o a scopo didattico....

    Fondamentale avere un rimmel che non irrita o avere le crocchette dimagranti per cani obesi.... di fondamentale importanza per l'umanità torturare questi animali per una pomata per le ustioni!!!

    Ma che vadano a cagare và....

    P.S: Non trovo nemmeno dove parlano che l'anestesia anche per le pratiche piu barbare non è obbligatoria e che hai cani perchè "rompano meno le balle" possono essere privati delle corde vocali.


    Portagli il tuo gatto o il tuo cane Loller se ci tieni tanto alla sperimentazione, io lottero sempre perchè questa non avvenga!

    Io rispondo con questo per par condicio:

    http://www.ricercasenzaanimali.org/

    Altra cosa ci tengo a dire.... ci sono decine di farmaci "similari" per ogni patologia, dove il rpincipio attivo è quello!
    Sapete che ogni uno di questi farmaci viene ritestato su animali?? Cioè vi sembra logico che un farmaco esiste da anni e non viene piu testato (i generici) rifare i test sulla stessa cosa torturando altri animali, solo per una "rivalità commerciale"? Questa è scienza? E' medicina?? O è solo commercio e fatturato??


    Aspetto risposta...
    Ultima modifica di Randagio; 11/5/2012 alle 10:08
    A Bastet7 piace questo intervento

  4. #3
    Vivo su FdT Loller156
    Uomo 29 anni da Lecco
    Iscrizione: 13/8/2007
    Messaggi: 4,938
    Piaciuto: 1612 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Randagio Visualizza il messaggio
    Si guarda... fantastico....

    Io è chiaro come la penso.... non abbiamo giustificazioni, non abbiamo nessun diritto di dominanzia di usare altre speci per il nostrio interesse!

    Mi viene quasi da sboccare a leggere... parlano addirittura che la "sperimentazione animale non poteva fare danno"

    Vallo a dire ai Focomelici Loller...

    E comunque bravi a difendere la vivisezione ... parlano addirittura di sperimentazioni innocua.... come può essere injnocuo allevare un animale per usufruire del suo organismo??? come si pensa di non interferire nella sua natura???

    Veramente è di un cinico questa pagina che mi viene da vomitare.

    Difendono la sperimentazione senza dire che la vivisezione a scopo medico è il 20-30% mentre il restante è per cosmesi, cibi, prodotti per animali o a scopo didattico....

    Fondamentale avere un rimmel che non irrita o avere le crocchette dimagranti per cani obesi.... di fondamentale importanza per l'umanità torturare questi animali per una pomata per le ustioni!!!

    Ma che vadano a cagare và....

    P.S: Non trovo nemmeno dove parlano che l'anestesia anche per le pratiche piu barbare non è obbligatoria e che hai cani perchè "rompano meno le balle" possono essere privati delle corde vocali.


    Portagli il tuo gatto o il tuo cane Loller se ci tieni tanto alla sperimentazione, io lottero sempre perchè questa non avvenga!

    Io rispondo con questo per par condicio:

    RicercaSenzaAnimali.org

    Altra cosa ci tengo a dire.... ci sono decine di farmaci "similari" per ogni patologia, dove il rpincipio attivo è quello!
    Sapete che ogni uno di questi farmaci viene ritestato su animali?? Cioè vi sembra logico che un farmaco esiste da anni e non viene piu testato (i generici) rifare i test sulla stessa cosa torturando altri animali, solo per una "rivalità commerciale"? Questa è scienza? E' medicina?? O è solo commercio e fatturato??


    Aspetto risposta...
    Penso che tu non abbia letto tutto l'articolo, sennò alcune questioni non le avresti tirate in ballo (la questione anestesia, la vivisezione).. per rispondere a quello che hai detto: anche se il principio attivo è lo stesso, possono cambiare altre sostanze al suo interno.. è doveroso che vengano testati anche farmaci "similari"..

    Il sito che hai messo te dice cose che vengono prontamente smentite dal mio, cinicità o meno.
    Dice che i test sull'uomo, o in laboratorio possono essere validi come e più di quelli sugli animali..

    com'è possibile testare la reazione dell'organismo su un vetrino in laboratorio? rileggiti bene l'articolo e proponi TE una soluzione valida per la sperimentazione dei nuovi farmaci..

    questo è un estratto della lettera che, secondo il tuo sito, dovremmo mandare alle varie aziende che sperimentano sugli animali..

    "Credo inoltre che da un punto di vista scientifico queste ricerche non abbiano alcuna validità, dato che si studia una specie diversa da quella umana, spesso manipolata geneticamente per cercare di renderla più simile, ma non è certo un gene, e nemmeno 100 o 1000 che possono rendere un topo simile a un umano."

    c'è bisogno anche di rispondere ad un'idiozia simile? è evidente che non siamo uguali, ma i test principali funzionano benissimo.. bisogna escludere effetti mortali quando si fa la sperimentazioni sull'uomo.. ed è possibile proprio grazie ai test sugli animali..

    Deve morire un animale per salvare un uomo? ben venga..

  5. #4
    Randagio
    Utente cancellato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Loller156 Visualizza il messaggio
    anche se il principio attivo è lo stesso, possono cambiare altre sostanze al suo interno.. è doveroso che vengano testati anche farmaci "similari"..

    ..

    Ma se esiste gia perchè farne un altro uguale????? Ti sembra logica o scienza???? E' solo commercio e denaro!!!!

    Deve morire un animale per salvare un uomo? ben venga..
    Muoiono muigliaia di animali magari per non salvarne nessuno!!!

    E ripeto che la parte medica su patologie gravi è una bassissima percentuale della vivisezione, il grosso sono per puttanate!

    Io quasi qausi ammazzerei te per salvare gli animali vedi te!

    A me un animale non ha mai fatto niente di male, non evdo animali che fanno crudeltà o che fanno genocidi, stupri o violenza.... ma vedo tanti uomini che le fanno!

    Meritano di morire molto di piu gli uomini degli animali se guardiamo...


    Io propongo l'abolizione graduale della sperimentazione abolendola SUBITO per tutte quelle cose banali come cosmesi, aliomentazione o veterinaria.... e gradualmente quella per SERI studi medici di patologie non ancora curate!

    Ma non puoi dire che ritestare un farmaco gia esistente solo perchè è fatto da un altra casa che vuole entrare in concorrenza sia "scienza"

  6. #5
    Sei colori in cerca di autore Randy Mellons
    Uomo 120 anni
    Iscrizione: 6/2/2011
    Messaggi: 6,944
    Piaciuto: 5297 volte

    Predefinito

    Penso che è impossibile scindere il discorso etico/morale da quello funzionale/medico. E' tutta una questione di proporzioni su cosa basare non basare il proprio pensiero. Poi va be io sono abbastanza estremo, permetterei direttamente la sperimentazione umana previo consenso degli interessati. Per me l'unico dilemma è questo, l'animale non ha scelta, mentre una persona potrebbe essere d'accordo.
    Per concludere non è una cosa che mi colpisce più di tanto, sono abbastanza indifferte.

  7. #6
    Randagio
    Utente cancellato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Loller156 Visualizza il messaggio
    Il sito che hai messo te dice cose che vengono prontamente smentite dal mio, cinicità o meno.
    .

    Sicuro che il tuo sia IL SACRO VERBO???

    E' fatto da vivisettori, OVVIO che difendono a spada tratta.... ma non considerarlo oro colato!

    Per tanti medici che difendono al vivisezione ce ne sono altrettanti che la condannano, e anche quelli sono medici con lauree che vagono quanto quelle dei vivisettori quindi non credere di aver trovato la verità!

  8. #7
    Spotless Echoes
    Donna 27 anni da Roma
    Iscrizione: 21/6/2009
    Messaggi: 9,072
    Piaciuto: 2972 volte

    Predefinito

    Le cellule staminali si studiano sugli animali.
    Lo studio dei tumori si fa sugli animali.
    Qualsiasi funzione di un gene o una proteina specifica si studia su animali.
    E' la base di ogni studio genetico.
    E capire la base genetica delle malattie è la cura del futuro.
    Sapete come si studia un qualsiasi gene/proteina?
    Si inducono mutazioni in un organismo, si vede quale disfunzione è stata causata, si trova il gene che è stato mutato e in base alla disfunzione si capisce la funzione che aveva.
    Assurdo? Evitabile?
    Purtroppo no, è realtà.
    Si vuole una cura contro il cancro?
    Allori si deve accettare l'idea che ad un topo è stata iniettata una cellula resa cancerosa in vitro per vedere come lo attacca.
    Si deve accettare che se tu vuoi sapere se hai un bambino in grembo malato, allora un embrione di topo è stato privato di un gene specifico per un determinato passo dello sviluppo.
    Non dico che sia giusto, o che non lo sia.
    Semplicemente che è facile parlare di giustizia o etica, quando poi tutti vogliamo una cura contro il cancro o contro l'aids.
    Ovvio che sono contro gli eccessi.
    Parlo di cose concrete, che servono.
    Indurre un tumore, una mutazione ad un animale potrebbe essere considerato anche peggio della vivisezione.
    Ma la genetica senza sperimentazione non esisterà mai, ci vuole realismo.
    Sono due cose correllate da sempre.




    [..e l'aria delle cose diventava irreale]

  9. #8
    Vivo su FdT Loller156
    Uomo 29 anni da Lecco
    Iscrizione: 13/8/2007
    Messaggi: 4,938
    Piaciuto: 1612 volte

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Randagio Visualizza il messaggio
    Sicuro che il tuo sia IL SACRO VERBO???

    E' fatto da vivisettori, OVVIO che difendono a spada tratta.... ma non considerarlo oro colato!

    Per tanti medici che difendono al vivisezione ce ne sono altrettanti che la condannano, e anche quelli sono medici con lauree che vagono quanto quelle dei vivisettori quindi non credere di aver trovato la verità!
    non lo considero oro colato, semplicemente le cose che ha detto sono ragionevoli, a differenza di quelle scritte dal tuo sito che risultano, dal mio punto di vista, manipolate per lo scopo..

    Quote Originariamente inviata da Randagio Visualizza il messaggio
    Ma se esiste gia perchè farne un altro uguale????? Ti sembra logica o scienza???? E' solo commercio e denaro!!!!
    Muoiono muigliaia di animali magari per non salvarne nessuno!!!
    E ripeto che la parte medica su patologie gravi è una bassissima percentuale della vivisezione, il grosso sono per puttanate!
    Io quasi qausi ammazzerei te per salvare gli animali vedi te!
    A me un animale non ha mai fatto niente di male, non evdo animali che fanno crudeltà o che fanno genocidi, stupri o violenza.... ma vedo tanti uomini che le fanno!
    Meritano di morire molto di piu gli uomini degli animali se guardiamo...
    Io propongo l'abolizione graduale della sperimentazione abolendola SUBITO per tutte quelle cose banali come cosmesi, aliomentazione o veterinaria.... e gradualmente quella per SERI studi medici di patologie non ancora curate!
    Ma non puoi dire che ritestare un farmaco gia esistente solo perchè è fatto da un altra casa che vuole entrare in concorrenza sia "scienza"
    se esiste già un farmaco simile, non vuol dire che non ne debba esistere un altro. Si chiama libera concorrenza e serve a contrastare il monopolio, da un punto di vista economico.
    Dal punto di vista medico, ogni nuovo farmaco porta determinate innovazioni o migliorie, seppur minime.

    è come dire, abbiamo già la graziella, perchè studiare nuove biciclette? il principio attivo è lo stesso!.. senza considerare però che le nuove biciclette hanno ammortizzatori, maggior comodità e usabilità etc etc.. ora non uscirtene con "stai paragonando una bici alla vita di un animale" o minchiate simili.. serve solo per farti capire che i nuovi farmaci, seppur simili, sono necessari per evolversi.

    muoiono migliaia di animali, magari per non salvarne nessun uomo.. stronzata, ogni animale che muore ci dimostra qualcosa. Con questo farmaco muore? ok, sappiamo che dobbiamo cambiare qualcosa, muore ancora? dobbiamo cambiare altro.. via via si va escludendo le sostanze tossiche o pericolose, creando una conoscenza scientifica al quale attingere in futuro.. come puoi dire che muoiono per niente? si chiama ricerca, e si passa per prove ed errori..

    tu continui a parlare di vivisezione, come se questa fosse la normalità. io qua parlo di sperimentazione animale, non per forza di vivisezione.. in ogni caso, rileggi l'articolo riguardo il dolore e la sofferenza degli animali. Ci sono regole europee molto strette a riguardo di questo tema. Ti da anche la spiegazioni scientifica dei nocicettori (studiati cosa sono, se non lo sai) sul discorso "cervello"..

    io prendo per "oro colato" queste cose.. ma anche te non scherzi a sparare percentuali a minchia..

    alimentazione e veterinaria.. che cose banali! con sta storia sui vegetariani hai rotto le palle però.. tienitela per te, non tirarla fuori anche qua..e che cazzo..

    Quote Originariamente inviata da Echoes Visualizza il messaggio
    Le cellule staminali si usano sugli animali.
    Lo studio dei tumori si fa sugli animali.
    E' la base di ogni studio genetico.
    E capire la base genetica delle malattie è la cura del futuro.
    Sapete come si studia un qualsiasi gene/proteina?
    Si inducono mutazioni in un organismo, si vede quale disfunzione è stata causata, si trova il gene che è stato mutato e in base alla disfunzione si capisce la funzione che aveva.
    Assurdo? Evitabile?
    Purtroppo no, è realtà.
    Si vuole una cura contro il cancro?
    Allori si deve accettare l'idea che ad un topo è stata iniettata una cellula resa cancerosa in vitro per vedere come lo attacca.
    Non dico che sia giusto, o che non lo sia.
    Semplicemente che è facile parlare di giustizia o etica, quando poi tutti vogliamo una cura contro il cancro o contro l'aids.
    quoto.. ma sai, per randagio bisognerebbe vivisezionare l'uomo, non gli animali..
    A Half shadow piace questo intervento

  10. #9
    Spotless Echoes
    Donna 27 anni da Roma
    Iscrizione: 21/6/2009
    Messaggi: 9,072
    Piaciuto: 2972 volte

    Predefinito

    Io di canto mio parlo di sperimentazione genetiche, non vivisezione.
    Non conosco gli scopi della vivisezione, ma la sperimentazione genica si.




    [..e l'aria delle cose diventava irreale]

  11. #10
    Randagio
    Utente cancellato

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Loller156 Visualizza il messaggio
    è come dire, abbiamo già la graziella, perchè studiare nuove biciclette? il principio attivo è lo stesso!.. senza considerare però che le nuove biciclette hanno ammortizzatori, maggior comodità e usabilità etc etc.. ora non uscirtene con "stai paragonando una bici alla vita di un animale" o minchiate simili.. serve solo per farti capire che i nuovi farmaci, seppur simili, sono necessari per evolversi.

    .

    Ma se lo fanno uguiale che evoluzione è????? Dai su... dici bene, è per la legge di mercato!!! Per la libera concorrenza!

    Ma se lo fanno per questo come facciamo a parlare di medicina o di scienza??? Parliamo di economia.... nei farmaci non ci dovrebbe essere lucro come c'è ora, dovrebbero essere un servizio al cittadino e non un arricchimento alle case farmaceutiche!
    Io se posso uso i generici proprio per questo motivo, perchè sono gia stati testati e sono stabili e non ne vedop la necessità a LIVELLO SCIENTIFICO di altri uguali!!

    Echos io capisco quello che dici (anche se dal poco che so i tumori e i cancri nascono da noi e da cause ancora non chiare e indurlo in un topo iniettando o tormentando la pelle per fargli svilupare forme tumorali non sarà mai come quello sviluppato naturalmente... avrà delle similitudini ma di certo non sarà uguale).


    Comunque io qui n on intervengo piu tanto sembrerà che sono schierato..... ma vedo che per voi avere il Dentifricio sbiancante o il rimmel non irritante è così di vitale importanza da torturare piccoli animali indifesi!

    Se un giorno per un parcheggio uno esagera e vi ammazza a sprangate non lamentatevi, molto probabilmente per lui era di importanza vitale quel parcheggio tantod a richiedere un sacrificio di una vita... che in quel caso vi è andata m,ale perchè è la vostra!


    Facile parlare di scienza sulla vita degli altri.... ma io credo che i valori dell'umanità devono essere ben altri se ci vogliamo salvare da questo mondo che sta implodendo chiaramente!


    Adios e crogiolatevi pure su questi "studi vitali per l'umanità" e se magari ogni tanto se portate anche qualche risultato concreto degli studi sugli animali oppure di risultati ottenuti dala Fabbrica del sorriso o da Telethon risultate piu credibili!

Pagina 1 di 34 1234511 ... UltimaUltima

Discussioni simili

  1. Che animale vorresti essere?
    Da rosa-blu nel forum Amici animali
    Risposte: 91
    Ultimo messaggio: 15/12/2009, 21:09
  2. furetto animale fantastico
    Da lolly nel forum Amici animali
    Risposte: 30
    Ultimo messaggio: 9/7/2008, 3:04
  3. animale x un logo
    Da porci84 nel forum Argomento libero
    Risposte: 30
    Ultimo messaggio: 4/5/2005, 11:51
  4. E' un animale o una parolaccia???
    Da Marmalade Boy nel forum Attualità e cronaca
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 25/2/2005, 14:36
  5. Animale mitico
    Da Phoenix nel forum Argomento libero
    Risposte: 42
    Ultimo messaggio: 13/1/2005, 22:56

Tag per questa discussione